Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

gabrielknife

gabrielknife Le sue info
Data iscrizione 10/09/2013
Commenti totali 2779
Media commenti giornaliera 1,08
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 19/09/2018 @ 07.29
2779 Commenti

Pagina di 56

  • Se pensiamo che ci sono ancora tante persone che si domandano quale sia la mente bacata che ha potuto inviare Cagliari (una delle città italiane più a ovest del nostro territorio) a fare trasferte vicino ai confini sloveni. Considerando soprattutto le difficoltà logistiche e i costi più elevati delle tratte aeree tra Cagliari e scali che non siano Milano e Roma! E stiamo parlando di Serie A2. Forse qualcuno in federazione e in lega se ha un po' di p***e dopo queste ca***e dovrebbe rassegnare le dimissioni...

  • Citazione ( PauGasol16 22/07/2018 @ 12:25 )

    Cioè è bello avere una squadra che vince il campionato a novembre in virtù del suo strapotere economico e che saccheggia i migliori giocatori delle altre squadre e che gode del favore della classe arbitrale e che è tifata dalla metà della popola ...

    Hai descritto perfettamente quello che avrebbe dovuto fare l'Olimpia Milano in questi anni visto che ha almeno 3 volte il budget di qualunque altra squadra italiana. Quindi cosa cambia se lo dovesse fare la Juventus?

  • Preallarmo le case farmaceutiche a scorte infinite di idrocortisone, perché a breve ce ne sarà bisogno anche qui tra i tifosi di basket (visti certi commenti). Tuttavia non è chiaro se serva questo medicinale o una grossa dose massiccia di fosforo, perché pare che non tutti ci arrivano che un operazione del genere può solo portare del beneficio nel mondo del basket italiano (a prescindere se sia interessata o meno l'Auxilium, basta che venga comprato un titolo sportivo anche di serie A2 -Tortona? o altre con difficoltà economica, direi che ce ne sono parecchie- o serie B -anche qui ce ne sono parecchie- e in un paio d'anni una società con quel budget si trova a competere tranquillamente con Milano!).

  • Se ci fossimo iscritti a questa coppa per "trattenere" gli sponsor che vogliono visibilità in europa, niente da dire. Ma se questa iscrizione è stata fatta solo per "riempire" i mercoledì o i giovedì con una partita, forse se ne poteva fare a meno, visto che questa competizione non ti porta ne visibilità (con tutto il rispetto ma i giocatori che vogliono ripartire dopo un annata scadente non si accasano con queste squadre, ma trovano sicuramente contratti con squadre di Eurocup e Champions League), ne tanto meno grossi guadagni (o dobbiamo ricordare quanto il nostro palazzetto fosse vuoto per le partite di Champions League... figuriamoci per quelle dell'Europa Cup).
    Forse quest'anno sarebbe stato l'anno buono per fare tabula rasa con il passato, ripartire da zero e concentrarsi SOLO per il prossimo campionato (visto che ci sono squadre come Torino e Bologna, oltre che Milano e Venezia che si stanno attrezzando abbastanza bene). E magari iniziare nuovamente a fare un po' di scouting, visto che negli ultimi anni ci sono stati offerti giocatori dalla discreta fama che si sono rivelati ciofeche (e non devo star qui ad elencare quello che è stato visibile agli occhi di tutti!).

  • Citazione ( aletv 14/07/2018 @ 19:00 )

    Devi rileggere i commenti perché non ho mai preteso di aver ragione ne ho detto che hai torto. Ma siete troppo sulla difensiva per capirlo!

    Scusami se ti contraddico, ma se continui a sostenere tesi come "non bisogna dividere Bergamo da Treviglio" (quando fino all'anno scorso era così), "Cagliari non ha da lamentarsi perché la durata dei voli tra Cagliari-Milano/Roma sono più o meno simili a quelli tra Cagliari-Verona/Bologna/Ancora" (peccato che i costi sono nettamente superiori, la logistica e le condizioni diverse, visto che per Roma e Milano abbiamo decine di aerei al giorno, per Verona uno al giorno, per Bologna forse due o tre e per Ancora durante l'inverno neanche lo abbiamo!) e via dicendo, permettimi di farti notare che vuoi avere ragione a tutti i costi perché dopo che ti è stato dimostrato che non è così uno avrebbe dovuto concludere la discussione con magari un "ah non sapevo" (che non è un male non sapere qualcosa... è molto peggio contraddire chi per 36 anni di vita, vive questo "disagio").

    Detto questo, ribadisco che bastava mettere ad ovest le due piacentine e Cagliari e ad est le siciliane (visto che ho letto nella pagina facebook della Lega che solitamente quelle del girone est sono quelle che percorrono meno chilometri per le trasferte). Oppure cambiare proprio metodo di divisione per non scontentare nessuno (tanto per come sono stati concepiti i gironi, e ti parlo dell'anno scorso, è stato fatto un girone nettamente più competitivo rispetto all'altro e nei playoff questa differenza si è vista!)

  • Citazione ( aletv 14/07/2018 @ 18:12 )

    Ah non avevo letto. Pensavo avessi ritrovato un minimo di serenità e invece mi sbagliavo. segnalo solo a te e al tuo amico Kerberos che state creando una contrapposizione che esiste solo nella vostra testa! Dispiace perché l’arroganza/vittimismo ...

    Ripeto ciò che ti ho scritto prima, non c'è più sordo di chi non vuole sentire... ma tu a quanto pare sei pure cieco. Io ti sto portando dati, tu invece quello che tu pensi. Ma ovviamente tu continui a dire che tu hai ragione e noi torto, come se quello che dici fosse la verità assoluta (ma si denota il fatto che non conosci nulla ne dei collegamenti Sardegna-penisola, ne tanto meno dei costi gestionali di una società). Inoltre ti ho invitato a leggerti tutti i commenti "contrari" che ci sono sulla pagina facebook della Lega per quanto riguarda Cagliari ad est.
    Se tu sei convinto che hai ragione... hai ragione.... non ti devo insegnare io a chi si da la ragione solitamente.
    Buon proseguimento qui su Sportando, tanto è inutile continuare a parlare con te... come si dice dalle mie parti quanto una persona è turrata, è turrata è basta...

