Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

Paolo1303

Paolo1303 Le sue info
Data iscrizione 14/07/2011
Commenti totali 692
Media commenti giornaliera 0,22
Dove è nato Roma
Dove si trova ora Roma
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 16/07/2016 @ 23.01
692 Commenti

Pagina di 14

  • Paolo1303 16/07/2016, 14.52 Mobile Vai alla notizia →

    Era quello che voleva Toti, trovare il capro espiatorio nella Fip e chiudere baracca e burattini. Era un anno che ci lavorava, riuscito! Addio a tutti, specie a quei ragazzi che ci hanno creduto, come Carotti. Ingenui. Ma generosi.

  • Paolo1303 11/06/2016, 21.14 Mobile Vai alla notizia →

    Bene. Il prossimo anno avremo una squadra seria di Roma per cui tifare...

  • Paolo1303 24/10/2015, 16.54 Mobile Vai alla notizia →

    La solita trovata alla toti. Vorrebbe Che il coach Sì dimettesse per non pagargli Lo stipendio . Quello non Sì dimette e il ciglio gli fa un disciplinare . Non cambia Mai .

  • Paolo1303 24/10/2015, 06.48 Mobile Vai alla notizia →

    E aides so prendetevela col coah manesco e senza giochi d'attacco oppure con qualche giocatore Che non ci mette l'anima. L'unico e solo responsabile e' il nano Che ci boule in b per far sparire Società e squadra.

  • Paolo1303 19/10/2015, 03.07 Mobile Vai alla notizia →

    È così il responsabile e Saibene. I soliti inganni di Toti:fa la squadra per retrocedere e da' la responsabilità al tecnico. Vergogna! Ma che ci andate a fare al palazzetto. Che Toti si ritrovi da solo a rimirare il suo piccolo mostro...

  • Paolo1303 04/10/2015, 22.03 Mobile Vai alla notizia →

    Toti vuole la retrocessione per cancellare la società. È' terribile che vi siano molti ragazzi in gamba che non l'hanno capito. Addio basket romano di vertice. È' la fine.

  • Paolo1303 28/09/2015, 11.25 Vai alla notizia →

    Toti se la ride perchè sta riuscendo ad affossare il basket di vertice a Roma. La Virtus è destinata, come dico da mesi, alla retrocessione o comunque alla liquidazione. Toti se la ride perchè non ha speso un centesimo per avere le squadre giovanili. Toti se la ride perchè pensa di raggranellare qualche soldo a fine anno. Toti se la ride perchè nonostante tutto ci sono ragazzi, giovani e anziani che si sono abbonati. Toti se la ride perchè gli è riuscita anche stavolta.

  • Paolo1303 20/09/2015, 18.53 Mobile Vai alla notizia →

    ...la iattura del basket romano...

  • Paolo1303 20/09/2015, 18.52 Mobile Vai alla notizia →

    Squadra costruita per perdere. Molto meglio la liquidazione della società che una A2 con retrocessione, è un sano rilancio di una società nuovo dalla B. Come hanno fatto fortitudo, Rieti, Treviso e tante altre. La natura del basket a Roma ha un nome e cognome: Claudio Toti è una ragione sociale: Lamaro. E basta con questi post totiani carichi di false illusioni.

  • Paolo1303 14/09/2015, 12.20 Vai alla notizia →

    La squadra è costruita per la B e per tante ignobili figuracce. A maggior onore e gloria dei toti e della lamaro...

  • Paolo1303 28/08/2015, 10.57 Mobile Vai alla notizia →

    So che presa, un vero crack. Potremo puntare di certo ai play off scudetto e, perché no?, anche alla coppa Italia, oltre alla competizione europea che facciamo (non ricordo quale). No? Sto confondendo? Non facciamo l'A1? O cacchio, l'avevo dimenticato. Poco male, faremo i play off e acchiapperemo di certo l'unico posto per tornare in A1, dove il munifico è magnifico re Totino ci farà vincere tutto quanto c'è da vincere. Ci porterà alle grandi sfide con Mi e Ss, punterà allo scudetto riempiendo ovviamente il palaeur ad ogni finale per il titolo italiano. Per la gloria di Roma e dei suoi fedeli armati di una fede inossidabile nello stesso re Totino.

  • Paolo1303 25/08/2015, 19.40 Mobile Vai alla notizia →

    Auguri. Ci rivediamo in A1.

  • Paolo1303 21/08/2015, 19.22 Mobile Vai alla notizia →

    Giammai, dopo 20 anni non mi avrete più. Chissene, direte. Giusto.

