Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

anelloalnaso

anelloalnaso Le sue info
Data iscrizione 21/09/2014
Commenti totali 814
Media commenti giornaliera 0,43
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 04/10/2018 @ 20.02
814 Commenti

Pagina di 17

  • Citazione ( Armix66 25/09/2018 @ 20:41 )

    Quando perdi di 40 diventa limitativo ricondurre il tutto all'allenatore, che ha comunque le sue colpe. Questi giocatori se li è scelti lui e questi giocatori sapevano benissimo in quale sistema di gioco si sarebbero ritrovati venendo a Verona, Fer ...

    Si, posso essere d'accordo, ma sapere in quale sistema andavi a giocare non vuol dire che in quel sistema riesci a esprimerti al tuo livello solito. Purtroppo ho visto questo nelle partite di precampionato . Poi, felice di essere smentito...

  • Citazione ( Eddyy 25/09/2018 @ 14:40 )

    perdonami, dato che parli di aria fritta.., per problema tecnico cosa intendi? che tecnicamente i giocatori non sono all'altezza? che non è all'altezza l'allenatore? in che realtà particolare si muove Verona, che è a parere mio una piazza perfetta ...

    Che giocano tutti fuori ruolo. Che Dalmonte è un allenatore complicatissimo e hanno cinquanta schemi invece di 5. Sono più preoccupati ad eseguire gli schemi che a guardare il gioco. Fergusson che è stato il miglior realizzatore della A2 l'anno scorso, contro Imola ha fatto 0, giocando 25 minuti. Perchè? Mica perchè è egoista. E che gli si chiedono cose che in un sistema come quello Dalmontiano fa fatica a realizzare ed è quasi snaturato rispetto alle sue caratteristiche. Il nuovo americano non è granchè. Bastava prendere un americano con esperienza italiana che mette 20/25 a partita. Fergusson lasciarlo dentro con Amato. lo stesso Amato un pò più libero invece di cambiarlo ad ogni minica superficialità e la squadra vince. Questa è tutta gente che in qualsiasi altra squadra giocherebbe 25/30 minuti e farebbe 20 punti a partita. Ma a Verona, per il pre-campionato, no, il problema è, per ora, l'allenatore che non sa tirare fuori il meglio da ognuno. Ho detto, per ora. Il resto è aria fritta.

  • Citazione ( Eddyy 25/09/2018 @ 12:38 )

    hai ragione, mi sono espresso male. mi riferivo ai primi 6..


    Non avrai visto neanche un'amichevole di Verona e dai giudizi sui singoli. Il problema è tecnico ma quali egoismi. Classica opinione basata sul nulla e tendente a dare giudizi definitivi senza conoscere la realtà in cui Verona si muove. Aria fritta...

  • Risultato pesante ma in campo c'era una squadra sola. Se fossi in Imola non prenderei questa partita come un test esaltante....


  • Viste le partite del torneo di Parma e anche quelle contro Ferrara e Mantova e vorrei dare un giudizio su Verona per quello che può valere il precampionato...
    A mio avviso la squadra così come è strutturata non gira. Troppo preoccupati di eseguire lo schema perchè al minimo errore si viene cambiati. Anche quest'anno troppi tiri da tre e pochissimo gioco interno e pochi pick'n roll. Candussi nella parte difensiva e troppo molle, prende pochi rimbalzi, soffre i lunghi avversari e non gioca sotto canestro. Severini non è un giocatore a cui ti puoi affidare per vincere le partite. Dieng gioca troppo. Dalmonte ruota tutti i giocatori e questo, se vuoi vincere, non lo puoi fare. A mio avviso Amato e Ferguson giocano troppo poco ( 20 minuti a testa, circa) e sono, per l'allenatore, alternativi. In realtà dovrebbero giocare insieme. Ferguson non è un play e in questo ruolo è totalmente depotenziato offensivamente, mentre se giocasse con Amato ci sarebbe più pericolosità diffusa dall'arco. Henderson non è un 3 come Jones ma un 2 pochissimo pericoloso. Non a livelli degli americani delle altre squadre. Ci voleva un 3 con tanti punti nelle mani. Quello che fa Henderson lo può fare benissimo un italiano. Gli americani in A2 devono fare la differenza....Naturalmente sulle partite di precampionato non si può essere definitivi e spero che Dalmonte apporti quei correttivi necessari per rendere la squadra competitiva e vincente...