  • aletv peccato che i 12k siano il risparmio per tutte le trasferte, non i costi di tutti i voli che Cagliari deve prendere per spostarsi nella penisola (ovvero 190€ medio per ogni biglietto x 16 persone x 15 trasferte = 46.800 euro circa senza considerare trasferimenti in pulman, pernottamenti in albergo e pranzi/cene). Dimmi quale squadra in Italia spende così tanto solo per trasferte.
    E per concludere vorrei farti notare che Capo d'Orlando in Serie A quest'anno aveva 1.6 milioni di budget e che Trieste (vincitrice della Serie A2) nella stagione 2017/2018 avesse qualcosa di poco superiore al milione. Quindi quanto vuoi che abbia Cagliari che è una succursale di Sassari ed è li per salvarsi?

    Elias io non me la prendo con le persone che non sanno. Io me la prendo con le persone che non conoscono nulla ma vogliono parlare tanto per dire qualcosa. Come ho già scritto non ne volevo fare neanche una questione di costi, ma solo sul fatto che se dici che vuoi fare una divisione est/ovest, mettere Cagliari ad est è la scelta peggiore che uno potesse fare. Ripeto. Secondo il mio punto di vista era più giusto fare o una divisione nord/sud (sicuramente meno dispendiosa per molte squadre, vedi le piemontesi che non vanno in Sicilia per 3 volte... tanto i gironi per come son composti ora sono comunque squilibrati) o addirittura fare un mix seguendo il posizionamento della stagione scorsa...

  • Citazione ( Kerberos 14/07/2018 @ 16:47 )

    Bisogna lasciarli perdere. Sono troppo lontani dalla realtà delle cose perchè capiscano. E forse non è il solo problema. Hanno pure il coraggio di parlare di toni patetici o di pianti. Viviamo in un paese che da nord a sud, dai leghisti ai pentast ...

    Sto notando. Io mi sarei fermato nel momento in cui è stato scritto "tanto devono prendere comunque l'aereo quindi cambia poco metterli a ovest o a est". Solo quella frase fa capire l'ignoranza che vige nel cervello di alcune persone. Poi pretendono il dialogo, ma tanto nonostante tu gli faccia presente le problematiche, gli faccia notare che sia se si parla di divisione territoriale, sia se si parla di logistica, sia se parla di costi comunque sono in torto continuano con la loro tesi... sbagliata (anche perché fino ad ora nessuno di quelli che dice è giusto che Cagliari stia ad est, oltre a tante parole, ha portato uno straccio dimostrazione di come noi stiamo sbagliando a dire questo)

  • Citazione ( aletv 14/07/2018 @ 12:51 )

    I toni fuori luogo delle tue risposte tradiscono una mancanza di serenità che non porta mai grande lucidità. Come fanno ad aumentare così tanto i costi se le tratte sono analoghe? Guardando superficialemente non ho notato differenze di prezzo rile ...

    I miei toni sono abbastanza pacifici, visto che se non lo fossero stati avrei bippato qualche parola in mezzo a tutto il discorso.
    Mi chiedi come fanno ad aumentare i costi? Vuoi un po' di conti alla mano? Considera che dalla Sardegna per Roma e Milano si ha la continuità territoriale cosa che per le altre città italiane non si ha.
    Considerando un risparmio di 50euro a biglietto (visto che un Cagliari-Roma costa intorno ai 140euro e un Cagliari-Verona te ne costa 195euro, fonte Alitalia) e considerando che devi prendere tra i 16 e i 18 biglietti a viaggio (12 giocatori+allenatore e vice+staff) per 15 partite di campionato, in casa mia fanno 12000euro di risparmio circa a stagione (ripeto piu' o meno perché se andiamo a vedere il biglietto per Bologna costa 214euro), tra fare Cagliari-Milano/Cagliari-Roma e un Cagliari-Verona/Cagliari-Bologna. Quanto credi che sia il budget totale di squadre di Serie A2? Se a Cagliari si arriva a 500/600mila euro è già un miracolo. Vedi un po' tu se incide o meno risparmiare 12mila euro di trasferte.
    Se anche in questa maniera mi dici che il discorso non fila, non so veramente che dirti... io i conti alla mano ora te li ho fatti!
    Poi ripeto, il mio discorso iniziale non era neppure concepito sul risparmio di soldi, ma era concepito sulla concezione della suddivisione est/ovest. Se dici che vuoi dividere in quel modo e poi metti la squadra più a ovest dell'Italia ad est, permettimi di dirti che gli insulti che la lega si prende sono tutti meritati, perché fidati che per tutti i tifosi di Cagliari questa sembra tutto fuorchè una divisione est/ovest (e ti consiglio se puoi di leggere la pagina facebook di LNP per capire quanti tifosi di Cagliari si stanno lamentando)

  • Citazione ( aletv 14/07/2018 @ 12:24 )

    rispondo anche a Kerberos solo per contestualizzare i vostri discorsi: - da cagliari si raggiunge venezia, treviso, verona e bologna senza scali; - durata dei voli (in ordine crescente): cagliari-roma 1h10 min, cagliari bologna 1h 20min, cagliari ...

    certo che quando uno è sordo è sordo...
    Il problema non è logistico (o almeno non in parte). Il problema è per i costi molto più elevati. Se per fare 15 trasferte facendo Cagliari-Milano o Cagliari-Roma spendi un certo tanto (compreso di spostamento in autobus), forse facendo Cagliari-Verona o Cagliari-Bologna se tutto va bene te ne fai 10.
    E mentre per le altre squadre aumenta solo il costo di una trasferta, per Cagliari aumentano tutte. Ora ti è più chiaro o ti devo portare i preventivi di spesa così la finiamo con questo discorso?

