Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

mudandaatomica

mudandaatomica Le sue info
Data iscrizione 24/08/2013
Commenti totali 237
Media commenti giornaliera 0,10
Ultima volta su Sportando 02/03/2015 @ 21.19
237 Commenti

Pagina di 5

  • Un film già visto. E che si continuerà a rivedere. L'unica cosa che questi cialtroni del basket italiano sanno programmare sono le proprie ferie e le escort in agenda.

  • No ma ci rendiamo conto della gabbia di matti in cui sta buttando nel cesso i migliori anni della sua carriera un fuoriclasse assoluto come Durant?? Prima gli mandano via Harden, ora tocchera'a Reggie Jackson, tutti fuorche'questa scheggia impazzita col numero 0....per non parlare di quella via di mezzo tra un notaio e uno scribano che passano per coach....

  • Citazione ( Heedo 17/02/2015 @ 10:39 )

    Pensare a vincere che so,un anellino, no?

    Ehhh ma l'anello se lo fa fare su disegno suo,quell'anello non e'mica tanto fashion...

  • Citazione ( sciak 28/01/2015 @ 23:00 )

    non mi sembra una perdita rilevante poichè per battere questi knicks ci vogliono 1/4 dei thunder

    Kamikaze Westbrook 30 tiri in 38 minuti,4 assist(e una decina in tutta la squadra,statistica disastrosa e impressionante che dovrebbe dire molte cose a chi sta in panca ad assistere a questo scempio invece di prendere il coraggio a due mani e fare decisioni pesanti...),e sarebbe il play titolare della squadra...anche gli altri in campo hanno fatto di tutto per perderla e ci sono riusciti

  • Citazione ( iColas7 28/01/2015 @ 16:28 )

    Che Noah e Butler siano fondamentali siamo d'accordo, specie il primo. Infatti, come detto nel thread della partita, probabilmente ieri Noah ha giocato la sua gara migliore, libero dai fastidi muscolari che lo pressano da questa estate. Butler ha avu ...

    Rose prima del grave infortunio era un altro giocatore rispetto ad ora,lì per me era veramente una furia un trascinatore e un uomo franchigia,ora attacca il ferro molto meno,ha come compagni due lunghi titolari molto interni(il quintetto Bulls che preferisco è quello con Mirotic da 4 e Noah da 5 perchè il primo la mette comodo da sette metri e il secondo in post alto è un play ombra,si aprono gli spazi in area e Rose dà una dimensione di profondità andando al ferro),e un coach che mette prima il sistema ai singoli(cosa difficilissima,e che riesce a sprazzi,solo i migliori tipo Phil Jackson o Pop riescono a incanalare il talento straripante dei propri giocatori in un sistema di regole e di meccanismi senza castrare il loro talento). Sembrerà assurdo ma a me è piaciuta molto la partita persa dai Bulls a Miami dove hanno beccato 12 stoppate da Whiteside,è piaciuta perchè i Gibson i Gasol e compagnia erano forse troppo stanchi quindi poco lucidi e hanno fatto la figura dei polli finendo stoppati in quella maniera,ma il messaggio di quella partita è stato:noi andiamo sempre a giocare sotto coi nostri lunghi,è la nostra identità di squadra,ci riusciamo sempre e vogliamo continuare a farlo anche quando becchiamo un'iradiddio che in quella sera ferma anche le mosche(la partita dopo Whiteside ha fatto 0 stoppate se non erro...),non ci facciamo condizionare o snaturare il gioco da uno stoppatore in serata di grazia,casomai dobbiamo trovare le giuste opzioni con gli uomini senza palla...

  • Non penso che abbiano litigato perchè uno dei due stava difendendo seriamente

  • Citazione ( iColas7 28/01/2015 @ 15:58 )

    Spero per te che tu stia scherzando e abbia voglia un po' di ridere...se così non fosse ti dico che non vale neanche la pena di spiegarti bene la situazione..

