Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

Welovethisgame

Welovethisgame Le sue info
Data iscrizione 29/07/2016
Commenti totali 317
Media commenti giornaliera 0,22
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 24/08/2018 @ 15.15
317 Commenti

Pagina di 7

  • Il potere del dio denaro.Se su Beli c'è poco da dire...io Gallinari non lo convocherei più. Il suo recente passato in maglia azzurra parlo chiaro, per me game over.Perdere per perdere, molto meglio farlo con uomini piuttosto che con mezzi uomini o ominicchi.

  • Che filippica! Addetto stampa rivedibile. Auguro ai tifosi di Siena di non avere brutte sorprese durante l'anno...

  • Quella "piccola" differenza di 50 anni. Siamo "leggermente" indietro rispetto alla civiltà.

  • Citazione ( AlanFord 24/07/2018 @ 17:42 )

    Ci mancava il commentone intelligentissimo!

    Mai quanto te.Forse preferisci leggere che il mondo è contro la F...

  • Rispecchia la situazione cestistica italiana degli ultimi anni, in ogni annata. Tanta gente di buon livello nel tiro da fuori, mancanza di centimetri e peso sotto canestro.Forti come guardie e ali, deficitari in posto 1 e 5

  • Sempre a pensar male...fanno calendari per danneggiare la F ????

  • E 2017/2018 ?

  • Ecco un'altra persona che farebbe più bella figura a stare zitto. Continua a difendere il figlio e a fargli da chioccia...vada pure in America, a fare compagnia all'altro ganassa di cui non sento la mancanza

  • Gallinari ha dimostrato coi fatti che persona sia. Ha trovato gente comprensiva sul suo cammino in virtù di sue indubbie capacità di gioco ma finalmente ha trovato un allenatore che mette regole ovvie umane davanti a tutto. Rispetto innanzirutto e uno come Gallinari sta bene in America a fare lo sborone. Spero a mai più, Danilo.

  • Io farei una bella cosa...Non lo.si convoca più e Buona notte. Ormai si è capito che personaggio sia, grazie per ciò che hai fatto ma di primadonne non ne abbiamo bisogno. Meglio gente umile che si sacrifica piuttosto che gente con grandi capacità che si credono fenomeni. E speriamo chiusa la carriera in America!

  • La notizia precedente era che avrebbe lasciato. Ora continua. Bene per Bergamo...insomma, bene. Un personaggio del genere, forse non un bene.

  • Seguo il basket da diversi decenni e ho notato uno sviluppo del gioco e delle capacità dei giocatori, quasi esponenziale. Pure gli allenatori mi sembrano, in generale, migliorati. Una volta si andava in panchina in 2, ora ci sono specialisti che affiancano il coach.Tutto migliorato mentre gli arbitri sono in costante regressione. Non solo hanno metri di valutazione diversi tra loro ma commettono errori su regole base del gioco, creando malumori e dando adito a supposizioni di malafede. E' la componente del gioco che più va migliorata.

  • I giovani italiani bisogna farli giocare ma quasi nessuno si prende il rischio di barattare "giovani in campo" con "vittoria". Capisco la serie A ma pure in A2 molte formazioni pagano per non avere giovani. Le nazionali giovanili italiane sono tra le migliori a livello europeo ed anche mondiale, poi ...tutto svanisce.

  • Eccolo tornato, dopo preoccupanti giorni di silenzio.Dunque: non so se continuo, punto alla serie A in 3 anni, collaboro con Brescia, parlo con Reggio Calabria, mollo tutto (per colpa d'altri). Finisce qui o aspettiamo altre uscite bipolari ??Dai, quanto meno se molla ha la scusa giusta

  • Leggo i commenti (evito quelli faziosi di chi difende a priori un giocatore a seconda della maglia che porta) e molti cercano il dettaglio della moviola.Gli arbitri devono saper fare il loro lavoro. E' innegabile che soprattutto Hogue usa i gomiti, alti. E' un gioco sporco. Concesso ? Va bene anche se non si può insegnare ai giovani questo tipo di gioco !Ripeto, scrivo da non-tifoso ma da semplice amante di questo sport. O gli atleti si danno un calmata o gli arbitri devono intervenire in maniera più forte, l'agonismo è stato superato da un bel po', purtroppo, a vantaggio delle scorrettezze. Spero si veda d'ora in poi del bel basket, pulito, da entrambe le parti.

