Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A 15/09/2018, 22.36

La Dinamo Sassari vince contro una rimaneggiata Olimpia Milano

94-76 il finale

Serie A
In versione extra-small, con soli cinque giocatori del roster, l’Olimpia è costretta a lasciare via libera alla Dinamo Sassari nella semifinale del Torneo di Cagliari, che diventa anche la prima sconfitta della preseason biancorossa. Semplicemente Milano non ha risorse ed energia per giocare 40 minuti al livello di Sassari (due sole assenze, Jaime Smith e Dyshawn Pierre): non trova ritmo al tiro nel primo tempo, soffre la fisicità di Cooley e l’atletismo degli altri lunghi della Dinamo perché non ha i suoi 4 e Tarczewski è l’unico che riesca a farsi sentire a rimbalzo. Così a parte qualche tiro di Fontecchio, con l’Olimpia vittima della serata negativa al tiro di Bertans e Micov, Mike James prova a caricarsi tutti sulle spalle e in qualche momento ci riesce. Ovviamente non basta e finisce 94-76 per Sassari, che apparecchia la tavola per la gara di domani con il Fenerbahce, rimaneggiato ma meno dell’Olimpia,

LA PARTITA – L’Olimpia parte con un aggregato in quintetto, Ivan Maras da 4 accanto a Kaleb Tarczewski. La gara resta in equilibrio anche se Milano spende il primo quarto senza trovare il canestro da tre e senza tanto ritmo in attacco a parte le scorribande di James e i balzi a rimbalzo di Tarczewski. Sassari prova l’allungo quando dalla panchina entra Scott Bamforth, appena rientrato dalla nazionale del Kosovo, e il passaggio in panchina di Tarczewski indebolisce la squadra a rimbalzo. Dopo otto minuti è 20-13 Sassari. Dopo il time-out di Coach Pianigiani, James (nove nel primo) firma un gioco da tre punti ma l’Olimpia ha anche un 3/6 dalla linea che pesa mentre la tripla di Stefano Gentile sulla sirena vale il +10 Sassari, 27-17. Il vantaggio massimo della Dinamo tocca gli 11 punti quando anche Mike James deve andare in panchina. Simone Fontecchio con due triple tiene Milano relativamente vicina anche se soffre a rimbalzo contro Cooley ogni volta che esce Tarczewski (24-14 il conto a metà gara) e inoltre Sassari trova tante armi dal perimetro, Bamforth, Gentile e anche Spissu (7/14 dall’arco nel primo tempo. Gli errori dalla lunetta – molti inusuali, vedi Bertans e Micov, 6/12 di squadra alla pausa -, spingono indietro Milano, 47-35 all’intervallo. Nel secondo tempo la storia della partita non cambia, perché Milano non ha risorse ed energie per reggere il passo. Precipita a meno 22 prima di ricevere un po’ di energia e punti da Fontecchio che a sua volta ispira la reazione di Mike James nella parte conclusiva del periodo quando un break di 8-0 ricuce il divario a 10 punti. Alla fine del terzo però è 75-63 Dinamo. Anche se la gara resta sotto il controllo di Sassari, l’Olimpia ha la forza di obbligare l’avversario a giocare fino in fondo con la sfuriata nella ripresa di Mike James, bravo non solo a concludere ma anche ad innescare i compagni (fa bella figura con 10 punti il 18enne Sasha Shashkov).

GLI ASSENTI – L’Olimpia è in assetto minimal a Cagliari. Assenti perché impegnati con le rispettive nazionali sette giocatori ovvero Andrea Cinciarini, Amedeo Della Valle, Christian Burns, Jeff Brooks, Nemanja Nedovic, Mindaugas Kuzminskas e Arturas Gudaitis. L’ottavo assente era Curtis Jerrells (piede sinistro, a Milano per il lavoro atletico).

DOMENICA – Il Torneo di Cagliari si conclude domenica. Nella prima semifinale il Limoges ha battuto il Fenerbahce 84-75. La finalista dell’ultima EuroLeague era senza Sloukas, Mahmutoglu, Kalinic, Datome, Melli, Vesely e Duverioglou. Alle 16 la sfida con l’Olimpia che poi si ripeterà ma con gli organici reali a Zara la prossima settimana.

IL TABELLINO

B.Sardegna Sassari-A|X Armani Exchange Olimpia Milano 94-76

Sassari: Spissu 11, Marzaioli, Bamforth 11, Petteway 16, Devecchi, Magro 6, Gentile 14, Thomas 11, Polonara 10, Diop, Cooley 15. Coach: Esposito.

