Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
materano Le sue info
Data iscrizione 18/07/2014
Commenti totali 113
Media commenti giornaliera 0,05
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 09/08/2016 @ 17.16
113 Commenti

Pagina di 3

  • materano 08/08/2016, 16.57 Vai alla notizia →
    Citazione ( Drexxx 08/08/2016 @ 16:45 )

    Ma è anche ridicolo star a piagnucolare e accusare da un mese ormai in tutte le notizie che parlano di virtus Roma ... Questi non conoscono neanche la vicenda e come è andata realmente la cosa .. Ma poi Matera ? Ma chi sono ??? Addio buona serie B ...

    Non vedo perchè devi offendere. Chi siamo? Fossimo pure zero, abbiamo sempre operato nella legalità e meritiamo rispetto.Avete vinto? Bravi, e buona fortuna. anche se ho i miei dubbi che le regole siano state rispettate.
    Vuol dire che d'ora in poi le altre 150 società che hanno rispettato le scadenze, possono fare come vogliono. Scadenze ballerine. Comunicazioni ufficiali inutili.

  • materano 06/08/2016, 10.58 Vai alla notizia →
    Citazione ( sparksonly69 05/08/2016 @ 19:20 )

    Che CAOS…….Matera dice di voler fare l'A2…..piange perche' badget ridotto…abbonamenti regalati….ma non ha prenotato nessun giocatore x B figuriamoci x A2…comunque HA RICEVUTO COMUNICAZIONE UFFICIALE DI RIPESCAGGIO???A me non sembra….per ...

    Caro, ti assicuro che la Federazione ha inviato comunicazione di accettazione al ripescaggio dell'Olimpia Matera quale prima squadra riserva.
    quanto alla squadra, si stanno perfezionando alcuni acquisti di italiani e ultimamente i rumors fanno girare il nome di Bulleri. Da lunedì sera potremo andare sul mercato americani.
    Si perchè, sono e siamo sicuri che anche il Collegio di Garanzia del CONI non potrà che prendere atto dei fatti: l'iscrizione è avvenuta in ritardo. Punto. Non c'è errore scusabile, argomento su cui si fonda il ricorso, perchè non può sussistere se su 151 società solo una ha sbagliato. E la giurisprudenza è unanime sull'argomento: c'è errore scusabile se una norma poco chiara induce più soggetti in errore.
    Ma come ho detto in altre circostanze, tralasciando i fatti, sono sinceramente dispiaciuto se la faccenda dovesse finire con l'esclusione di Roma, che ho tanto ammirato, e perchè no, tifato, in tanti anni di storia gloriosa della Virtus Roma.
    Allora io mi auguro in una saggia presa di posizione della Federazione. Perchè, avendo creato aspettative in società r tifoserie che di fatto sono, a quasi metà agosto, sospese anche per allestire una squadra, non si decide di fare la A2 Ovest ed Est a 17? Riammettendo la Virtus Roma confermando in ripescaggio dell'Olimpia Matera, e, nel girone Est, Montegranaro?
    Sarebbe la soluzione migliore accontentando tutti, indipendentemente dagli esiti giudiziari. Forse sarebbe opportuna una petizione dei tifosi Virtus, materani e di Montegranaro per spingere la Federazione verso una giusta decisione. Con buona pace per tutti.
    Viva il Basket, quello giocato e sano.

  • materano 31/07/2016, 10.04 Vai alla notizia →


    questa la dichiarazione del presidente rilasciata al quotidiano del Sud al termine di una riunione cui ho partecipato anch'io. Per cui confermo in toto quanto dichiarato dal presidente essendosi nelle ultime ore concretiozzatesi alcune situazioni che ci potranno consentire di partecipare alla A2 nella prossima stagione. «C'è la possibilità di verificare riduzioni del budget e piccoli sostegni che potrebbero cambiare almeno in parte la situazione. Una decisione ultima su ciò che faremo verrà presa solo lunedì al termine di un cda»
    Anche oggi siamo tutti al lavoro per portare a termine ulteriori contatti in essere con imprenditori. Posso dire che sono molto ottimista.

  • materano 29/07/2016, 16.27 Vai alla notizia →

    le mail sono quelle ufficiali inviate nella casella dedicata della Virtus come di tutte le altre società, quindi pienamente valide. Si dice che la Virtus non le ha contestate e quindi non fanno parte del processo. Si dimentica le parti del processo sono due. La federazione le richiama e quindi sono parte del processo.
    anche la mail con allegata la relazione Comtec esiste con tanto dio orario

    Poi se la Virtus riesce a superare questi ostacoli, buon per tutti.

