Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

pasqualegalluppi

pasqualegalluppi Le sue info
Data iscrizione 30/10/2014
Commenti totali 179
Media commenti giornaliera 0,10
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 03/10/2018 @ 12.07
179 Commenti

Pagina di 4

  • contro Maspero e Parrillo non c'entra l'animo o la dignità la spina la reazione. squadra non allenata, nessuna preparazione, supponenza e superficialità. polacco in panchina per fare small ball, cosa da sublime ignorante del basket. nessuna umiltà. sicumera tanto loro han fuori Culpepper. tra i tanti ridicoli, dirigenti e giocatori. l'unico innocente e tradito è Armani ovviamente, e il vero incapace che da anni si cammuffa e guadagna da top non valendo nulla è Simone Pianigiani, il confine è labile: tra mediocrità dei giocatori e mediocrità della proposta e della gestione della squadra. lui non ha creato nulla e imbrocchito questi ultimi. a questo punto essere svuotati non ha senso dopo un'eurolega imbarazzante e un campionato mediocre per il potenziale. e poi che lavoro fisco atletico fanno? che son sempre impionbati al di là del maggior numero delle partite fatte, ma anche del roster lungo. e poi Pascolo, vederlo ridotto così fa tristezza, da cgold oggi. quando tutto va in una motta si buttano spalatore e pala e si riparte, prima che la motta divenga la montagnetta di san siro. a Milano è la norma ormai, ma scarsi come questo mai visti: Banchi è otto volte ed era lui ad allenare a Siena evidentemente, l'altro gestiva oggi neppure quello.

  • avrebbe presentato il ricorso sul nulla. poi qualcuno si arrabbiava per le dichiarazioni di Caja sugli arbitri venduti e iniziava la persecuzione. meglio fermarsi prima e sperare grazino Attilio.

  • Buscaglia pensi a crescere lui come allenatore, è andato alla giovanile e ha fatto ridere, e mi pare stia arrancando e non poco e è inutile scaricare su Gutierrez tipica retorica da distrazione che si usa in questi casi.. chissà cosa gli aveva chiesto, visto il gioco raffinato e complesso...?

  • se perdono e se perde il confronto fa la figura del pistola...

  • quale fallo?

  • Andre Drummond è un "cesso" varie cit' : in realtà in crescita esponenzaile lui e tutta Detroit, e se lo aspettavano in pochi. i Thunder per ora delusione figlia delle aspettative e del gioco monotematico: può darsi siano forti e lo dimostreranno nei play off, visti oggi giocano davvero un brutto basket, che oggi è poi la norma, in generale, in realtà...

  • Come sempre si parla di facce e di ruoli: non di gioco, quello non conta, contano le percentuali. vedremo e spereremo.

  • netta involuzione del gioco, da capobianco a crespi.. crespi pesce fuor d'acqua, ma lui è differente dagli altri. se zandalasini è un talento rezan viene da marte.ress non è più una giovanotta. la svezia sarà molto ostica... speriamo bene

  • ieri ha dominato, anche contro nessuno, a 360%, ha una squadra migliore attorno, ma cresce e continuerà a crescere. le critiche sono puramente strumentali.

  • siamo solo all'inizio è e resterà il mantra per Golden State, ma il resto dell'NBA non sta a guardare, tutto muta molto velocemente, le difficoltà aumentano, la competizione anche: nessuno è li a osservare e dire prego accomodatevi..... ci sono fior di allenatori e giocatori, nuovi giovanissimi anche con capacità straordinarie. il punto sta nell'assemblare squadre vere, coese, e studiare gli avversari. nel gioco all'ok corral che impera tutto è molto più volatile di quel che sembra e di psitoleri c'è ne sempre di più, anche di 2,15 o 2,20. l'evoluzione del gioco, Curry per dominare dovrà fare sempre più fatica. Durant a 2,09 sembra "antico".. poi che siano appagati o presuntuosi o solo in temporanea vacanza poco importa. i loro limiti possono già averli raggiunti e mantenersi al top diventare più difficle.