  • Paolo1303 18/08/2015, 10.03 Mobile Vai alla notizia →

    Destinati ad una ingloriosa retrocessione in B oppure ad una assai stentata salvezza che consenta a Toti di vendersi il titolo per un pugno di lenticchie. A meno che non intervengano lega FIP riscontrando l'assenza di un settore giovanile (salvo accordi, ma con chi?). Solidarietà' a quei indefessi e coraggiosi che, in.trecento giovani e forti, andranno al palazzetto oppure ovunque giocherà nei dintorni della capitale l'ex Virtus. Per poi fuggir via quando sarà evidente l'inconsistenza, fino alla presa in giro, del presunto progetto.

  • Paolo1303 12/08/2015, 18.38 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Sarete gli stessi meno due. Col cavolo che daremo, io e mio figlio, altri soldi a quel .... di Toti . Comunque si va dritti in B, e non sarebbe poi tanto male se questo significasse la definitiva uscita dei Lamaro dal basket romano.

  • Paolo1303 03/08/2015, 16.21 Mobile Vai alla notizia →

    Si va, si va, si va in serie B. E poi Toti ci scioglie. Ma quanto gli danno a sti vecchietti?

  • Paolo1303 03/08/2015, 16.07 Mobile Vai alla notizia →

    Mezze tacche.

  • Paolo1303 01/08/2015, 23.25 Mobile Vai alla notizia →

    Tranquilli, la Virtus difficilmente farà il torneo di A2. È assai probabile che Toti fugga via anche se deve pagare le penali. Vorrei sapere poi chi sarebbero sti sponsor trovati da Malago', Acea? Ma non facciamo ridere. Eurobasket? Si muove bene, vedremo.

  • Paolo1303 01/08/2015, 10.40 Mobile Vai alla notizia →

    Figura da peracottaro.

  • Paolo1303 01/08/2015, 10.39 Mobile Vai alla notizia →

    L'avevo detto dall'inizio: meglio la B con un accordo per le giovanili. Ora è il caos: niente soldi, niente partner, niente staff, niente coach, niente squadra, niente settore giovanile, con l'incubo delle penali. Ricordatevi la conferenza stampa: territorio e giovani. Il territorio gli ha giustamente sbattuto la porta in faccia, i giovani evaporati, una figura da pera ottavo che reca disdoro alla famiglia è scarso credito alla solidità dell'azienda. Con buona pace de sodali che dicevano: ha fatto tanto per la Virtus, ci ha messo un sacco di soldi, va ringraziato, è colpa dei tifosi, dei mancati sponsor, di Acea, di Marino. "saremo sempre con Toti e la Virtus anche in A 2", dicevate. E ora che la Virtus non c'è più e dovranno intervenire FIP e Lega per cacciarci definitivamente? Mai più Toti nello Sport, accompagni il figliolo ai giardinetti e faccia lavorare chi ne capisce.

  • Paolo1303 29/07/2015, 19.19 Mobile Vai alla notizia →

    Mi piacerebbe sapere dai miei sodali nel tifo basket taro di quali informazioni sentono la mancanza. Da mesi ogni notizia che esce rappresenta una mazzata in testa; meglio non riceverne di notizie ed evitare così nuove, solenni arrabbiature. Comunque rassicuro tutti in quanto contestatore feroce. Il 4 ottobre non ci saranno, almeno per quanto mi riguarda, contestazioni di sorta. Anche perché al palazzetto non ci sarò, e con me tanti altri, e non tornerò fino a quando il nome di Toti Claudio, della Lamaro e quant'altro, potrà essere accostato alla gloriosa Virtus Roma di Wright e Bodiroga.

  • Paolo1303 29/07/2015, 13.17 Mobile Vai alla notizia →

    Se Marco Calvani ha un briciolo di buon senso se ne resta a Napoli. Buonamici sponsorizza Bonora e Bonora sarà con un roster indecente e perdente, destinato a traghettarci o verso la B, dove buonamici si sente a suo agio, oppure verso una salvezza stentata che consentirà a Toti di vendere il titolo e a Eurobasket di ripartire dalla B. Chi prefigura un altro scenario è un illuso.

  • Paolo1303 21/07/2015, 12.22 Vai alla notizia →

    Ma chi li tratta sti giocatori? Non mi dite che Toti si è trasformato in un Gm?