  • materano 26/07/2016, 16.15 Vai alla notizia →
    Citazione ( Drexxx 26/07/2016 @ 10:47 )

    Occhio però al CONI .. È comunque non ti affannare che tanto Matera ha praticamente rinunciato

    Non mi affanno affatto, Matera per rinunciare deve passare sul mio cadavere...e se alla fine dovesse decidere di rinunciare, il posto in a2 sarà di Montegranaro, non certo della Virtus Roma, perchè neanche il Coni potrà stravolgere i fatti.

  • materano 26/07/2016, 10.42 Vai alla notizia →

    Le motivazioni della sentenza confermano quello che avevo già scritto prima ancora della sentenza. Non può invocarsi un errore scusabile se sei l'unica società ad essere incappata nell'errore; quando con apposite comunicazioni in data 13 maggio 2016 e 24 giugno 2016, da parte di Lega e Federazione erano state ricordate tutte le date di scadenza, compresa quella per l'iscrizione; è innegabile una certa negligenza nel non aver considerato con tanto di numero di telefono e indirizzo mail cui rivolgersi per chiarimenti. Sono fatti e circostanze inconfutabili che non possono essere ignorati da qualunque giudice.Anche la doglianza secondo cui non sarebbe stata fornita la comunicazione Comtec con la quale veniva informata la Federazione della non ammissibilità, in realtà risulta regolarmente inviata lo stesso giorno con apposita mail con tanto di orario. Evidentemente le mail nella società non vengono lette o non vengono considerate.
    Credo che il ricorso non poteva avere sorte diversa, purtroppo per i tifosi romani, come credo che neanche con l'appello potrebbe essere ribaltata la sentenza, in presenza di fatti.inconfutabili.

  • materano 22/07/2016, 19.24 Vai alla notizia →

    Premetto che non ho assolutamente nulla contro la Virtus, anzi per l'età che ho ricordo gli anni gloriosi che hanno fatto la storia del Basket con la B maiuscola in Italia. Ma relativamente alla faccenda del ricorso, avendo letto il ricorso, puntando tutto sulla questione del refuso, ritengo che sia perso in partenza in qualunque grado di giudizio. Infatti, non è pensabile e giustificabile che una società si aggrappi al refuso, sapendo che comunicazioni ufficiali della Federazione inviate direttamente a tutte le società, e quindi anche alla Virtus, specificavano dettagliatamente tutte le scadenza compresa quella per l'iscrizione al 7 luglio 2016. Dunque in giudizio non può avere alcun peso il refuso se la Federazione dimostra di aver debitamente comunicato le esatte scadenze e quindi non è giustificabile che la società abbia disatteso le comunicazioni, mentre ha fatto affidamento al refuso che tra l'altro era evidentemente errato considerato che si parla dell'anno 2015, nè può essere credibile che sia dato per scontato che si intendeva il 2015 per 2016.
    Insomma è un pò un arrampicarsi sugli specchi.
    Ad ogni modo se la Virtus dovesse spuntarla, buon per la società e i suoi tifosi, magari si potrebbe puntare a fare i gironi a 17 ripescando Matera a ovest e Montegranaro a est. Non sarebbe male.

  • materano 18/07/2016, 12.24 Vai alla notizia →

    Tutte le società hanno ricevuto via Spess mail (una posta dedicata ed accessibile solo alle società affiliate) in data 13 maggio 2016 dalla Lega un promemoria relativo agli adempimenti necessari per l'ammissione al campionato di A2. La stesa mail sempre con la stessa procedura è stata inviata dalla Fip in data 24 giugno 2016. Sono documenti ufficiali che in un eventuale contenzioso avranno il loro peso, e, rimane un mistero come mai la Virtus, unica società di A2, B, C, non abbia tenuto conto di comunicazioni ufficiali.

  • materano 17/07/2016, 10.19 Vai alla notizia →
    Citazione ( Alato62 16/07/2016 @ 18:07 )

    Sono proprio le DOA del 29 aprile, poi rettificate a giochi fatti (11-07-2016), che al para 1.4, dove si specifica la sanzione per pagamenti non effettuati o parziali, indicano la data di scadenza della prima rata al 09-07-2015.

    quelle cui ti riferisci del 29 aprile non sono le DOA. E' una delibera del consiglio federale che è stata comunicata a tutte le società con le date esatte. come pure sul sito portava le date esatte. _Successivamente, solo sul sito, evidentemente per un copia incolla, è stata allegata la delibera relativa al 2015-2016.
    Ma le DOA sono sempre state esatte e sono quelle a cui tutte le società fanno e hanno fatto riferimento.
    Ma poi scusatemi, una società che naviga da tanto tempo nel mondo del basket, legge la data del 9 luglio 2015, non si pone il problema? come può essere che la scadenza possa essere di un anno prima? Nel dubbio volete prendere il telefono e chiamare la Federazione per chiarire? Del resto la sede della Federazione è pure a Roma e quindi raggiungibile direttamente.

