Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

JosephKnecht

JosephKnecht Le sue info
Data iscrizione 01/03/2017
Commenti totali 773
Media commenti giornaliera 0,59
Ultima volta su Sportando 04/10/2018 @ 16.51
773 Commenti

Pagina di 16


  • Sinceramente avrei preferito vedere in preseason una partita intera senza Cooley, probabilmente l'elemento più difficilmente sostituibile nel roster. Bamforth è una pedina preziosa ma si è già sostituito con successo quando ha giocato con la nazionale kosovara. Questa è una doppia sfida "dentro o fuori" e servono garanzie. Serve una vittoria larga che renda ostico ogni tentativo di ribaltamento in Portogallo.
    Ma le chances di vederli entrambi ci sono e quindi Forza Dinamo!

  • Citazione ( bubu170 02/10/2018 @ 09:34 )

    Ma come? Pea dice che è prossimo a saltare!

    Ah, già ... Pea. Quello dell'incontro Sardara-Trinchieri ...
    In effetti vedo che anche Torino ha cambiato panchina :)))

  • Citazione ( Kerberos 30/09/2018 @ 12:14 )

    Secondo me anche a Sassari manca ancora il centro titolare :DDDDDDD Scusami Nosistem, oggi sono cattivo. Sto trollando, approfittando del fatto che sui centri siamo sempre su posizioni divergenti. Ma in realtà lo so che esagero sulla scia delle mi ...

    Complessivamente la Dinamo di questo scorcio iniziale mi e' piaciuta. Mi e' piaciuto anche Thomas su cui non avrei scommesso 1 centesimo e anche il Nano Parodi sopperisce con il cervello e la dedizione difensiva al fisico che Madre Natura non gli ha dato. Non condivido però l'aria spenseriata che si respira. Cooley, Magro e vari intangibles dicono che il ruolo di 5 sia coperto. Per me ci vorrà a lungo andare un altro 5. Dopo il torneo di Cagliari tutti ammiravamo Limoges e la condizione fisica dei suoi coloured ... Ma udite udite ...anche il Limoges ha sbattuto il muso a Le Portel. In campionato la musica cambia.... Mi auguro di sbagliarmi ma non sarà male munirsi di un 5 alternativo a Cooley. La provocazione "Anosike" di qualche giorno fa era per questo motivo.....


  • mI fa piacere per la squadra anche se TS senza Peric, Da Ros e Devondrick è un'altra squadra. Grande prova di Allegretti (intramontabile).
    Una vittoria fa bene all'ambiente, ma attenzione: i problemi restano!
    Pensare che con questa vittoria tutto sia risolto è da folli.

  • Citazione ( oruam58 29/09/2018 @ 08:18 )

    anche a me è parso che Cagliari non sia un granchè di squadra però penso che forse il tutto è stato ingigantito dal fatto che la Dinamo è troppo nettamente superiore....nel secondo tempo i cagliaritani hanno giocato con troppa sufficienza e fors ...


    Sono d'accordo ma propongo anche a te la stessa domanda di prima.
    Ti ricordi l'amichevole contro i Knights di Legnano di 2 stagioni fa? Sembravano una corazzata confrontati con questa Hertz. Dubito che facciano stasera contro Trieste (senza Peric, DaRos e altri) una figura migliore.

  • Citazione ( sweepman 29/09/2018 @ 06:31 )

    ....come sparare sulla ambulanza della Croce Rossa con gomme a terra , motore in avaria e Steve Wonder alla guida....:)

    Paolini meglio di Steve Wonder, gli stranieri ed un paio di panda peggio di un motore in avaria e con le ruote a terra :))

  • Citazione ( Pirpo76 29/09/2018 @ 07:25 )

    Pensavi che Cagliari potesse giocarsela con Sassari? 50 punti sono tanti ma bisogna considerare che la fisicità di Sassari di quest'anno è un elemento incolmabile per una squadra di lega due.


    Naturalmente NO.
    Io penso addirittura che il concetto che riporti su SS-CA possa essere esteso in generale tra una squadra di A1 ed una di A2.
    Ti ricordi 2 anni fa l'amichevole che la Dinamo giocò contro i Knights di Legnano di A2 Ovest?
    Lascia stare il risultato ovvio e scontato, ma guarda al gioco.
    Quella Legnano confronto a questa Cagliari sembra una corazzata.
    Johnson inadatto al ruolo, Ebeling e Gallizzi (e ieri mancava Matrone) inadatti alla categoria, Rullo ed Allegretti dovrebbero miracolosamente superare l'ottimo rendimento mostrato lo scorso anno (e Allegretti ha un anno in più).
    La salvezza in A2 Est più che un obiettivo sembra azzardo puro.

  • Anche se gli avversari erano scarsi, Parodi è riuscito a mostrare diversi aspetti del suo bagaglio cestistico e mi è sembrato anche adatto alla fase difensiva a dispetto del suo corpo leggero. Sicuramente da rivedere oggi contro Venezia però iniziare bene non fa male.

  • Citazione ( BetDagdaMor 29/09/2018 @ 03:28 )

    Purtroppo hai ragione. Passi per la prima partita (Ts con 3 stranieri out in meno non poteva fare molto di più), ma la seconda ha avuto i suoi momenti più alti solo nei primi 2 minuti di gioco (Justin Johnson che supera nella palla a 2 Cooley e la ...