  • Cervi è un pippone e non può aver dominato... fuori dall'ironia, lui è il centro del futuro e del presente in italia.. se in nazionale gli preferiamo Biligha poi non ci lamentiamo; gli altri hanno i pivot, gli altri qui gli altri la... qualche mezzo ce l'ha pure lui.. supportiamolo

  • Capobianco era meglio e si capiva quello che diceva, semplice e senza giri di parole

  • il crepuscolo degli dei? degli idoli? o solo la fine di una generazione perdente, mai andata alle olimpiadi ai mondiali, sempre attorno al quinto posto europeo.. saremo ai mondiali e alle olimpiadi da qui al 2021? speriamo, ma con quale nazionale e quale gioco? per arrivare a quale piazzamento.? si leggono messaggi di orgoglio e soddisfazione, ma questo ennesimo quinto/ottavo posto con partite viste da 250,000 persone se va bene è forse un successo? o non è forse il grado zero di un movimento senza futuro, senza un giovane credibile a livello internazionale. da chi ripartiremo da subito, non tra tre anni? Datome può fare ciò che vuole e fa benissimo, ma senza di lui non possiamo stare, eppure non ha mai vinto nulla, come Gallo, come Beli; però non possiamo fare a meno di loro: se non si parte da zero subito, per costruire il futuro in modo concreto con idee e giocatori nuovi, continueremo a specchiarci in 13 anni di fallimenti.

  • la germania è solida e ha schroder pur acciaccato, partita difficilissima, oltretutto i tedeschi han perso picchiati e mazziati da arbitri insulsi, pnini 8 passi prima di tirare è solo un episodio. possiamo vincere solo se tiriamo come abbiamo fatto sinora, ovviamente fleming che non sarà messina ma non è stupido marcherà i nostri tiratori sulla ricezione, non dopo, e se la giocherà, sotto sono meglio. un bel x o germania con handicap sfavorita, 1,40 e può perdere di 8 regalone..

  • all'uscita del bar inutile chiedere cose serie, o in vino veritas? nel caso del Gallo non servono alcolici, si capisce lontano un miglio quando non gliene frega nulla, forse in quel momento doveva correre a casa ad aspettare qualcuno.. un pò di privacy. con la nazionale sarà già finita. Petrucci fa ridere

  • solita infinita preparazione inutile, e poi qualcuno porta iella.. tanto le società le risarcisce Petrucci, o no?

  • Hackett Filloy Cinciarini manca Poeta. livello bassissimo in quel ruolo, con giocatori che saranno in palese difficoltà contro chiunque. questo è il basket italiano che pensa di essere al top di ogni tempo per due giocatori nba, ma non ha nessun progetto nessuna visione a lungo termine, non pensa a formare giovani validi e avere un ricambio plausibile, però vuole a tutti i costi vincere non si sa bene che cosa?? per la nazionale si tifa sempre ma le prospettive sono quelle che sono.

  • FIP AAHAHAHHAHAHAHHAHAH poveracci e poveracci noi tutti tifosi del basket italiano che non si merita queste cose o forse si visto che non vuole cambiare.. e allora diamo un posticino a MISTER SOMETHING DIFFERENT.. il più uguale di tutti gli allenatori che non sono per niente diversi per nulla, che pur di avere uno stipendio fip allenano anche il femminile, cosa più difficile del maschile, così senza logica, unico posticino possibile.. ma tanto dura tre partite..

  • il metodo Crespi poco funzionale con le fanciulle dopo due partite lo odiano tutte e dopo 6 mesi lo tagliano

  • GRANDE MEO ...

  • Kok ricostruisce serenamente la situazione, aspettiamo la ricostruzione del Gallo che non ci sarà mai. siamo tutti schierati ad attaccarl o in difesa ma la realtà è che ha fatto una colossale figura di m...a e sarà difficile superarla.

  • c'era chi lo giustificava.. bene adesso non c'è più... colpa sua mica di qualcun altro.. era stufo di non vincere, si vede..

  • si preoccupi del fatto che non abbiamo un under che possa davvero giocare in serie A. poi tutti gli sproloqui sul 3 versus 3 ovvio son conseguenti..rappresenta un aspetto del gioco, ci abbiamo giocato tutti, ci giochiamo, divertente, ma da qui ad affermare che sia il futuro ne passa ovvio.. per quanto mi piaccia giocarci, vederlo generalmente mi stufa dopo due minuti.. il basket è uno solo a 5 e a tutto campo, il resto son scemate

  • qualunque cosa si faccia qualunque sia il risultato è sempre un successo.. in realtà squadra povera e allenatore davvero deludente.. non che in generale si veda giocare a basket e da parte di chissà quali talenti... il futuro pare assai gramo.

  • iniziamo seriamente a preoccuparci per il futuro, siamo questi e siamo modesti. per il ricambio della nazionale maggiore non c'è quasi nulla. l'anno zero si avvicina, ma tanto non cambierà niente..