  • Citazione ( fuarceUDIN 05/08/2018 @ 00:06 )

    Alla faccia degli All Stars, questi qua perderebbero pure con una squadra di C Silver di bassa classifica...

    Concordo. Squadre scarsissime. Spero che nel futuro della preparazione si affrontino anche prove un pò più consistenti. Comunque forza ragazzi!

  • Citazione ( Baio73 04/08/2018 @ 22:10 )

    Pare sia andata così infatti... per la seconda operazione il giocatore ha scelto la clinica top (ripeto, giustamente), e l’assicurazione ha detto “copro fino a qua”... anche perché era appunto la seconda. Quello che non regge è la storia che ...

    Grazie per la precisazione. Anche a me non torna il discorso del via libera dietro pagamento della parcella. Sono due momenti diversi e indipendenti. Il benestare sulla riuscita dell'operazione e sul ritorno di Alessandro sui campi non c'entra nulla con il mancato pagamento che avrà una procedura, se non paghi, classica, attraverso le normative che regolanoil i recupero crediti, con solleciti, spese legali, ecc. Certo che è un brutto pasticcio che non depone a favore di nessuno dei protagonisti di questa situazione . Spero che se ne esca senza avvocati e ritorsioni, magari sulla quota che eccede il prezzo medio di mercato, si faccia una equa divisone, senza conseguenze inutili per tutti, come già avanzato da Cappelletti.

  • Mah, non capisco. Le società sono abbligate ad assicurare i giocatori.
    In caso di infortunio e la Fip rimborsa interamente alla società il
    costo dell'intervento e la conseguente riabilitazione che le società
    hanno corrisposto ai professionisti che hanno operato il giocatore.
    L'atleta non deve mai pagare nulla. E' una clausola che esiste in tutti i
    contratti. Non si capisce come mai il sig Macchi dice che non erano
    assicurati per questi infortuni. C'è qualcosa che non mi quadra. E' probabile in questo caso che il ragazzo abbia scelto un equipe di professionisti dal costo molto più alto di quello medio di mercato e forse in questo caso bisognerebbe avere più dati a disposizione ma in genere l'assicurazione ti rimborsa...

  • Olanda davvero pessima, squadra da serie B. Speriamo che il livello si alzi un pò... per i giocatori stessi.

  • Citazione ( gusmanedemattei 20/07/2018 @ 22:33 )

    Contento che Amato abbia fatto progressi importanti in questi 15/16 mesi. Prima in A non teneva nessun play avversario e in area non si azzardava per paura di probabili stoppate. Ferguson ho visto che i progressi li ha fatti: da noi si utilizzava da ...

    Vai avanti da anni con questa inutile nenia. Quando Amato ha giocato in serie A doveva tenere gente del calibro di Hickman, Phil Goss o Haynes MarQuez, oggi giocherebbe alla grande conrtro i vari Spissu, Candi, Mussini o Monaldi. All'epoca la serie A era molto più ostica per un 22enne. E comunque nella vita si cresce e si cambia fortunatamente....

  • Molto ottimista Ferrari. Cosa può dire? Roster qualitativamente peggiore degli ultimi cinque anni. E' finito un ciclo e sarà faticosissimo aprirne un altro con un budget piuttosto bassino. Vedremo cosa dirà il campo.....Auguri comunque....

  • Il problema di Strautins in A2 è che fa quello che vuole, è strafottente e, spesso, gioca per i fatti suoi. Non ha ancora capito che il basket è un gioco di squadra. Bell'atletone ma, per ora, senza testa, a mio avviso.

  • Giocatore di notevole spessore. Un pò discontinuo. Ma a Pistoia aveva fatto divertire...

  • 1,4 assist?

  • Concordo, perdita difficilmente colmabile. Parte di un progetto e pedina fondamentale per il gioco di Buscaglia. Non so dove vada e a quanto ma questo era da tenere ad ogni costo. La vera anima di Trento secondo me...

  • Davvero ottimo. A Pistoia mi ha impressionato.... Grande squadra Tortona!!