Olimpia: James 29 (5/9, 5/9, 5 rim, 4 ass), Waller 4 (1/2, 0/2), Bertans 8 (2/2, 0/3), Shashkov 10 (1/3, 2/2), Fontecchio 10 (1/3, 2/6), Babilodze (0/1, 0/1), Micov 4 (2/4, 0/3), tarczewski 8 (4/6, 9 rim), Maras (0/1), Ortner 5 /1/3)
© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 60 Commenti

Pagina di 2

  • robydinamoss 16/09/2018, 20.00
    Citazione ( Binocolo69 16/09/2018 @ 19:56 )

    Bravo adesso Diop, siamo entrati in debito di ossigeno, ma ci pensa Petteway...

    diop anche se commette qualche errore in partita sta crescendo io dico che sarà il vice cooley in campionato

  • Binocolo69 16/09/2018, 19.56 Mobile

    Bravo adesso Diop, siamo entrati in debito di ossigeno, ma ci pensa Petteway...

  • Binocolo69 16/09/2018, 19.54 Mobile
    Citazione ( robydinamoss 16/09/2018 @ 19:49 )

    sopratutto abbiamo un gioco non improvvisato come con pasquini

    Adesso però stiamo concedendo troppi falli ,Cooley ingenuo oggi, Samardo ha vinto il duello ampiamente...+7 in pochi minuti, Limoges in piena rimonta a 2:40

  • robydinamoss 16/09/2018, 19.49
    Citazione ( Binocolo69 16/09/2018 @ 19:46 )

    Altra prova sostanziosa della Dinamo, 67-50 a 5:37 dalla fine, e con l'arrivo di Pierre e il rientro di Smith non si può non essere che soddisfatti e ottimisti....

    sopratutto abbiamo un gioco non improvvisato come con pasquini

  • Binocolo69 16/09/2018, 19.46 Mobile

    Altra prova sostanziosa della Dinamo, 67-50 a 5:37 dalla fine, e con l'arrivo di Pierre e il rientro di Smith non si può non essere che soddisfatti e ottimisti....

  • robydinamoss 16/09/2018, 18.42

    schiacciatona di petteway 0_0

  • gibson 16/09/2018, 15.59
    Citazione ( Kerberos 16/09/2018 @ 15:03 )

    Beh, rispetto a Meo è una questione solo tecnica, tra preferire un modo ad un altro. Io ero tra i più critici verso Meo, proprio per le ragioni che mi fanno preferire Esposito; però si può essere dell'opinione opposta, anche riconoscendo che Meo ...

    Diciamo che il gioco di meo, era fosse meno europeo, ha una concezione un po fuori schemi dagli allenatori italiani, e da molti non e apprezzato, e ha dimostrato che a basket si puo vincere anche in altri modi, chiaramente devi avere anche giocatori adatti. Io ho vista una sua intervista, lui ha un piu una concezione offensiva del basket, poi non e che non difendesse anzi. Pasquini gli e mancata l'umilta dopo il triplete, la convizione di arrivare anche dove e non era preparato.

  • Kerberos 16/09/2018, 15.03
    Citazione ( Nosistem 16/09/2018 @ 14:39 )

    Ho iniziato , da ieri , ad apprezzare parecchio " il sistema " Esposito anche e sopratutto rispetto al nostro caro Meo ; cura dei particolari , giochi in attacco e coperture difensive sopratutto che non si erano mai viste a mio parere , oltre all ...

    Beh, rispetto a Meo è una questione solo tecnica, tra preferire un modo ad un altro. Io ero tra i più critici verso Meo, proprio per le ragioni che mi fanno preferire Esposito; però si può essere dell'opinione opposta, anche riconoscendo che Meo ha funzionato benissimo per noi e probabilmente era l'ideale salvo che nel finale. Può anche essere che di fronte a certi estremi di Esposito, rivaluti qualche estremo di Meo in favore di una via di mezzo.
    Ad ogni modo, il grosso balzo è da Pasquini; tra l'esser stato protagonista di vittorie e sconfitte nel mondo professionistico ed aver guidato solo fallimenti nel mondo dilettantistico.


    Se qualcuno fosse incuriosito dai nostri commenti del 26 Aprile 2015, quando Esposito battè la squadra del triplete, trova l'articolo a questo [ link ]

  • Nosistem 16/09/2018, 14.39 Mobile
    Citazione ( Kerberos 16/09/2018 @ 11:31 )

    :DDDDDDD Eccezionale aneddoto per sancire definitivamente il cambiamento dei tempi. Meno male che ora possiamo finalmente riderci sopra, ma sintetizza bene l'assurdità che ci siamo dovuti sorbire in passato; assurda per quanto sarebbe stato facile ...

    Ho iniziato , da ieri , ad apprezzare parecchio " il sistema " Esposito anche e sopratutto rispetto al nostro caro Meo ; cura dei particolari , giochi in attacco e coperture difensive sopratutto che non si erano mai viste a mio parere , oltre alla notevole precisione dei time out e al grande equilibrio delle rotazioni che mostrano come riesca a tenere sempre tutti i giocatori in palla senza che vengano spremuti . Potenzialmente il miglior Coach a cui potevamo ambire . Bravo SSardara , seppur dopo tre anni di limbo .