  • Il tifoso è parziale. Per mia fortuna seguo le partite con distacco non tifando per nessuno in particolare.Che Milano abbia più potenzialità è indubbio e si può discuterne quanto se ne vuole ma contano i fatti e sì, Trento gioca meglio ma si sta alzando pericolosamente l'asticella dell'agonismo. Il basket è sport di contatto ma in alcune azioni si sta esagerando. Obiettivamente l'azione che ha portato alla ferita del centro di Milano, è fuori dai canoni cestistici. Ed è pericoloso concedere la possibilità di giocare in questa maniera perché si perde il nesso tecnico del gioco e la si butta solo sul fisico. Entrambe le componente, fisico e tecnica, devono far parte del basket ma sia nella serie contro Venezia che nella serie contro Milano, Trento mi pare stia un po' esagerando.Se poi vincerà il titolo, sarà sicuramente meritato. Brava Trento a giocare al 100%.

  • Citazione ( teuzp 12/06/2018 @ 08:33 )

    Oh io sono il primo a cui piace il gioco di Trento, l'ho detto anche a caldo ieri che giocano meglio di noi e noi abbiamo problemi strutturali, ma d'altronde con un allenatore che gioca di m***a era scontato già a luglio scorso C'è stato un netto c ...

    Concordo totalmente !Da tifoso di basket e non di una delle 2 squadre, mi chiedo quale sia il limite dell'agonismo.Trento gioca meglio, diciamo che gioca da sfavorita e quindi senza pressioni e dando il 101%, a differenza di Milano che mi pare giochi a tratti e senza grinta...detto ciò, ai contatti ci dev'essere un limite altrimenti la tecnica va a farsi benedire.La mazzata tirata al centro americano di Milano mi è parso un atto violento (non fischiato) e il fallo fischiatogli dall'altra parte del campo, suona come beffa. Forse si sta un po' esagerando e spero di continuare a vedere partite di basket e non di lotta. Ah, per chi dice che il basket non è sport di fighette e che è di contatto, rispondo che è vero, è di contatto...ma con dei limiti. Qui stiamo rischiando di rovinare il gioco a vantaggio della sola forza fisica.

  • Reggio Calabria is the new Scafati ?Bipolare Lentsch + Bomba Monastero rischia di diventare la coppia di pericolosa dell'intero panorama cestistico italiano !

  • Trento ha vinto, meritatamente. Ha giocato con più grinta e se vincerà con Milano sarà perché dà in ogni azione il 110%. Merito loro che giocano al massimo per 40 minuti. Energia signor Watt, dovrebbe essere la persona che più di tutto dovrebbe saperlo (ok, battuta pessima).Vedere Daye giocare gli ultimi 3 minuti di gara 4 è un colpo al cuore per chi ama il basket.Prendere la sconfitta, accettarla e meditarci sopra per il futuro. Mò, basta eh !

  • Il bipolarismo del soggetto, continua. Mollo. resisto, vendo, voglio la serie A in 3 anni, chiedo aiuto a brescia, salta tutto, ho la passione...Come si può fidarsi di uno così ?!

  • Citazione ( rivierasco 28/05/2018 @ 15:14 )

    http://www.lavocedeltrentino.it/2018/01/
    15/basket-tifoso-colpisce-arbitro-14400-
    euro-multa-allaquila-trento/ Oltre a questo vorrei ricordati che quest anno sutton 2 espulsioni...beto espulso 2 giornate..gutierrez espulso 2 giornate. ..sempre Trento ...

    Malissimo anche lì. Certi eventi non si possono banalizzare nascosti dietro il proprio tifo. Sono cose che non devono accadere. Un altro errore è rischiare di confondere gli eventi.Un giocatore che protesta, mena durante la partita o si comporta male viene sanzionato dal punto di vista sportivo. E questa è una cosa. Grave ma legata al gioco.Se un tifoso mette le mani addosso, per una carezza o per un pugno che sia, al presidente della squadra avversaria, mi pare ancora più grave.Leggendo i commenti mi pare ci sia il gioco "ha cominciato lui" oppure "io mi sono comportato male per colpa sua".Non esiste, la violenza non deve entrare nei palazzetti di basket

  • Non sono tifoso di Trento (a dire il vero di nessuna squadra in particolare) ma mi permetto di ricordare che a Venezia di casi "forti" ce ne sono stati diversi. Coincidenza o meno, forse sarebbe il caso che il presidente intervenisse per placare gli animi, sempre che gli faccia piacere che ci sia questo clima nel suo palazzetto.

  • Citazione ( Irrazionale 28/05/2018 @ 14:15 )

    Mi spieghi cosa è successo oltre alle grida?