  • materano 16/07/2016, 16.50 Vai alla notizia →

    L'Olimpia Matera ha presentato entro i termini domanda di ripescaggio con versamento della quota richiesta di 13mila Euro+6mila. La volontà è di andare avanti con ulteriore sforzo degli attuali sponsor cui si aggiungeranno altri cosponsor. Sarà A2.

  • materano 16/07/2016, 16.42 Vai alla notizia →

    Sono le DOA per campionati non professionistici il documento ufficiale. Sin dal mese di maggio erano disponibili per tutte le società dalla A2 alle regionali E riportano correttamente la data del 7 luglio 2016 quale termine ultimo per l'iscrizione, che vale anche come rinnovo dell'affiliazione, che per il deposito della fidejussione. Dunque non regge la difesa del Presidente Virtus.

  • materano 12/04/2016, 12.45 Vai alla notizia →
    Citazione ( GocciaDiAzuma 12/04/2016 @ 10:48 )

    Premesso che ero e resto d'accordo con la contestazione a Guarino, dal mio punto di vista uno dei principali responsabili, con il suo fare sempre polemico e negativizzante, del pessimo clima che da subito si è vissuto in squadra. Non riesco però a ...

    E' vero, la questione Guarino è stata un pò l'emblema della stagione della Bawer. Il giocatore era stato quasi imposto all'allora allenatore che invece proponeva Cazzolato. Il problema, però non è stato tanto la qualità di uno o dell'altro, quanto l'aspetto caratteriale di Guarino, che sin da subito ha mostrato un certo malcontento a danno dell'intero ambiente e dello spogliatoio. I risultati non venivano e l'aspetto caratteriale prendeva il sopravvento, vado via, resto, vado via, e se queste cose vengono da quello che doveva essere il leader (tra l'altro era anche captano), la frittata è fatta. Gli errori della società, che a dire il vero, forse tardivamente, lo stesso presidente in una delle ultime conferenze stampa (quando ancora c'era qualche speranza di salvezza) ha ammesso: la scelta degli allenatori ( i primi due). Cadeo che non aveva un buon rapporto con i giocatori che spesso lo contestavano platealmente, con la conseguenza che perdevamo un pezzo importante: Hubalek, che se trattenuto forse ci avrebbe dato quel qualcosa in più che ci è mancato. Secondo errore clamoroso, la scelta di Gresta il quale ha subito mostrato nervosismo ed ha perso il controllo della situazione. Su questo punto le dichiarazioni di oggi di Guarino sono comprensibili. Invece di puntare su un lungo, Gresta fa venire di corsa Chase, un'altro play, segno evidente che Guarino poteva anche non servire più. Ma si prende Chase mandando via un lungo, Hamilton, mentre si doveva puntare su un lungo anche italiano che nel frattempo hanno poi trovato altre sistemazioni. Questo la società non doveva permetterlo, invece si è voluto dare credito a Gresta ed è stata la fine. Non si poteva sperare di andare avanti senza un lungo e senza nemmeno un vero play di peso. L'arrivo di Ponticlello è stato purtroppo tardivo e non poteva certo fare miracoli. Ora la speranza è che si faccia tesoro di quanto accaduto e dei numerosi errori commessi. Partire da Ponticiello e costruire con lui un vero progetto che porti a riconquistare l'ambita A2, che con le giuste scelte si poteva e si può affrontare degnamente.

  • materano 20/01/2016, 09.37 Mobile Vai alla notizia →

    Il regolamento prevede che quando viene comminata la squalifica del campo per una sola giornata, la società può chiedere di convertire la squalifica in sanzione pecuniaria, e la cosa avviene in maniera quasi automatica, salvo che non ci siano precedenti riguardanti la stessa società. Sen non erro Bologna ad inizio campionato ha scontato due giornate di squalifica del campo, quindi una certa recidiva c'è. A mio parere il problema sta nella valutazione della gravità del fatto. Nel caso specifico un protagonista della gara a referto è stato ferito, per cui il fatto in se è abbastanza grave. Se poi si confronta con le sanzioni che vengono comminate per il solo fatto di insultare un avversario, si devono pagare 1.333,00 euro, il paragone credo che non regga.
    Ovviamente ciò riguarda tutte le 36 società, nulla contro Bologna.

  • materano 17/01/2016, 21.55 Mobile Vai alla notizia →

    Brescia ovviamente forte, però non si possono più sopportare questi arbitraggi. Poi se il pubblico protesta civilmente fioccano le multe. Non è giusto. In qualunque palazzetto accada. Aspettiamo quindi almeno 667 euro di multa per offese collettive del pubblico. Forse le partite le dovremo fare in chiesa.
    Brescia, comunque la più forte, se continua così non vedo avversari.