  • Paolo1303 21/07/2015, 11.55 Vai alla notizia →

    Non credo proprio che Toti alzi i tacchi. Finchè ha una speranziella qualche soldarello vorrebbe far fruttare l'operazione A2. Per esempio infi9nocchiando Eurobasket, che non ha giocatori per A2, andare dritto sparato verso un campionato più che mediocre e poi vendere a fine stagione il titolo. Un gran pasticcio del quale dovrebbero occuparsi Fip e Lega impedendo a Toti di fare ulteriori gravi danni alla pallacanestro romana e italiana in generale. L'autorizzazione di Lega e Fip potrebbe essere revocata di fronte all'inadeguatezza delle risorse.

  • Paolo1303 21/07/2015, 11.10 Vai alla notizia →

    Ma fate il piacere, casertani. I soldi per l'A1 non li avete. Fatevene una ragione. E con quali risorse pensate di fare la squadra? Per salvare Roma non si è mosso nessuno, ma per voi ci saranno tante belle deroghe. W Fip e lega.

  • Paolo1303 19/07/2015, 20.13 Mobile Vai alla notizia →

    Tra i commentatori qualcuno sta cominciando a capire. Per l'A2 ci vogliono soldini, un forte settore giovanile staff e coach decenti e una decina di giocatori. Oggi tutto questo non c'è e siamo in stato pre fallimentare, come qualcuno riconosce. Non era meglio sciogliere la società oppure cercare di farla ripartire dalla B? Oppure quel che serve è uno straccio di diritto da vendere alla fine del prossimo sperando di non retrocedere? Toti fa il furbetto e spero che le altre società romane lo facciano cuocere nel suo brodo. Ma non c'è in FIP e in Lega qualcuno che impedisca questa vergogna?

  • Paolo1303 17/07/2015, 07.59 Mobile Vai alla notizia →

    Che dovete da di' ? Ringraziate ginocchioni san Claudio Lamaro Toti vergine e martire. Che qualcuno dalle nostre parti, per fortuna sempre meno, continua a ringraziare in maniera del tutto immotivata. Quando un imprenditore, in questo caso il fratello poco avveduto di un imprenditore, si assume l'impegno di acquisire una società sportiva sa che deve farlo con coerenza fino alla fine senza piagnistei continui per un destino cinico e baro. E se molla quasi tutto, o fa giochetti per rientrare in parte nei soldini, si aspetti di essere mandato a quel paese.

  • Paolo1303 16/07/2015, 11.30 Vai alla notizia →

    Grande Sportando, ci hai già declassato nel nostro nuovo torneo. Magari si potrebbe aspettare l'assemblea di lega, và. Basta, mi sto zitto.

  • Paolo1303 16/07/2015, 11.17 Vai alla notizia →

    ADDIO VIRTUS ROMA. E MORTE FU. Comunicato vergognoso, ipocrita e cialtronesco.

  • Paolo1303 16/07/2015, 11.16 Vai alla notizia →

    ADDIO VIRTUS ROMA. E MORTE FU.

  • Paolo1303 16/07/2015, 11.15 Vai alla notizia →

    E' ufficiale. Leggetevi il comunicato sul sito della società. Un misto di ipocrisia e di cialtroneria: "ricominciamo dai giovani e dal territorio". Ma andasse a quel paese. MI dispiace per i dipendenti della Virtus, addetti, staff, dirigenti, che saranno licenziati. Una vergogna!

  • Paolo1303 16/07/2015, 10.03 Vai alla notizia →

    Ai miei sodali di Virtus: Avete difeso Toti fino alla morte, l'avete sostenuto quando cambiava squadra, staff e dirigenti quasi una volta l'anno, l'avete portato in palma di mano quando imponeva il palazzetto per una finale scudetto, l'avete ringraziato perchè ha messo soldi nella Virtus. Ora lo lodate ancora perchè ci fa scendere in A2, al solo scopo di raggranellare qualche soldino l'anno prossimo quando venderà il titolo (se non andrà in B). Toti ha avuto le sue convenienze a metterci soldi, nell'era Veltroni, e ce le ha anche oggi che sceglie l'A2. Per parte mia non seguirò più questa squadra, questa società cui ho regalato centinaia di euro ogni anno, ma soprattutto tanta passione, in proporzione soldi e passione più grandi di quelli che ha portato Toti, ottenendone una delle più grandi delusioni della mia vita.

  • Paolo1303 15/07/2015, 12.18 Vai alla notizia →

    Ecco fatto. Questa la notizia chiave. Toti chiude la Virtus Roma, non ci sarà nemmeno l'iscrizione alla A", cosa che sarebbe giudicata da tutti noi una vergogna.