    Avere una Cagliari così debole è un danno per tutti.
    Innanzitutto per Sassari che perde risorse finanziarie altrimenti utilizzabili.
    Altro che fucina di giovani da lanciare in A1 o serbatoio di giocatori da preparare per Sassari....viene da ridere.

    L’unica cosa garantita è la varietà nelle disgrazie: rifugio di peccatori in cerca di redenzione per doping, ragazzotti che riescono a soffrire fisicamente nani più bassi di 20 centimetri, centri atipici sotto i 2 metri che sembrano presi per recitare in un film la parte del fratello minore di Cooley.

    Il tutto condito dalla presunzione che si ripetano gli anni migliori di Allegretti e di
    Rullo… così l’Academy può solo attendere la B. Altro che riportare entusiasmi e
    sold-out al PalaPirastu degli anni 70. Servono 2 stranieri di spessore ed un lungo italiano di categoria per un minimo di credibilità.
    Paolini non può fare miracoli.

  • Citazione ( BetDagdaMor 28/09/2018 @ 05:27 )

    Le opzioni possibili per il problema muscolare di Smith (2 mesi o più? e chi lo sa?) erano 2. Probabilmente c'è stata all'interno della società una linea di tendenza che per rinsaldare e/o riprendere certi commerci voleva andare incontro a ciò ...


    Sicuramente meglio della mia proposta-provocazione Maynor-Anosike.
    Quoto tutto ciò che hai scritto, compresi benvenuto e auguri finali.

  • Citazione ( Kerberos 26/09/2018 @ 23:57 )

    BetDagdaMor , JosephKnecht , roberxulix ed altri (in rigoroso ordine alfabetico). Please, accorrete in aiuto di Pasquini che è al momento in preda al panico. Servono nomi utili allo scopo :D


    Un grazie per la stima, ma temo di non avere l'uovo di Colombo che risolve la grana. Passi per Pea che ne sbaglia 100 e ne imbrocca 1, la Prealpina passa per il quotidiano più serio e credibile per la pallacanestro italiana da quando Varese era una superpotenza abituata a giocare la finale di coppa dei Campioni ogni anno.

    Ma lasciamo perdere le chiacchiere e passiamo alle cose serie.
    E' vero che Gentile e Spissu hanno meritato e guadagnato la fiducia di molti di noi visto la preseason disputata, ma sempre di preseason si tratta. A ottobre la musica cambia e ormai siamo troppo abituati a vedere luci che si spengono e ombre che si illuminano. Giusta la decisione di cautelarsi con un contratto a gettone, soprattutto ora che i tesseramenti spendibili in un anno da 16 sono saliti a 18. Lafayette non è un playmaker e pare essere una shooting guard che non la mette più dentro. Ok difende..... ma poi?

    Si ha bisogno di un sostituto che dia il contributo per i prossimi 2 mesi e che sia in grado di permettere a Smith il pieno recupero (senza forzature e senza fretta) anche fregandocene del numero di visti (ne abbiamo speso 5 su 8 in totale).
    Un conoscitore del campionato italiano che magari abbia voglia di riscattarsi dopo un periodo grigio (uno che come ha fatto clamorosamente Travis Diener a CR dopo un lungo periodo di inattività).
    E questa nuova emergenza non deve distrarre la Dinamo da quello che potrebbe essere il vero forfait che metterebbe in seria crisi il team di Esposito.
    Quello di Cooley, l'unico vero giocatore senza sostituto.


    Considerato il fatto che siamo momentaneamente una piazza che non ha una grande vetrina espositiva, e che IMHO gli esperti del settore confidano che questo sia il vero anno della rinascita sassarese, io opterei subito, senza indugi a rilanciare 2 protagonisti degli scorsi campionati di basket.
    Qualcuno si irriterà, ma viste le finanze e guardando solo ciò che veramente ci serve non propongo nessun nome nuovo ma 2 giocatori free agent che non hanno bisogno di presentazioni. Eric Maynor (2 mesi) e O.D.Anosike (7° straniero di coppa e 13° tutto l'anno).
    Questo è ciò che ci serve ed è congruo su ciò che ci possiamo permettere.

  • Citazione ( curryscetti 23/09/2018 @ 21:27 )

    Sportando o l'ultimo parziale è 28-24, o il risultato finale è 109-89.


    L'Unione Sarda riporta una cronaca un po diversa ... a 2 minuti dalla fine Pesaro si era ravvicinata 92-86.
    [ link ]


    Più facile pensare che si siano segnati 11 punti negli ultimi 2 minuti e non 17...
    Comunque sono piccoli dettagli. Niente tv, niente commento.
    Mi limito a estenare la gioia per il rientro di Pierre.

    Per oggi W la solidarietà. Punto.

  • Citazione ( Nosistem 20/09/2018 @ 02:42 )

    Quest ' anno le risorse sembra che siano state spese in modo equilibrato , finalmente ; rispetto a noi Av ha puntato su grandi nomi restringendo però le rotazioni , To ha tre ali grandi se arriverà Rudd perché anche McAdoo non è un centro ma p ...


