Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

DatterinoGiallo

DatterinoGiallo Le sue info
Data iscrizione 27/07/2018
Commenti totali 38
Media commenti giornaliera 0,11
Ultima volta su Sportando 06/09/2018 @ 14.31
38 Commenti
  • Era dal 2k14 che non facevano un gioco così. Questo vale e anche tanto. Il Live non ci sta proprio dietro.

  • Citazione ( RicMon 05/09/2018 @ 21:35 )

    4. Ci svegliamo

    Be come obiettivi secondo me sono questi 3 in sequenza. Thompson resta a vita là e Durant se se ne va non va di LeBron ad aiutarlo a vincere altri titoli visto che è il suo rivale principale. Magic sa che dovrà portarne uno di questi 3 a casa. A meno di esplosione di Ingram evidente. Per me Cousins se torna sano sarebbe il migliore per voi.

  • 1 Leonard
    2 Butler
    3 Cousins

  • Citazione ( David 04/09/2018 @ 21:12 )

    Quanto mostrato a Indiana e' brillante sotto l'aspetto dei risultati e sviluppo giocatori. Pero' nelle esperienze precedenti ha toppato, probabilmente alcuni utenti di sportando hanno una memoria forte.

    Mai capito perché. Portava Portland ai PO ogni anno e Roy e Oden erano rotti un giorno si e l’altro pure ma non solo anche role player vari erano infortunati spesso. Solo Aldridge era sano.

  • Citazione ( dave86 04/09/2018 @ 11:42 )

    Vero,ora anche un centro fanno tirare da 3.....uno come shaq nella nba di oggi farebbe più fatica a stare al centro del gioco...preferivo la nba di una volta,meno spettacolo ma più intensità...

    Più fatica si ma sarebbe comunque un massacro per gli avversari. Comunque per me il gioco è visivamente più pulito adesso. Per me le squadre che trovano gli giusto equilibrio tra tiro da 3 gioco in post e difesa sono le più belle da vedere. I lunghi che tirano da fuori ci stanno. Adesso rispetto ad una volta devi essere più versatile, da entrambi i lati. Per me globalmente è migliorata invece. Una volta era troppo rude.

  • Thibodeau deve andarsene. È ridicola questa storia. Sta rovinando i Timberwolves. Gli è andata bene come head coach ai Bulls ma da allora solo danni. Che torni a fare il coach difensivo e basta.

  • Citazione ( lore824 02/09/2018 @ 14:58 )

    In un anno cambiano mille scenari quindi siamo nella speculazione più totale, però ad oggi è evidente che se ti devo fare un nome il primo della lista dopo tutto questo casino è Leonard, ma vai a sapere se Durant rifirma, chi si infortuna, quanto ...

    Sono d’accordo con quello scrivi. In realtà su Lillard erano uscite voci mesi fa.
    Comunque si ormai anno dopo anno gli scenari possono cambiare radicalmente. Magari tra un anno stiamo parlando di Lakers che sono solo ad una pedina dall’essere contender con Ingram e Lonzo già all star affianco a LeBron. Per me ad oggi due sono i giocatori che seguono più di tutti i Lakers. Leonard primo e Butler secondo. Senza contare che Josh Hart potrebbe diventare il 3&D titolare. Ci sarebbe anche un Cousins Free agent se torna forte avrà la fila.

  • Penso che essere GM dei timberwolves in questo esatto momento sia il lavoro più difficile tra le 30 franchigie. Prima apparizione ai Po dopo 14 anni.
    Anni e anni di schifo, trade per Butler e nel giro di un anno potrebbe essere smontato già tutto. Situazione difficilissima. Servirebbe un inizio di stagione veramente positivo per mettere le cose apposto.

  • E chi danno i Suns? Comunque Dragic Booker in difesa malino.

  • Citazione ( RedNation 31/08/2018 @ 22:15 )

    Io tendo a concordare con te sul valore del giocatore, ma 5 kilos li han presi gente come Baynes, Tolliver (e probabilmente altri che ora non ricordo), la prossima Estate il cap dovrebbe salire di 5/6 milioni, secondo me una tax o una no tax MLE la p ...

    Io ho come l’impressione che dopo l’estate del 2016 dove è aumentato il cap esponenzialmente, la prossima estate i gm staranno più attenti e non fioccheranno follie per giocatori che non valgono un tot

  • Citazione ( RedNation 31/08/2018 @ 21:22 )

    Non penso avrà problemi a firmare una MLE per tre anni sinceramente, qualcuno glieli da quei soldi...credo almeno.

