Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

TizianoLorenzon

TizianoLorenzon Le sue info
Data iscrizione 25/06/2015
Commenti totali 41
Media commenti giornaliera 0,02
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 16/07/2018 @ 18.32
41 Commenti
  • 'Molto bene alla faccia di gufi e pessimisti'.

  • Citazione ( giuseppe72 12/03/2018 @ 17:07 )

    Sì ma Roberts 27 punti......vuoi mettere la soddisfazione. ....

    A breve sui social Virtus Roma, puoi starne certo.

  • Citazione ( FraJK 05/03/2018 @ 17:15 )

    voci parlano di Bucchi prima scelta da subito ma sua indisponibilità iniziale. diciamo che appena Bucchi si è reso disponibile la proprietà non ha esitato....

    Sulla scorta di quello che dicono queste voci, i contorni della vicenda sarebbero ancora più grotteschi. Cosa avrebbe convinto Bucchi poi non è ancora dato sapere.

  • Svet, l'ultimo romantico...

  • Citazione ( Zigna 08/02/2018 @ 12:01 )

    IT attualmente è assolutamente meno di Osman. Poi tra un mese, con più tempo per il recupero e una squadra che post deadline ricomincerà a funzionare un po' di più molto probabilmente no.

    Fino a quel momento Thomas aveva tenuto molto bene il campo. Selezione dei tiri ed ottime letture sia per Thompson sia per Smith. Non si discuteva la forbice ristretta di minuti tra lui ed Osman ad oggi, ma l'opportunità di tenerlo in campo, al netto dell'assenza di time out, nell'economia attacco-difesa. Io la vedo così.

  • Che Osman debba e possa avere più minuti credo sia inequivocabile. Che sia preferito a Thomas nell'overtime nell'economia attacco-difesa in assenza di time out per il cambio, mi sembra una scelta sbagliata. Poi Lebron sistema tutto, ma se ieri i Cavs avessero perso l'errore sarebbe stato di quelli importanti.

  • La misura complessiva e la spalmatura del suo minutaggio è davvero incomprensibile.

  • Qualcuno può spiegarmi il minutaggio di Kanter? Sempre nei primi cinque titolari, primi sei-sette minuti del primo quarto, ultimi 5-6 nel secondo. Nel terzo quarto viene impiegato nei primi sette-otto minuti per poi essere completamente dimenticato in panca, anche dopo aver prodotto numeri interessanti. Ora capisco certi equilibri difensivi con O'Quinn vicino al lettone, ma in attacco, almeno nelle ultime 5, era evidente la necessità di produrre qualcosa di diverso rispetto al pur ispiratissimo Beasley...

  • Citazione ( gusmanedemattei 23/12/2017 @ 09:58 )

    Non gli ha regalato il Rolex....

    Ahahahahaha, hai ragione, non c'avevo pensato

  • Davvero strano l'impiego di di John Wall da parte di Brooks. Lo tiene dentro i primi sette minuti per poi lasciarlo a sedere tutto il resto del primo tempo, cosa davvero inusuale in Nba anche in caso di minutaggio limitato (peraltro non dichiarato. La cosa curiosa però è che Wall a meta del terzo quarto si è sfilato la tuta pensando fosse arrivato il momento di rientrare lasciando intendere di non sapere nulla di quanto invece dichiarato dallo staff dei Wizard in merito alla questione. C'è qualcosa di strano, stiamo a vedere...

  • Citazione ( Alato62 04/12/2017 @ 09:22 )

    Quindi tu paragoni una metafora che intende manifestare il disappunto verso chi non aspetta altro che gettare fango sulla Virtus Roma, con chi mi accusa di essere un venduto? Auguri.

    Quindi a te dev'essere concessa la libertà della metafora mentre i tuoi interlocutori, qualora osassero mettere in discussione i tuoi convincimenti o vanno in ignore list o li segnali a Sportando. Per me stai bene così, ti lascio volentieri alla riverenza dei MonsterBlock di turno.

  • Citazione ( Alato62 04/12/2017 @ 08:11 )

    Non è un problema di forma e tantomeno di contenuti; è un problema di educazione e rispetto, come constatato anche dagli amministratori del sito.