    Nel panorama delle nostre concorrenti che proponi, io penso che la vera rivelazione dell'anno possa essere Trento coi 2 Nikola (soprattutto il lungo Jovanovic).
    Lui e Dejan Kravic della Virtus BO per me saranno i lunghi più in evidenza.
    Negli altri spot vedo invece tra i papabili MVP del campionato Riky Ledo di Reggio, ma forse anche a Brindisi ci sarà qualcuno che sfonderà.

    Per i più acuti di noi Ledo non è una sorpresa (ho trovato post che ne parlavano prima delle sue esperienze europee) ma sarà importante anche il contesto di squadra in cui è. Da questo punto di vista Torino è la più misteriosa, mentre invece Sassari sembra quella meglio amalgamata

  • Citazione ( Bast09s 20/09/2018 @ 10:38 )

    Ok. Mi allaccio al discorso Diop Ebeling, Secondo me non c'è paragone. Probabilmente Diop non é pronto a fare 20minuti ma fisicamente può star in campo è qualcosa ha fatto vedere anche in questo precampionato. Potrà fare 5-10 minuti secondo me, ...


    Anche secondo me siamo su piani troppo differenti ... Ebeling è stato preso sostanzialmente per quello che aveva espresso nelle giovanili. Nel 15/16 le presenze a Ferrara mi sembrano troppo esigue.
    Diop invece ha già 2 campionati di A2 alle spalle con Udine.
    In comune hanno un cervello che ha ancora molto da apprendere, il fisico invece depone decisamente a favore di Ousmane.

    Tra scampoli di gioco in A1 e forse maggior minutaggio nella coppa Fiba ECup un coach come Esposito può farlo crescere.
    Non sono sicuro invece che il simpatico Michele riuscirà a fare altrettanto nonostante a Cagliari ci sia un coach comunque valido.
    A lungo andare vedo Ousmane che se matura bene può realizzarsi in A1 o comunque essere un giocatore affidabile in A2; temo invece che per Michele bisogna tenersi un gradino più in basso per entrambe le ipotesi.

  • Citazione ( roberxulix 21/09/2018 @ 08:17 )

    Preseason ormai agli sgoccioli. L'impegno di domenica secondo me non aggiungerà niente alle impressioni riportate sinora. Per quanto sia lodevole l'iniziativa di domenica a favore di Genova, la VL Pesaro gioca venerdì contro la Leonessa Brescia ...

    In queste condizioni allora meglio far giocare tanto Pierre e accelerare il suo ambientamento coi nuovi compagni.


  • Secondo me l'intera preseason è da prendere con il dovuto peso. Il fatto che non è oro colato ma da prendere con le pinze non significa il fatto che non voglia dire niente, nè tanto meno che chi è ottimista debba essere considerato un superficiale (e lo dice uno spesso tacciato di essere pessimista...).
    Possiamo discutere sui lunghi su possibilità e limiti della coppia Cooley-Magro o su similitudini Diop-Ebeling, più o meno contestualizzabili, ma magari i veri dubbi sono da porre in altre direzioni ...

    Mi vengono in mente a primo impatto il rientro di Smith o l'inserimento di Pierre in uno spot dove altri sembrano svolgere adeguatamente certi compiti.
    Sono molte anche le incognite legate al campionato dove per me ci troviamo di fronte alla contraddizione tra l'inserimento di stranieri che sulla carta sono molto più validi rispetto a quelli visti ultimamente e molti italiani in più che spingono invece il livello del campionato in direzione opposta (...ieri ho visto l'improbabile Tavernari sesto/settimo uomo di Cantù....)

    Le cose che mi danno fiducia invece sono la validità dei nostri 6 italiani ma soprattutto la presenza di uno che conosce il basket come Esposito che è visibilmente mancata negli ultimi 3 anni.

  • Citazione ( roberxulix 19/09/2018 @ 14:10 )

    Quoto il tuo post e colgo occasione di dire la mia sulla questione dei lunghi ricollegandomi anche ad altre considerazioni tue, di sweepman , di SS131, di Nosistem e bobonelson e altri sull’argomento. Per quanto siamo ancora in preseason, sta emerg ...

    Insomma, se un tempo c'era qualcuno che moltiplicava pani e pesci adesso c'è qualcuno che moltiplica i giocatori di basket :)) ... ed anche chi li dimezza...:))
    Scherzo ovviamente ... lunga analisi che condivido, l'impronta di Esposito è palpabile. Le conferme nei primi incontri ufficiali, ora solo motivi per essere una volta tanto fiduciosi ... e se te lo dice un pessimista di natura come me...

  • Acquisire nuovi sponsor è sempre una notizia positiva.
    Sembra veramente che l'atmosfera Dinamo sia diversa da quella degli ultimi 3 anni.
    Bene così!

  • Citazione ( curryscetti 15/09/2018 @ 22:58 )

    Composizione dell'articolo. Milano rimaneggiata- Storia della Partita- elenco degli assenti di Milano-Tabellino. Però se leggete bene capirete in modo del tutto indiretto che ha giocato la Dinamo e che ha vinto.