  • Citazione ( aletv 14/07/2018 @ 10:37 )

    e separare bergamo e treviglio invece era logico ed equo? come detto è inevitabile che una divisione est/ovest crei situazioni anomale. Questa è una premessa che, quando estraiamo verità dalle tasche, dovremmo tener presente. Quel che è certo ...


    Se proprio vogliamo dirla tutta...
    A) l'anno scorso Bergamo e Treviglio erano in due gironi separati (per la cronaca Treviglio a Ovest e Bergamo ad Est);
    B) Sicuramente non è logico dividere Bergamo e Treviglio come non è logico mettere Cagliari a fare trasferte a Udine (stiamo parlando di una città quasi al confine con la Slovenia... quasi quasi ci è più vicina la Spagna a noi).C) La divisione più equa sarebbe stata mettere le siciliane nel girone Est e portare le due piacentine nel girone Ovest, senza dividere Bergamo da Treviglio, visto che da quando ci sono i due gironi la trasferta più "lunga" che le squadre dell'Est hanno fatto è stata andare a Roseto (giusto per capirci Udine-Roseto sono 382 km in linea d'aria, mentre Biella-Agrigento in linea d'aria sono 1026 km)!

    Detto questo se poi guardiamo nell'orticello di ogni squadra è normale che nessuna vuole fare le trasferte a Cagliari o in Sicilia... ma purtroppo qualcuno le deve fare. Il problema è che spostando Cagliari ad Est sfavorisci TROPPO la squadra sarda, non tanto perché dovrà prendere un aereo (perché tanto come qualcuno ha già scritto qui, l'aereo lo deve prendere a prescindere), ma la svantaggi per quanto riguarda i costi dei viaggi sia per la società sia per i tifosi (sai, se magari i biglietti fossero pagati dalla federazione allora chi se ne frega... ma i costi dei voli sono pagati interamente dalle società e fare un Cagliari-Milano o un Cagliari-Roma ha un costo nettamente inferiore rispetto a fare un Cagliari-Verona o un Cagliari-Bologna... che tra l'altro non hanno neanche una frequenza così elevata come i primi due voli citati)

  • Citazione ( Kerberos 14/07/2018 @ 01:00 )

    Non capisco dove sei ironico e dove non lo sei. I collegamenti per Cagliari sono più facili ed economici sul versante ovest che su quello est. Anche il charter chiederà costi maggiori verso est. La soluzione è fortemente dannosa per Cagliari. ...

    No no... non sono per niente ironico.
    La prima frase che ho scritto è il post di un utente che ha avuto la brillante di scrivere che "tanto Cagliari l'aereo deve prenderlo comunque".
    Io invece sono inc*****o nero con questa decisione.
    Uno perché sfavorisce Cagliari sia a livello economico, sia a livello di possibilità di seguito dei tifosi. E poi chi si può lamentare di fare una trasferta "lunga" in più quando noi ogni campionato facciamo 15 viaggi che non sono una passeggiata?
    Due perché se fai la divisione est/ovest è giusto che una delle città che sta più a ovest venga messa nel girone giusto e non a est per (come ha scritto qualcuno nella pagina facebook della lega) per "equilibrare i costi delle altre squadre che non fanno viaggi così lunghi". Io ho risposto con un gentile "allora mandiamo l'Italia a fare le qualificazioni mondiali in Asia perché c'è meno competizione li, tanto il livello della frase è di questa bassezza...".
    Non piace il metodo di divisione alle altre squadre? Bene. Si cerchi un altro metodo di divisione (nord/sud?), si faccia una sorteggio per la composizione dei gironi o meglio ancora, si facciano i gironi in base alla posizione in classifica dell'anno precedente. Ma buttare una squadra nel girone est così senza nessuna spiegazione è, a mio parere, una tr*****a pazzesca!

  • Mi sembra ovvio mettere Cagliari a Est perchè tanto devono prendere un volo. Poi è risaputo che è più semplice da Cagliari arrivare a Verona o Bologna (perché tanto c'è un volo ogni 10 minuti) quando voli per Roma e Milano (che ce ne sono a bizzeffe da e per Cagliari) coprono praticamente tutte le squadre del girone Ovest! E con questo, sto evitando di fare la considerazione sui costi per le società (visto che un biglietto Cagliari-Milano o Cagliari-Roma costa decisamente meno di un Cagliari-Bologna o Cagliari-Verona).
    Inoltre per gli "informati di geografia" vorrei che chiedessero se in quel di Bergamo o di Treviglio sarebbero stati più contenti a stare nel girone Ovest (dove devono andare per tre volte dall'altra parte dell'Italia, ovvero in Sicilia) o se sarebbero stati più felici a stare nell'Est visto che la trasferta più "insidiosa" è quella di Roseto che sta a metà Italia (Abruzzo).
    Forse, secondo me, prima di scrivere qualcuno qui dentro dovrebbe accendere il cervello.

  • Sinceramente sono molto scettico nel riproporre le stesse facce dell'anno scorso anche questa stagione.
    Ok mandare giovani a far esperienza, ma oltre a far esperienza giocando con gli avversari di spessore, l'esperienza si fa mettendoci affianco anche "anziani" che sanno indirizzare i giovani. Poi ricordiamoci che l'anno scorso con la stessa squadra (al netto che mancano ancora i due stranieri) si sono evitati i playout per "merito" del casino di Reggio Calabria. Quest'anno (visti i roster che certe squadre stanno mettendo su), credo che sarà molto più difficile la serie A2.