  • Kerberos 16/09/2018, 14.33
    Citazione ( Afredrick 16/09/2018 @ 08:01 )

    Be', se Sportando fa copia/incolla dall' Ufficio Stampa dell'Olimpia....

    In effetti Sportando ha sempre preso il resoconto abbastanza asciutto dal sito della Dinamo e non capisco perchè questa volta sia andata a pescare dagli ambienti milanesi. A meno che Carchia o qualcun altro di Sportando lavori anche per essi e dunque hanno trovato più comodo servirsi di quello.
    Obiettivamente però trovo l'articolo fastidioso per quante volte ridiscute degli assenti. Se è fatto solo per i milanesi, era meglio restasse dentro la loro enclave.

  • curryscetti 16/09/2018, 12.32
    Citazione ( stedb 16/09/2018 @ 04:25 )

    Visto che la fonte di questo articolo è l’ufficio stampa olimpia Milano, mi sembra normale che parlino della squadra milanese.. che spieghino che la prestazione dell’olimpia è figlia delle assenze di Nedovic Cinciarini Kuzminskas Gudaitis Brook ...

    Hai ragione non ci avevo fatto caso. Cmq era ironia la mia niente di che.

  • Kerberos 16/09/2018, 11.31
    Citazione ( roberxulix 16/09/2018 @ 09:24 )

    No, per carita' nessuna polemica sui grigi... Non so neanche se fossero arbitri veri, di sicuro non ci scommetterei un centesimo. A settembre poi.. Mi hanno semplicemente divertito! Pensa che mi hanno ricordato un evento del passato al contrario... ...

    :DDDDDDD
    Eccezionale aneddoto per sancire definitivamente il cambiamento dei tempi.

    Meno male che ora possiamo finalmente riderci sopra, ma sintetizza bene l'assurdità che ci siamo dovuti sorbire in passato; assurda per quanto sarebbe stato facile evitarla dall'inizio, assurda per la gravità dei danni provocati, assurda perchè avvenuta quando il triplete avrebbe dovuto lanciarci invece verso l'alto (peraltro in un periodo in cui gli scudetti sono stati più contesi di quello che si poteva prevedere un lustro anni fa), assurda per quanto sarebbe stato ovvio rimediarvi ben prima di quanto fatto.

  • roberxulix 16/09/2018, 09.40 Mobile
    Citazione ( Nosistem 16/09/2018 @ 08:34 )

    Ieri Milano ha ruotato in 8/9 , escludendo 1o 2 "'aggregati " non certamente paragonabili agli assenti , oltre ai 5 presentava Ortner e il giovane russo assolutamente degni sostituti ; sopratutto quest ' ultimo ha dimostrato di essere davvero un sig ...

    Al posto di Pianigiani sarei disposto anche a subire un'umiliazione in una gara che vale meno di un allenamento a costo di ingaggiare il giovane russo (se non erro e' un 2000).


    Invece per la Dinamo il test di oggi e' sicuramente più valido. I francesi visti ieri sono l'unica squadra a ranghi completi del torneo. Esordiranno a breve in Francia ma anche i tempi di Dinamo-Benfica si stanno accorciando....

  • roberxulix 16/09/2018, 09.24 Mobile
    Citazione ( JosephKnecht 16/09/2018 @ 07:35 )

    D'accordo al 100% su James, il giovane russo ed i nostri lunghi ed in generale con lo spirito "leggero" con cui si devono considerare bellezze e bruttezze del basket settembrino. Obietto sulle difese diligenti (imho quella milanese per metà gara, l ...

    No, per carita' nessuna polemica sui grigi... Non so neanche se fossero arbitri veri, di sicuro non ci scommetterei un centesimo. A settembre poi..
    Mi hanno semplicemente divertito!
    Pensa che mi hanno ricordato un evento del passato al contrario... Ti ricordi quando nell'ultimo quarto stavamo portando a casa una vittoria ma un arbitro (vero) si era scontrato in campo contro un coach non vero, provocando un tecnico?
    Ecco ieri nel primo quarto ho visto un arbitro non vero che correva fuori dal campo che stava per investire un coach vero (nella sua area di pertinenza) che per fortuna l'ha scansato.
    Purtroppo però i dotati di solo fischietto non erano l'unica cosa non all'altezza dell'organizzazione.... Letture probabilistiche del punteggio ed audio sopportabile dai soli sordi le altre perle di una città ancora in preda a letargo organizzativo.

  • roberxulix 16/09/2018, 09.08 Mobile
    Citazione ( JosephKnecht 16/09/2018 @ 07:57 )

    L'articolo è visibilmente estratto dall'ufficio stampa milanese ed è stato scritto in tempi diversi da più di una mano. E' stato iniziato da uno molto distratto ..."finisce 94-76 per la Dinamo SS che apparecchia la tavola per la gara di domani co ...