    Non sto assolutamente scherzando.
    Ma avrò visto dieci partite dei Bulls sulle 47 fatte finora,sia con Rose che senza,sia con Butler che senza,sia con Noah che senza. Per me in questi Bulls Butler e Noah sono fondamentali e indispensabili,Rose no.
    Spiegami la situazione dal tuo punto di vista,specie se hai visto più partite loro di me

  • Per i tifosi Bulls(e magari adoratori di questo bluff colossale di nome Rose): qualche settimana fa lo stesso Rose stava facendo una partita da 6/23 al tiro(poi Westbrook è venuto a saperlo e domenica per fare meglio di lui ha fatto 7/26 con 4/20 da due...),ha messo il jump della vittoria,è tornato in panchina,l'ha festeggiato mezzo giocatore su 12. Mi spiego?
    Poi leggo che il problema dei Bulls è coach Thibodeau... certo come no...

  • La decima palla persa di Rose è riuscita a farmi smettere di vedere perfino il solito showtime di Curry. Ho spento tutto dal nervoso e dallo schifo e sono andato a giocarmi i soliti due spicci sulla solita sconfitta dei miei Lakers sul +12 e come al solito alla fine hanno perso.
    I Bulls per fare tanta strada nei playoff devono sperare in Jimmy Butler sanissimo e in Rose rottissimo

  • Al college era un tiratore e un giocatore come tanti altri,poi nel basket del"Sistema" della famiglia Arsenault(magnificamente descritto e narrato come sempre da Buffa nel suo "Black Jesus")e'sembrato un grandissimo tiratore. Ma parliamo di un basket particolare, piu'estremo ancora di quello d'antoniano, che ti gonfia le cifre in attacco come mai in carriera(uno degli ultimi esempi: quel cesso a pedali di Jeremy Lin che nei Knicks dantoniani sembrava uno da All Star Game). Heslip puo'fare bene ma non mi aspetterei rendimenti diversissimi da un Jimmy Baron o da un Andy Toolson, tiratori bianchi dal fisico penalizzante contro le guardie black.. a me come giocatore piace specie per l'incoscienza tipica del tiratore puro,razza sempre piu'rara,puo'stare cinque minuti senza vedere un pallone e avere 1/5 nelle triple ma sparare tre siluri da otto metri in tre azioni successive in dieci secondi da due rimbalzi consecutivi in attacco dei suoi compagni di squadra e magari mettere l'ultima delle tre...ha pero' la tendenza a non mettere il tiro che ammazza la partita o che la decide

  • Citazione ( OlimpiaArmaniJeansMi 20/01/2015 @ 22:57 )

    Purtroppo per lui tornerà a fare panchina fissa a Detroit.

    Per me lo hanno usato solo per far vedere agli eventuali acquirenti che è sano,è in forma perchè è uno professionista ed è uno dei pochissimi bianchi che fisicamente può stare in campo a quei livelli come atletismo. La mette da ovunque e sa fare poco altro,ma per una trade potrebbe essere sufficiente...

  • Tra lui e Griffin chissà che contenuti e che discussioni... poveri Clips e soprattutto povero Chris Paul che predica nel deserto e dà perle ai porci...

  • Citazione ( 9gennaio1936 18/01/2015 @ 21:39 )

    da tifoso dei Lakers non so cosa è peggio guardare tra la mia squadra e la d-League con gigi

    A me lo dici....sic

  • Gigi ho la sveglia nel cellulare già pronta anche per la tua terza gara,ma mi rompe il cazzo. Non guardarti giocare,ma dare ragione al tuo gm dei Pistons sui tuoi limiti. Devi cambiare completamente modo e approccio verso i contatti fisici,sia in difesa che in attacco sennò resti per l'Nba un triplista dallo scarico e basta! Dai cazzo! non è possibile che ogni volta che metti palla a terra non vai mai al ferro se c'è di mezzo un mezzo contatto fisico,e ad ogni contatto rallenti se non addirittura arretri e tiri fuori equilibrio o rinunci ad attaccare... E poi a rimbalzo: che senso ha andare a fare il tagliafuori nel semicerchio dell'area piccola anche quando partono tiri da tre?? ogni tripla sbagliata causa un rimbalzo di almeno un paio di metri lontano dall'area! la palla non può finire lì vicino al ferro! dai sveglia e spacca tutto

  • scusa ho dimenticato le faccine...