  • Quelli che scrivono che la squadra attualmente è peggiore rispetto a quella dell'anno scorso, mi dicono se hanno visto la stagione 2017/2018 della Dinamo o hanno preferito rivedersi la stagione del triplete, perché io attualmente questo enorme downgrade non lo vedo proprio!
    Partiamo dal presupposto che tutte le squadre hanno uno straniero in meno e che quei 4/5 italiani "decenti" se li sia assicurati Milano. Quindi ci prendiamo quello che rimane come tutte le altre. Detto questo, non credo che Smith possa fare peggio di quello che ha fatto Hatcher lo scorso anno, Stipcevic non lo prendo neanche in considerazione perché oltre a quelle 3 persone in croce non piaceva veramente a nessuno come giocava (palleggi sul posto per 20 secondi senza creare nulla, penetrazioni assurde e chi più ne ha più ne metta...), rispetto all'anno scorso partiamo già con due ali piccole che possono dare minutaggio (l'anno scorso siamo partiti con il duo Pierre-Devecchi in quel ruolo), non conosciamo ancora ne l'ala grande/centro e ne il centro titolare e soprattutto abbiamo un allenatore, non uno scappato di casa che tentava di dare istruzioni ai giocatori. Abbiamo una squadra con i ruoli più coperti rispetto all'anno scorso (visto che l'anno scorso avevamo un buco nel ruolo di ala piccola, coperta dal solo Pierre...).
    Mi spiegate cosa vi frulla per la testa quando decidete di lamentarvi a più di 2 mesi dall'inizio del campionato e a mercato ancora aperto?

  • Citazione ( PauGasol16 26/06/2018 @ 13:18 )

    Perdonami ma non ho capito molto bene dove vuoi andare a parare, in ogni caso ti espongo il mio punto di vista: io sono contro i paletti imposti dalla federazione su numero di stranieri tesserabili, numero di posti dei palazzi e simili. Penso che ogn ...

    Ah quindi secondo la tua teoria, posso costruire un palazzetto da 50 posti ma fatto d'oro che per te va bene. Infatti facendo questo discorso si nota quanto ci siano finanziatori pronti ad investire sul campionato francese per via del movimento che sta crescendo grazie alle strutture all'avanguardia.
    Se per te questo è avere attenzione delle strutture e progettualità tanto di cappello, non continuo neanche.

  • Citazione ( PauGasol16 26/06/2018 @ 10:08 )

    Non è così. Le Portel (cittadina di 10 mila anime sulla Manica, una Capo D'Orlando d'oltralpe per dire) ha costruito un palazzo nuovo di zecca https://fr.wikipedia.org/wiki/Le_Chaudro
    n_(salle) Tu ce la vedi una CdO qualsiasi a costruire una nuova a ...

    Non è questione di ce la vedo o non ce la vedo.
    Il discorso è che in Italia si grida allo scandalo se si mettono dei paletti come la disputa delle partite in un palazzetto di minimo 5000 posti (2500 per quanto riguarda la A2) quando in altre parti d'Europa dove "si guarda un po' più verso le strutture" si gioca in palazzetti da 3500 posti di media (forse il palazzetto più piccolo tra le squadre che gioca in Serie A ha quella dimensione).
    E tra l'altro visto che fai la comparazione tra Le Portel e Capo d'Orlando vorrei farti notare che Capo d'Orlando (cittadina di 13000 abitanti) ha un palazzetto da 3500 persone (e non 900) pari alla capienza del palazzetto di Monaco (ma con meno servizi) seconda migliore squadra del campionato francese.
    Ripeto. Inutile mettere tutti i confort che vuoi in una struttura se poi la palestra di una qualsiasi scuola italiana è più grande.

  • Citazione ( PauGasol16 25/06/2018 @ 20:19 )

    In Francia l'attenzione alle strutture e alle giovanili è massima, basti pensare che i club di Pro A, cioè la prima divisione disputano un campionato nazionale giovanile, quindi c'è molta più integrazione con le attività delle prime squadre

    L'attenzione per le strutture? Mi pare che in Pro A ci giochi Le Portel, che disputa le partite in casa dentro un palazzetto da 900 posti (in Italia con quella capienza non ti puoi iscrivere neanche in A2). Possiamo parlarne su quanto alla federazione francese interessino le strutture!!!!! Per quanto mi riguarda trovo inutile avere tutti i confort che vuoi, se poi chi va a vedere le partite sta "comodo" quanto due sardine sott'olio dentro una latta.

  • Citazione ( gnappoty 06/06/2018 @ 11:29 )

    i posti sono 3 in EuroCup e 1 in Champions + preliminare Champions + Wild Card (Bologna). Ranking Milano (EL) Venezia (Champions) Brescia (eurocup) Trento (eurocup) Avellino (preliminari champions, trattando con Petrucci per evitare preliminari) P ...

    mi pare di ricordare che Torino abbia una WC per l'EuroCup

  • Dai per favore, smettiamola di fare i falsi moralisti.
    Nessuno discute Stipcevic come persona, ma almeno il 90% lo critica come giocatore. Sapevamo che ha sempre dato l'anima nelle squadre in cui ha giocato. Ma dare l'anima non vuol dire essere utile alla causa!
    Già da quando è stato preso tre anni fa, molti di noi (io in primis) abbiamo pensato che Stipcevic non fosse un giocatore adatto a Sassari. Ed infatti i risultati sono stati tali. Lui è un giocatore a cui piace tenere la palla e i troppi palleggi (molte volte i troppi diventano alquanto esagerati) e difficilmente creava per la squadra (è inutile che ora scriviate di guardare gli assist che faceva, visto che per la lega viene considerato tale l'ultimo passaggio verso il marcatore, non chi inventa qualcosa). Sicuramente non è stato mai il peggiore tra i vari giocatori che sono arrivati a Sassari, ma la sua mediocrità l'ha dimostrata abbondantemente. Diciamo che per chi ha seguito Sassari da diverso tempo (e conosciuto i play che sono passati per l'isola) si dimenticherà facilmente della sua permanenza qui...

