Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

Mikeiuzzolino

Mikeiuzzolino Le sue info
Data iscrizione 25/10/2015
Commenti totali 197
Media commenti giornaliera 0,11
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 01/07/2018 @ 23.56
197 Commenti

Pagina di 4

  • Citazione ( Armix66 19/06/2018 @ 22:58 )

    Credo che il basket abbia ancora bisogno delle bandiere, e mi piace pensare che Mattia possa un giorno diventarlo, sulla base di questo contratto onestamente un po anomalo (1+2). Quest'anno Mattia ha fatto una cosa che i numeri non dicono, si é trov ...

    Grazie per aver scritto quello che per pigrizia non ho scritto io!

  • Spanghero e Cortese già visti in squadra assieme... in bocca al lupo!

  • TGGialloblu dà Severini molto vicino alla firma con Verona.

  • Citazione ( Farabello10 28/05/2018 @ 22:24 )

    "Eh ma dai il girone Ovest è ridicolo, hanno messo tutte le forti a Est..." AHAHAHAHAH

    Certo gironi molto equilibrati: ai quarti sette squadre contro una.

  • Stevens non ha ricevuto neppure un voto come allenatore dell'anno, nessun suo giocatore è fra i primi 15. Qualcosa non mi torna. O veramente i verdi sono giocatori scadenti e quindi vanno riconosciuti i meriti al coach, oppure qualcuno di buono ci sarà pure visto che sono sul 3-2 in finale est. Misteri...

  • Come avviene quasi sempre, in una serie su cinque partite passa la squadra più forte, intendendo l'unione di tecnica ed esperienza. Resta il fatto che per spuntarla la Fortitudo, che ad ogni partita ha il "grave" problema di dover lasciare in tribuna un giocatore che partirebbe in quintetto in qualsiasi altra squadra di A2, ha dovuto far giocare per quasi tutta la partita il trio Mancinelli - Rosselli - Cinciarini ovvero 200 presenze in nazionale. Forse saranno promossi, ma in ottica futura cercherei di tenermi stretto i nostri più giovani. A cominciare da Ikangi, neppure lontano parente di LeBron, ma con due... si ecco, quelli... grandi così.

  • Ursi per Verona - Bologna. Si accettano scommesse per:
    - A chi verrà fischiato il primo tecnico.
    - Quanti tecnici in totale.
    - Quanti antisportivi.
    - Quale tifoseria si arrabbierà di più. (questa è veramente difficile).

  • Citazione ( rubendouglas 20/05/2018 @ 13:28 )

    Ma di cosa stiamo parlando esattamente?...no perché sn atteggiamenti che vedo da tt gli allenatori ogni domenica. Hai visto Pillastrini sul tecnico chiamato a Musso? Quello per me è scandaloso...

    Come volevasi dimostrare: sembrano i discorsi dei napoletani e degli juventini nel calcio. Sono le due squadre più tutelate eppure continuano a dimostrare che "loro" lo sono di più. Ad allenatori di squadre normali sono stati fischiati tecnici anche per molto meno. Invece a Pozzecco non si deve fischiare perché Pillastrini ha fatto di peggio. Ma a me, o al tifoso di Jesi o Forlì sai quanto importa?

  • Citazione ( SimoFDL 20/05/2018 @ 01:36 )

    Mah, alla prima protesta, tra l'altro civile, Pozzecco si è preso tecnico, Dalmonte invece, si è lamentato per 40 minuti filati, e manco un richiamo. Poi può darsi che io e te abbiamo visto due partite per l'amor di Dio. Ragazzi, ma sono l'unico c ...

    Penso di si che abbiamo visto due partite diverse: io ero a Verona, tu non so. "Prima e civile"? Era stato richiamato (verbalmente) una volta per essere entrato in campo. Un'altra (stavolta ufficialmente) per essere andato oltre la linea di metà campo!. Poi sceneggiata (e forse forse non aveva neppure tutti i torti nell'occasione) davanti ad un arbitro e tecnico. Se si tratta della prima e civile... senza contare che anche dopo ha continuato ad uscire dal suo box e gli arbitri si sono limitati a... far finta di niente? E l'antisportivo di Greene? E Pini che va minaccioso verso Poletti e beccano tecnico entrambi? Dai su, siete nettamente più forti, evitate di lamentarvi per gli arbitraggi.

  • Citazione ( daniyel 19/05/2018 @ 22:45 )

    Verona ha meritato, se metti 20 triple su 42 non puoi che vincere. Però per favore non lamentatevi più degli arbitraggi...

    Hai letto qualche lamentela? Dai su, lascia stare che nessuno si è mai lamentato neppure dopo due sconfitte. A meno che tu non prenda come metro Pozzecco che se allenasse qualsiasi altra squadra sarebbe stato espulso dopo dieci minuti.