  • materano 13/01/2016, 07.41 Mobile Vai alla notizia →

    Una vera delusione. Svogliato sin dal primo momento che ha messo piede a Matera. Arrogante, polemico anche in gara, così comincia perdere palloni su palloni. Insomma un leader al contrario.
    Vedremo come si comporterà a Ferrara. Se cambia atteggiamento avrà dimostrato la sua pochezza, come uomo e come atleta.

  • materano 12/01/2016, 07.49 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( Corbello 12/01/2016 @ 00:39 )

    Non li salva nemmeno il padre eterno

    Vedremo alla fine.

  • materano 08/01/2016, 21.05 Mobile Vai alla notizia →

    Dispiace tantissimo per la persona squisita che è, e lo ha dimostrato anche in questa occasione. Al contrario alcuni giocatori non meritano di vestire la maglia dell'Olimpia. Spero che le cose possano volgere per il meglio, le prossime ore sono cruciali.

  • materano 02/01/2016, 12.17 Vai alla notizia →

    sta facendo il giro delle chiese, si accorda con tutti ma non si accasa con nessuno.

  • materano 06/12/2015, 21.56 Mobile Vai alla notizia →

    Bravi i nostri ragazzi, coraggiosi e anche un po' sfortunati. Verona vince quando ha utilizzato il "nostro" Cortese, diventato veramente FFForte, del resto era già forte dieci anni fa quando con noi disputò due campionati che allora si chiamava B1. Bravo Ricky. Per il resto Verona è già forte di per se, però qualche aiutino degli uomini in grigio al momento giusto...Va bene vuol dire che dovremo cercare i due punti con squadre alla nostra portata. Magari con Chase da domenica prossima cominceremo a vincere.

  • materano 13/11/2015, 11.40 Vai alla notizia →

    Credo che nella sconfitta della Fortitudo molto merito deve essere riconosciuto all'Olimpia Matera, altrimenti sembra che in campo ci sia stata solo una squadra.
    Grande merito alla difesa materana con un Okoye che, soprattutto nel primo tempo, catturava tutti i palloni che arrivavano nell'area pitturata materana. Anche le marcature di Hamilton (grande anche nell'uno contro uno in attacco) e Corral sono state asfissianti, come pure tutti gli altri (Mastrangelo, Guarino,Cantagalli, Rugolo, Zaharie) che hanno lasciato poco spazio al gioco bolognese, segno di una gara studiata dal neo coach Gresta in ogni dettaglio. Ed ecco che il risultato si giustifica anche per questo. Non mi sembra giusto addossare la sconfitta solo al rendimento dei propri giocatori.
    Ad ogni modo, una bella serata di sport con spalti gremiti e festanti da ambo le parti.

  • materano 02/11/2015, 19.50 Vai alla notizia →

    Il problema Cadeo stava diventando veramente serio, l'ambiente era andato in completa depressione, continuando così anche quei giocatori validi stavano venendo meno. La società non poteva non prenderne atto, l'unica cosa che poteva fare era dare una scossa e cercare di dare nuove motivazioni a tutto l'ambiente.
    Per quanto riguarda il roster, sono convinto che quello messo su dalla società la scorsa estate era di un buon livello che ci avrebbe consentito un campionato tranquillo. Purtroppo, anche a causa del particolare carattere del coach, due pedine importanti le abbiamo perse per strada. La chiusura totale al dialogo del coach ha di fatto impedito a Hubalek di proseguire il suo rapporto con la società, mentre anche per Valentini, un suo intervento sarebbe stato auspicabile per diramare alcune incomprensioni.
    E' quello che è accaduto. Ora, certo il roster è totalmente diverso da quello che si era disegnato, e, forse, il provvedimento di oggi andava preso molto prima, ancora prima dell'inizio. Tutte le perplessità sono venute a galla.
    Ora la società sarà costretta a ritornare sul mercato, con quello che ora offre.
    Insomma l'operazione Cadeo è costata alla società quasi 50 mila euro suonati. Gli si è data troppa fiducia, malripagata oltre che da un punto di vista professionale, anche da quello caratteriale. Speriamo bene, ora con un tecnico il cui nome era già in ballottaggio questa estate, quando invece la scelta andò su Cadeo.
    Gresta è sicuramente più esperto per la categoria e mi consta sia dotato di quella grinta, passione e carisma che potrebbe ridare fiducia ai ragazzi che oggi hanno veramente il morale, come si suol dire, sotto i piedi.