  • Citazione ( walkingdead 16/01/2015 @ 22:53 )

    Blatt li ha messi come birilli che i giocatori clippers butteranno giù stanotte

    Lo sai che con questa sentenza hai vinto un premio,vero? e non proprio prestigioso,vero?
    Questo è David Blatt signori,ora dopo questo episodio spiazzante certi giornalai Nba stanno cominciando a scrivere un pelo meglio di lui... strano eh?
    e i Cavs intanto tornano a casa da L.A. con due vinte su due in due giorni...
    Riassunto della stagione Cavs finora:
    Cavs con Lebron 20-12
    Cavs senza Lebron 1-8
    Cavs dopo il booling a L.A. 2-0

  • Ahahah piccolo grande Spike! mi dispiace per lui,ma la salita non è ancora finita e sarà lunga.. coi contrattini (e i rendimenti sul campo) da ridere di Melo e di Stoudemire è come correre con le caviglie legate tra di loro....

  • Citazione ( Giorgiobellocci 17/01/2015 @ 21:42 )

    Grande Andy! il papa fece all star game nell'1986 per Virtus Roma...comunque voglio Spanghero in nazionale!

    Bravo,ottimo il ricordo del papà Leo,che comunque alla fine mi sembra sia stato un giocatore nettamente migliore del figlio...più completo tecnicamente,più realizzatore,anche fisicamente ben piantato come ala piccola... dico bene?

  • Noo il sipario col teatrino dietro che ogni volta cambiano scena e travestimenti... ahahaha ma neanche a teatro con Arturo Brachetti o con Antonio Rezza o nei concerti di MGZ e Le Signore o di Musica per Bambini ahahah grandissimi

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Visto che insisti nel difendere sto idiota, ti metto sul tavolo anche questa carta:se sei un coach con un minimo di intelligenza in una situazione come questa, all'ultima partita locale prima dell'inizio del torneo piu'importante dell'anno tieni dentro le titolari a fare il massimo sforzo fisico sul 75-0 e se una di loro si scaviglia o le salta un menisco o un crociato, senza avere nessuna possibilita'do recupero visti i tempi del calendario,glielo vai a dire tu al presidente della squadra cosa ci faceva in campo il miglior pivot o la migliore tiratrice della squadra sul 75-0??

  • Citazione ( Lorenzo99 17/01/2015 @ 12:09 )

    Io e la mia squadra abbiamo vinto 179 a 12 una volta, a metà partita eravamo già a 100 hahahaha

    Ecco, scrivo a te per rispondere anche a tutti, perche'a leggere certi commenti pare che stiamo a parlare di calcio dove ci sono al massimo tre cambi a partita e non di basket dove i cambi sono illimitati:in questa partita il tuo coach ha fatto qualche cambio gia'nei primi minuti, come fosse una partita normale, giusto? Invece questo fenomeno di coach americano ha fatto fare la prima meta'partita solo alle titolari e sul 104-1 ha fatto entrare le prime riserve... ma si puo'essere piu'idioti?? Questo con questa partita ha creduto di stravincere invece alla fine ha distrutto la sua di squadra, perche'ora le riserve penseranno"ecco, siamo cosi'scarse che il mister ci fa entrare solo sul 104-1" e le titolari si sentiranno inamovibili e in diritto di sbeffeggiare le altre compagne trattate in quel modo... e'questo che mi manda in bestia, il primo tempo puo'anche finire 120-0 invece che 104-1 ma se fai giocare piu'panca possibile se non tutte, non in questa maniera pensata e studiata apposta per fare un record storico per la sua carriera di allenatore e per la scuola.. "se metto dentro una riserva invece di una titolare e mi sbaglia tre tiri che l'altra avrebbe segnato, il primo tempo finisce 98-1 invece che 104-1.."l'avra'sicuramente pensata una cazzata simile...