    Per me il valore di Anderson è ai minimi storici. È troppo una tassa dietro nella lega di oggi. Offensivamente ormai ti apre il campo ma non più di 15 minuti a partita per me. Oltre i 5 annui nessuno lo prende

  • Ottima trade per Houston. Allungano il roster per la RS e sono entrambi più utili di Anderson che ormai può fare solo da mentore.

  • Giusto così. Se poi uno non ha gusto e si mette ad indossare cafonate è un suo problema. Ma ci sta.

  • Citazione ( Anklebreaker 28/08/2018 @ 21:49 )

    Il problema è proprio quello: avere Wiggins o Towns al centro del progetto. Il Wigger è il classico giocatore da squadra nel limbo tra playoff e tanking (più tendente al tanking); Towns sarebbe ottimo come secondo/terzo violino in una squadra di a ...

    Non ne sono convinto. Cioè secondo me serve un coach da gioco veloce con questi interpreti. Non sono un estimatore di AW ma secondo me con un coach diverso può decisamente avere un altro impatto. Towns secondo me terzo violino no. Secondo assolutamente si. Essendo anche un lungo. C’è bisogno di un bel cambio radicale come stile di gioco secondo me. Anche cedere Rubio è stata una scelta sbagliata. Avrei preso ad esempio Gentry, tenuto Rubio e costruito con Ricky Wiggins Towns e Butler.

  • Il problema qua è solo Thibodeau mi sa. Quest’anno Minnie implode. Butler via, Towns e Wiggins al centro del progetto e cambio allenatore.

  • Citazione ( Cacio 25/08/2018 @ 15:01 )

    In realtà non ce lo vedo affatto male... in primis i tiratori off the ball si prendono ormai quasi solo come role player, le superstar che tirano tanto e bene da tre sono poche e la maggior parte costruiscono dal palleggio, il che significa che vai ...

    Concordo. Tra l’altro secondo me si tende a pensare un po’ troppo al tiro da 3 adesso. Cioè è chiaro che non puoi prendere gente che non sappia tirare ma Butler con James ci sta davvero bene. Con Lebron poi potrebbe avere molto più spazio e magari le sue percentuali potrebbero aumentare.
    Comunque è chiaro che i Lakers la prossima estate devono prendere un big e lo faranno. Poi magari quest’anno esplode Ingram ad esempio e cambia tutto, nel senso che magari un ala non serve nemmeno. LA è in una posizione ottimale per essere una contender dal prossimo anno fino a chissà. Anche con Lebron che avanza con l’età, Ball Ingram e Kuzma non faranno altro che crescere. E non sottovaluterei nemmeno Hart come parole player stabile da quintetto.

  • Perché non Hinkie?

  • Citazione ( Mettawp 22/08/2018 @ 17:05 )

    Direi che il suo valore lo stabilisce il campo, e per ora non mi pare valga come una stella NBA. Può essere un giocatore solido, ma non lo vorrei mai a quelle cifre nei 3 migliori giocatori di una contender.

    Ma è fuori discussione che Conley non valga quei soldi ma nemmeno 15 come si dice qua sotto. Ma 25 ad esempio li vale per quello che da in campo. Comunque per come era messa Memphis quei soldi doveva darglieli. Gli errori dei grizzlies per rendere il roster più competitivo sono stati altri.

  • Citazione ( yellowmancanjump 22/08/2018 @ 13:43 )

    poi se tu che ne vali 15 l'anno ne prendi 35 e ancora più difficile

    Ma non è affatto vero che ne vale 15. Commenti come questo fa capire ancora una volta quanto sia sottovalutato nonostante il contratto che si è beccato. Per me 25 li vale. E si è visto quest’anno senza di lui. Conley e Gasol sono due giocatori importanti. Base solidissima per essere una contender. Ma manca un perno. Se poi i soldi li spendi male non è colpa sua. Parsons è stato preso e pagato profumatamente. Flop totale. Bisogna saper costruire. Memphis è bloccata finché Parsons non scadrà. Il problema è che i due big sono in là con l’età anche adesso. Comunque quest’anno possono puntare ai PO. Il rookie promette bene vicino a quei due.

  • Se i Raptors riusciranno a tenere Kawhi sarà veramente un’impresa. Certo spupazzarselo così potrebbe funzionare anche. Se poi Toronto farà una stagione fantastica con Leonard da MVP...

  • Citazione ( blackberry 14/08/2018 @ 15:05 )

    Scusa però, ma hai presente la differenza tra i ritmi di NY di 7 anni fa, quelli di OKC dello scorso anno e quelli che troverà a Houston adesso? Ecco, adesso pensa a Melo fisicamente e nella propensione al sacrificio, e credo che cui che sostieni ...