  • Citazione ( Badboys73 26/05/2018 @ 11:13 )

    Secondo me prende la cittadinanza perché è sposato con una italiana, non perché debba giocare in nazionale

    Stessa cosa che successe con Travis Diener. Diener è sposato con un italiana, ma finchè non giocò per la nazionale, per la federazione pallacanestro veniva considerato come comunitario (anche se per la legge italiana era considerato italiano)

  • Come minimo i dirigenti di Milano hanno già parlato con Sacchetti e sanno già che verrà convocato nella finestra delle nazionali per le qualificazioni agli Europei questa estate, così da poterlo schierare da italiano già per la prossima stagione.

  • Citazione ( PlusFedele 19/05/2018 @ 22:57 )

    "Meo ha avuto fortuna" non è una mia opinione: è la realtà. Non si è guadagnato il doppio obiettivo (playoff + final 8) nettamente ma con cervellotici meccanismi di classifica. "Pasquini non si meritava quel trattamento" non è una mia opinione: ...

    "Questi cervellotici meccanismi di classifica avulsa" servono a far capire che la squadra che tu sostieni contro le altre dirette concorrenti con lo stesso punteggi HA PERSO. Quindi non è culo delle altre ma bravura, non è sfiga di Sassari ma inefficienza. E fino a prova contraria la scarsità di quest'anno di Sassari porta un nome e un cognome.
    Purtroppo tu usi il tuo cervello per scrivere troppe stupidate (visto che della 50ina di post che hai fatto non ce n'è uno dove la gente non ti abbia preso per i fondelli per ciò che hai scritto) e poco per ragionare.
    Ma tant'è.. è inutile che te lo venga a dire... tanto continuerai a scrivere queste baggianate (per non dire termini più volgari ma appropriati per il tuo caso) e la gente continuerà a prenderti per c**o come ha fatto fino ad ora, come ha fatto per i tuoi predecessori che alla fine sono scomparsi...

  • Beh un essere (perché definirla persona è tanto) che riesce a scrivere che Meo ha avuto c**o con un budget che probabilmente era inferiore a molte piazze di A2, mentre Pasquini non si meritava tutti gli insulti che ha ricevuto durante tutta la stagione con il terzo/quarto budget di Serie A, fa capire che esiste gente in Italia a cui dovrebbe essere ritirato il diritto di parola!
    E con questo non aggiungo altro. Tanto commentare ancora quell'essere significa dargli ancora importanza.

  • Citazione ( PlusFedele 13/05/2018 @ 09:15 )

    E' passata la notte ma non vedo neanche un bucarotto postare per gioire di uno sponsor che rinnova per 4 anni. Deve esser un comandamento che non rientra nelle corde dei bucarotti questa fedeltà per 4 anni. Il vostro destino è segnato voi rosichere ...

    Lo vedi che non ci arrivi da solo? Leggiti i post nel corso del tempo e noterai che tutti concordano sul fatto che Sardara è forse uno dei migliori in Italia per quanto il livello economico della società. Il suo problema è a livello mentale. Una persona che, nonostante vengano contestate delle scelte, per "arroganza" (la vogliamo chiamare così?) e testardagine decide di proseguire con il suo progetto fallimentare (ripeto ciò che ti ho già scritto, arrivare a qualificarsi ai playoff quando si ha uno dei più alti budget in Italia da spendere per acquistare giocatori) del doppio ruolo GM-allenatore (scegliendo uno che esperienza in panchina non ne ha mai avuto, perché allenare la Robur in Serie B d'eccellenza come picco massimo non significa essere un allenatore), per poi fare marcia indietro a giochi ormai chiusi o quasi, permettimi di dirti che in casa mia si chiama callonimini.

  • Citazione ( PlusFedele 12/05/2018 @ 21:21 )

    Ma tu sei veramente di fuori......... Chiamasi sfortuna quando si rompe un giocatore??? Guarda che Rok non è stato fuori 2 minuti e mezzo ma 2 mesi e mezzo !!!! Incapacita????? Arrivare sesti alla fine del girone d'andata ed essere estromessi a favo ...

    Siamo arrivati decimi non per sfiga, perchè siamo andati a perdere le partite decisive nei momenti topici del campionato. Questa non si chiama sfiga.
    Poi con tutto il rispetto... pensi veramente che se avessimo avuto Stipcevic in squadra quei 2 mesi e mezzo di cui parli, ci saremmo qualificati? A me pare che sia con Stipcevic in campo, sia con Stipcevic fuori, la squadra stava facendo schifo lo stesso. Ah e tra l'altro... ti faccio notare che nel mio discorso non ho nominato una volta Stipcevic.
    Per la perdita di tempo, a quanto pare stai perdendo tempo a scrivere e non a risponderci, visto che chiunque ti stia rispondendo ti sta andando contro. Forse un esamino a ciò che dici lo dovresti fare, perché dalle mie parti quando si è uno contro tutti, forse ciò che si scrive è sbagliato (a meno che tu non sia un ottuso che pensa che quello che dice è sempre giusto, e da come parli forse lo sei).
    Detto questo, ti consiglio vivamente di imparare cosa sia il basket... perché per ora pare proprio che un commento sensato tu non l'abbi ancora scritto (visto che ancora difendi l'indifendibile).
    Buona permanenza nel forum.

  • Citazione ( PlusFedele 12/05/2018 @ 19:19 )

    Un grazie di cuore all'amico GFrMasala che su disqus è l'unico che va contro questo insieme insopportabile di falsità. Io sarò sempre presente e pronto a difendere chi lavora e opera per il nostro bene. Una piccola nota che spero arrivi alle orecc ...

    Ah.. e visto che quando non sai come rispondere metti in IL gente come sassari68 che ha dimostrato più e più volte qui dentro di capirne di basket, mettici pure me.. perché se leggo gli obbrobri che hai scritto, giuro che non esito a risponderti...

  • Citazione ( PlusFedele 12/05/2018 @ 19:19 )

    Un grazie di cuore all'amico GFrMasala che su disqus è l'unico che va contro questo insieme insopportabile di falsità. Io sarò sempre presente e pronto a difendere chi lavora e opera per il nostro bene. Una piccola nota che spero arrivi alle orecc ...