    Oggi le distrazioni sono tante...su Dinamo tv compaiono le anteprime di Sassari-Fenerbahce e Milano-Limoges...2 partite che non si giocheranno :)))

  • Nosistem 16/09/2018, 08.34 Mobile

    Ieri Milano ha ruotato in 8/9 , escludendo 1o 2 "'aggregati " non certamente paragonabili agli assenti , oltre ai 5 presentava Ortner e il giovane russo assolutamente degni sostituti ; sopratutto quest ' ultimo ha dimostrato di essere davvero un signor giocatore nonostante la giivane età . Arbitri non casalinghi , in particolare uno ben influenzato dal Pianigiani ... diversamente si sarebbe potuto vincere di 30 seppur il distacco non era certamente l ' obiettivo primario . Vero che Mi e' molto corta , pero ' non sviliamo un ' ottima prestazione di squadra , che ha detto o meglio confermato che la Dinamo e ' davvero ben guidata . Mi sbilancio forse , ma Esposito tra pochi anni sarà un. Coach richiesto per Eurolega , a mio modesto parere .

  • Afredrick 16/09/2018, 08.04 Mobile
    Citazione ( GigiThor5 16/09/2018 @ 00:03 )

    Non liquidate Cooley come un giocatore di sola "quantità", un bufalo generoso...Questo non sarà Divac ma sa stare in campo, capisce il gioco e tecnicamente non è solo un fabbro.

    Verissimo. Conosce molto bene il prodotto basket.

  • Afredrick 16/09/2018, 08.01 Mobile
    Citazione ( Pirpo76 15/09/2018 @ 22:53 )

    Se non si fosse capito Milano era a corto di giocatori...è palese che quando sarà al completo sarà pressoché imbattibile, super coperta in ogni reparto. Mike James davvero tanta tanta roba. Quest'anno il livello del campionato è aumentato tanto, ...

    Be', se Sportando fa copia/incolla dall' Ufficio Stampa dell'Olimpia....

  • Afredrick 16/09/2018, 07.59 Mobile

    Ancora una bella Dinamo, c'è un identità di squadra, c'è la mano di El Diablo, c'è un bel gruppo.
    Tutto chiaramente da verificare a partire dai primi di ottobre.
    Oggi test sicuramente più significativo vs. Limoges che mi dicono al completo e domenica ha la prima in Francia.
    Quindi partita da vedere pure questa!

  • JosephKnecht 16/09/2018, 07.57
    Citazione ( curryscetti 15/09/2018 @ 22:58 )

    Composizione dell'articolo. Milano rimaneggiata- Storia della Partita- elenco degli assenti di Milano-Tabellino. Però se leggete bene capirete in modo del tutto indiretto che ha giocato la Dinamo e che ha vinto.


    L'articolo è visibilmente estratto dall'ufficio stampa milanese ed è stato scritto in tempi diversi da più di una mano.
    E' stato iniziato da uno molto distratto ..."finisce 94-76 per la Dinamo SS che apparecchia la tavola per la gara di domani con il Fenerbahce, rimaneggiato ma meno dell'Olimpia"... che non ha visto la gara del Limoges.

    E' stato completato invece da un soggetto diverso dell'Ufficio Stampa che ha visto realmente le 2 gare e parla della sfida tra Fenerbahce e Milano prevista oggi alle 16.


    Innumerevoli le volte in cui si è ripetuto che a Milano mancavano giocatori ... la scuola del Maniavantismo cresce e non si cura del fatto che non era necessario ripetere così tante volte una realtà così ovvia soprattutto ad una tifoseria come quella milanese che più di tutte ha visto squadre molto vincenti e squadre molto problematiche.

  • JosephKnecht 16/09/2018, 07.35
    Citazione ( roberxulix 16/09/2018 @ 01:40 )

    Su Milano: Mike James di un altro pianeta, curioso di vederlo in Eurolega. Il resto della truppa, nonostante l'aria condizionata del PalaPirastu, è fiaccata dall'umidità del Golfo degli Angeli. Nel folto gruppo degli aggregati spicca per eleganza ...


    D'accordo al 100% su James, il giovane russo ed i nostri lunghi ed in generale con lo spirito "leggero" con cui si devono considerare bellezze e bruttezze del basket settembrino.
    Obietto sulle difese diligenti (imho quella milanese per metà gara, la nostra a tratti), non mi esprimo sui grigi.

  • sweepman 16/09/2018, 06.06

    ....se questo è il livello qualitativo del Torneo meglio starsene a casa; Giocatori che si limitavano all'indispensabile, alcuni in recupero da acciacchi vari e/o piccoli infortuni., insomma, un torneo di cui non si capisce il significato visto che gli impegni della nazionale erano ben noti; Impossibile giudicare prestazioni singole e collettive, visto che l'Olimpia era più che rimaneggiata; Il PalaP mi ha trasmesso un senso di trascuratezza che non saprei descrivere. Ho letto alcuni commenti entusiasti delle prestazioni dei nostri......tornate con i piedi per terra perchè ieri la Dinamo davanti non aveva nessuno.......