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ripeto: continui a non leggere quello che scrivo e a partire in quarta con discorsi tuoi che non c'entrano niente. Ho sia giocato che allenato in squadre che hanno vinto o perso partite anche con 80-90 punti di scarto pro o contro. Ma fare la prima meta'partita solo con titolari pressando a tutto campo e smetterla solo sul 104-1 e'da dementi. Mai successo in vita mia di essere accusato di mancanza di sportivita'perche'non ho fatto pressare i titolari per interi quarti. Ne'ho mai accusato di mancanza di sportivita'gli altri coach, solo una volta dopo un primo periodo di 10 minuti finito 32-0 con in campo per la mia squadra in trasferta ragazzini anche di due categorie inferiori in campo che mai si erano allenati insieme(purtroppo io sono di quella strana razza che se il giocatore piu'forte della mia squadra ha votacci a scuola se ne sta a casa a studiare e niente partite finche'non sistema la situazione..), neppure si conoscevano per nome ho fissato per lunghi secondi in silenzio il coach avversario con un sorriso ironico come a dirgli"hai pressato tutto il periodo e solo coi titolari, sei contento di questo 32-0 tra giganti contro pulcini o hai intenzione di andare avanti ancora per tanto?". Oh non ci crederai ma da quel momento ha messo in campo anche le riserve e la partita non ha perso nulla in intensita'ne'in sportivita'... Del basket femminile non so niente da questo punto di vista, considerando la sensibilita'e l'emotivita'femminile ma anche la spietata competitivita'tra di loro credo che un 161-2 faccia ancora piu'danni in entrambe le squadre...

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    A me fa specie che ci sia nel basket gente come te e come questo imbecille di pseudoallenatore che fa un primo tempo intero a pressare a tutto campo sempre e solo con le titolari e la smette di ordinare il pressing solo sul 104-1. A cos'è servita una partita e a chi?alle sue riserve no di sicuro perchè sono entrate in campo sul 104-1,alle titolari neppure perchè hanno fatto venti minuti di massimo sforzo fisico e mentale contro il nulla. E questo sarebbe allenare? e poi seguendo il tuo assurdo modo di ragionare chi non fa giocare sempre e solo i titolari facendoli pressare sempre e solo a tutto campo non fa impegnare al massimo i suoi giocatori quindi manca di sportività verso gli avversari? o forse alla fine il meno sportivo di tutti è stato proprio sto fenomeno della panca che dopo essere sicuro di essere entrato nella storia della società sportiva con quel punteggio del primo tempo ha risparmiato le sue più forti mettendo in campo solo le più scarse da lì alla fine?

  • Questo qua ha iniziato la partita facendo fare alle sue pressing a tutto campo e le ha fatte smettere solo sul 104-1. A uno cosi'non lo sputo senno'lo profumo. Vada a zappare la terra con le orecchie, allenare(ed educare allo sport) e'una cosa seria.

  • Citazione ( Corgandre 15/01/2015 @ 14:21 )

    Eccomi! Per ora rispondo velocemente: come partita ho trovato molte analogie a quella con i Jazz di ieri. Abbiamo sofferto inizialmente contro Whiteside e Bosh ma poi abbiam preso le misure e abbiamo gestito bene la situazione! La partita è durata u ...

    Ottima analisi la tua, specie sulla gestione dei minutaggi da parte di Kerr, raramente fa fare qualche minuto di troppo alle stelle e raramente non da'una chance a tutti. Ora pero'col ritorno del mio odiato Bogut(con questo Draymond Green andrei tutta la vita con Spreights e Lee da 5 e farei una succosa trade per la palla al piede australiana in cambio di scelte o di un 2-3 molto piu'offensivo di questo Iguodala versione"vecchio saggio")deve dare alla squadra un gioco interno coi lunghi, senno'ai playoff vengono spazzati via come al solito....Curry e'il primo giocatore che mi ricordi veramente Magic Johnson, ha sempre la giocata estrosa e spettacolare in canna ma mai fine a se stessa, la fa proprio perche'e'quello che serve in quel momento per passare quella palla a quel compagno o per fare canestro in quella situazione difensiva... straordinario

  • 53 punti...8/37 da tre... cose raccapriccianti

  • Dalmonte dovrebbe fare solo una cosa: togliere il disturbo dicendo semplicemente"non sono riuscito a dare un gioco a questa squadra e non ci riuscirò mai". E'nettamente la squadra che gioca peggio in serie A per il potenziale dei giocatori che ha. Triche da quando è a Roma sembra un turista giapponese con la cartina geografica in mano,ma stiamo scherzando? Capisco che la serie A non è la Legadue,ma insomma...