    L'articolo è visibilmente estratto dall'ufficio stampa milanese ed è stato scritto in tempi diversi da più di una mano.
    E' stato iniziato da uno molto distratto ..."finisce 94-76 per la Dinamo SS che apparecchia la tavola per la gara di domani con il Fenerbahce, rimaneggiato ma meno dell'Olimpia"... che non ha visto la gara del Limoges.

    E' stato completato invece da un soggetto diverso dell'Ufficio Stampa che ha visto realmente le 2 gare e parla della sfida tra Fenerbahce e Milano prevista oggi alle 16.


    Innumerevoli le volte in cui si è ripetuto che a Milano mancavano giocatori ... la scuola del Maniavantismo cresce e non si cura del fatto che non era necessario ripetere così tante volte una realtà così ovvia soprattutto ad una tifoseria come quella milanese che più di tutte ha visto squadre molto vincenti e squadre molto problematiche.

  • Citazione ( roberxulix 16/09/2018 @ 01:40 )

    Su Milano: Mike James di un altro pianeta, curioso di vederlo in Eurolega. Il resto della truppa, nonostante l'aria condizionata del PalaPirastu, è fiaccata dall'umidità del Golfo degli Angeli. Nel folto gruppo degli aggregati spicca per eleganza ...


    D'accordo al 100% su James, il giovane russo ed i nostri lunghi ed in generale con lo spirito "leggero" con cui si devono considerare bellezze e bruttezze del basket settembrino.
    Obietto sulle difese diligenti (imho quella milanese per metà gara, la nostra a tratti), non mi esprimo sui grigi.

  • Citazione ( Sokaris83 10/09/2018 @ 19:07 )

    A proposito di Smith e Bamforth, per sopperire alle assenze, a quanto dice spicchi, abbiamo ingaggiato per una settimana Domenico Marzaioli che ha giocato qualche anno fa a Brindisi. https://www.youtube.com/watch?time_conti
    nue=83&v=8AuLq1vXhlo ...

    Reduce dalla delusione per la retrocessione coi Pirates di Sestu dalla B alla C, forse Marzaioli può essere un rincalzo utile per l'ACademy di CA. Vedremo


  • Partita che consolida le impressioni delle prime uscite.
    Di positivo la guida tecnica della squadra, gioco veloce e spesso anche piacevole, upgrade degli italiani. Le perplessità maggiori sui lunghi candidati allo spot 5.

  • Citazione ( Afredrick 09/09/2018 @ 09:52 )

    È basket estivo e se il Darussafaka lo dovessimo incontrare fra 2 mesi, anche se al completo, la musica sarebbe diversa. Consapevole di questo però, che cosa ho visto ieri nel devo dire ottimo streaming offerto da Dinamo Tv. Uno Spissu clamoroso! H ...

    Analisi lunga ma dettagliata che mi sento di condividere appieno. E' vero Diop e' acerbo, meglio che durante il pick and roll vada ad investire ora il playmaker ... e non quando le gare saranno ufficiali :))
    Giuste anche le perplessità sui lunghi. Aspetteremo.

  • Citazione ( BetDagdaMor 09/09/2018 @ 04:03 )

    Innanzitutto mi ha fatto enorme piacere rivedere lo stesso giocatore che era stato annichilito e sovrastato atleticamente pochi giorni fa da K.Sykes in tutt'altra forma. Se vedremo Marco Spissu in queste condizioni tutto l'anno, sarà dopo Bamforth ...

    Dici bene: e' basket settembrino. Io registro un clima positivo che si respira con Esposito. Giustamente e' un diverso basket da quello che vedremo da ottobre in poi.

  • Citazione ( roberxulix 08/09/2018 @ 17:00 )

    Discorso su CA e la squadra 2 è onestamente molto complesso. Mancano punti di riferimento con esperienze pregresse. Di fondo la sensazione è che ci voglia tempo. Mi sembra un po come voler proporre in una delle tante piazze italiane non solite a m ...

    Quindi oltre a Pierre avremo anche Bamforth assente nelle finestre delle nazionali a fine novembre e febbraio. Magari sara' l'occasione di invitare uno di Cagliari a Sassari? Why not?

  • Citazione ( Entula 05/09/2018 @ 18:22 )

    Visto che Arrestigu50 lo spaccia come buono, te ne offro un bicchiere per brindare alla Dinamo ed alla nuova stagione che va ad iniziare...Salute

    Diamine... Non mi tiro mai indietro di fronte ad un cincin. Salute e Forza Dinamo

  • Citazione ( Entula 05/09/2018 @ 15:10 )

    E quindi, a voler essere proprio precisi e puntigliosi, Esposito, per non commettere errori lessicali, avrebbe dovuto dire che ha visto mezzo quarto buono + 1 quarto intero buono + mezzo quarto buono + 1 quarto intero buono… Su ragazzi, è sette ...


    No sbagli i conti. Anche sommando i mezzi quarti non arrivi mai a 3 ... e non è per essere puntigliosi e precisi (sono il primo che dice che a settembre qualsiasi risultato ci può stare ...) e non ci sono problemi lessicali.
    Erano 3 i quarti giocati bene contro i tedeschi.