  • Paolo1303 14/07/2015, 14.02 Vai alla notizia →

    Problemi ve ne sono, eccome. Non ci sono soldi per la ricapitalizzazione e quindi la Virtus non rientra nei parametri regolamentari. A meno che qualcuno non si sia fatto vivo.Chiunque esso sia deve fare da solo la ricapitalizzazione entrando come socio di Toti al quale dovrebbe sborsare ulteriori soldi. Se non è così lo si dica...

  • Paolo1303 14/07/2015, 11.07 Vai alla notizia →

    Non è finita. E i soldi per la ricapitalizzazione? Sono curioso di capire da dove arriveranno. Ma che senso ha andare avanti con budget da ultimo posto? Che figura ci fa la Roma candidata alle Olimpiadi? Toti sta disperatamente cercando di rientrare nei soldi spesi negli ultimi anni per poi mollare tutto. A lume di naso non mi sembra che esista una ipotesi alternativa. Quindi, prima o poi si chiude.

  • Paolo1303 08/07/2015, 16.48 Vai alla notizia →

    Ahahahahah . Una conferenza stampa inutile, ridicola. Smentita dal fatto, ignoto al Toti, che se iscrivi la squadra poi devi pagare la fidejussione. E in caso ti dovessi tirare indietro comunque devi pagare 200 mila euro di penale. "Ma se è così non la iscrivo domani", avrebbe detto il noto comico avendo appreso la tragica verità, diversi minuti dopo avere fatto, come al solito, il pese in barile. Sì, no, forse - come ha chiosato giustamente Gazzetta.it. Per carità, se si tratta di cacciar soldi...

  • Paolo1303 08/07/2015, 11.26 Vai alla notizia →

    Avete difeso Toti oltre ogni limite (parlo ai miei amici tifosi della Virtus Roma) ed ancora qualcuno si ostina a gioire per il fatto che iscriverà la squadra, salvo verificare la possibilità di qualche sponsor entro dieci giorni. Il solito, inutile pianto greco, il solito tentativo (suggerito con forza dalla famiglia Toti) di recuperare qualche soldo. Il solito rifiuto a "regalare" la società, e cioè a trattare con nuovi investitori che non sono certo disposti a pagare le cifre blu che chiede. Ergo, squadretta da retrocessione, giocatori accattati all'ultimo secondo, coach senza posto di lavoro disposto a tutto (Caja). Figuracce invereconde in campionato. Scusate, ma non è meglio mille volte ripartire da 0? Meglio che chiuda bottega, che la città possa ripartire alla ricerca di basket di vertice da una situazione azzerata...

  • Paolo1303 06/07/2015, 12.54 Vai alla notizia →

    I soldi non ci sono. Ancora. Queste voci sugli sponsor non mi convincono. Ho la sensazione che Toti ha rispettato finora i termini per cercare di vendere un titolo sportivo attivo, oppure per far piacere a malagò e ricavarci qualcosa, non so cosa. L'ipotesi più probabile è la cessazione dell'attività per assenza di investitori ma vorrei volentieri essere smentito.

  • Paolo1303 01/07/2015, 14.01 Vai alla notizia →

    Stavolta ha perfettamente ragione Thirdkill. Toti offre a eventuali compratori una società libera da debiti (secondo i parametri, quindi qualche debituccio ci sarà) per forzare gli eventuali compratori entro i 7 giorni rimanenti. Ergo: tu X mi dai soldi, tanti, in caso contrario chiudo baracca e burattini, la società sparisce proprio. Altro che serie B. Secondo me così finisce, vuole fare il furbo ma rimarrà scornato. E noi tifosi con lui.

  • Paolo1303 26/06/2015, 17.31 Mobile Vai alla notizia →

    La prossima scomparsa (suicidio o eutanasia?) della mia Virtus Roma mi induce a sostenere Milano. Nella speranza che qualcuno si accorga che investire nel basket di vertice nelle grandi città potrebbe essere un affare. E poi rimpiango troppo il vecchio Gelsomino.

  • Paolo1303 25/06/2015, 15.09 Vai alla notizia →

    Forza Reggiana.

  • Paolo1303 25/06/2015, 15.07 Vai alla notizia →

    Da Roma forza Reggiana.

  • Paolo1303 25/06/2015, 11.02 Vai alla notizia →

    Non ho letto i commenti. Dico solo: come volevasi dimostrare. I sostenitori del generoso Toti saranno contenti. Ha mandato a quel paese Vescovi, non accetta un consorzio (che peraltro non avrebbe un euro), non accetta di regalare la Virtus, vorrebbe vendere il titolo ma nessuno lo compra. Preferisce quindi chiudere tutto. Mi dispiace tanto per quei ragazzi che hanno sostenuto la squadra e la società fino all'ultimo, ed anche per quei tanti soldini spesi da me e dai miei familiari in abbonamenti. Mi dispiace meno per gli inguaribili ottimisti come Alato che ora non sapranno più a che santo votarsi.