    Okc lo scorso anno giocava più velocemente rispetto ai Rockets contrariamente a quanto si possa pensare di una squadra di D’Antoni. Houston lo scorso anno era nella media come pace. Non ho mai detto che Melo sia quello di una volta ma per me sarà difficile vederlo come lo scorso anno.

  • Citazione ( blackberry 14/08/2018 @ 13:11 )

    "Basta applicare la testolina per capire che Melo non è quello visto lo scorso anno" Puta caso che applichiamo la testolina, troveremo a Houston un giocatore diverso dal 34enne visto fino a qualche mese fa?

    Passare dall’essere tutta la carriera la prima opzione a doversi inserire come terzo dopo Westbrook e George non era affatto facile. A Houston giocherebbe ad un ritmo diverso con un play completamente diverso. Avrà un impatto certamente migliore e positivo per me. Specie se accetta il ruolo di sesto uomo. Il contesto fa tantissimo.
    Sono anche convinto che Oklahoma sarà molto più forte così, ma non perché Melo fosse il problema.

  • Citazione ( Ilbarba82 13/08/2018 @ 23:24 )

    Quindi se nn ha mai vinto un titolo, nn posso scrivere Benvenuto a Houston? Devo chiedere il permesso a te?

    Vabbè dai sparare su Melo è sport mondiale ormai. Basta applicare la testolina per capire che Melo non è quello visto lo scorso anno, e neanche quello di una volta. La via di mezzo si tende a dimenticarla. Per me grande affare Melo usato così.

  • Citazione ( crvena zvezda 13/08/2018 @ 20:33 )

    Hai voja, preferisci giocare i primi 30 min e sedere il 4/4 o giocarti solo gli ultimi 10 min dove puoi vincere o perdere la partita? Non ce la può fare, è proprio pieno di se stesso e di orgoglio fine a se stesso, è li che vedi il talento ma non ...

    Più che D’Antoni qua Chris Paul è la svolta. Tra l’altro da sesto uomo sarebbe perfetto. Potrebbe giocare comunque tranquillamente 30 min a partita. Io dico che sono meglio dello scorso anno i Rockets. Ennis e MCW potrebbero sorprendere a Houston.

  • Per me non è male come coach. Ha avuto alti e bassi ma c’è sicuramente di peggio in giro.

  • Citazione ( Ste1990 09/08/2018 @ 20:36 )

    Non ha mai fatto mezzo tweet o mezza intervista e mo se ne esce co sta cosa, follia pura. Il più vincente giocatore (numeri alla mano, %di W) della storia di sto giochino, ma come compagno di squadra si dovrebbe vergognare. Non andare neanche a vede ...

    Sulla questione partite hai ragione ma per il resto... non è che forse per una volta anche gli Spurs hanno sbagliato? Perché la questione Leonard è surreale. Per me lui si è risentito delle dichiarazioni di Pop Parker ecc. Alla fine Danny Green ha anche difeso Kawhi poco tempo fa su un infortunio che non gli hanno trovato. Per me davvero un peccato per entrambe le parti ma in questo caso secondo me la colpa non è tutta di Leonard.

  • Citazione ( blackberry 09/08/2018 @ 14:11 )

    Porteresti 6.4 milioni fissi x 3 anni Ma sarebbe stupido lo stesso a mio avviso data l'impossibilità/incapacità a poter portare FA di livello

    Anche perché se nel caso in cui Irving e Butler, butto là due nomi accostati a NY, decidessero veramente di giocare a NY, puoi sempre scaricare Noah la prossima estate.

  • Vediamo se si riesce a ritagliare un ruolo da sesto/settimo uomo. Mirotic Davis partiranno titolari. Randle e Jahlil in uscita.

  • Jahlil sta già al capolinea? Per me il problema principale è che non è un buon difensore e nemmeno un buon rimbalzista. Ed a parte il gioco in post dove è veramente bravo non fa nient’altro. Non lo reputo un giocatore intelligente ed infatti sta sprecando il suo talento. Chi può permettersi di dargli una reale opportunità adesso lasciandolo migliorare con calma? Forse un organizzazione d’élite. San Antonio potrebbe pensarci. Se gli insegni a stare in campo e a posizionarsi bene può crescere. Ma se rimane questo il prossimo anno è in cina.