    Il discorso è che a differenza del predecessore (Pasquini ... casomai qualcuno pensasse a Zare Markovski...) gode di una fiducia "plebiscitaria" (concedimi la licenza lessicale) e non ha bisogno come lui di certi "maniavantismi" lessicali (questa è l'ultima ... se no hai ragione di lamentarti...)

    Abbi fiducia. Penso che quest'anno le voci che osteggiano la politica societaria di cui sei stato fedele crociato (ho scritto fedele minuscolo affinchè non si crei confusione con un altro Fedele...) non ci saranno perchè è stato scelto un vero coach.

    A presto, quando i conti avranno un senso vero e non come quello di ieri :))
    Saluti

  • Ok siamo a settembre e ci stanno tutti i risultati ma il conto dei quarti è sbagliato. Sono 2 e non 3. Erano 3 domenica. A Padru la prima metà del 1' e una buona meta' del 3' negativi.

  • Citazione ( SS131 05/09/2018 @ 09:35 )

    Caleb grandissimo ex, peccato non averlo preso e forse nemmeno cercato quest'anno che era disponibile a tornare in Italia. Magari però non avrebbe giocato la coppetta. Ha smentito chi lo diceva scarso difensore, e continua ad essere un grande arta

    Da notare che Caleb è arrivato ad AV a 33 anni, gl stessi che aveva Dusko un paio d'anni fa al suo arrivo a SS. C'è proprio differenza tra l'usato sicuro e l'usato bollito... Ieri comunque anche il quartetto Cole-Nichols-Sykes-Costello ha giocato con maggiore concentrazione rispetto ad Olbia.


  • Troppe assenze per AV, rispetto al GeoVillage a SS manca anche Smith, nessuna esaltazione prima, nessun allarme ora.
    Per me Avellino ha le carte in regola per entrare nei primi 4 posti e per il suo cammino in Fiba BCL, e idem Sassari per i primi 8 posti e la coppetta.
    Lasciamo crescere il gruppo.

  • Citazione ( roberxulix 04/09/2018 @ 14:49 )

    Questo è vero, ed in effetti si parlava di Stefano Gentile a SS da diverse settimane prima del suo ingaggio, ma seguirono poi diversi giorni con un nulla di fatto. Terran Petteway (2/3) arrivò il 13 giugno mentre Stefano Gentile fu annunciato il 2 ...


    Joe Trapani non concretizzò nè con la Virtus Roma nè in Asia.
    Nell'ultimo anno non ha giocato ... e la cosa è effettivamente strana.

    Però adesso non penso possa interessare SS. In quanto a 4 abbiamo 3 potenziali giocatori (Polonara, Thomas e Diop) in grado di coprire a diversi livelli il ruolo.

  • Citazione ( Venomasso 02/09/2018 @ 11:04 )

    In realtà ho avuto per la prima volta la sensazione di vedere un vero playmakeraggio diffuso. Fatto stavolta come si deve e con gli interpreti giusti

    Forse hai ragione. Aspettiamo ancora qualche gara. Nelle prime era normale avere tante rotazioni. Col tempo io penso che i playmakers di questa squadra saranno Smith+Spissu con Bamforth+Gentile da 2.

  • Soprattutto nel primo tempo si è visto il migliore rodaggio dei tedeschi ma la ripresa è stata molto confortante. Le scelte ereditate da esperienze passate di Petteway e Magro sembrano indovinate. Finalmente è scomparso il pleimecheraggio diffuso e c'è in panca un coach che sa dettare i tempi giusti per le rotazioni.

  • Citazione ( mightymouse20 02/09/2018 @ 09:09 )

    Io dalla tv ho avuto la tua stessa impressione: certo ha sbagliato qualche appoggio facile e non è un Dario Hunt per eleganza, ma poi è salito di giri e ha giocato una partita positiva in un contesto di squadra più che buono. Bene tutti I nuovi e ...


    Liberare Bamforth da responsabilità di playmaking (e ieri oltre a Smith abbiamo visto anche Gentile portare palla) significa renderlo molto più pericoloso nel tiro.
    E questo Esposito sembra averlo capito da subito.


    Inoltre aggiungo che a differenza degli ultimi 3 anni abbiamo 2 ali (Petteway come esterno e R.Thomas) che non si fanno certo pregare per cercare una penetrazione in attacco (e nella seconda metà di settembre ci sarà anche Pierre...).
    In attacco siamo già a buon punto relativamente alla sola settimana di preparazione; in difesa invece c'è da lavorare di più.

  • Citazione ( BetDagdaMor 02/09/2018 @ 06:21 )

    Sicuramente d'accordo per lo spirito con cui si assiste alla partitella estiva : spazio alle sensazione, al bando le sentenze. Sensazioni positive: 1_ diversi giocatori spaziano in skills di più spot. Ho visto Gentile e Thomas fare un po di tutto. ...