  • Paolo1303 24/06/2015, 12.33 Vai alla notizia →

    Spero di poter comunicare tutto il mio scetticismo per l'intera operazione. Consorzio? Con chi? Quali investitori e quali capitali? Vescovi? In fuga da Varese dove stava trascinando la quadra in a2. Vitucci? Il nuovo GM? Nessuna stima. Se esisteva una ipotesi di rilancio perchè allora non Dalmonte/Alberani, coppia non eccelsa ma comunque sperimentata. Palaeur? A 20.000 k a partita? ma di che stiamo parlando: Toti ci ha costretto nel mini palazzetto quando giocavamo due serie scudetto e avremmo davvero riempito il palazzo ed oggi caccia i soldi per il palaeur? Oppure li caccia il consorzio? Ma di che parliamo? La fame di A1 onnubila le menti più lucide.

  • Paolo1303 21/06/2015, 18.44 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Bah mi sembrava fossi più ottimista, nel senso che io continuo a pensare che Toti distruggerà la Virtus. E sai perché? Perché la famiglia gli ha tagliato i fondi in quanto Lamaro è in crisi ed ha la sola speranza di entrare nell'affare stadio della Roma con Parnasi. Ergo, Claudio non può e non vuole ricapitalizzate. Potrebbe reggere un altro anno solo se ci fosse una prospettiva di cessione remunerata e lui stesso dice che non c'è. Non sono previsioni funeree. È' la realtà, cioè quel mio preannunciato de profundis agonistico e societario. Avete sottovalutato, amici.

  • Paolo1303 21/06/2015, 18.20 Mobile Vai alla notizia →

    Grazie per il link con cui ho letto per intero l'intervista. Dissento da Alato e da alcuni amici. Toti non dice che andrà avanti un altro anno riducendo ulteriormente i costi. Dice che potrebbe farlo ma solo se ci fosse una prospettiva reale che si realizzi tra un anno, come ha fatto lui con Corbelli. La parola chiave e ricapitalizzazione, cosa che ha fatto sempre, sia pure versando sempre meno. Cosa che non intende più fare a scatola chiusa, cioè se non ci fosse alcuna prospettiva. In questo caso le pratiche per l'iscrizione non si completeranno. Toti dice un'altra cosa: non vado in a2 o in b, cioè stavolta non ricapitalizzo, chiudo, in assenza di prospettive. A meno che sotto traccia non vi siano trattative o il lavoro dei professionisti non stia definendo un percorso. Lo sapremo tra 20 giorni.

  • Paolo1303 18/06/2015, 12.59 Vai alla notizia →

    Purtroppo stavolta Toti fa sul serio. Secondo me, vende il titolo sportivo in A1 (perchè dovrebbe perdere bei soldini?), salva la società e cerca una soluzione per l'A2. Si dice che non possa ripartire dalla B come Fortitudo, Siena, Treviso e Rieti perchè non ha il settore giovanile. L'Eurobasket - dice autorevolmente Fabrizio Fabbri - non ha alcun interesse a sinergie con Toti e va per conto suo verso l'A2.

  • Paolo1303 12/06/2015, 18.08 Mobile Vai alla notizia →

    In via puramente teorica non ci dovrebbe essere partita tra una squadra zeppa di americani veloci, atletici, muscolari abituati alla lotta dura sotto i tabelloni e gasata dal trionfo su Milano. Reggio si basa sui due vecchi lituani e su un manipolo di italiani trai migliori ma sempre nostrani. Lavrinovic da solo ai rimbalzi non mi da' affidamento. A meno che non rientri Diener al meglio... Poi gli dei del basket fanno miracoli e Reggio già oggi è un miracolo. Forza Reggio.

  • Paolo1303 13/05/2015, 22.40 Mobile Vai alla notizia →

    Toti ci lascerà in A2, si beccherà i milioni del titolo e l'anno prossimo mollerà la società, anzi chiuderà baracca e burattini. Possibile che non leggiate nemmeno i giornali romani. Ma dove vivete?

  • Paolo1303 13/05/2015, 19.13 Mobile Vai alla notizia →

    Sarebbe ora che Toti dica cosa vuol fare. Se la situazione resta la stessa, anzi se riducesse il budget ulteriormente, sarebbe meglio farla finita. Qualcuno che riporti il basket di vertice a Roma prima o poi verrà' fuori. Ma soldi a Toti non li darà più nessuno.

Pagina di 14