    E qual'è stato il bene che ha fatto Sardara alla società? Aver aspettato le ultime 5 partite per mandare via un non-coach (e non lo dico io che Pasquini non è un coach, ma lo dice il suo curriculum, visto che la squadra di livello più alto che ha allenato - e non come allenatore in seconda - è la Robur Sassari in Serie B dilettanti!) e assumere Zare Markovski sperando che facesse un miracolo sportivo? Oppure aver continuato per la sua strada nonostante era palese a tutti l'inadeguatezza della squadra nel momento in cui prima fallisce la qualificazione alla Coppa Italia, poi alla seconda fase di Champions League (nonostante un girone non difficilissimo) e poi al passaggio del turno in EuropaCup, solo perché non doveva ammettere l'errore (che in casa mia si chiama testardagine)?
    Abbiamo il terzo/quarto budget in Italia e ci hanno superato (e non per culo come tu scrivi) società che erano sull'orlo del fallimento o con un budget minimo in confronto a quello di Sassari. Ci sarà un motivo o è solo colpa della sfortuna? Chiamasi sfortuna quando ti si rompe un giocatore. Non si chiama sfortuna quando stai vincendo di 10 punti e per colpa dell'abusivo seduto in panchina non riusciamo a gestire il vantaggio. Non si chiama sfortuna quando come un demente ti prendi un tecnico mentre sei in vantaggio e con palla in mano e fai perdere una partita così. Quella si chiama INCAPACITA'. La stessa che tu hai nel valutare con lucidità queste ultime due stagioni di Sassari. E che tu faccia parte del Commando, credimi, non gli stai facendo bella pubblicità.

  • Negli ultimi due anni ogni conferenza stampa di colui che sedeva abusivamente nella panchina di Sassari era un concentrato di scuse su scuse per la sua incapacità. Era diventato un calvario anche solo ascoltarle.
    Con gli stessi giocatori, Zare stava per fare il miracolo sportivo di portarci ai playoff, quindi non si può far altro che ringraziarlo e sottolineare come il duo Sardara-Pasquini con le proprie invenzioni futuristiche (così avevano presentato la novità del doppio ruolo GM-coach) ha miseramente fallito. Con una squadra da terza/quarta posizione in classifica e un Pasquini che come coach non andrebbe bene neanche per allenare in Serie A2, questo è stato il risultato. Speriamo che questo serva da lezione per i prossimi anni.

  • E' vero che il regolamento lo permette e probabilmente non sarà questo il caso, ma io trovo veramente insensato poter far acquistare un giocatore per una giornata.
    Vedendo questo, che trovo una porcata colossale, sarebbe molto più giusto cambiare il regolamento facendo chiudere il mercato almeno 5/6 giornate prima della fine del campionato (sono pro per il resto del campionato con il mercato aperto... le rose delle squadre sono limitate, mentre nel calcio l'infortunio di un giocatore non fa grande differenza, nel basket si)!

  • Sportando il tabellino di Bucarelli è sbagliato. E' entrato 4 minuti facendo 2 punti

  • Visto che per l'anno prossimo si va verso il 6+6 per la Serie A, se proprio si deve prendere qualcuno da Cagliari, opterei più per un Rullo che non per un Bucarelli. Bucarelli sicuramente meglio lasciarlo ancora in A2 a fare esperienza piuttosto che riportarlo a casa. Discorso diverso per Ebeling che ha dimostrato che ancora è acerbo pure per la A2

  • Speriamo che Sardara abbia capito che in campo lavorativo le amicizie DEVONO obbligatoriamente esser messo in secondo piano. Il doppio ruolo dato a Pasquini, per far vedere che lui è innovativo, è stato un grande fallimento. Prime due stagioni fatte in linea di galleggiamento ( grazie soltanto all'obbiettivo minimo della qualificazione playoff centrato) e quest'ultima stagione MOLTO al di sotto delle aspettative. Ripeto... se fosse stato un altro pinco pallino qualunque sarebbe stato allontanato dalla Dinamo da diverso tempo... ma tant'è era l'amico fidato Pasquini.
    Tra l'altro ricordo pure ai VERI TIFOSI, che se non ci qualifichiamo ai playoff, o ci regalano una wild card per partecipare a uno dei tornei europei (in questo caso più EuropaCup che Champions League) o altrimenti l'anno prossimo vedremo iniziare il ridimensionamento della nostra società (se sono passati certi giocatori da Sassari era soprattutto perché era una piazza che permetteva il rilancio in campo europeo senza molte pretese).

  • Non voglio mettere le mani avanti e prima di giudicare voglio vedere i risultati in campo (anche se non credo che con Zare andremo a vincere lo scudetto, ne tanto meno riusciremo a passare il primo turno dei playoff, semmai dovessimo qualificarci), ma la domanda è: perché abbiamo preso un traghettatore come lui se potevamo sfruttare un Baioni che avevamo già? Perché non c'era lo stacco con il passato? Perché Baioni, com'è stato detto da qualcuno, è un servo di Pasquini&Co.?
    La mia paura maggiore è che se un Markovski dovesse far bene (e per bene intendo qualificarci ai playoff che è già tanto), visto ciò che è successo gli anni passati, possa avere un opzione per la prossima stagione! A quel punto non era meglio puntare su un Moretti o un Mazzon, già liberi sul mercato, e nel caso far conoscere già i giocatori al nuovo allenatore, visto che almeno tre quarti di questi sono sotto contratto anche per l'anno prossimo?
    Molti parlano di un Esposito a Sassari per l'anno prossimo. Io non ci credo neanche se lo dovessi vedere. Pensate veramente che Sardara possa prendere un "rompiscatole" come lui che potrebbe togliere il ruolo di primadonna nella società? Abbiamo visto che nel momento in cui qualcuno inizia a disturbare (Sacchetti ne è la dimostrazione) il presidente da il benservito... quindi a mio parere, scordatevi qualcuno sanguigno a capo di Sassari finchè Sardara sarà il nostro presidente!