    Copio...ed incollo:
    un tifoso di Venezia che alla fine del secondo quarto mentre il Presidente di Trento, Sig. Longhi, rilasciava un'intervista lo tratteneva per il collo e le spalle per qualche istante;

  • Non m'interessa il colore della maglia o la città, ma queste cose devono smettere, una volta per tutte.Che ci siano ignoranti e stupidi, lo sanno tutti. Probabilmente più assidui in certi palazzetti ma lasciamo perdere.Con queste persone, bisogna intervenire in maniera dura e definitiva. Fuori dai palazzetti questa gentaglia e punizioni esemplari per le società, che il più delle volte se ne lavano le mani. Venezia o chicchesia.Nel caso specifico, forse ci sono state le dichiarazioni del presidente di Venezia e mi scuso se non le ho lette ma mi auguro ci sia una sua ferma presa di posizione contro certi comportamenti beceri.Ieri ho visto il primo quarto e metà del secondo, dopo di che ho spento. Uno spettacolo indegno, non era il mio sport preferito quello che si vedeva in tv !

  • Mi spaventano persone come il signor Lentsch. Mi sembrano bipolari. Non solo per quest'anno da un po' di tempo a questa parte fa uscite dialettiche di bassa lega. Minaccia di sparire, poi promette la serie A in 3 anni. Dichiara l'acquisizione di un titolo senza aver firmato. Scrive post su FB di bassa lega. Fossi in Bergamo, non dormirei sonni tranquilli con uno così.

  • Personaggio borioso, tutto fumo e niente arrosto. Meglio perderlo che trovarlo

  • Non si hanno 2.500 euro ??Una società di basket di serie A2 non ha manco 2.500 euro nelle proprie casse ?? Andiamo bene

  • Il solito mercante chiassoso.Prima le polemiche con la sua ex squadra, poi la querelle con Scafati, poi la voglia di A2 e con la scusa della fretta nell'allestire la squadra, ne fa una con soli senior, pagando un surplus per questa scelta.Ora "minaccia" di far saltare il banco per mancanza di soldi e persone...ma sa già che resta e rilancerà la posta.Nulla di nuovo

  • Vivo nella zona natìa di Gallinari ed è risaputo che Danilo sia un tirchio da far invidia a Paperon de Paperoni. Poi a questa storia si può dare il peso che si vuole ma che Danilo sia uno spilorcio, è cosa ormai nota.

  • Sopravvalutato. Uno di quelli che hanno qualche spinta di troppo

  • Citazione ( Kerberos 20/04/2018 @ 12:25 )

    Ah ... dunque c'era un preciso interesse per favorire Treviglio, in relazione ai tanti giovani. Mi pareva che ci dovesse esser qualcosa. Grazie per avermi aperto gli occhi. Peccato che in realtà la cosa non dovrebbe influire sull'equilibrio del camp ...

    Mi sa che hai letto o capito male qualche post. O forse sono stato a non leggere e capire bene.Treviglio, mi pare, sia la società italiana (quanto meno in A2) che più punta sui giovani. Non solo quest'anno ma da diversi anni.Questa scelta ha dei vantaggi e svantaggi ma, per quelle volte che ho visto sue partite, in campo il fatto di far giocare i giovani è penalizzante agli occhi degli arbitri perché a loro viene fischiato di tutto e con molta più facilità. Lo dico in maniera imparziale, E Treviglio NON viene favorita manco dalla federazione, che anzi gli priva di giocatori nel bel mezzo del campionato e organizza il campionato, come dicono in molti, falsandone l'andamento visto che sposta singole partite e non l'intera giornata.

  • Citazione ( Paolo® 20/04/2018 @ 12:57 )

    Parole sacrosante! Treviglio non ha né colpe né meriti in questa situazione, se non quello di avere trovato un buon americano; semplicemente, si è palesemente avvantaggiata di una situazione che la lega non dovrebbe permettere; perché è evidente ...

    Tu NON hai visto la partita di ieri tra Treviglio e Reggio Calabria, vero ?

  • Citazione ( vittor 20/04/2018 @ 11:08 )

    Ma è un disonore ammettere che certi avvenimenti sono caduti per Treviglio come il cacio nei maccheroni? La convocazione nella squadra nazionale giovanile mica le ha fatte Treviglio e anche i problemi fisici a Voskuil mica sono stati procurati o ...

    Ecco, bravo Vittor. Ma c'è chi vuol vedere malafede ovunque. Che colpa avrà Treviglio, boh !Il campionato di A2 meriterebbe miglior rispetto, è una vetrina ottima per gli italiani ed il livello di gioco è a tratti anche migliore di quello di A1.