  • ah che bello il gabibbo che gioca 2 partite su 7 ci lascia, e va ad allenarsi duramente al Barca, vedremo se vale la cifra che prende, che mi pare francamente esagerata.

  • Renzi vale 4 volte Ancelotti, 8 Candussi. in un campionato declassato come la A2 era uno dei migliori. Nella serie A declassatissima di oggi può giocare e fare una onesta figura. il treno è passato da un pezzo. ma tra biligha cusin magro crosariol rianto ress e gentaglia come raduljica tra gli stranieri ad esempio può tranquillamente provare a dire la sua e aiutare squadre di serie A. è un giocatore completo, oggi è sano, neppure da infortunato faceva più ridere che so di ginetto cuccarolo..

  • furto. stop. giusti gl iinsulti che si sta beccando ovunque lo spagnolo indegno.

  • Citazione ( archeologo 11/06/2017 @ 12:47 )

    concordo su quasi tutto. lo spirito del campetto non ha nulla da spartire con il basket organizzato e quindi con le olimpiadi. ma allora il Beach volley ?. non è vero che non esiste il contropiede è solo concepito in un modo diverso.... in realtà ...

    osservazioni interessanti. brevemente.
    il beach vale in spaiggia in costume,e in uncontesto particolare. non mi paice il volley, ma indoor mi pare una altro pianete. sul contropiede, guarda ho giocato migliaia di partite, adesso che sono vecchio preferisco un touch e un passaggio, il cambio possesso da "giovanotto" non lo faccio più. altre forme di contropiede non ne vedo, non so se intendevi altro.
    sicuramente può essere una attività agonistica di buon livello, se vuoi eccellere è necessario. per me permangono dei limiti, e i punti comuni ci sono ovvio, ma personalmente preferisco un 5 contro 5 sempre e comunque pur amando ogni forma di basket. ad esempio ho sempre amato l'1 contro 1 forse più del 3.. mie distorsioni, e comunque opinioni.. ci sarebbe tanto da discutere, il campetto come divertimento ad esempio è diverso dal 3x3 inteso da petrucci e via. so ben o male dove è nata la cosa una decina di anni fa dall'incontro dle circuito fip e fisb 3x3 e coem si è evoluta la cosa.. sono più per il lato romantico.. di sicuro preferirei vedere le nsotre nazionali a 5 vincere qualcosa, mi lascerebbe indifferente una vittoria a 3, mio modo di vedere le cose

  • il 3x3 non c'entra nulla con con un bel 5 contro 5 a tutto campo, al di là degli interpreti. il campetto nasce e vien frequentato come spazio libero e da interpretare in modo non restrittivo, senza arbitri e allenatori senza pressioni, anche se poi ci si scanna perchè a nessuno piace perdere.. non c'entra nulla con la FIP e le manifestazioni ufficiali: personalmente preferisco e di molto giocarlo che vederlo. in tv o streaming poi sembra davvero poca cosa con grossi limiti in termini di completezza e efficacia. rimane un giocare stilizzato senza transizione contropiede cambio di campo etc. le azioni ristagnano e il senso è relativo. quando lo giochi di questo non ci si accorge, anche perchè è per tutti, non per squadre di elite o nazionali etc che paradossalmente giocheranno in modo più standardizzato e quindi noioso. meglio il campetto puro con le sue estroversioni e originalità. la fip pensi a vincere qualcosa con le nazionali che contano. petrucci aveva un'occcasione di dire una cosa intelligente e nelle sue corde: cioè che il 3x3 è un'altra cosa rispetto al basket, ma allora non si capiva l'investimento e quindi ennesima sciocchezza... poi il capo è lui, se ci crede nulla da dire, magari andiamo in medaglia; adesso vengono chiamati giocatori da categorie più alte, non i soliti "specialisti" o comunque si sta cambiando ottica. ovvio il top sarebbero i giocatori più forti in assoluto, addirittura gallinari etc che ovvio non verranno mai; ma non so neppure cosa interessi che so a flacca o magro. ergo che che ne dica il presidente fip iamo a metà del guado, si è perso lo spirito originario e non si sa dove si vuole arrivare. vincere alle olimpiadi o far bene tutto è possibile, diffondere il 3x3 con campionati fip? per intascare qualcosa in più? vedremo... da sempre si va sui campi gratis con la birra e le scarpe rotte, lasciamo perdere discorsi istituzionali.