  • Citazione ( Kerberos 01/04/2018 @ 22:07 )

    Pancotto ha più sconfitte che vittorie, ma come traghettatore ci può stare, vista la mancanza di alternative; poi si vedrà. E' fermo da tempo e non ha una carriera tale per cui può pretendere un contratto anche per il prossimo anno; si accontenti ...

    Ho letto il tuo post e il tuo ragionamento ci può stare.
    Ma io provo a fare un ragionamento inverso. E' vero che può portare entusiasmo una nuova leadership nello spogliatoio, ma secondo te può essere controproducente prendere ora un Pancotto (o chiunque arrivi) che non conosce i giocatori, piuttosto che promuovere un Baioni (che tu dici complice di questa debacle, ma secondo me solo vittima di un montato come Pasquini... e la riprova sta nella partita, non ricordo quale di preciso, in cui Baioni si alza per dare consigli e Pasquini lo manda a quel paese!) che già conosce i suoi polli e può fare il traghettatore fino al termine della stagione, per poi scegliere con più calma (e in maniera sensata) un allenatore per la prossima stagione?

  • sei devastato? lavoriamo bene in allenamento? no parliamone caro pasquini. cosa fai in allenamento? la partita precedente perdi una partita punto a punto per colpa di rimesse sbagliate (e non era la prima volta quest'anno) e riproponi gli stessi problemi nella successiva? prendi 90 punti contro varese (52 già nei primi due quarti) e la giornata successiva ne prendi 105 (con 48 nei soli primi due quarti) e poi vieni a dire che sono state le migliori partite difensive della dinamo? ma con che coraggio riesci ad andare in conferenza stampa e dire certe tr****e per pararti il sedere?
    spero che il resto della stagione lo si faccia con baioni e poi dall'anno prossimo si cerchi un allenatore con la A maiuscola, che quello che abbiamo ora in panchina non riuscirebbe ad allenare neanche una squadra di serie B

  • bostic 45 minuti in campo (2 palle perse nelle ultime 2 rimesse dinamo), neanche avessimo le rotazioni a 7 giocatori (forse neanche in NBA esiste un allenatore che riesce a far giocare tutta la partita a un proprio giocatore). stipcevic palla persa alla fine del quarto periodo (e relativo fallo antisportivo), palla persa sul 98 pari (poi mi chiedono perché non ti piace stipcevic... a voi la risposta).
    una delle ultime azioni difensive della dinamo, pasquini decide di togliere planinic per mettere polonara (dopo esser stato fuori per più di 20 minuti dalla partita) a difendere sul centro avversario che guarda caso segna.
    no ma è tutto normale qui. o sono io che sono un genio del basket o qualcuno dovrebbe iniziare a farsi qualche domanda in società.
    e per la cronaca... se qualche VERO tifoso anche oggi volesse dirmi che pasquini siede sulla panchina dinamo per bravura e non per l'amicizia che lo lega con sardara, da oggi faccio parlare i fatti ed evito di sprecare fiato con qualcuno che ha due pasquini negli occhi...

  • aspetto solo che nella pagina facebook della dinamo mettano il sondaggio sull'MVP della partita. la mia risposta sarà "il c**o che abbiamo avuto che brindisi non è riuscito a sfruttare l'antisportivo di stipcevic".

  • Sopra di 7 a 1:15 dalla fine. Andiamo ai supplementari dopo 2 palle perse sulla rimessa. Come può Sardara pretendere che i tifosi si mettano ad incitare una squadra che fa errori che neanche al minibasket fanno? Dai per favore.
    In due anni si sono cambiati tanti di quei giocatori che i risultati sono sempre stati sempre mediocri... arrivare a capire che forse il problema è chi li allena è così tanto proibitivo?

  • dinamor ho visto. Ma in fondo la tua non è una battuta... le battute ormai sono quello che vanno a dire in sala stampa a fine partita certe persone (perché chiamare quel tipo allenatore mi fa venire l'orticaria).
    BasquetSS quindi tu punti sull'opzione 1... non abbiamo rispettato il piano partita... mmm potresti vincere a mani basse lo sai vero? XDXD

  • A prescindere da come andrà a finire questa partita, inizio il toto scommesse su quale sarà la frase di Pasquini al termine della gara (non che ne abbia tante):
    Opzione 1: abbiamo sbagliato l'approccio alla gara e non abbiamo rispettato il piano partita;
    Opzione 2: abbiamo fatto due/ tre ottime difese ma non è bastato per contenere Brindisi;
    Opzione 3: entrambe le opzioni;

    Ah comunque ora ho capito che voleva dire Stipcevic quando la settimana scorsa ha detto "dobbiamo fare uno step in più tutti insieme"... invece di prenderne 52 al giro di boa, ne abbiamo presi soltanto 48 (d'altronde a noi che ci interessa perdere queste partite se siamo già sicuri dei playoff anche quest'anno)!

  • La chiave della partita sarà capire a che minuto riesci a farti espellere dalla terna arbitrale ed lasciare il controllo della squadra a Baioni per il resto della partita

  • "Nessun dramma per la sconfitta" (cit.).
    E' vero che con il vantaggio che abbiamo sulla nona possiamo dormire sogni tranquilli... tanto ormai l'accesso ai playoff sono blindati per noi per il vantaggio che abbiamo.
    EDIT: Ah no, scemo io che non avevo capito che Stipcevic diceva di stare tranquilli per il vantaggio che abbiamo sulla sedicesima in classifica.

  • Citazione ( dinamite10 25/03/2018 @ 21:54 )

    hai ragione da vendere! io come al solito ho fischiato da pseudo tifoso il grande Pasquini! e a fine gara ho anche urlato Pasquini vattene! credo però che la colpa della sconfitta di oggi siano i pochi purtroppo fischi a Pasquini nel pre gara! ma co ...