  • materano 06/10/2015, 23.59 Mobile Vai alla notizia →

    Non voglio polemizzare, ma mi sembra che tu sia prevenuto. Dici che da quindici anni segui questo sporto e là quindi la società. Evidentemente dimentichi che negli ultimi undici anni abbiamo sempre onorato questo Sport dalla B1, alla A2 Silver e ora alla A2. Dimentichi anche che abbiamo disputato per due anni di seguito i play off. Ovviamente Sei libero di non essere soddisfatto delle politiche societarie. Però non puoi sempre sparare contro anche quando non conosci i fatti. La mia reazione è stata dettata dal fatto che hai sparato a zero, senza conoscere i fatti. L'addetto della Lega per Sky si è scusato con la società per il problema che ci è stato causato.
    Anche sulle ultime questioni Valentini, Hubalek, averli allontanati per seri motivi disciplinari è stata una scelta coraggiosa ed obbligata della società, che ha rimediato rimpiazzandoli e rimettendoci anche bei soldino, ma ripeto, era un'azione che andava assolutamente fatta. Il rinvio della presentazione è stata dovuta al fatto che in città il giorno programmato del 28 settembre erano subentrate altre manifestazioni che impegnavano la location scelta ( casa cava), per cui si è poi dovuto cambiare programmi.
    Detto questo, un Forza MATERA ci vuole, se vuoi puoi gridarlo anche TU.

  • materano 06/10/2015, 22.42 Mobile Vai alla notizia →

    Credo che veramente sta diventando difficile fare tifo. Se il pubblico protesta per un tecnico ritenuto ingiusto, senza alcuna esagerazione non può essere multato con 1.200,00 euro. Allora la federazione lo dica: solo pubblico silenzioso. D'accordo quando effettivamente si inveisce contro gli arbitri, ma quando si protesta civilmente no. Non ho mai visto in nessun palazzetto del mondo un pubblico che su una contestata decisione arbitrale rimanga inerme. La protesta anon può essere sanzionata.

  • materano 06/10/2015, 21.56 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( GocciaDiAzuma 06/10/2015 @ 16:52 )

    Hai ragione, ennesimo scandalo di una società che è ancora nel Medioevo, altro che A2 è Matera 2019. Stiamo facendo ridere tutta l'Italia

    Perché parlate senza conoscere i fatti? Il cablaggio dei palazzetti è a totale carico e cura di Open Sky. La società materana ha dato sin da subito piena disponibilità del palazzetto. Semplicemente Sky ci ha ignorato. Dovrebbe essere la società dell'Olimpia Matera ad essere risarcita per il danno di immagine subito e il vostro commento ne è la riprova, altro che multa, altro che Medioevo. Sciacquatevi la bocca prima di parlare di questa meravigliosa città meritatamente designata capitale europea della cultura 2019 e meravigliosa realtà cestistica da 56 anni. Altro che far ridere tutta l'Italia. Documentatevi e poi parlate. La società ha fatto le sue rimostranze nei confronti della Lega e di Open Sky e solo questa mattina i tecnici di Sky si sono degnati a venire per il cablaggio. Altro che multa.

  • materano 19/09/2015, 08.51 Vai alla notizia →

    In realtà Hamilton può ricoprire diversi ruoli, se il coach l'ha scelto ha sicuramente le idee chiare. Poi, l'equilibrio definitivo si potrà vedere dopo l'ufficializzazione dell'altro acquisto. Quanto a Corral lo vedo molto migliorato e più efficace.Potremo dire la nostra.

  • materano 10/07/2015, 11.20 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( ilpartner21 10/07/2015 @ 10:04 )

    Sportando Ma Jiri Hubalek è ufficiale a Matera? Ieri il presidente dell'Olimpia Matera mi ha detto che l'hanno firmato.

    UFFICIALE!! E non finisce qui!

  • materano 28/06/2015, 01.09 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( vittor 27/06/2015 @ 14:38 )

    Indovino la tua reazione. In tal caso si passa una o due squadre da un girone all'altro, semplice. Si semplice per scatenare accuse a gogò, come sempre..

    Non capisco di che reazione parli. Non credo che l'eventuale passaggio da un girone all'altro possa generare particolari accuse a gogo'...Se poi ti riferisci a quanto accaduto la scorsa estate, mi sembra che i fatti ci hanno dato ragione. Ma la questione gironi non c'entra assolutamente nulla.
    Quanto ai gironi, quindi,credo che quelli diramati siano solo per permettere alle società di organizzarsi, pur sapendo, per essere state informate direttamente dalla Lega, che saranno definitivi solo dopo l'ammissione al campionato per aver superato il vaglio della Comtec e depositato la fidejusssione. E, ciò, proprio sulla scorta di quanto accaduto nella scorsa stagione.