  • chi non piace il basket e la figa,dio lo castiga

  • La mamma di Lebron viene con lui?

  • La prima volta che ho visto Spanghero,parecchi anni fa, messaggiai a un gm:"forse oggi ho visto il futuro Bulleri",mi rispose"tu sei pazzo..."

  • Blatt a Treviso lo abbiamo conosciuto bene, puo'avere a volte idee di basket particolari(la famosa difesa"5" che era un rebus per gli avversari perche'neppure i suoi giocatori avevano capito come farla...),ma e'una grande persona e ha la schiena dritta. Questa sua dichiarazione conferma tutto cio',e'un uomo che ha girato il mondo quindi sa che probabilmente queste parole su Love le paghera'care anche se non sono offensive ma anzi reali e stimolanti per il giocatore. Intanto i Cavs sono partiti in stagione 7-7 , sono arrivati ad essere 16-9, poi Lebron s'e'fatto mettere ai box e ora sono 17-17.. 1-8 con Lebron fuori...intanto Miami da quando e'senza Lebron(cioe'da quest'anno) e'16-21 e prima era sopra il 70% di vinte...

  • intendevo dire tutto oro quel che luccica... vado a dormire che tra partite Nba e lavoro sono 48 ore che non poso le chiappe su un letto...

  • Citazione ( Loris 09/01/2015 @ 10:17 )

    Esatto, proprio così. Può vincere quello che vuoi e può fare tutti i record che vuoi ma da come ho visto giocare lui e come vedo giocare gli altri io preferisco gli altri. Non c'è MVP che tenga.

    Loris non ci conosciamo ma a parte il nome di Rondo su cui nutro riserve finora per quanto fatto vedere a Dallas,sottoscrivo tutto quello che hai scritto. Ho inoltre un debole per Mike Conley e invece sono forse prevenuto su Jeff Teague che continua a non piacermi...ho riserve pure su Lillard e Kemba Walker che sono guardie nel corpo di play... Lebron non lo odio di certo perchè chi ama il basket come me non può odiare un talento simile...solo che invece che essere un giocatore è sempre più spesso"un prodotto di mercato",un brand,quindi sembra tutto ora quel che di suo luccica...

  • Toh che strano. Ha cominciato la stagione giocando serio 10 minuti a sera,poi scopre che Blatt non è tipo che penda dalle sue labbra(e giustamente,lui è il coach e lui un giocatore,punto)e si mette a sbuffare e a tirare i remi in barca(intere azioni passate a rifiutare la palla o ad accelerare con essa,anche in minuti decisivi...ho visto quasi tutte le partite dei Cavs finora e so di cosa parlo perchè l'ho visto coi miei occhi),poi si rompe Varejao si acciaccano altri forti e lui improvvisamente si defila e si toglie per evitare figuracce memorabili... Per due magagne fisiche a cui non farebbe neppure caso se fosse nei playoff si mette in infermeria,nel frattempo un coach scarsissimo come Blatt è così scarso che se le gioca tutte anche con Dellavedova e James Jones titolari(!!!!!)per assenza di alternative nel roster decimato,ora arrivano tre buonissimi giocatori come Mogzov(non mi fa impazzire ma il potenziale è notevole),J.R.Smith(perfetto come attaccante d'impatto dal pino) e Shumpert(se sano molto ma molto meglio di quella pippa a tre marce di Waiters).
    Toh che strano d'improvviso Lebron sta bene ed è pronto a tornare....ma per piacere ste pantomime lasciale fare a certi 37enni con deliri di onnipotenza e di comando...

  • "Il KD brasiliano"ahahahhahhah ma dove????

  • Citazione ( VareseAndThunder 24/12/2014 @ 17:42 )

    Quindi ?

    Quindi un vincente un combattente ma anche uno che difficilmente possa farsi amare dai compagni con tutti i tiri forzati che prende e che sbaglia...