  • SS131 16/09/2018, 05.32 Mobile
    Citazione ( GigiThor5 16/09/2018 @ 00:56 )

    Oh ma 'sto Spissu?!? E' già qualche partita che lo vedo giocare con l'atteggiamento di un veterano (e la voglia di un esordiente). Mi sembra stia anche migliorando tecnicamente, ho l'impressione che in A2 avesse una meccanica di tiro decisamente pi ...

    Il problema di Spissu è la difesa, troppo spesso va a farfalle. Penso che a Sassari abbia avuto troppi esempi negativi sotto tale profilo. Se vai a cercare il pallone e poi devi recuperare metti in crisi tutti i compagni. Idem se caschi sulle finte o se non tieni con gli scivolamenti.
    In attacco c'è poco da dire, il suo lo fa, specie al tiro

  • stedb 16/09/2018, 04.25 Mobile
    Citazione ( curryscetti 15/09/2018 @ 22:58 )

    Composizione dell'articolo. Milano rimaneggiata- Storia della Partita- elenco degli assenti di Milano-Tabellino. Però se leggete bene capirete in modo del tutto indiretto che ha giocato la Dinamo e che ha vinto.

    Visto che la fonte di questo articolo è l’ufficio stampa olimpia Milano, mi sembra normale che parlino della squadra milanese.. che spieghino che la prestazione dell’olimpia è figlia delle assenze di Nedovic Cinciarini Kuzminskas Gudaitis Brooks Brums ADV impegnati con le rispettive nazionali a cui si sono aggiunti Jerrells per problemi fisici e Bertans che ha giocato poco per un affaticamento muscolare.

  • Nosistem 16/09/2018, 02.50 Mobile
    Citazione ( GigiThor5 16/09/2018 @ 00:03 )

    Non liquidate Cooley come un giocatore di sola "quantità", un bufalo generoso...Questo non sarà Divac ma sa stare in campo, capisce il gioco e tecnicamente non è solo un fabbro.

    Ottimo Gigi .

  • Nosistem 16/09/2018, 02.49 Mobile
    Citazione ( roberxulix 16/09/2018 @ 01:40 )

    Su Milano: Mike James di un altro pianeta, curioso di vederlo in Eurolega. Il resto della truppa, nonostante l'aria condizionata del PalaPirastu, è fiaccata dall'umidità del Golfo degli Angeli. Nel folto gruppo degli aggregati spicca per eleganza ...

    Condivido tutta l ' analisi della partita , caro Rober ; anche la parte finale ... ma sai che anche io ero in compagnia di un caro amico del Capo di sotto con il quale ho condiviso questa bellla partita di preseason ...? Ma che coincidenza !

  • roberxulix 16/09/2018, 01.40


    Su Milano: Mike James di un altro pianeta, curioso di vederlo in Eurolega. Il resto della truppa, nonostante l'aria condizionata del PalaPirastu, è fiaccata dall'umidità del Golfo degli Angeli. Nel folto gruppo degli aggregati spicca per eleganza il giovane 12 Shaskov: pare destinato ad un gran futuro. Per vedere l'Olimpia Milano bisogna aspettare: oggi era un'altra cosa.



    Su Sassari: la cosa più evidente rispetto agli ultimi 3 anni è la guida tecnica. Raro vedere giocatori sciupare palloni o incertezze sul da farsi. Rispetto all'era Pasquini sembra passata un'eternità. Bamforth al rientro da Kosovo-Macedonia sembrava non aver mai lasciato l'isola. La cosa che più mi colpisce sono i lunghi. In primis Thomas, pensavo fosse un semplice tweener tra gli spot 3 e 4, invece è un vero e proprio all-around tra i lunghi. Sempre presente a rimbalzo e sotto le plance si fa rispettare: un 5 inatteso.
    Cooley rispetto a poco più di una settimana fa è un altro giocatore. Spostare Tarczewski come fosse un mingherlino non è da tutti. Nel nuovo "pivotaggio diffuso" di V.Esposito anche Magro quando entra dice la sua. I lunghi sono in forma ma non è da sottovalutare il fatto che rispetto agli scorsi anni un lungo non è mai isolato o lasciato in balia di se stesso. Mai avevo visto negli ultimi 3 anni SS non soffrire la fisicità milanese.

    Diop è ancora acerbo ma nel basket settembrino tutto è permesso: anche vedere Marzaioli vs. James.

    Altre sensazioni live: andare al palazzetto di via Rockefeller è sempre un piacere. Qui il tetto a cupola esalta l'eco del caucciù sul parquet e rende onore a difese diligenti seppur prive di giocatori chiave. Dispiace vedere un'organizzazione deficitaria : troppi led dei tabelloni saltati ... il punteggio spesso si intuiva facendo un confronto tra i 2 tabelloni - audio assente nella prima gara - scelta di arbitri estivi inadeguata (quando 2 arbitri vedono chiaramente 2 giocatori in un contrasto di gioco e non fischiano mentre il terzo che non ha visuale sull'azione e fischia ... non merita neanche un vaffan...). Certamente è basket settembrino ... però la squadra c'è e vedere una vittoria convincente in compagnia di un caro amico con cui ho condiviso tante emozioni a SS non ha prezzo!