    Purtroppo finché rimarranno i leccac**o seduti nelle gradinate, che di basket non ne capiscono nulla, la situazione rimarrà tale per tanto tempo. Tanto il presidente continuerà sempre con l'idea del "se nessuno contesta allora vuol dire che le cose vanno bene a tutti". Ma purtroppo i marci della Dinamo siamo io, te e quelli come noi che riescono a vedere le cose per quello che sono... ovvero uno schifo totale.
    PS: hai fatto bene a fischiare e contestare a fine partita... anzi... ti chiedo la prossima volta (semmai ce ne sarà un'altra, visto che non credo che la gente abbia voglia di sprecare soldi per vedere obbrobri) di contestare anche un po' per me e per tutti quelli che ci sono nel forum e non possono andare ad assistere la farsa del palazzetto

  • Dopo aver visto questa partita, mi viene soltanto da dire una piccola nota polemica: i tifosi VERI (quelli che non polemizzano perché qualsiasi cosa succeda va bene, anche se si prendono schiaffi solenni) meriterebbero di vedere Pasquini seduto su quella panchina per almeno altre 3 stagioni.
    Ora che non ha più la scusa del doppio impegno che scusa tirerà fuori il buon Federico???

  • Citazione ( sweepman 23/03/2018 @ 18:38 )

    ....ma non crederai veramente che Pasquini ricopra due incarichi facendosene remunerare uno solo?

    Se pensi che Sardara gli dia doppio stipendio, permettimi, sei un po' illuso. Ma a prescindere da questo punto (ti ho scritto che non è questo l'ago della bilancio sui conti della Dinamo), sei andato a prendere questa frase, analizzando una stupidata su un contesto molto più importante. Come mai? Non commenti perché ho colto nel segno sul problema alla Dinamo?

  • Citazione ( Entula 23/03/2018 @ 17:33 )

    Dividiamo la questione in due parti. La prima parte prevede che siccome la stagione è stata fin qui deludente se incontro Pasquini che mi dice buongiorno io lo devo ricoprire di fischi sempre e comunque. Quindi sempre perché la stagione è stata fi ...

    Bravo hai colto il punto della differenza tra i tre allenatori: De Raffaele e Sacripanti parlano bene di Varese (così come fa anche Pasquini, niente da dire su questo punto), ma a differenza dei primi due, Pasquini mette le mani avanti dicendo che sarà una partita difficilissima, mettendo la propria squadra (anche se a parole) al di sotto dell'avversario già in partenza. E non è una nota di poco conto questa...

  • Citazione ( sweepman 23/03/2018 @ 17:19 )

    ....e secondo te una "amicizia" basterebbe a giustificare tale bonario comportamento da parte di un Presidente peperino come lui? Sai come si dice, dove non può arrivare l'amicizia , ci arriva l'interesse.....

    Finchè gli introiti ci sono (e in casa Dinamo ci sono), il pubblico riempie il palazzetto (e con molti dei tifosi che abbiamo che si accontentano di quello che arriva nonostante la penuria di certe partite, ci sarà sempre l'incasso) di che si deve preoccupare il presidente? Considera che in questo momento per via del doppio ruolo Pasquini sta facendo risparmiare uno stipendio al presidente (ovviamente, non che sia quello l'ago della bilancia degli introiti Dinamo). Se la squadra fosse mia, dopo quello che ho investito, vedere che i risultati non arrivano (e il fallimento di molti step della stagione ne sono la dimostrazione), sarei già intervenuto cacciando il coach (visto che nel corso degli anni sono passati molti giocatori e i risultati sono stati gli stessi, a questo punto una domandina che il problema sia il coach, che in realtà non ha mai allenato se non a bassissimi livelli, me la faccio non credi?). Ripeto. Se Pasquini sta li è solo per l'amicizia con il presidente, non di certo per i risultati che sta portando a casa.

  • Citazione ( Entula 23/03/2018 @ 12:07 )

    “Per domenica le motivazioni saranno forti, sappiamo che dovremo vincere perché la battaglia per l'accesso ai playoff si deciderà probabilmente la sera del 9 maggio e non puoi permetterti distrazioni, specialmente in casa. Non devi guardare chi ...

    Il problema non sono le parole che usa, ma il fatto che ripeta sempre le stesse parole da tanto tempo a questa parte. Avrà detto decine di volte che siamo in un momento positivo, ma poi vai a vedere la classifica e noti che siamo con poco più del 50% di vittorie, a metà classifica (quindi con il rischio di non partecipare ai playoff) e siamo andati fuori da ogni competizione prima del tempo. Con tutti il rispetto per Varese, se sei una delle squadre che dovrebbe lottare per stare in alto (come dissero a inizio stagione essere tra le prime 4/5 formazioni del campionato), non puoi avere paura di Varese o in generale di ogni squadra che ti ritrovi davanti a ogni giornata di campionato. E' riuscito a mettere le mani avanti in ogni santa partita che abbiamo giocato (per la serie, se perdiamo avevo già preparato i tifosi al peggio). A mio parere questo non è l'atteggiamento di una "grande squadra" (ma tant'è noi non lo siamo a quanto pare) e una persona che "si piange" addosso prima ancora di giocare una partita, non è un grande allenatore!
    Ce l'abbiamo con Pasquini sai perché (o almeno io... ma credo che sia un pensiero comune)? Perché con quello che viene speso per creare la squadra ogni anno (siamo tra le prime 3/4 squadre per budget in Italia) vedere certi obbrobri in campo (e io sono uno di quelli che ti dice che si può perdere tranquillamente, purché in campo ci siano 10 leoni a lottare e onorare la maglia in qualunque situazione) fa veramente male. E se non fosse per l'amicizia che stringe Pasquini a Sardara, fidati che una persona del genere, dopo tutte pessime figure che ci ha fatto fare, sarebbe stata già cacciata via ma da tempo.

  • E magari anche Siena, Virtus Roma, Livorno e già che ci siamo anche la Stella Azzurra. Poi tizi del genere si svegliano tutti bagnati. Se occorrono Pampers sono in offerta al supermercato!

Pagina di 56