  • Se non capisci da solo il significato di "una città che vive di tortellini e basket" è inutile perdere tempo a spiegarlo. Per me è un complimento, se la consideri un'offesa mi spiace.

  • Citazione ( Matel 18/05/2018 @ 07:35 )

    Cosa c’entra bologna??? Cose del genere non devono succedere né a Bologna, nè Milano o né a trebbo di reno!!!! Qui si tratta di maleducati, punto!! Purtroppo esistono da tutte le parti!!

    Leggi bene: il tifoso violento lo trovi ovunque, ovvio. Il tifoso che ad ogni azione mima un infrazione è più raro. E trovarne anche in parterre a Bologna (città che vive di tortellini e basket) è abbastanza sorprendente. Io mica ho detto che fosse violento, solo estremamente divertente.

  • Citazione ( aquila72 17/05/2018 @ 21:00 )

    Ottimo..... quindi basta andare in curva per essere giustificati. Comunque, in giro per l'italia, ho visto ben di peggio.... Buona serata

    Forse non mi sono spiegato: posso capire che il tifoso medio della curva di Roccacannuccia protesti ad ogni azione. Dal tifoso del parterre di Bologna mi aspetterei un briciolo in più di competenza e sportività. Dico Bologna, mica Castelmontanaro di di sopra. Fermo restando che il fenomeno vegeta a tutte le latitudini e in tutti gli sport.

  • Citazione ( aquila72 17/05/2018 @ 19:04 )

    Chapeau per il commento sulla Fossa..... per il resto, posso assicurarti che il personaggio "strano" c'è in ogni palazzetto.....:):):)

    Sulla Fossa nessun "chapeau": ho solo detto quello che ho visto. Sul resto, lo ammetterai, da Basket City ci si aspetta qualcosa di meglio: giustifico il tifoso della curva, non quello del parterre. A Bologna, Trieste, Livorno... insomma sulle città che vivono di pane e basket.

  • Citazione ( funky81vr 17/05/2018 @ 16:22 )

    Ho visto la partita su LNP TV. La Fossa è sempre tanta roba, complimenti. Il resto del pubblico, soprattutto i parterre, NO. Aldilà dei fischi, giusti o sbagliati che siano, non esiste avere quell'atteggiamento intimidatorio. Addirittura accerchia ...

    Succede quando chiudono un occhio sulla mancanza delle barriere di protezione. La cosa buffa però è che la Fossa (spesso presa a cattivo modello) è stata correttissima; posso dirlo perchè ero presente. Ben diverso il comportamento di alcuni tifosi del parterre. Uno era veramente bellissimo da vedere: ad ogni canestro di Verona mimava il gesto dell'infrazione di passi, dello sfondamento, dei tre secondi... ovviamente invocava il fallo ad ogni errore al tiro di Bologna. Solo a guardarlo c'è stata la giustificazione del prezzo del biglietto!

  • Ancora qualche commento e verrà chiesta la squalifica di Mollura e la beatificazione di Musso. Come ci arrampichiamo sugli specchi noi italiani è da premio Nobel.

  • Mister piagnisteo.

  • Citazione ( funky81vr 06/05/2018 @ 19:29 )

    Riprendo una frase letta in un commento poco sotto perché credo sia fondamentale da sottolineare in questo momento. Questa è soprattutto una gran vittoria della società...dopo anni in cui si spendeva e si portava a casa poco, quest'estate sono sta ...

    E la cosa che mi ha fatto più piacere è stata che la bomba del sorpasso l'abbia realizzata Ikangi. So che non giocherà mai in NBA, ma per me numero uno!

  • Citazione ( 90laPaura 06/05/2018 @ 18:44 )

    Chiaro, ma Poletti aveva le braccia alzate ed era in posizione per difendere sulla corsa di Raivio. A mio avviso non ha assolutamente voluto entrarci in contatto, semplicemente Raivio concludendo la corsa ci è andato addosso. Non ho visto alcuna vol ...

    Ah beh, certo. Si può discutere sulla volontarietà del contatto e sull'utilità (il primo fallo era stato fischiato in palleggio e un eventuale canestro quindi sarebbe stato non convalidato). Ma una volta deciso di fischiare era inevitabile sanzionarlo come antisportivo.

  • Citazione ( 90laPaura 06/05/2018 @ 14:08 )

    Anzitutto complimenti a Legnano, tirare fuori questa prestazione fuori, dopo due partite perse e fuori casa, vuol dire carattere, grinta e spirito sportivo. Noi non bene nella parte centrale di gara. Tatticamente ha vinto Legnano, ma bello il recupe ...

    L'antisportivo a Poletti è ineccepibile: a Raivio era già stato fischiato un fallo a favore e, da regolamento, qualsiasi altro contatto su di lui deve essere sanzionato come antisportivo.