  • Terzo marcatore alltime Nba: Kobe Bryant
    Primo giocatore alltime Nba per tiri sbagliati dal campo: Kobe Bryant

  • James Harden e'per me uno dei primi tre giocatori al mondo come controllo del proprio corpo, sembra lento, poco esplosivo, innocuo, invece ha un migliaio di microfinte, di microvariazioni di ritmo dal palleggio e senza, in piu'e'mancino quindi come un Ginobili ha ritmi e tempi tecnici tutti suoi... un prodigio della natura con due piedi favolosi e anche una bella forza mentale per passare intere serate a punire ogni centimetro o centesimo di secondo di errore o di esitazione dell'avversario... l'ho sempre detto che quella volta OKC doveva cedere il cavallo pazzo di Westbrook e non lui....

  • era a 31 all'intervallo in 17 minuti di presenza,con 0 perse e solo 1/4 da tre...più 5 assist e 5 recuperi... se difendesse ogni tanto pure...ma il Barba è fatto così...

  • Citazione ( DAngeloRussell 23/12/2014 @ 09:14 )

    assomiglia a nonno Delonte

    voto 10

  • Grande giocatore ma quello non è il modo di stare in panchina. Un arbitro appena appena sveglio gli schiaffa un tecnico e lui se ne torna buono buono a sedersi nel suo posto. Siamo mica al circo Orfei

  • E l'anno prossimo con sempre più squadre nella merda a stagione appena iniziata consiglio straordinario per stabilire nuove norme di controllo per la stagione successiva.
    Pagliacci

  • Citazione ( milanoandwarriors 21/12/2014 @ 21:44 )

    Commento no sense. Ora pure con l'aumento del cap guadagnerebbe 4 volte tanto quello che guadagnerebbe anche in uno squadrone russo.

    ma commento nonsense sarà il tuo... riesci a vedere la vita e la carriera dei giocatori al di là del solo denaro? per i giocatori di una certa intelligenza e cultura c'è ben di più,il papà lo saprà consigliare bene....

  • Gallo mettitela via,l'Nba ha ritmi che ti mandano fuori giri motore e telaio,torna in Europa in uno squadrone di Euroleague e vedrai come calerà il numero di infortuni. Tanto ai Nuggets che prospettive hai? di vincere il titolo forse? vanno allenati il corpo,la mente,la tecnica ma anche la mentalità vincente...
    Hai dimostrato che in Nba ci puoi stare e benone,fermiamoci qua,vai per i 27 anni,fai altri 5 anni da superstar assoluta qua e poi quel che sarà sarà...

  • Di Mitch mi fido come se dessi il mio portafoglio in mano a un politico. Ne ha fatte troppe,ed essendo culo e mutanda col figlio ereditario del boss non vedo altra via che restare la barzelletta dell'Nba con persino uno come Charles Barkley che si può permettere di sbeffeggiarci con scommesse sulle nostre rare vittorie.
    Barkley,quel zuzzerellone che in vita sua non ha mai vinto neppure una partita a PS3 con un bambino,che si permette di prendere in giro una franchigia da 16 titoli NBA,mi spiego? e fa bene

  • Citazione ( CharAznable 21/12/2014 @ 14:47 )

    Ma anche no.A fine anno hai cap libero e lo vai ad occupare con un giocatore che OGGI non li vale quei soldi.Stiamo rifondando e per lui forse ti chiedono pure delle scelte...So che è triste da dire,ma meglio rimanere così e perderne il più possib ...

    Ma tu amico mio non consideri abbastanza il fatto che il nostro gm si chiama Mitch Kupchak. Hai presente i rinnovi di contratto che ha fatto ultimamente?50 milioni in due anni a Kobe,9 annui a Hill,8 e passa a Lin...Hai presente come ha gestito un free agent appetito da mezza Nba come Pau Gasol ed è riuscito a perderlo senza portare a casa un cazzo?ecco. ascolta un cretino,meglio prendere giocatori con contratti pluriennali anche pesanti ma che lui non possa neanche sfiorare,piuttosto che gente con contratti in scadenza che poi diventa un altro bagno di sangue...