  • Citazione ( hacker07 20/04/2018 @ 02:22 )

    ogni tanto guardare al di là del proprio orticello farebbe bene, ricordati che se il campionato è gestito da cani ci saranno sempre situazioni di favore per qualcuno, oggi è toccato a voi, domani a qualcun altro, è inutile poi venire a piangere d ...

    Caxxo quanto gliel'hai tirata a Treviglio !!! AhahahLa gestione superficiale è causa di malcontenti, il fatto che ci sia qualcuno che se ne approfitti è un male comune.Scusami ma non riesco a vedere il vantaggio di Treviglio, che è la società di A2 che più fa giocare i giovani e che si vede privare del suo piccolo talento nel bel mezzo del campionato. Sarà colpa della federazione, non di Treviglio, se vengono spostate le partite. E come ha scritto qualcun altro, per 2 volte Treviglio è stata 15 giorni senza giocare e ha poi fatto 5 partite ravvicinate. Avrà avuto il tempo d'inserire un giocatore ma preparare partite in 3 giorni è roba solo per chi fa le coppe europee.

  • Citazione ( PickAndPopCorn84 19/04/2018 @ 23:44 )

    Lo hai stabilito tu che è un vantaggio giocare ogni 3 giorni? Secondo me è stato un enorme svantaggio perché preparando le partite in una settimana le puoi preparare molto meglio e avremmo vinto di 40 a Napoli e di 15 senza soffrire con Reggio C ...

    Penso sia una battaglia persa il cercare di spiegare la propria opinione, chi non vuole vedere e sentire non lo farà in ogni caso.Non capisco le colpe di Treviglio se gli tolgono un giocatore per un torneo della Nazionale !E non comprendo il vantaggio di giocare 5 partite in 15 giorni, fare 3 trasferte e preparare una partita in 2/3 giorni.Poi che abbia aggiunto un giocatore, è indipendente dal fatto che gli abbiano spostato le partite.

  • Niente da dire, quasi commovente. A parole nulla da eccepire; i fatti invece, purtroppo per tifosi, città e staff, parlano chiaro.La responsabilità sta sempre ai vertici, come è giusto che sia.Portare il successo con scelte scorrette, fa più male di una sconfitta.

  • Ed infatti a livello giovanile siamo tra le migliori nazioni...tornei, campionati internazionali...poi finita la fase under, stop.Forse, e dico forse, perché questi baldi giovani NON giocano e scaldano la panca !

  • Quasi tutti si lamentano, giustamente, della mancanza di giovani italiani ma in serie A non riescono a giocare (se non sei un fenomeno) e in A2 molte squadre neanche li hanno nei roster nonostante ci sia "l'obbligatorietà".Puoi insegnare quello che vuoi ai giovani, fare i clinic e i corsi ad hoc per loro ma se nelle loro società trovi allenatori che hanno paura a schierarli e che vogliono andare sul sicuro con americani e "vecchi" per vincere le partite, non ne usciremo mai da questo discorso.

  • Citazione ( ForzaViolaRC 17/04/2018 @ 13:10 )

    GIUSTIZIA FATTA....ANCORA UNA VOLTA LO SPORT HA PERSO

    Vero, anche tu intendevi dire che si sono stati altri dirigenti che hanno rovinato lo spettacolo !

  • Citazione ( Supergiovane 17/04/2018 @ 07:32 )

    Se magari non presentavate la fisejussione del Monopoli, magari avremmo rivisto volentieri il gaucho Agustin a Treviso.....

    La dirigenza reggina, che anziché inginocchiarsi cui ceci si professerà pulita e vittima, ha preso per il culo i suoi tifosi, in primis ! Tra l'altro in una piazza dove migliaia di persone hanno la passione cestistica.Poi i suoi giocatori, che si sono dannati l'anima all'ombra della loro inadeguatezza.Gli avversari, che hanno sostenuto costi per la trasferta a Reggio, specie chi ha dovuto prendere aereo e soggiornare in hotel.E poi, come dici tu, quei giocatori si sarebbero accasati da altre parti.Insomma, hanno falsato completamente il campionato. Questa la realtà. Poi si può dire che i controlli andavano fatti subito, ed è vero. Ma, come scrisse qualcuno, è come dire che salgo sull'autobus senza biglietto e dò la colpa al controllore che mi controlla solo a poche fermate della corsa !

  • Fossi un rosetano, dopo queste dichiarazioni, prima mi toccherei gli zebedei e poi cercherei di dormire la notte...leggo tra le righe qualcosa che non va

  • Complimenti a Reggio !Ripartite, con una società fatta di persone che portino rispetto ad una piazza che ha fatto e, vi auguro, farà la storia del basket italiano.