    Condivido in pieno le tue 3 sensazioni positive.
    Sulle 2 negative invece 2 osservazioni:
    1°) il primo tempo sottotono di SS è causato dal fatto che una squadra tedesca allenata da John Patrick non ti lascia respirare da quando rimetti la palla in gioco. Se avessero mantenuto l'intensità dei primi 20' anche nel secondo tempo, parleremmo di Ludwigsburg in Eurolega e non in Champions League.
    2°) Sicuramente il 5 migliore visto ieri era della Virtus (Dejan Kravic) così come quello meno in forma (Brian Qvale). Cooley ha mostrato ieri qualche sbavatura nel 1° tempo sugli appoggi a canestro ma nel 2° tempo ha giocato decisamente meglio. Ovviamente si parla di impressioni e sensazioni e non di giudizi profondi. E' plausibile pensare che un pivottone di questa stazza raramente superi i 25' di gioco ma non necessariamente questo può tradursi in un limite nell'economia della squadra ma una variante. Nello stesso primo tempo le cose sono andate meglio quando si è provato un quintetto "sperimentale" con 2 lunghi "non necessariamente centri" come Polonara + Thomas + 3 esterni.
    Con Diop che ha molti margini di crescita e Magro che ieri ha dimostrato di essersi integrato bene in questa squadra (e bravo Enzino!) Cooley è una variante del sistema.

    Ci aggiungo il fatto che Enzo Esposito ha fatto subito capire che i ritardi delle chiamate delle rotazioni a cui ci aveva abituato Pasquini non si ripeteranno (e penso che la presenza di un avversario come Patrick sulla panca avversaria l'abbia stimolato notevolmente!)

    D'altra parte se Cooley reggesse mezzora in campo e fosse ai livelli di Tarczewski non si sarebbe mai visto in una squadra da Fiba EC... vediamolo oggi contro Costello e Ndiaye e lo giudicheremo ad autunno inoltrato.

  • Citazione ( LeKugurre 01/09/2018 @ 10:49 )

    Evviva!! Anno che inizia coi migliori auspici! Brava Dinamo a dare in diretta sulla propria tv la gara!

    Correzione. E' su Dinamo TV in collaborazione con Directasport. Scusa, avevo letto male.

  • Citazione ( LeKugurre 01/09/2018 @ 10:49 )

    Evviva!! Anno che inizia coi migliori auspici! Brava Dinamo a dare in diretta sulla propria tv la gara!

    Occhio perchè si parla di Directasport e non Dinamo TV!!!!!

  • Citazione ( Kerberos 30/08/2018 @ 18:18 )

    Qualora ci fosse un calo di interesse (possibile), la causa è ovviamente nelle delusioni patite dopo il triplete e la perdita dell'Europa, a fronte di ambizioni maggiorate e che andavano saziate meglio. Non credo che invece incida il mercato. Gioc ...

    Sono d'accordo sul calo di interesse possibile o meglio probabile.
    L'ipotesi più credibile è sicuramente data dalla politica di gestione negativa del triennio post-scudetto (acquisti di giocatori dall'alto ingaggio e dal rendimento deludente, acquisto di giocatori finiti, politica di comunicazione scellerata verso i tifosi non propensi ad accettare la voce presidenziale come verità assoluta, forzatura ad assegnare la panchina a Pasquini ed ostinazione a rifiutare le sue dimissioni dopo CdOrlando, eccetera).
    La stagione che sta iniziando invece ha dei segnali positivi di una vera svolta. L'upgrade alla guida tecnica è palese, si intravede più playmaking "ortodosso" che pleimecheraggio diffuso, non ci sono le carenze vistose in certi ruoli o il sovraffollamento in altri degli ultimi 3 anni, eccetera.
    E questa svolta c'è stata in condizioni di evidente difficoltà: la mancata partecipazione ad una coppa europea di spessore ha condizionato sicuramente le scelte nel roster o l'accettazione da parte di certi giocatori. Certamente la Dinamo deve rifarsi un "look" in Europa (eufemismo benevolo dopo le contraddizioni di questa estate...) e quest'anno può solo limitarsi alla 4a coppa.
    E' anche vero che i maggiori dubbi tecnici sono concentrati da molti di noi sullo spot 5, dove Cooley e Magro lasciano più di un dubbio sulla tenuta e come hai ricordato, l'ingaggio di certi giocatori come Lalanne, sarebbe stato possibile e plausibile. Confrontate alle criticità rilevate nelle ultime 3 stagioni, sembra però di parlare di raffreddori dopo aver visto polmoniti e tubercolosi.
    Più che il nome da sogno (ambizione legittima di ogni tifoso) mi sarebbe bastata una coppia C.Lalanne-R.Roberts (il 1° sappiamo dove è andato ... il 2° è free-agent) al posto di Cooley-R.Thomas. Però sono discorsi sulla carta. Spero vivamente che Esposito li sappia utilizzare e mi faccia ricredere sulla mia opinione :))
    Paradossalmente quindi la stagione che più di tutte (tra quelle post 2015) avrebbe meritato ampie finestre di dirette tv durante la preseason, partirà con l'handicap di un mancato appeal che le tv locali più di noi possono rilevare e senza un intervento diretto della società (tramite Dinamo TV) dubito che vedremo una diretta di settembre.

  • Citazione ( oscjo75 30/08/2018 @ 12:45 )

    Ci siamo

    Finalmente! Speriamo in una diretta tv ... Olbia non è proprio a 2 passi da SS...

  • Citazione ( robben90 30/08/2018 @ 12:42 )

    nessuna diretta ?