  • GigiThor5 16/09/2018, 00.56

    Oh ma 'sto Spissu?!?
    E' già qualche partita che lo vedo giocare con l'atteggiamento di un veterano (e la voglia di un esordiente). Mi sembra stia anche migliorando tecnicamente, ho l'impressione che in A2 avesse una meccanica di tiro decisamente più lenta. Come playmaking può ancora crescere ma ha già delle letture intelligenti, specie nel decidere quando e come attaccare il ferro. Not bad.

  • Binocolo69 16/09/2018, 00.53 Mobile
    Citazione ( SS131 15/09/2018 @ 23:22 )

    Ebbene, dopo averlo massacrato a seguito della partita in cui ha messo dentro il solo 17% dal campo, oggi, visto dal vivo, dico che mi è parso un signor giocatore. certo Milano era debole sotto le plance, però Cooley ha carattere da vendere, non mo ...

    Ricordo il tuo post, che corrispondeva se non erro con la più brutta prestazione del Jack americano...ma dopo sei gare si può intravedere il potenziale enorme di questo ragazzo che non sarà mai un grillo salterino appeso costantemente al ferro ma che incide sempre nella gara con rimbalzi, punti, passaggi e tanto altro...avesse anche la mano educata non sarebbe di certo a Sassari ...

  • Binocolo69 16/09/2018, 00.45 Mobile
    Citazione ( jack24 16/09/2018 @ 00:10 )

    È vero che anche nelle vittorie precedenti mancavano parecchi giocatori. Ma nel torneo di Castelletto gli assenti si fermavano a 4. In quello di Lucca c’erano ancora Adv e Brooks che fanno la differenza perché tolgono minuti a quei giocatori come ...

    Certo. Troppe defezioni, con tanti giocatori aggregati.... impossibile dare qualsiasi giudizio su quanto visto stasera.

  • GigiThor5 16/09/2018, 00.44
    Citazione ( Binocolo69 16/09/2018 @ 00:39 )

    D'accordo con te, as usuale, mon ami GigiThor...un caro saluto..

    E' sempre un piacere B69 :-))

  • GigiThor5 16/09/2018, 00.43
    Citazione ( jack24 16/09/2018 @ 00:26 )

    Senz’altro. Micov contro Venezia un altro giocatore, anche Bertans che vs Torino aveva fatto una pioggia di triple oggi non c’era verso che segnasse. Detto questo Sassari è senz’altro molto in forma e secondo me in generale non farà molta fat ...

    That's it.

  • Binocolo69 16/09/2018, 00.41 Mobile
    Citazione ( Frank58 15/09/2018 @ 23:44 )

    James-Bertans-Fontecchio-Micov-Tarczewsk
    i queste sono solo le canotte come le chiami tu, beato te, ma toglimi una curiosità, sei sicuro di essere ancora un tifoso della Dinamo, perchè nei miei post non mi sembra di aver detto che la Dinamo vincerà ...

    ungi da me, io vorrei sempre vincere....quello che dicevo tra le righe e che non mi soffermerei troppo per una vittoria contro Milano in queste condizioni, invece ritengo più utile sottolineare quei caratteri che molti intravedevano già dalle prime gare e che stanno consolidandosi e venendo fuori sempre più e mi riferisco a solidità, variazioni di gioco e distribuzione dei minutaggi oculate....e con un direttore d'orchestra eccellente.

  • Binocolo69 16/09/2018, 00.39 Mobile
    Citazione ( GigiThor5 16/09/2018 @ 00:16 )

    Ma anche i presenti non erano così "presenti"... Tra l'imballato ed il preoccupato di non farsi male... Mai visto Micov e Bertans inconcludenti come stasera. Senza togliere niente a SS, e senza paraculismi, ci hanno battuto e basta, ma credo proprio ...

    D'accordo con te, as usuale, mon ami GigiThor...un caro saluto..

  • jack24 16/09/2018, 00.26 Mobile
    Citazione ( GigiThor5 16/09/2018 @ 00:16 )

    Ma anche i presenti non erano così "presenti"... Tra l'imballato ed il preoccupato di non farsi male... Mai visto Micov e Bertans inconcludenti come stasera. Senza togliere niente a SS, e senza paraculismi, ci hanno battuto e basta, ma credo proprio ...

    Senz’altro. Micov contro Venezia un altro giocatore, anche Bertans che vs Torino aveva fatto una pioggia di triple oggi non c’era verso che segnasse. Detto questo Sassari è senz’altro molto in forma e secondo me in generale non farà molta fatica ad entrare nei playoff. Già ha battuto efes e Darussafaka, due squadre di EL decisamente con meno assenze di noi oggi. Senza dimenticare il trentello ad Avellino. Ha un ottima squadra e un allenatore vero a differenza di Pasquini

  • GigiThor5 16/09/2018, 00.16
    Citazione ( jack24 16/09/2018 @ 00:10 )

    È vero che anche nelle vittorie precedenti mancavano parecchi giocatori. Ma nel torneo di Castelletto gli assenti si fermavano a 4. In quello di Lucca c’erano ancora Adv e Brooks che fanno la differenza perché tolgono minuti a quei giocatori come ...