    Mi porrei il problema del rispetto e dell’educazione anche quando dai gratuitamente del gufo a chi dissente, ma mi sembra evidente che il senso di reciprocità proprio non ti appartenga.

  • Citazione ( luke76 03/12/2017 @ 21:07 )

    A differenza dell’altro a cui neanche perdo tempo a rispondere ti reputo una persona intelligente ma continuando con questa crociata senza senso mi fai pensare il contrario: se qualcuno, sbagliando, ritiene i 2 americani della sua squadra validi no ...

    Ah mò dovemo fa quadrato...

  • Citazione ( giamimancaGigiDatome 22/11/2017 @ 08:35 )

    assurdo che la società non parli con la stampa. Toti si conferma il problema del basket a Roma, l'uomo che fa e disfa a suo piacimento, senza un filo logico. Il giocattolo è suo, e lo gestisce a suo piacimento senza dover dare conto a nessuno. Maga ...

    Io sarei uno di quelli. Pure domani, in qualsiasi serie.

  • Citazione ( luke76 19/11/2017 @ 20:56 )

    il problema è proprio questo:non devi tacere perché hai tutto il diritto di esprimere le tue idee ma non devi permetterti di giudicare gli altri e dargli dei filo societari...

    Nessuno ti ha chiamato in causa.E poi di certo non sarai tu o quelli come te a dirmi quello che posso o non posso dire. Ricordatelo bene.

  • ...io taccio. Sarebbe però davvero apprezzabile da parte dei filo-societari, in occasione della prossima vittoria con la Canicattì di turno di contenersi nei festeggiamenti e, se possibile, evitare frasi del tipo..'dove sono i gufi? perché non scrive nessuno?' Ringrazio anticipatamente.

  • Citazione ( luke76 15/11/2017 @ 21:54 )

    Leggendo i commenti iniziò seriamente a pensare che tra noi c’e qualcuno che quasi gode che le cose vanno male...boh..chi ci capisce qualcosa è bravo...

    Tra 'noi'? Come può esserci un noi se non perdi occasione per scrivere cose del genere?

  • Mi sento tifoso della Virtus da sempre, nella vittoria e nella sconfitta. Non sarà certo la stucchevole saccenza di alcuni ad impedirmi di esprimere quello che penso.

  • Citazione ( asphaltjungle 13/11/2017 @ 15:40 )

    questo e' l'ennesimo errore di questa societa' in quanto con questi rumors sul cambio di allenatore si sta fornendo l'alibi perfetto per i giocatori(che sostanzialmente fanno il compitino in campo e poi se ne lavano le mani nei momenti cruciali).per ...

    Condivido il tuo pensiero. D'altronde abbiamo di fronte lo stesso copione da 15 anni a questa parte, sempre alla ricerca di un nuovo colpevole, oggi Corbani, ieri Saibene e Caja. Con tanti, troppi che, in tutto questo, riescono ancora a vedere lati positivi, ma come suggerisci tu, è meglio stendere un velo pietoso.

  • Il termine 'ambizione' avvicinato alla persona del presidente Toti riesce a farmi sorridere anche di lunedì mattina. Grazie

  • Cosa darei per vederlo su una panchina dall'altra parte dell'oceano, cosa darei...

  • 'Due dè passaggio...' (Cit.) [ link ]

  • Beh, è comunque curioso che chi si professa 'laico' non perda occasione per scrivere...'...che all' Ing.Toti va riconosciuto l'aver garantito la sopravvivenza della Virtus...'

  • Citazione ( rockyjoe 13/09/2017 @ 17:31 )

    ..solo io penso che non abbia, alla fine, detto niente di nuovo? In ordine sparso: sul palazzetto credo faranno la proroga della proroga, come si verifica da 10 anni(almeno) a questa parte...e comunque: che c'entra il paragone con la Juventus? Quali ...

    Sintesi perfetta.

  • Citazione ( giuseppe72 02/08/2017 @ 15:07 )

    Secondo me il rispetto c'entrava anche quando insultava i tifosi da "finale" o insciveva la squadra in ritardo e queste non sono chiacchiere ma fatti! Ma tant'è ognuno ha la sua opinione, per questa volta la tua assomaglia alla mia.