  • Citazione ( VaresinoDOC2 16/07/2018 @ 12:15 )

    Agli italiani in A1 non danno esattamente 4 soldi, visto che la legge dell'offerta (poca e di scarsa qualità) e della domanda (50% del roster italiano a causa delle assurde regole) penalizza assolutamente le società a livello economico. Dal canto n ...

    Parli di legge della domanda e dell'offerta. Ma se le Nazionali giovanili italiane ottengono in genere buoni risultati, il problema è che dai 20/21 anni la distanza con gli altri giocatori europei si allarga sempre di più. Quindi c'è una incapacità tutta italiana nel gestire l'ultimo "grande salto" di questi bravi giocatori affinchè possano diventare giocatori di serie A. Anche la storia che trent'anni fa i giocatori erano migliori, secondo me, è storia tutta da riscrivere. Semplicemente li buttavano dentro e li facevano giocare,c'erano pochissimi stranieri e gli permettevano di sbagliare e formarsi. Mia opinione...

  • Citazione ( VaresinoDOC2 16/07/2018 @ 12:15 )

    Agli italiani in A1 non danno esattamente 4 soldi, visto che la legge dell'offerta (poca e di scarsa qualità) e della domanda (50% del roster italiano a causa delle assurde regole) penalizza assolutamente le società a livello economico. Dal canto n ...

    Non so tu cosa intendi per quattro soldi. Io intendo 30/35 K all'anno, ce ne sono parecchi di italiani che prendono questi ingaggi in serie A. Ebbene questi sono stipendi che qualsiasi buon giocatore non accetterà mai. Le società devono prenderer i buoni itaiani e pagarli. La carriera di un cestista è breve e le società devono mettersi in testa che se vuoi partecipare ad un campionato di serie A o di A2 i soldi li devi avere. In A2 non esiste neanche la contribuzione pensionistica e il Tfr. Carriera usurante e, a questi stipendi, il gioco non vale la candela, parlo di quelli buoni. E non è questione di Panda, questa è una balla colossale. Semplicemente agli italiani non è concesso sbagliare mentre agli stranieri è permesso di tutto. Poi non ci si lamenti se in Nazionale non avremo giocatori di peso. La seie A italiana si è trasformata nel campionato di formazione per gli stranieri che vengono qui, spesso fanno cose agghiaccianti ma imparano. Tutto questo con il beneplacito di allenatori e società. E' tutto conseguenziale. I giocatori italiani ci sono ma non gli si danno le possibilità che vengono dati ad americani, lituani, serbi o croati. ...

  • Parlando di italiani, nessun buon giocatore accetterà questa serie A. Quelli buoni restano in A2 dove giocano di più e sono nettamente più pagati. Con i quattro soldi che danno agli italiani e il minutaggio inesistente, la serie A si avvia ad avere roster di soli americani con italiani da serie B....Ci sono eccezioni ovviamente, ma le panchine della serie A sono inguardabili....

  • Citazione ( WeTheNorth 14/07/2018 @ 17:21 )

    Era una cifra alta ma legittima. Voglio fidarmi di Cavina e delle scelte tecniche della società, per quanto riguarda Udine. Concordo sul fatto che ad altre società, anche dello stesso girone, avrebbe fatto molto più che comodo. Ergo sono felice ch ...

    Sai, poi il tema del'ingaggio alto per la A2 bisogna valutare parecchie variabili. Questa è una professione altamente usurante. In genere inizi a guadagnare benino, se sei davvero forte e fai la differenza, dai 23/24 anni. Poi a 32/35 smetti. tenendo conto della fase calante, non è che poi questi diventano miliardari. Vale anche per gli italiani. Un giocatore non si mette a fare questa professione per 30K all'anno. Bisogna che le società capiscano che non si possono fare le squadre con i fichi secchi. Se i soldi li hai, bene. Altrimenti facciamo spazio a piazze che hanno più soldi, più tifosi e più sponsor. I giocatori bravi vanno pagati. Punto. Non mi scandalizzano neanche i centomila(dicono) di Fantinelli. Negli anni ottanta i giocatori se li contendevano a suon di centinaia di milioni a ingaggio. Beati loro. Oggi non è più così ma i soldi bisogna averli e i contributi e le tasse bisogna pagarli. Se pensi che in A2 non esiste nessuna contribuzione pensionistica, ne' Tfr, che in serie A ci sono, viene un po' da ridere. Sulla pelle dei giocatori. Mia opinione ovviamente.