    Il servizio di Videolina dice che il tutto esaurito al PalaAltoGusto non è utopia (manco fosse il Madison Square Garden...). Sino a 2 anni fa sarebbe stato scontato, ma forse l'interesse è sceso.

  • Citazione ( BetDagdaMor 23/08/2018 @ 06:12 )

    Devo dire che l'evento ha 3 new-entries da Paperissima degne dei migliori tempi di LeKugurre Terzo posto a Sportando che ogni tanto mette Cagliari nei threads di A2 Ovest (come ora) ed ogni tanto (come nelle prime 2 gare del torneo) in A2 Est. La G ...


    Domani ci sarà la rivincita col Dream Team Usa.
    Chiediamo di giocare? ... ovviamente da avversari :)))

  • Citazione ( Kerberos 23/08/2018 @ 08:00 )

    Se non si è attrezzati per competere in certe manifestazioni (e non mi riferisco alle ciabatte, ma alla lunghezza del roster, avendo letto di 3 partite in 3 giorni) , si possono anche declinare gli inviti. Giustamente Paolini si è rifiutato di comp ...


    Guarda che non è finita a 3 partite in 3 giorni. Oggi si riposano per i trasferimenti per dare ed avere le rivincite: la prima sarà col dream team USA!
    Ma altri 3-4 ragazzi da aggregare alla squadre oltre a Floridia a Cagliari non si trovavano??

  • Citazione ( Kerberos 23/08/2018 @ 08:11 )

    Calmo su, che son solo le 8 di mattina e tra improvvisati esperti che "pontificano sui ponti", leghisti che ingabbiano i migranti appena scappati dalle gabbie libiche dopo esser scappati da quelle dei trafficanti nel deserto e magari anche da quelle ...


    [ link ]
    Il Meteo ti da ragione, anche se non so se la foto di ieri sia autentica!

  • Citazione ( BetDagdaMor 21/08/2018 @ 06:32 )

    Speriamo che Trump non sappia che hanno avuto l'impudenza di chiamarlo Team USA. Battuti senza Miles e Gallizzi e con Floridia che fa 4 punti ... Secondo me se scendevano in campo sweepman e JosephKnecht (con la febbre) correvano il rischio di andare ...

    Ti avrei ceduto il mio posto, così avremmo vinto a mani basse :)))

  • Citazione ( Nosistem 20/08/2018 @ 19:39 )

    Vado molto avanti con le ipotesi ... si arriva ai play off con Ale Gentile libero , si cambia una delle due ali piccole e si inserisce un nuovo centro . Solo per provare a fare lo sgambetto all ' Olimpia ...

    Su AleGentile c'è stato un gran parlare, ma penso che quando inizierà il campionato tutto finirà nel dimenticatoio. E' molto più probabile (cosa che non mi auguro) che 1 tra i 3 (Petteway, Pierre e R.Thomas) avverta qualche disagio e
    che si rimpiazzi con un vero backup di Cooley ( o che addirittura Cooley diventi il backup di un possibile nuovo arrivato!!) piuttosto che arrivi AleGentile che non potrebbe mai fare la pubblicità del “collante” dello spogliatoio.
    Se si vuole sognare è meglio farlo con un Bargnani che decide di rientrare in scena … che con un elemento in cui i capricci caratteriali (e gli effetti collaterali) superano i benefici che può portare in squadra.

  • Citazione ( Nosistem 20/08/2018 @ 16:09 )

    Lalanne con Cooley sarebbe stato per me auspicabile , giudicando l ' ex Brindisi in grado di giocare da ala forte con Cooley e più pesante di Thomas , con Polo o con Pierre 4 ; Thomas rimane , probabilmente , una migliore alternativa in chiave dif ...


    Ciò che dici sulle correzioni è sacrosanto.
    La grave pecca dello scorso anno è stata quello di non accettare le dimissioni di Pasquini dopo la disfatta interna contro l'Orlandina, quella di 2 anni fa aver ridotto al solo Lighty le mosse per andare avanti in una primavera che ha visto il crollo dei vari spremuti.
    E' giusto aspettare le risposte da Magro e Diop come backup del 5. La prima fase della quarta coppa è di livello basso e non dovrebbe creare gli stessi ostacoli visti nell'ultimo biennio. Però un'analisi serena sotto Natale sarà giusto farla.
    Forse scopriremo di avere già una soluzione esplosa in casa o forse penseremo al rebus di un innesto di uno straniero backup del 5 (problematico visto che sia diop che Magro sono 2 panda..), sperando che la fiducia che la società nutra nel destino di fine-anno di questo roster sia superiore a quella dell'ultimo biennio.

  • Citazione ( sweepman 20/08/2018 @ 10:59 )

    Concordo; dei quattro - dico quattro - centri accreditati in roster a Sassari , in realtà l'unico vero centro ( nel senso che ha sempre giocato come centro) è....Magro! Gli altri , forse ad eccezione di Cooley, sono dei presunti centri. Poi c'è ...