  • Citazione ( Vivalaliga 04/05/2018 @ 23:20 )

    Scusa..Est :)

    Tranquillo, si capiva. E si scherza...

  • Citazione ( Vivalaliga 04/05/2018 @ 23:11 )

    Continuare a ribadire la tremenda, devastante, incommensurabile e schiacciante superiorità del girone Ovest non vi garantisce bonus sulla busta paga mensile

    Neanche confondere l'est con l'ovest, però! ;)

  • Citazione ( stefano89 04/05/2018 @ 23:05 )

    sempre piu convinto che il girona est sia qualitativamente e quantitativamente piu forte e lungo rispetto all'ovest..

    Oddio... finora 14 - 5... sembrerebbe proprio!

  • Alla faccia di chi diceva che ai play off Hall gioca con in mano la valigia e l'orario dei voli...
    P.S. Un punto al minuto per Scafati mi sembrano veramente pochi...

  • Citazione ( Mat2eo 03/05/2018 @ 09:52 )

    gara 1: zona match up gara 2: no 3s Ottime mosse, LG se togli Mosley (prob top 5 nel ruolo in A2) nn ha presenza nel pitturato e coach Ferrari è uno dei precursori dello small ball che va tanto di moda attualmente. Legnano è sempre stata legata a ...

    Per la precisione è arrivata sesta, ma con lo stesso record di perse e vinte con la quarta. Squadra con l'età media più bassa del girone quindi soggetta ad alti e bassi. Nessuna correzione tattica in corso d'opera, solo l'arrivo di Poletti per sostituire Maganza infortunatosi (schiena) alla terza ed ancora fermo ai box. Per strada invece ha perso Pierich ingaggiato a gettone ad inizio campionato per sostituire lo stesso Maganza e Totè (operazione al gomito).

  • Citazione ( 90laPaura 03/05/2018 @ 09:27 )

    Mah, capisco il rammarico e la delusione del momento, ma non ho visto un arbitraggio di parte. Il solito arbitraggio di scarsa qualità, ma a pioggia su tutti. E mi scuserà se non sono d'accordo sul fatto che Legnano non abbia demeriti. Se avesse bu ...

    Effettivamente non capita tutti i giorni di perdere pur avendo venti possessi di più. Anche se la stessa cosa ci era capitata in casa con Treviso.

  • Su TGGialloblu ho letto le dichiarazioni di Ferrari; "Abbiamo perso A- per meriti di Verona, B- non per demeriti nostri, C- per demeriti di qualcun altro e qui mi fermo perchè sono veramente arrabbiato". Escludendo il custode e le forze dell'ordine penso si riferisca agli arbitri. Dai su, un po' di pudore...

  • Citazione ( MangiafuocoMcRae 03/05/2018 @ 08:47 )

    Vero,la differenza tra i gironi è bella grossa! Quella Verona però ruotava in 9/10 contro Biella che giocava in 7 . Ferrara gioca in 6 e mi stupirebbe tantissimo se riuscisse a girare la serie.

    E con un certo Hall a mezzo servizio... bisogna riconoscerlo.

  • Citazione ( Eddyy 03/05/2018 @ 00:17 )

    Hai ragione, nei playoff ogni partita è completamente diversa e gli allenatori rimischiano le carte: considerate le % da 3 di legnano dell'altro ieri, avrai visto che Poletti è stato mandato da Dalmonte a marcare per 30 minuti playmaker e guardie. ...

    E forse, almeno a giudicare de queste due gare, questo è il limite di Legnano: Mosley è devastante sui rimbalzi d'attacco, ma non mi è sembrato particolarmente efficace (o non è stato cercato) contro la difesa schierata. In gara 1 si è fatto stoppare da Jones sul tiro che avrebbe potuto riprendere Verona e anche stasera ha sbagliato in 1 c 1 un tiro fondamentale. Detto questo sabato farà 10 su 12 dal post basso...

  • Dici play off e scopri che nel giro di 48 ore: Poletti passa da 20 a 2 punti. Verona si difende in gara 1 a rimbalzo per venire massacrata in gara 2. Legnano passa dal 14/28 da tre al 2/27. Vedremo gara 3...

  • Greene ieri 15 assist: emulo di Magic Johnson o regalo di compleanno visto che è nato il 18 marzo?

  • Citazione ( Armix66 18/03/2018 @ 22:48 )

    Mi piace pensare che forse oggi Henry Williams sia venuto a giocare la sua ultima partita a Verona con le sembianze di Phil Greene. A parte questo, non e' stata una grande partita, come d'altronde tutte le partite con Ravenna, squadra che riesce semp ...

    C'è qualche legge che impone di non pensarlo? Non credo... penso che in molti stasera abbiano rivisto Hi-Fly. E mi associo nel sottolineare la finezza dei tifosi di Ravenna.