  • Citazione ( WeTheNorth 14/07/2018 @ 16:54 )

    da noi ha richiesto 140 usd lasciando intendere che aveva già offerta di questo tipo in mano

    140 USD sarebbero circa 120K euro, bastava un piccolo ritocco e sarebbe rimasto in Italia. A volte non si capisce le società con quali logiche si muovano. Per un americano forte che in A2 fa la differenza non mi sembra una cifra esagerata. Anzi.

  • Mvp della partita Denegri e Lever. Bene Oxilia...

  • Citazione ( windowsonbrindisi 10/07/2018 @ 18:45 )

    20 partite in due anni. Gli auguro di cuore di risolvere una volta per tutte questa catena di infortuni che lo hanno perseguitato. In difesa è già bello pronto, in attacco ha molto da lavorare.

    Si ma anche prima degli ultimi due anni,. Ha sempre avuto grossi
    problemi fisici. Spero per lui che li abbia risolti. Ma è un giocatore
    sul quale avrei valutato molto bene questo aspetto.Magari lo avranno anche fatto, ma come titolare....

  • Citazione ( laberra8 10/07/2018 @ 17:46 )

    Non capisco la sua scelta di andare in un posto dove non lo vogliono ma tant'è. Buona fortuna.

    E dove può andare? In serie A è l'unica squadra che può farlo "giocare".. Non capisco lui, faccia ancora qualche anno di A2 e poi ne parliamo. Probabilmente gli avranno fatto, a suo tempo, un ottimo contratto (sbagliando ovviamente) e lui, giustamente, ne chiede il rispetto. Ma se fossi in lui non passerei anni a farmi fischiare e a stare male per giocare qualche minuto in serie A. Machissenefrega...

  • Il Dillard visto a Casale è stato notevole. Passa un po' poco la palla ma è un ottima presa secondo me.

  • Citazione ( Tex91 10/07/2018 @ 13:44 )

    Sì e no. La Lituania ha gli abitanti di Roma e produce giocatori di livello a volontà. Non penso abbiano la bacchetta magica, ma al contrario si basano su di una cultura sportiva vincente, che vuole valorizzare in primis i prodotti del territorio e ...

    Ottima analisi. Concordo su tutto!

  • Citazione ( Eddyy 05/07/2018 @ 16:03 )

    Poco appariscente, ma molto utile. Ottimo difensore e ottimo collante, si accontenta di tirare il giusto mettendo in ritmo i compagni. A mio parere, chi lo critica guarda solo le statistiche dei punti segnati, ma si sa che in una squadra di 10 giocat ...

    E' esattamente il contrario. Lui guarda solo le statistiche. Tanto è
    vero che prende più rimbalzi (perchè fanno tabellino), pochi assist,
    pochi punti, non attacca mai l'area e non si prende mai nessuna
    responsabilità. Anche quando può e deve tirare, furbescamente, non lo
    fa, ma passa la palla per paura di sbagliare. .Non è mai stato una volta, dico una volta, decisivo.E anche sulla sua difesa ci sarebbe molto da dire. Onestamente se vuoi vincere non prendi Palermo. Come primo play poi. In serie B che svolgonoil compitino ce ne sono centinaia... A Montegranaro per fare il primo
    play ci vuole davvero poco, vedo. A Verona è stato come non
    averlo....Mia opinione ovviamente.


  • Dal 2007 al 2017 gli italiani
    dipendenti dall'azzardo sono passati da 100 a 400 mila. E le
    pubblicità proliferano. Anche durante i Mondiali. Con protagonisti
    variegati. Dalle spelacchiate glorie del calcio al compagno Amendola.
    Così in questi anni si sono potuti vedere, e rivedere, e rivedere, e rivedere, Andrea Pirlo con Sisal Matchpoint, le vecchie glorie un po'
    spelacchiate Mazzola, Altafini e Grapes per Snai, Francesco Totti che dà
    i numeri al Lotto, Gigi Buffon che reclamizzava il poker e, da sportivo
    professionista, puntava a raffica dove gli pareva, partite di calcio
    escluse per ovvio impedimento legalistico. E gli spot per l'azzardo
    «legale, per carità» si moltiplicano mentre i giocatori compulsivi
    crescono del 33% in un anno secondo l'Agenzia delle Dogane e dei
    Monopoli, le macchinette sono triplicate in un triennio e quattro
    ludodipendenti su 10 sono adolescenti, favoriti dalle nuove, sconfinate

    possibilità online.
    e Amendola conclude i suoi appelli dicendo: "giocate responsabilmente".