    ...o quando si permetteva a Carotti di insultare, e sbeffeggiare insieme a lui, chi muoveva le stesse critiche che vengono sollevate oggi. Anche in quelle occasioni mi sarebbe piaciuto sentir parlare di rispetto. Reazioni e posizione diverse, oggi davvero un po' meno distanti del solito.

  • Citazione ( thirdkill 02/08/2017 @ 09:24 )

    ho appena inviato la seguente mail agli indirizzi info@virtusroma.it e presidenza@virtusroma.it. Se ne condividete i contenuti fatelo anche voi!!! OGGETTO: LA VIRTUS SIAMO ANCHE NOI, CHIEDIAMO RISPETTO! SPETTABILE PALLACANESTRO VIRTUS ROMA, SONO PA ...

    Nonostante la diversità di vedute e per quello che può valere, volevo manifestarti il mio sincero apprezzamento per quanto hai fatto e quanto stai facendo per 'smuovere' le acque in casa Virtus. Non riconoscendo l'onesta dei nostri interlocutori e non condividendo alcuni passaggi del tuo intervento, non mi sento di sottoscriverlo ma volevo comunque riconoscerti quanto dovuto.

  • Citazione ( thirdkill 31/07/2017 @ 18:53 )

    È abbastanza fastidioso leggere interventi come i tuoi, dal tono evidentemente perculatorio e accusatorio, come a dire che chi oggi ancora sostiene e tifa la Virtus è inevitabilmente complice con Toti e la sua gestione. Tu come probabilmente molti ...

    Non era mia intenzione deridere nessuno, figurati, ma se dei slogan come #ripartiAmo, 'il progetto', i giovani ed il territorio (tanto per citarne qualcuno), si sono rivelati delle vere e proprie prese in giro, mi domando, posso avere ancora la libertà di sottolinearli con una sottile ironia oppure quelli che hanno deciso di non venire più al palazzetto sono obbligati anche al silenzio? Se hai trovato fastidioso il mio intervento, personalmente trovo molto fastidioso il fatto che si accetti questo stato di cose, e non si faccia nulla per cambiarlo.

  • Chiedo scusa, ma in caso di firma di Dobbins (un giovane del territorio) e contestualmente di due americani più o meno sconosciuti (che nella migliore delle ipotesi potranno garantirci una salvezza tranquilla salvo poi lasciarli andar via per non sganciare due spiccioli in più), dovremo assistere a scene di giubilo, trenini, e genuflessioni verso Toti e i suoi dipendenti per non aver fatto sparire (in senso figurato) la Virtus?

  • Citazione ( MonsterBlock23 20/07/2017 @ 17:47 )

    Se hai seguito i commenti a questa news sai che personalmente sono molto dubbioso sull'operazione Bargnani, per quanto troverei entusiasmante averlo a Roma al di là delle considerazioni strettamente tecniche. Sulla necessità di fare dei consistenti ...

    'Sulla necessità di fare dei consistenti passi avanti dal punto di vista comunicativo...' Mi duole ricordare (proprio a te che segui con sincera passione) che questa gestione è in carica da 15 anni e purtroppo per noi, ad oggi, non c'è alcun segnale di discontinuità rispetto al passato, anzi...

  • A me l'idea Bargnani fa pensare ad un tristissimo locale (gestito da tristissimi esercenti) dove da anni non va più nessuno che, per risollevare le proprie sorti, pensa al karaoke.

  • Un vero Signore

  • Mi sono sempre domandato se è più mediocre come uomo o come allenatore.