  • Conclamata la truffa e accordata la pena, mi auguro che non si arrivi a voler passare per Calimeri. La rabbia dev'essere esclusivamente verso personaggi che hanno rovinato l'immagine ed il destino della Viola RC !Una piazza da migliaia di spettatori presi in giro da persone che mi auguro non si avvicino più, non solo alla Viola ma a tutto il mondo cestistico italiano.Mi spiace per i tifosi e per i giocatori.

  • Io capisco la rabbia dei tifosi, posso anche capire la delusione dei giocatori ma scrive bene Kosinsky...dovrebbero prendersela con i dirigenti della Viola, sono stati presi per i fondelli da loro. Che poi la FIP non abbia fatto i controlli (mi viene da pensare che non li faccia nemmeno e chissà quante altre situazioni ci potrebbero essere simili a RC), che la penalizzazione sia per qualcuno esagerata o altro, questo è un altro discorso.A luglio la Viola RC non avrebbe dovuto prendere parte al campionato, ci ha provato comunque, gli è andata bene fintanto che non è uscito la questione. Hanno preso per i fondelli i propri tifosi ed anzi, soprattutto le società più distanti da Reggio Calabria, hanno sostenuto costi di volo e pernottamento che, magari, non avrebbero pagato se al posto di RC ci fosse stata un'altra società. La mia speranza da tifoso è che non ci siano altre situazioni simili in Italia...forse utopia.

  • Non si riesce proprio a stare zitti...la rabbia si fomenta con le parole.Ci sono appelli e stanze in cui far valere le proprie ragioni, questi sono comunicati per i tifosi dopo la figura barbina fatta.

  • Mi spiace per i tifosi reggini, incolpevoli dinanzi a tutto ciò.Mi spiace leggere chi cerca di difendere un operato dirigenziale, spostando il problema altrove.I controlli sono stati fatti in ritardo ? Ok, però su 31 società di A2 non sono stati riscontrate irregolarità, su 1 sì. Il problema di base è questo perché se anche RC fosse stata in regola, ora avrebbe fatto i play off.Spiace per il basket che ci siano società che, pur di giocare, violano le regole.

  • Qui non si parla di vantaggi per uno o per l'altro, qui c'è stato un errore e la non punizione, di qualsiasi entità si tratti, creerebbe un precedente gravissimo, per il mondo cestistico italiano (lasciamo perdere squadre di calcio, sport minore. La fidejussione falsa, esistente, non è stata creata dalla Viola ma la società reggina non l'ha controllata. Chiunque potrebbe in futuro iscriversi al campionato depositando una fidejussione inesistente dicendo che ha agito in buonafede. Mi spiace, non per avvantaggiare qualcuno ma una punizione alla Viola deve spettare, purtroppo per loro. Credo gli toglieranno punti in classifica, magari decidendo a campionato appena concluso in modo da estrometterli dai play off. Sarebbe un segnale di "forza" della Lega per dire "noi interveniamo" e un contentino per le altre società che hanno agito correttamente.

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Innegabile che da qualche anno a questa parte il campionato di A2 si decide più a tavolino che sul campo, purtroppo.Dovrebbe essere una vetrina pulita per i giovani italiani ed invece ogni volta tanta confusione.Ai più questa storia dello spostamento delle partite viene considerata come una furbata di Treviglio ed io ho cercato di spiegare che di furbata non si tratta, anzi.

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    NON sostituisce Voskuil, integra il suo roster in virtù del fatto che deve giocare 5 partite in 15 giorni. Qualcuno vede della malafede nello spostamento delle partite ma in realtà è stata costretta a farlo visto che viene privata di un giocatore.Non ha altre scelte, le partite le deve spostare non per volontà ma per colpa della Federazione !Non giocherebbe altrimenti 5 partite in 15 giorni ! Il vantaggio da un lato lo perde con lo svantaggio fisico di giocare ogni 3 giorni !

  • Scusate ma leggo un po' d'ignoranza (cioè non conoscenza), dettata forse dal tifo. Il problema non è di Treviglio ma della federazione, probabilmente quella internazionale. Treviglio sposta in là 2 partite...ok. E vi pare un vantaggio giocare 5 partite in 15 giorni, con 3 trasferte ? Manco fosse l'Armani ! Scommetto che Treviglio ne avrebbe fatto volentieri a meno ma se viene privata del più promettente anno 2000 in circolazione, cosa deve fare Treviglio ?! Tra l'altro è la società italiana che più punta sui giovani, quanto meno nei primi 2 campionati italiani. Io dico che farà i play out ma se anche non fosse, il dito lo punterei contro la federazione, non contro chi fa giocare i giovani !

Pagina di 7