    Ma anche i presenti non erano così "presenti"... Tra l'imballato ed il preoccupato di non farsi male...
    Mai visto Micov e Bertans inconcludenti come stasera.
    Senza togliere niente a SS, e senza paraculismi, ci hanno battuto e basta, ma credo proprio che non siamo questi.

  • jack24 16/09/2018, 00.10 Mobile
    Citazione ( Frank58 15/09/2018 @ 23:05 )

    Per Milano presenti 5 giocatori del roster ufficiale + gli aggregati, a noi mancavano il play e l'ala piccola titolari, si potrebbe dire che l'Olimpia in queste settimane con questi giocatori ha asfaltato Cantu-Brescia-Varese-Torino-Venezia, non so s ...

    È vero che anche nelle vittorie precedenti mancavano parecchi giocatori. Ma nel torneo di Castelletto gli assenti si fermavano a 4. In quello di Lucca c’erano ancora Adv e Brooks che fanno la differenza perché tolgono minuti a quei giocatori come Maras e Waller che farebbero fatica anche in A2. Questo è il torneo con più assenti in assoluto giocato dall’olimpia (8). Detto ciò l’articolo è tratto dall’ufficio stampa Olimpia, normale sia a senso unico il resoconto.

  • GigiThor5 16/09/2018, 00.03

    Non liquidate Cooley come un giocatore di sola "quantità", un bufalo generoso...Questo non sarà Divac ma sa stare in campo, capisce il gioco e tecnicamente non è solo un fabbro.

  • Pirpo76 15/09/2018, 23.56 Mobile
    Citazione ( ForzaMilano 15/09/2018 @ 23:44 )

    Basterebbe leggere in fondo: Fonte: Ufficio stampa Olimpia Milano Non è un articolo "imparziale", è di parte e questo spiega perché le vostre lamentele sono immotivate.

    Pensavo fosse un articolo del carchia, e non erano lamentele ma della sana ironia.

  • Frank58 15/09/2018, 23.44
    Citazione ( Binocolo69 15/09/2018 @ 23:16 )

    Sinceramente di Milano oggi c'erano solo le canotte con la scritta Olimpia, a parte il marziano James erano più gli aggregati che gli effettivi....ingiudicabile, mentre la nostra prestazione è in linea con le precedenti uscite con progressivi e cos ...

    James-Bertans-Fontecchio-Micov-Tarczewski queste sono solo le canotte come le chiami tu, beato te, ma toglimi una curiosità, sei sicuro di essere ancora un tifoso della Dinamo, perchè nei miei post non mi sembra di aver detto che la Dinamo vincerà lo scudetto o preferivi che perdesse.

  • ForzaMilano 15/09/2018, 23.44 Mobile
    Citazione ( Pirpo76 15/09/2018 @ 23:22 )

    Hai scordato che mentre per la dinamo ha riportato solo i punti, per Milano anche le statistiche.

    Basterebbe leggere in fondo:


    Fonte: Ufficio stampa Olimpia Milano


    Non è un articolo "imparziale", è di parte e questo spiega perché le vostre lamentele sono immotivate.

  • curryscetti 15/09/2018, 23.34
    Citazione ( Pirpo76 15/09/2018 @ 23:22 )

    Hai scordato che mentre per la dinamo ha riportato solo i punti, per Milano anche le statistiche.

    scusami hai ragione

  • Frank58 15/09/2018, 23.31
    Citazione ( Pocaritate 15/09/2018 @ 23:14 )

    Nelle vittorie che hai citato di Milano, c'erano sia Brooks che Della Valle, non era proprio la squadra che ha giocato oggi con noi

    Però nell'analisi devi andare oltre, io ho scritto anche altro, non possiamo usare il bilancino del farmacista, perchè allora si potrebbe dire che se Pesaro l'anno scorso ultima in classifica avesse avuto solo 2 giocatori come Lebron ed Irving sarebbe arrivata in finale, puoi avere anche la squadra decimata ma se quelli che scendono in campo sono fra i migliori dell'Eurolega, almeno nei primi 20 minuti te ne vai sul +20, magari dopo può subentrare un po di stanchezza, e comunche gli aggregati non mi sono sembrati cosi scarsi sopratutto il russo ma anche Ortner ha giocato bene, la realtà che la Dinamo ha fatto un'ottima partita. L'Efes e il Dorussafaka nelle amichevoli in Italia hanno vinto tutte le partite, contro di noi hanno perso.