  • Citazione ( dariosk 21/12/2014 @ 13:46 )

    probabilmente a breve ranadive lo esporterà in prima squadra e vedremo i risultati....non scherzo eh, sembra voglia farlo sul serio

    Il commissioner deve fare al più presto una lunga lunga chiacchierata con questo personaggione qua...che l'NBA non è un bottega folkloristica,è una macchina di soldi e un'industria enorme nota in tutto il mondo....

  • Citazione ( Rottam 21/12/2014 @ 13:14 )

    Seriamente? Deron a 21-22 milioni per altri 2 anni? Non vi siete gia' fatti male abbastanza?

    Scusa sai,ma con quei soldi li' ora siamo messi in regia con il cadavere di Nash,il bluff di Lin che al di fuori del basket dantoniano non è nessuno,e con un impiegato del catasto come Price. Almeno mi dissanguo per uno che per il prossimo biennio o triennio mi fa quel ruolo"alla Lakers"....poi ci pensa Mitch a fare qualche altra genialata tipo i 9milioni annui a tale Jordan Hill...

  • Citazione ( postbasso 21/12/2014 @ 12:46 )

    ma in realtà si dannano anche l'anima per pressare a tutto campo, il punto è che la difesa è talmente sbilanciata che ogni volta che passi la metà campo hai fatto due punti. Anche perché poi il Grinnel system si basa proprio su questo, se non ri ...

    Seguo tutte le partite di Grinnell da almeno tre anni in diretta via satellite sul loro sito(qualita'dello streaming impeccabile anche da palestrine anguste,gazzetta.it e rai guardate e imparate come si lavora seriamente anche con pochi soldi,ammesso abbiate la voglia di farlo)
    E'un sistema geniale se fatto nel contesto giusto e vi spiego perchè.
    A Grinnell sono tutti giocatori piccoletti e bianchi,a parte un paio di due metri magri che fanno da lunghi,se si mettessero a giocare a basket"normale"ne prenderebbero quaranta a sera da tutti,segnando forse 50 punti e beccando 90 punti di cui 70 in area. Invece pressano sempre per recuperare palla o farla perdere e tentano piu' tiri da lontano possibile perche'anche in caso di errore il rimbalzo sarebbe una palla lunga quindi prendibile non dai lunghi avversari che sono fisicamente inaffrontabili per i "lunghi"di Grinnell(in una partita recente un lungo avversario,un nero di 2.05 ad occhio,c'ha fatto 25/27 da due...)ma dagli esterni che hanno una taglia fisica più simile,però mentalmente gli esterni avversari non sono abituati ad andare 50-60 volte a rimbalzo lungo come quelli di Grinnell che tirando 70-80 volte da tre a sera sono invece abituati...
    E gli avversari non sono abituati neppure ad avere 40 minuti di pressing freschissimo dall'inizio alla fine...quindi nascono quelle 25-30-35 palle perse a sera che sono possessi in più
    A livello di pari fisicità tipo un torneo Dleague con tutti neri e della stessa taglia e formazione cestistica,per assurdo il sistema di Grinnell presenta più svantaggi che vantaggi. Ho visto un paio di partite dei Cornutoni(Grandi Corna..ma suona meglio così no?) di Reno,e non è un sistema che puoi improvvisare dalla mattina alla sera,non è una cazzata,a livello mentale poi ti stravolge tante regole del basket insegnato e giocato,anche se sono convinto che potendolo usare con gli stessi professionisti per almeno un paio d'anni salterebbero fuori tante cose interessanti(zona press,run and jump,spunti di Princeton game etc..)

  • I Nets hanno bisogno di spazio salariale,noi abbiamo tra Lin e Nash almeno 15 milioni di spazio da regalargli subito e stiamo alla finestra a vedere se qualcuno dopo Rondo ci porta via anche un Deron Williams che per carità va per i 30 anni ma non è che se ne trovino di play simili liberi ogni stagione....Mitch ti prenderei a calci sui denti fino a svegliarti....ma mi sa che mi vengono i crampi alle gambe per niente

Pagina di 5