  • perchè c'è chi si diverte a dire che questa è l'era più forte. abbiamo capito per bocca di un esponente di questa era che non è vero. magic e soci per me avrebbe scherzato con questi fenomeni odierni, ovviamente con il rispetto delle regole, senza passi e robaccia varia permessa: che poi se magic potesse partire con i passi e farne 4 chi lo fermerebbe? green? ovviamente stiamo parlando di macchina del tempo.. sarebbe divertente. chi sono i 5 più forti di adesso ? curry klay durant le bron e whiteside? ok contro magic jordan bird worthy jabbar età della macchina del tempo 28 di media? per me vincono i vecchi 120 A 90 e se anche non fosse mi piace pensarlo eheeh altro che ere.. ci sono state ere molto più serie e meno circensi di questa. poi ecumenicamnete seguiamo le sagge parole di green e diamo pregi e difetti a ogni era. basta dare il giusto valore a chi ha creato e consolidato l'nba nei decenni permettendo ai giocatori odierni di giocare in un certo modo e guadagnare cifre spropositate.. chamberlain oggi non lo vedo e guadagnerebbe 30 milioni all'anno.. e non si dica che sarebbe lento, faceva il campo in 3 secondi e spicci, curry lo lasciava indietro... però poteva prendere lezione da lui sui liberi, quello si

  • Affamato di dollari preoccupato dai contratti più che dalle vittorie ; lo vedremo all'europeo, una buona occasione per competere per qualcosa, e non fare solo la stellina virtuale..

  • tanto il ballerino Simon non serve a nulla , sparisca presto anche lui, dentro fontecchio e cerella che almeno non sembrano Nurayev e si gioca come fa trento sporchi e cattivi, basta gente sulle uova...

  • pensi ai suoi, sarà sempre peggio..

  • partita oscena serie finita e San Antonio catalettica. e poteva essere uno scontro epico tra squadre diverse e ben allenate; invece il nulla rappresentato bene da un tizio grosso che tira su un piede solo con fare irritante... mi aspettavo Pop comunicasse rabbia alla squadra invece ha comunicato menefreghismo.. inguardabile si chiude qui..

  • è mai stato fermato un atleta nba per doping? non penso spererei di si, non lo so e però credo che la vi siano profonde differenze rispetto a qua. perchè? perchè per essere un giocatore nba oggi devi avere prestazioni massimali continue per una intera stagione, come per un ciclista giro dopo giro. non ho molti dubbi sull'uso massiccio del doping da quelle parti. poi cosa interessi a Dawan di sollevare l'argomento su Le Bron mi sfugge.. se il post è fatto da altri è fatto molto bene.

  • allenatore davvero scarso..

  • strano, questa è l'ultima occasione per la generazione nba di non svanire come nebbiolina da perdenti, e non trova niente di meglio da fare che mettere le mani avanti e dire che se non ci sarà nessuno deve lamentarsi. infatti chi dice nulla: vedremo se riusciranno mai ad essere qualcosa di più che "perdenti di talento", vincenti è dura, lo spero ancora ma è pura utopia..

  • un gigante e un nano..

  • lo show la dleague, meglio lui o il barba, può giocare nel sistema di repesa? solo mclean ha i piedi per etcetc... che barba appunto. deve dare solidità nei playoff contro centri scarsi vari compreso cervi, dare energia e verticalità, se ha di fronte reynolds lo deve far girare al largo, atleticamente non deve patire nessuno; buona scelta ad oggi e in prospettiva. meglio un giovanotto dalla dleague che un bollito dalla cina..

  • diana peggiore in campo infatti è uscito

  • passi reazione inutile tecnico il bostoniano difende e basta

  • Petrucci non ha classe, sarebbe il caso di spiegarli che lui non è il basket italiano, e giubilarlo... verrà mai quel giorno, sperem

  • Drummond non ha colpito nessuno ha spinto via una pulce fastidiosa.

  • "out indefinitely it hasn't been ruled out he could return to the court before the end of the season..." tra 4 settimane valuteranno, e si vedrà .

  • aahhahahhaha le profezie di Tony, buona fortuna ai succitati.

  • basta lavagne..

  • stridore di vetri, stima e amicizia al satrapo, frittata girata, tutto muta forma. bene. parlare chiaro non è del nostro basket.

  • Petrucci stai in campana che prima o poi finirà il protettorato, speriamo presto.

  • the Oak, stupido quanto sia, bannato dal madison, Durant con la sicurezza, NBA che si adegua ai "nuovi USA" quelli dell'ordine e la sicurezza, e dei nemici invisibili ? comunque tutto esagerato e parodistico, ma ormai la deriva è inarrestabile..

Pagina di 4