  • Un grande allenatore, un pezzo di storia della Virtus Roma. RIP

  • IceMan2, prima di tutto mi complimento per l'avatar, doveroso omaggio ad uno dei più forti giocatori che abbiano vestito la nostra maglia e che ho avuto la fortuna di veder giocare seppur per poche partite...Veniamo alla discussione. L'utente MonsterBlock23 chiedeva: '...c'è mai stato a Roma quel clima di coinvolgimento della città nei confronti della pallacanestro? Quando si vinceva, in città si "respirava" pallacanestro?' Ecco, quell'entusiasmo, anche in termini di spettatori, io l'ho vissuto non solo quando si vinceva ma anche in tante altre occasioni in cui l'appartenenza era quasi l'unico valore. Ho la sensazione che chi sostiene il contrario, voglia cavalcare la presunta indifferenza della città per coprire la cronica incapacità della società di coinvolgere il pubblico di Roma. Aggiungendo a questo l'atteggiamento padronale del signor Toti e lo straordinario talento dei suoi collaboratori nel dividere la tifoseria invece di aggregarla, ecco il quadro desolante che abbiamo di fronte. Perdonami, ma non cogliere uno stretto legame tra tutte queste situazioni mi sembra davvero curioso.

  • Sostenere che Roma non abbia a cuore la pallacanestro è un falso storico usato pretestuosamente da chi vuol far passare il messaggio che senza Toti il basket a Roma non esiste.
    Non porterò l'esempio dei successi del 1983, né del periodo Ferruzzi. Chiaramente le vittorie ed i grandi interpreti portano spettatori ma non necessariamente affezione e cultura sportiva. Roma non è Pesaro, non è e non potrà mai essere come Bologna, ma sentir dire che Roma non sia stata capace di emozionarsi anche in momenti meno felici e' veramente disgustoso. Qui qualcuno ha voluto dimenticare la Virtus di Caja e Sconochini, quella dello spareggio con la Glaxo Verona, la Virtus di Guerrieri, di Henson, di Busca e perfino quelle di Cessel e Capone, e potrei continuare a snocciolar ricordi che mi farebbero diventare gli occhi lucidi.
    Anni in cui non si vinceva lo stesso ma l'entusiasmo trasudava, anni in cui anche chi non era tifoso ma solo appassionato due-tre volte l'anno veniva al Paleur, guardava alla Virtus con simpatia e vedeva in essa un patrimonio della città.
    Questa presidenza è in carica da 16 anni, non dimentichiamolo, e quello che ha prodotto è sotto gli occhi di tutti.
    Il fatto di essere in A2 di per se è l'aspetto meno importante. Se porti un bambino di 10 anni a vedere la Virtus puoi star sicuro che si emozionerà come è successo a noi. Non importa se vede Wright o Raffa, Bodiroga o Baldasso. L'importante sarà non tradire la sua passione. Quali parole usare per spiegargli che per la sua squadra il merito sportivo non conta, vincere o perdere, gioie od arrabbiarsi sono la stessa cosa, se sarà poi il suo proprietario a deciderne le sorti?
    Disaffezione totale della città, tifoseria storica schifata prima e allontanata poi da dichiarazioni sconcertanti, nessuna progettualità, incapacità totale di attrarre sponsor. Questo il quadro incontrovertibile che abbiamo di fronte. Non posso non rimpiangere il passato, non posso non augurarmi un futuro senza Toti, costi quel che costi.

  • Ma fare una telefonata a Svetislav Pesic no...?!

  • Pesic dovrebbe essere libero a fine stagione. Il valore aggiunto, a prescindere dalla squadra, sarebbe di quelli importanti...

  • Citazione ( Vroman72 26/06/2015 @ 17:35 )

    E' l'unico che ci fece sudare 82 camice per vincere, per me bel pezzo, gran coach.Ma da solo nemmeno Dio e Mosè potevano, occorre che intorno....

    Da solo!? Quindi per te Dejan Bodiroga, David Hawkins ed Erazem Lorbek sono NIENTE...ho capito

  • Per quanto visto a Roma in due anni e mezzo mi sembra un allenatore un pochino sopravvalutato, di certo, tenderei a rivedere il giudizio sulla sua capacità di valorizzare i giovani. Comunque da Banchi a Repesa il passo in avanti è in ogni modo notevole.

  • Citazione ( stefanoteso 25/06/2015 @ 19:20 )

    Ero presente, c'era anche Josè Vargas se non ricordo male.

    Anch'io presente!!! Partita pazzesca, prova mostruosa di David Thirdkill...da qualche parte dovrei avere anche un vhs con la registrazione su Rete Oro, ma parliamo di preistoria...Cmq sia un OCCASIONALE per il pagliaccetto il prima fila.