    E non si vergognano neanche. La Lega dovrebbe tacere perchè a questo punto va bene tutto.... altro che lo sport e i suoi valori.

  • Citazione ( RossoBlu 02/07/2018 @ 21:29 )

    Ma Jazz lo sa che Verona è A2?

    Credo proprio di si. Difficile dimenticare il 3 a 2 dell'anno scorso proprio da parte di Verona che ha battuto Biella contro ogni pronostico... Lo sa. lo sa.

  • Citazione ( gibson 01/07/2018 @ 21:08 )

    Cusin lo ha avuto a Sassari, e Cusin se ando in malo modo dopo poco tempo, magari i rapporti si sono incrinati da allora.

    Questo è vero ma le scelte per la Nazionale dovrebbero essere oggettive e non viziate dai rapporti personali. Altrimenti Maradona, antipatico a molti, avrebbe giocato tutta la vita in promozione.

  • Malta vince gli European Championship for Small Countries, 75-59 sulla Norvegia. Ecco, tra poco avremo da sudare anche con Malta....

  • Citazione ( mimancavescovi 01/07/2018 @ 20:22 )

    A maggior ragione devi chiamare i pochi che sanno giocare a un certo livello, indipendentemente dalle tue idee. Sulla questione Gallinari, comunque lontana da una decisione definitiva, dico solo che nel calcio stanno provando a recuperare Balotelli, ...

    Vero!

  • Citazione ( mimancavescovi 01/07/2018 @ 20:09 )

    Questa partita dimostra come Sacchetti sia totalmente inadeguato ad allenare la nazionale. Un allenatore che convoca solo i giocatori che lui ritiene necessario al suo unico sistema di gioco non va bene. Hai Cusin a casa, non un nba, e non lo porti n ...

    Concordo sulla tua analisi. Cusin non lo lasci a casa. Ma Sacchetti mi è sempre sembrato sopravvalutato ma è anche vero che Il problema è che non c'è il ricambio generazionale. Questa è una
    Nazionale scarsissima. Semplicemente non sono giocatori di questo
    livello. Gli Hackett, Gallinari, Belinelli, Datome non si inventano. Ci
    aspettano anni di sofferenza come per il calcio...

  • Citazione ( MangiafuocoMcRae 01/07/2018 @ 17:41 )

    Che non abbia dominato i playoff è vero,che sia stato fondamentale per la promozione è verissimo(è arrivato in un momento delicato con Fernandez ko ed ha dato tanto e subito),ma che rivali abbia giganteggiato contro di lui non è assolutamente ver ...

    Non sono convinto. In A2 di gente che ha il peso specifico del musso e
    che fa la differenza più e meglio di lui ce ne sono un quantità enorme. Se
    anche Trieste dice che non rientra nei suoi programmi ci sarà una
    ragione. In serie A può giocare solo a Reggio da nessun'altra parte. Poi
    per carità, bravino, ma ha già 22 anni. Forse bisognerebbe smetterla di
    considerarlo un fenomeno, forse giovanile si, ma il basket senior e
    tutt'altra cosa....

  • Citazione ( fuarceUDIN 01/07/2018 @ 15:16 )

    Le coppie di play negli ultimi due anni, nell'ordine, sono state: Traini/Nobile, Veideman/Nobile e Caupain/Nobile, Pinton e Bushati non hanno mai fatto i playmaker da noi. Veideman è sicuramente un giocatore di buon livello, d'altronde tra febbraio ...

    Grazie.