  • materano 27/06/2015, 12.27 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( vittor 27/06/2015 @ 12:01 )

    Prima di fissare i calendari io avrei preteso il deposito delle fideiussioni bancarie, senza se e senza ma. Esclusione automatica per chi non ottempera.

    Infatti, i calendari saranno stilati dopo l'ammissione delle società vincolata al deposito della fedejussione bancaria, per cui chi non lo farà entro il termine perentorio, sarà fuori. Ovviamente chi non avrà avuto il lasciapassare della Comtec, potrà anche fare a meno di presentare la fidejusssione, perché sarà automaticamente fuori.

  • materano 27/06/2015, 08.58 Mobile Vai alla notizia →

    I gironi sembrano ben strutturati e sinceramente piuttosto competitivi. Per quanto riguarda la formula di svolgimento del campionato, la Lega si è riservata di renderle note solo dopo che sarà definitivo il numero delle squadre che saranno ammesse. Non dimentichiamo che la Comtec entro il 30 prossimo comunichera' alle società e alla Fip eventuali anomalie e che entro il 9 luglio dovranno essere depositate, entro le ore 12, le fideiussioni esclusivamente bancarie.
    Inoltre la Lega si è riservata la possibilità di far disputare una fase intermedia tra la stagione regolare e i play off, evidentemente con una fase di incontri incrociati tra i due gironi. Il tutto dipenderà dal numero delle società ammesse. Dunque attendiamo almeno il 30 per conoscere le conclusioni della Comtec.

  • materano 26/06/2015, 08.30 Mobile Vai alla notizia →

    Attenzione, dovete cambiare la denominazione dei gironi,avete scambiato est con ovest. Infatti quello che viene indicato come girone ovest, in realtà è est e viceversa. Il comunicato è quello giusto. Correggete.

  • materano 23/05/2015, 22.36 Mobile Vai alla notizia →

    Bravo Agrigento!!! Bravi i ragazzi che hanno dimostrato che con umiltà e determinazione si battono anche quelle squadre che si ritenevano corazzate. Bravo coach Ciani che si conferma un grande. Ora Agrigento in A. In bocca al lupo.

  • materano 18/04/2015, 09.43 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( basket89 18/04/2015 @ 08:41 )

    Addirittura il miglior pivot italiano in circolazione......... Bargnani, Cusin, Cervi e compagnia staranno tremando... Per non parlare dei Gasol e Dirkone che a settembre, allora, probabilmente lo affronteranno.

    Vedrai i prossimi anni mi daranno ragione. Tieni conto che stiamo parlando di un '90 che oggi fa una media di 25 punti e doppia cifra ai rimbalzi, ed un fisico perfetto.

  • materano 18/04/2015, 08.27 Mobile Vai alla notizia →

    Lo sapevamo, Iannuzzi era e ora ancora di più, il miglior pivot italiano in circolazione. Sicuramente già dal prossimo campionato lo vedremo in A. Lo si capiva già dai due anni qui a Matera, ora è nel pieno delle sue potenzialità, che potrà sicuramente ancora perfezionare con l'esperienza. Dai Iannu, fai vedere a tutti che sei all'altezza di competere con i pivot d'oltreoceano.

  • materano 05/04/2015, 08.02 Mobile Vai alla notizia →

    Sono convinto che quanto accaduto qui a Matera, ogni domenica accade in altri palazzetti. Purtroppo è una constatazione di fatto. Forse qui ieri sera si è raggiunto il massimo: una vera provocazione verso un pubblico che si è dimostrato corretto, anche se, vedrete, fioccheranno sanzioni. Il problema va risolto a monte. La federazione deve affrontare seriamente la questione, non devono fare i raduni estivi di una giornata dove si raccomandano solo di far scrivere referti in modo da far incassare quante più sanzioni possibili. Chi fa le selezioni? Ora non si vedono nemmeno più i commissari di campo.

  • materano 04/04/2015, 23.34 Mobile Vai alla notizia →

    Recanati sarà pure un'ottima squadra, ma se giocano in otto contro cinque è facile vincere e rimontare 16 punti svantaggio. Sarà pure Pasqua, ma questa vittoria è stato il regalo che hanno avuto dagli arbitri. Non è giusto che legare debbano essere decise dagli arbitri, anzi un campionato viene deciso da tre vergognosi soggetti che di arbitraggio ad un certo punto della gara, non capivano più nulla, facendo fuori tre giocatori materani, di cui i due lunghi. Chi ha visto la gara, sa che non sto esagerando.