  • bobonelson 15/09/2018, 23.29
    Citazione ( DinamoBancoSS 15/09/2018 @ 23:20 )

    HAI IDEA DI QUANTI falli ha subito e quanti rimbalzi ha preso?

    Oggi ne ha preso e ne ha anche date, è un agonista e rispetto a planinic questo è già un upgrade, oggi Milano stava come stava, domani con Limoges al completo, immagino ci sarà Samuels, e li sarà già una sfida più complicata...

  • SS131 15/09/2018, 23.27
    Citazione ( Binocolo69 15/09/2018 @ 23:16 )

    Sinceramente di Milano oggi c'erano solo le canotte con la scritta Olimpia, a parte il marziano James erano più gli aggregati che gli effettivi....ingiudicabile, mentre la nostra prestazione è in linea con le precedenti uscite con progressivi e cos ...

    Ecco, curioso di vedere Cooley contro Samardo, domani, un Samardo dimagrito e asciutto.
    Dimenticavo, a parte Petteway, molto, molto bene Thomas, un lungo dalla doppia dimensione, utile, efficace ed intelligente. Molto meglio di Polonara, a mio avviso, e infatti Esposito, almeno ora che manca Pierre, sta usando spesso Polonara da 3 per lasciare in campo Thomas. Il vituperato Magro ha dato prova di poter essere utile con alcune buone cose.
    In campionato e in coppa attendiamo le conferme delle buone cose viste oggi.

  • Pirpo76 15/09/2018, 23.22 Mobile
    Citazione ( curryscetti 15/09/2018 @ 22:58 )

    Composizione dell'articolo. Milano rimaneggiata- Storia della Partita- elenco degli assenti di Milano-Tabellino. Però se leggete bene capirete in modo del tutto indiretto che ha giocato la Dinamo e che ha vinto.

    Hai scordato che mentre per la dinamo ha riportato solo i punti, per Milano anche le statistiche.

  • SS131 15/09/2018, 23.22
    Citazione ( DinamoBancoSS 15/09/2018 @ 23:07 )

    Ragazzi Cooley è un boscaiolo ma fa tanta tanta legna.....combatte come un leone, subisce falli, poi ha una mano diciamo da rivedere però ragazzi è forte forte s me piace

    Ebbene, dopo averlo massacrato a seguito della partita in cui ha messo dentro il solo 17% dal campo, oggi, visto dal vivo, dico che mi è parso un signor giocatore.
    certo Milano era debole sotto le plance, però Cooley ha carattere da vendere, non molla mai, ed è un gran rimbalzista. Subisce tanti falli. La mano non è molto educata, però se on eccederà con le giornate storte, si farà amare.
    Oggi note dolenti solo da Diop, pensavo molto meglio, specie in una giornata in cui i lunghi avversari erano ridotti di numero e qualità.
    Marzaioli in un minuto di gioco ha fatto più danni della grandine, si accomodi in serie B, grazie della visitina.

  • DinamoBancoSS 15/09/2018, 23.20 Mobile
    Citazione ( bobonelson 15/09/2018 @ 23:17 )

    La mano dovrebbe arrivare, almeno nel rilascio dopo il movimento in post, a ciò che vedo in questa preseason, ha 2 grandi qualità; dal post basso sa creare gioco ed è un ottimo passatore, sà giocare e bene il pick n roll, se aveva il rilascio "re ...

    HAI IDEA DI QUANTI falli ha subito e quanti rimbalzi ha preso?

  • bobonelson 15/09/2018, 23.17
    Citazione ( DinamoBancoSS 15/09/2018 @ 23:07 )

    Ragazzi Cooley è un boscaiolo ma fa tanta tanta legna.....combatte come un leone, subisce falli, poi ha una mano diciamo da rivedere però ragazzi è forte forte s me piace

    La mano dovrebbe arrivare, almeno nel rilascio dopo il movimento in post, a ciò che vedo in questa preseason, ha 2 grandi qualità; dal post basso sa creare gioco ed è un ottimo passatore, sà giocare e bene il pick n roll, se aveva il rilascio "registrato", oggi faceva tanti punti. Pare abbia una buona posizione difensiva e a rimbalzo, poi se sarà capace di farsi fischiare molti più falli di quelli che commette, farà un ottimo campionato

  • Binocolo69 15/09/2018, 23.16 Mobile
    Citazione ( Frank58 15/09/2018 @ 23:05 )

    Per Milano presenti 5 giocatori del roster ufficiale + gli aggregati, a noi mancavano il play e l'ala piccola titolari, si potrebbe dire che l'Olimpia in queste settimane con questi giocatori ha asfaltato Cantu-Brescia-Varese-Torino-Venezia, non so s ...

    Sinceramente di Milano oggi c'erano solo le canotte con la scritta Olimpia, a parte il marziano James erano più gli aggregati che gli effettivi....ingiudicabile, mentre la nostra prestazione è in linea con le precedenti uscite con progressivi e costanti miglioramenti...benissimo così, domani contro Limoges partita interessante, con loro al completo....

Pagina di 2