  • Citazione ( Carletto 01/07/2018 @ 11:59 )

    Musso deve mettere su 10 kg di muscoli. Se lo fa diventa un buon sesto uomo da A1, se non lo fa la sua unica dimensione possibile resterà sempre e solo la A2

    Sai quanti italiani potrebbero mettere su dieci chili ed essere
    giocatori di serie A,ci sono ? Per me, molti. Il problema è che non ci
    riescono. Mussini buon giocatore ma la sua dimensione è la A2. Buoni
    playoff ma non proprio eccezionali, mica ha dominato. Ha dato un buon
    contributo ma non è certamente stato centrale nella promozione.
    Ricordiamo anche che Rivali di Montagranaro, e dico Rivali, ha
    giganteggiato contro di lui. Poi è bravino certo, forse in questa serie
    A, dove giocano Spissu. Monaldi, Ancelotti, Tambone, qualche minuto lo
    può fare ma lo possono fare tutti. Molti buoni giocatori di A2 non
    salgono preferendo giocare 25 mn. piuttosto che pietire i cinque minuti
    di Ricci o Gazzotti e prendono anche di più. Machissenefrega...

  • Citazione ( fuarceUDIN 01/07/2018 @ 10:44 )

    Bella presa nello spot di under, finalmente abbiamo una cabina di regia di livello, con due play dal valore quasi simile


    Una domanda, Spanghero e Penna sono migliori di Veidemann e Pinton/Bushati/Caupain? Ho visto alcune partite di Udine e Veidemann mi è sembrato ottimo e anche gli altri. Però voi li conoscete meglio avendo seguito Udine tutto l'anno.
    Grazie

  • Polemica del tutto inutile e inesistente. Questi sono professionisti di altissimo livello e, purtroppo, chi ti paga ha la precedenza. Non si spendono 20 milioni di dollari per uno che gioca 21 partite. O si cambiano le regole altrimenti non ci si può stupire di determinate posizioni. Capibilissime tra l'altro.

  • Curioso di vederlo all'opera. Se Sacchetti lo fa giocare il ragazzo dev'essere forte davvero. Contento per lui e anche per noi.... Patatine e popcorn stasera contro Croazia e stessa cosa sabato per Mannion.

  • Ci si chiede perchè Ramondino andrebbe a fare il secondo a Milano e non il primo in un'altra squadra. Ma perchè Milano ti riempie di soldi e ti fa "svoltare". della serie "tengo famiglia". Ma sarebbe, per lui, la scelta giusta.

  • Certo che Derthona sta facendo una squadra stellare. sui centomila a Blizzard è molto probabile invece. Non si sarebbe mosso da Casale per cifre equivalenti o leggermente superiori. E Derthona è nota per pagare molto bene i giocatori. Io ci credo.

  • Buona presa. Solido.

  • Quindi scusate ma Pistoia avrebbe in panchina Della Rosa, Bolpin, Di Pizzo, Martini e forse Spissu? Mi pare un tantinello, dico un tantinello, azzadato...

  • Anche Crosariol? Eh ma così non vale!!! Diritti in serie A!!!

  • Citazione ( Rob76 26/06/2018 @ 15:39 )

    Meglio per te se riduci la dose.

    Meglio per te cosa? Somaro!!! Passano gli anni e la madre dei cretini è sempre incinta. Vergognati! Informati almeno! Turista del basket...

  • Citazione ( Rob76 26/06/2018 @ 14:49 )

    E' migliorato un po' da quando giocava da noi a Milano? Era agghiacciante..

    E' il tuo presente che è agghiacciante!

  • Ottimo!!!

  • Mah!

  • Citazione ( lollobaskettaro 15/06/2018 @ 15:45 )

    va be....cmq da quello che leggo ha giocato 35 minuti in un intera stagione !!! quindi puoi trovare chiunque anche 6 pensionati per questi minutaggi e quindi giusto che torni a provare a giocare a basket sperando che si ricordi come si fa..... che tr ...

    Tu continua a denigrare i giocator come fai di solito. Qui c'è un solo pensionato e quello sei tu. Non si capisce perchè uno come te debba continuare a scrivere fregnacce senza capo, ne' coda. Puoi anche andare a giocare a golf. Non è obbligatorio intervenire sempre e per forza. Te l'ho già detto altre volte. Informati prima di scrivere.. Faresti meno figuracce. E per ora mi fermo qui.

  • In diretta televisiva con Trump e Putin a fare da padrini. Si comincia alla grande!!!

Pagina di 17