  • materano 16/03/2015, 07.49 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( daMatera 15/03/2015 @ 20:46 )

    Partita a parte...Bonessio impara a rispettare chi ha pagato 166 euro di abbonamento e oggi ha dovuto pagarne altri 10 (ah che bella cosa la giornata biancoazzurra)! Di Lorenzo, Viggiano, Longobardi hanno sbagliato tutti o quasi questa stagione

    le politiche societarie non c'entrano nulla con gli atleti. Bonessio e' sempre quello che lotta su tutti palloni, lo trovi dappertutto, non lo si può contestare alla fine di una gara che avevi recuperato è persa di un solo punto contro la squadra più forte del torneo.
    Capisci che la reazione di un giocatore dopo un finale carico di tensione, possa reagire male nei confronti di chi lo contesta.
    Ragazzi, avete capito che siamo in un finale in cui bisogna essere uniti con la squadra e incraggiarla per raggiungere l'obiettivo che è sempre stato il mantenimento della categoria? Allora diamoci da fare a partire da domenica. AScafati.

  • materano 22/02/2015, 15.22 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( CorMagis 22/02/2015 @ 12:19 )

    Più che altro, il prossimo anno la A2 come sarà organizzata? Come le suddividono le squadre? In base a quali criteri? Perchè se confermano a grandi linee i roster delle attuali Gold e Silver, è chiaro che ci sarebbe uno squilibrio!

    Ci saranno due gironi composti attraverso sorteggio, anche se gira qualche voce che qualcuno vorrebbe due gironi geografici (Centro Sud e Centro Nord). Ovviamente i roster dovranno essere adeguati alla categoria. Ma questo dipenderà anche dalle disponibilità finanziearie delle singole società.

  • materano 22/02/2015, 11.12 Vai alla notizia →
    Citazione ( gherardomassi 22/02/2015 @ 09:42 )

    Scusate, ma nel sito della FIP c'è scritto ... Precisiamo che l’organico non verrà integrato, in nessun caso, con alcun ripescaggio.Quindi i gironi il prossimo anno saranno 2 da 15 ?

    la frase è riportata nelle DOA 2014-2015 in relazione alla composizione della A2 2015-2016.Le retrocessioni dovevano essere 3 e tali rimangono + una promozione in serie A, quindi meno 4. Occorre tenere conto delle promozioni dalla B (3) + la retrocessione dalla A, si ricompone così la A2 con 32, senza ripescaggi.

  • materano 22/02/2015, 09.51 Vai alla notizia →
    Citazione ( gherardomassi 22/02/2015 @ 08:52 )

    Quindi non si giocheranno i playout ? Piacenza ultima a 6 punti da Matera e scontro diretto sfavorevole quindi come fossero 8, a 7 giornate dalla fine è praticamente retrocessa e il campionato è "finito" per 2 terzi delle squadre.

    I play off ci saranno, come previsto, per la promozione in A1 ( dalla 1^ alla 8^ Gold dalla 1^ alla 4^ Silver), niente play out viste le automatiche retrocessioni di Forlì e Veroli, per cui retrocederà in B la squadra di Silver che si classificherà ultima.

  • materano 22/02/2015, 08.08 Mobile Vai alla notizia →

    I gironi dovrebbero essere stabiliti a sorteggio. Almeno questo è quanto trapela, ameno che non si dovesse decidere di seguire la divisione geografica, che è altra ipotesi che qualcuno vorrebbe perseguire (Centro Nord e Centro Sud).

  • materano 22/02/2015, 08.00 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( Trevisonelcuore 22/02/2015 @ 02:42 )

    I tifosi in maschera uno spettacolo...se confermata nuova disposuzione per andare in gold dovremmo arrivare tra le prime 4 e obiettivo iniziale era quello di assestarci per poi affrontare la lega unica ma così cambiando regole se al primo colpo sali ...

    Il consiglio federale di ieri ha confermato la Lega unica a 32 con due gironi aventi gli stessi diritti, quindi due gironi uguali in tutto. Le regole di accesso rimangono quelle già decise nel 2012, con fidejusssione a 100mila.
    Quindi per i play off le regole restano quelle già stanilite, mentre le retrocessioni rimangono tre, di cui due già decise dai due ritiri.

  • materano 21/02/2015, 08.03 Mobile Vai alla notizia →

    Questa è la nostra Italia. L'avevano sventolato ai quattro venti che la signora era andata oltre le regole. Del resto era evidente. Ma la FIP che ha fatto? Ha avallato il suo operato. La Corte federale non dovrebbe prendere provvedimenti anche nei confronti di chi aveva il potere di confermare le decisioni della signora? Non era mica necessario il ricorso di altra società per segnalare e l'irregolarità che doveva essere constatata d'ufficio! Invece hanno messo in difficoltà la società del Matera che ha avuto la documentazione ufficiale praticamente nell'imminenza dell'inizio del campionato.