  • Citazione ( Varg56 04/08/2018 @ 12:45 )

    Sto qua.. come lo chiami tu.. ha vinto la finale della allora Coppa Campioni insieme a un certo Larry Wright.. ma tu ancora non dovevi essere nato o avevi il moccio al naso.. io posso pregiarmi di averlo conosciuto di persona e di averlo ospitato a c ...

    Impossibile giudicare se non si conoscono i rapporti tra di loro. Bargnani potrebbe avere avuto le sue ragioni. Non si può sapere cosa sia successo. È facile dare opinioni così dopo aver sentito queste parole. Io non mi metto a condannare Il Mago però.

  • Citazione ( JOESTRUMMER 03/08/2018 @ 15:14 )

    Caro James vatti a rivedere il terzi quarti di gara 6 e 7 e ti rendi conto che non sei vicino ai warriors, anzi siete lontani perchè loro sono irraggiungibili. La serie ha avuto insidie perchè i Warriors tendono a rilassarsi per manifesta superiori ...

    Cos’è? Ci stiamo già dimenticando che Chris Paul era assente nelle ultime due?? Per me è una delle poche volte che ha ragione. Cousins tornerà appena a gennaio/febbraio e bisogna vedere come e inserirlo dentro al gioco di GS. Tutto troppo scontato.
    Houston se arriva a Bazemore per Anderson è meglio dello scorso anno. Non che Kent sia un fenomeno ma ci sta bene a Houston. Difende ed è anche meglio di Ariza in attacco(in difesa no ma comunque può switchare). Hanno tenuto la stessa squadra inserendo Melo. Che per me è un upgrade, ma sparare su di lui è uno sport mondiale ad oggi.
    Io ho come la sensazione che quest’anno Rockets e Thunder possono fare l’upset.

  • Citazione ( Anklebreaker 03/08/2018 @ 21:42 )

    La chiamano "pallacanestro moderna".... Io sono dell'idea che il centro debba fare il centro; questo non vuol dire che debba stare murato dentro l'area, però andare a tirare da 3 perché lo fanno tutti non ha grande senso.

    Drummond ha bisogno di questi miglioramenti secondo me. Sennò appena calerà fisicamente non sarà nemmeno piu decente. Poi nessuno ha detto che deve diventare uno stretch 5 ma è un giocatore da 15/16 rimbalzi di media. Se si prende una tripla a partita ed è solo su determinati possessi non vedo perché non allenarti su quello.

  • Citazione ( RaptorLonge 04/08/2018 @ 00:12 )

    C'è da dire, per chi dice "e chi va al rimbalzo", che i Pistons avrebbero anche un certo Blake Griffin che può andare al rimbalzo offensivo. Credo che ci sia dietro qualche schema, magari lui che esce sull'esterno marcato poco per andare al tiro c ...

    Vabbè qua c’è gente che spara a raffica senza vedere neanche i miglioramenti di un giocatore.
    Drummond fa bene a migliorare tecnicamente. Non gli si chiede di essere uno da 40% da 3 ma in determinate situazioni potrebbe provarne qualcuna, specie giocando con Griffin. Il giocatore è un mostro a rimbalzo, buon passatore come visto la scorsa stagione. In post non ha movimenti ma un gancio discreto. Il problema principale è legato alla difesa dove deve migliorare e con quel fisico può essere molto più importante dietro.

  • Finalmente i Lakers cambiano canotte. Queste sono bellissime stile anni 80.

  • Bazemore perfetto a Houston per avere un impatto buono in nba. Buon difensore, non come Ariza ma ci sta. Nel totale alla fine Houston è migliorata.

  • Citazione ( LarryUnderwood 30/07/2018 @ 18:03 )

    Non sei d'accordo anche tu che Dirk nowitzki sia imbarazzante??

    Per me no. Imbarazzante è tutt’altro. Se un Hall of Famer decide di avere un ruolo diverso a fine carriera per aiutare lo sviluppo facendo da mentore non vedo dove sia il problema. Stiamo parlando comunque di uno da 12 e6 in 24 minuti e 17.5 e 8 in 36. Con i difensori che comunque se la fanno sempre sotto e vanno a coprire sul suo tiro. Poi che sia fermo e non abbassi le ginocchia a 40 anni ci sta ma non significa che non abbia un impatto. Tra l’altro ha un +- posticipo in una squadra da poche vittorie.

  • Non c’è nessun utente che grida allo scandalo come per Nowitzki che si trascina ancora per il campo ? Strano.

  • Colpaccio dei Rockets. Capela forse potrebbe valere anche più di quei soldi se continuerà a migliorare. Ottimo contratto anche tra 3/4 anni per un’eventuale cessione.