    Premessa.
    Ritengo che complessivamente il mercato sia stato forse il migliore dal dopo-scudetto in poi. Manca l'inutile arciere-zombie di 3 anni fa o l'ectoplasma di un giocatore appesantito come Varnado o le tante figurine del 15-16.
    Manca l'incapacità di attaccare il ferro e la staticità della Dinamo 16-17 che avrebbe avuto bisogno in primavera solo di un paio di rinforzi mirati per concludere un'annata non infelice come la precedente o la successiva.
    Manca l'affollamento dell'anno scorso della fiera delle 4 guardie senza skills difensive e la Nemesi della Peste Pasquina che ha portato un fallimento generale. Non dimentichiamoci però che il mercato attuale è stato una corsa ad handicap. Per la prima volta dopo un periodo imbarazzante ... dopo la giostra delle ipotesi delle coppe da disputare, il punto di partenza prevede solo traguardi nazionali ed una prospettiva europea ...solo sulla carta. Di fatto ci saranno stati molti nomi che di fronte a Fiba EC non hanno neanche preso in considerazione Sassari. Ed esserci liberati di Pasquini+Rok+Tavernari è già tantissima roba.

    Rispondo ora alla criticità che ho sollevato, che non è su Rashawn Thomas ma su come verrà impiegato lo spot 5. Pensare di impiegare i 40 minuti con i soli Cooley e Magro da 5 è come credere a Babbo Natale. Pensare di impiegare oltre ai 2 anche Diop da 5 è (come minimo) altamente rischioso.
    Poi è chiaro che siamo i primi ad augurarci una crescita quadratica del giocatore, ma allo stato attuale è sempre un azzardo.
    Sto parlando di una possibile lacuna, il cui rimedio più naturale sarebbe quello di impiegare una dozzina di minuti complessivi utilizzando una small ball (ci sono squadre che la usano anche per molto più tempo ... non vedo in ciò niente di negativo).
    Rashawn Thomas da 5 (e con questo rispondo anche a Frank58) manca nella prima skill che si chiede al ruolo e cioè la rim-protection. Poi è chiaro che è un giocatore interessantissimo. Tende a collaborare nei rimbalzi, sa allungare le mani in difesa per recuperare palloni, nelle ripartenze è mobile e sa penetrare in area. Ecco ... io sono contento di R.Thomas se penso che a differenza dello scorso anno stavolta Polonara ha un giusto cambio che mancava lo scorso anno. Molti potrebbero vederlo come un clone di Pierre (3/4) ma per me sarà sempre funzionale nel gioco. Però in nessun caso lo vedo coinvolto nella somma dei tempi da dedicare allo spot 5, se non in small ball o quintetti sperimentali.

    Inoltre dubito che R.Thomas abbia avuto un ingaggio oneroso (siamo lontani dalle follie fatte lo scorso anno per Levi Randolph...)
    Forse sarebbe stato meglio cercare un 4-5 vero. Questa è mia opinione (e visto che tutti noi vogliamo il bene della Dinamo) mi auguro che i fatti mi smentiranno.

  • Citazione ( Nosistem 20/08/2018 @ 10:48 )

    Considerando le tendenze attuali in Italia , prevederei di frequente anche il quintetto apparentemente leggero ma piuttosto fisico con Smith - Petteway - Pierre - Thomas - Polo . Esposito e ' un tecnico che proporrà diverse soluzioni pur mantenendo ...


    Ecco un esempio di small ball interessante (ci ricordiamo quelle di Pasquini col povero Dusko che dopo 16 secondi raggiungava l'area avversaria con la lingua di fuori confinato da stretch four in campo con 2 centri in panchina?? o quelle con Stipcevic che senza indugiare portava il raggio d'azione 5 metri indietro??)
    Giusta fisicità, naturali aperture di gioco ... e senza Mister Bamforth!


  • Citazione ( dinamor 20/08/2018 @ 10:32 )

    O un impiego superiore al previsto di Magro. Comunque proprio ora ho visto il nostro amato presidente seduto ai tavolini di un bar qui in piazza Roma ad Oristano


    Vedremo dalle prime uscite settembrine (considerandone gli ovvi limiti) come si metteranno le cose sotto le plance.
    Io sono il primo ad augurarmi un'inattesa crescita di Magro ma non riesco proprio ad immaginarmi 40 minuti coperti solo da Cooley e Magro in quello spot.
    Se sarà small ball vincente ben venga. Se Cooley, Magro e Diop giocheranno da 5 e arriva la vittoria, ben venga lo stesso.
    Per ora mi limito ad invidiare lo stare in piazza Roma ad Oristano .... può esserci anche maestrale forte ma è sempre meglio di stare nella propria camera nel Bresciano convalescente... :)))


  • Da notare un altro fattore, oltre agli obiettivi, che ha a che fare col numero 3.
    I ruoli. Non erano 2 ma 3... visto che ora gli altri 2 vengono svolti da Nicolai ed Esposito. Vagliando pro e contro, risultato finale del mercato apprezzabile.


    IMHO l'unica criticità che rilevo è l'assenza di un lungo 4-5 che si pensava coperta con l'arrivo di Rashawn Thomas, che è un discreto giocatore, il quale però non ha le funzionalità richieste ad un 5. Deduco quindi che vedremo un nuovo Esposito che proporrà molte small ball, che saranno a prescindere più credibili di quelle viste con Pasquini.

Pagina di 16