  • materano 20/02/2015, 19.52 Vai alla notizia →

    Giusto far partecipare LNP che rappresenta tutte società, anche perchè le regole per la prossima stagione erano già state scritte e non è necessario cambiare ancora. Molte società si vedrebbero tradire le aspettative programmate proprio, anche da un punto di vista economico, sulla scorta di quelle regole già scritte. L'importante, invece, è che quelle regole vengano fatte rispettare sin dal momento dell'iscrizione ai campionati, evitando i grossolani errori della scorsa estate.

  • materano 13/02/2015, 08.04 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( SteFe 13/02/2015 @ 07:53 )

    Ma come, e le offese razziste? Ve ne siete dimenticati?

    Le offese razziste, se ci sono state, lo sanno solo i protagonisti e chi era loro vicino. Quello che a noi interessa è che Greene posssa essere utilizzato domenica contro Legnano, e, che tutto torni nell'alveo della sportività.

  • materano 12/02/2015, 21.04 Mobile Vai alla notizia →

    Sicuramente Greene, lo si è visto per tutta la gara, e' stato il bersaglio di diversi atleti avversari, i quali hanno in più occasioni commesso falli pure e identi non puniti dagli arbitri. Con ogni probabilità c'era qualcosa in sospeso sin dalla gara di andata, quando Greene è stato protagonista della rimonta negli ultimi minuti. Sta di fatto che si è visto che soprattuto i due, Amici e Greene, si sono beccati a vicenda. La reazione finale da parte del materano, pur se comprensibile al termine di una gara piena di tensione, doveva essere punita come in effetti è stato, ma Amici deve comunque avere un comportamento degno,di uno sportivo.
    Ad ogni modo, credo che entrambi avranno occasione di chiarirsi e...AMICI come prima.

  • materano 10/02/2015, 19.01 Vai alla notizia →

    Un pessimo arbitraggio culminato evidentemente in un referto pesante. Amici per tutta la gara ha sgomitato, loro hanno solo visto una spintarella da parte di Greene. Ovviamente Amici ha fatto l'attore, tenete conto che Greene è la metà di Amici ( a proposito ci sono ancora posti per il film che si sta girando a Matera, serve un gladiatore per il Ben Hur, Amici ti prendono di sicuro).
    I provvedimenti penalizzano il pubblico reo sempre di minacce collettive e frequenti. Le prossime gare forse bisognerà disputarle in Chiesa, attendiamoci una comunicazione dalla Federazione in tal senso.

  • materano 08/02/2015, 11.41 Vai alla notizia →

    Peccato che il messaggio chiaro LNP lo percepisce solo ORA, mentre la scorsa estate veniva dato credito a tutti, aventi diritto e non, a chi poteva e a chi non poteva mantenere gli impegni fino all'ultimo. Risultato: siamo a due forfait ufficiali, altri due o tre sono in bilico. Grazie Graziella.

  • materano 23/01/2015, 10.39 Mobile Vai alla notizia →

    Possiamo aderire anche noi? Credo che la truffa abbia anche danneggiato noi di Matera, oltre che all'immagine di Forlì e dei suoi tifosi. Lancio questa provocazione a tifosi e società materana. Che ne dite?

  • materano 13/01/2015, 20.45 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( EnricoFo 13/01/2015 @ 19:55 )

    Sarà mica perché giocava a Forlì? No, vero?

    Strano davvero. Becirovic ha praticamente per tutta la gara cercato di far innervosire Greene, fino ad arrivare verso fine gara ad un vero corpo a corpo non sanzionato dagli arbitri. Subito dopo ha commesso il quinto fallo, sempre su Greene, e, come spesso accade nei palazzetti di tutto il mondo si è beccato un po' di fischi. Non è che ora questo deve essere protetto dagli arbitri per un certo senso di riverenza per il suo passato, certamente glorioso, ma non per questo addirittura deve scattare una sanzione per un fatto del tutto normale. Altrimenti il palazzetto diventerebbe un salotto.
    Ovviamente Forlì non c'entra.


  • materano 11/01/2015, 23.18 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( WadeWilson 11/01/2015 @ 22:43 )

    Mi sa che hanno sbagliato i tabellini cmq.Il 15 + 10 dovrebbe essere di Zizic...

    Infatti: Zicic 15 punti e 10 rimbalzi, rossetti 6+3 becirovic 14+5, che si è molto innervosito contro un Greene in grandissima forma 36 punti e 5 falli subiti da Becirovic.
    I veri fenomeni oggi sono stati Greene e Migliori, in gran forma, ma anche un grande Fallucca.

Pagina di 3