  • Citazione ( H8erButBBBaller 01/03/2018 @ 16:10 )

    Ma fottiti tu e questa storia, patetico.

    Ah, ah... nervi scoperti... e se continuassi cosa fai? Mi mandi a casa il suo manager?

  • Citazione ( vondemonadis 01/03/2018 @ 12:03 )

    No, era reduce da una gara di sostanza in casa contro Verona. Ieri pensavo potesse incidere nel pitturato viste anche le assenze dei marchigiani ma così non è stato. I suoi 18 anni si vedono sia nel bene ( quando è motivato può essere un fattore ...

    Beato che vedi i suoi "18" anni!

  • Gli arbitri, diceva Dan Peterson, sono come i ferri dei canestri: a volte fanno entrare la palla che ci gira sopra tre volte, a volte la fanno uscire; inutile prendersela con loro. Anche stasera lo si è visto: quello che si poteva fare nel secondo era fallo nel terzo; rigidissimi sui contatti veniali, lasciavano correre le randellate; ad ogni grossolano errore ecco subito il secondo per "compensare". Alla fine non influiscono, di norma, ma innervosiscono tutti. Lo sappiamo, la (brutta) storia va avanti da anni. Pazienza. Ma se il livello è questo perché mandare un arbitro di Cellino San Marco a Verona per il derby veneto? Quanto costa alla federazione (aereo, pranzi, pernottamento...)? A 'sto punto mandatene uno da Vicenza: 5,80 euro di autostrada, 100 chilometri di benzina (più il fisso, naturalmente), parte subito dopo pranzo e alle 21 è a casa. E con quello che si risparmia si investe anche sulla formazione della classe arbitrale.

  • Citazione ( vondemonadis 21/02/2018 @ 10:24 )

    L'arbitraggio se lo deve valutare nel complesso. Comunque, a quanto da te citato, posso tranquillamente aggiungere che il fallo sanzionato a Raspino nel finale che vi ha poi portato all'overtime era inesistente come non sono stati sanzionati almeno ...

    Se vuoi la guerra, diciamo anche che Dykes è stato graziato quando si è aggrappato al ferro dopo un canestro di un compagno: in questo caso scatta d'ufficio il tecnico. Comunque buoni arbitraggi ne vedo pochi da anni. Ripeto: se quello di domenica lo ritieni "indegno" vuol dire che siete stati molto fortunati fino ad adesso. Oppure che avete il piagnisteo facile anche quando vincete.

  • Citazione ( vondemonadis 21/02/2018 @ 09:58 )

    Assolutamente sacrosanti tutti e tre. E ,se sei obiettivo, dovresti riconoscerlo. A nulla sono servite le sceneggiate di Poletti e di Dalmonte...Come dovresti ammettere che l'arbitraggio è stato tutt' altro che casalingo e che i tre grigi sono sta ...

    Certo sacrosanti. Se si riesce a vedere il concetto di transizione per un fallo a venti metri dal canestro con otto giocatori tra la palla ed il canestro l'antisportivo ci sta. Con lo stesso metro però sarebbe antisportivo, per esempio, la spinta di Diop che butta fuori dal campo Poletti che era solo sotto canestro. E non aveva nessuna possibilità di intervenire sulla palla. Come dici? Ah, è vero: fallo di gioco normalissimo legato alla giovanissima età del difensore ed alla sua inesperienza. Certo che se per voi quello di domenica è stato "indegno" siete abituati gran bene!

  • Citazione ( vondemonadis 21/02/2018 @ 08:37 )

    A Udine arbitraggio francamente indegno...

    Vero. Solo due antisportivi ed un tecnico a favore sono decisamente pochi.

  • Citazione ( mamamama 18/02/2018 @ 21:06 )

    Mike non so chi tu sia ma quindi eri con noi! Complimenti perché trovo i tuoi commenti sempre super top!!!! Tornando alla partita come ho detto all’intervallo “è lunga, lunghissima” e mi piace pensare che anche il campionato sia ancora lung ...

    No, ero solo davanti alla TV con Telenuovo. Concordo con te sul cuore, ma non sempre basta a sopperire ai limiti della testa. E purtroppo la testa del primo tempo era abbastanza lontana dal palasport. Più o meno come a Mantova. Allora è andata bene perchè alla fine Greene ha pescato Udom, stasera invece l'è sbrissià.

  • Buon compleanno a Diop che domani festeggia i suoi "primi" 18 anni.

  • Il buon Iris non giocherà mai nell'NBA, ma io me lo terrei ben stretto!

  • Vorrei dire qualcosa sull'organizzazione dei mantovani riguardante lo spazio riservato ai tifosi ospiti in rapporto ai biglietti venduti, ma abbiamo vinto (anche se ho visto solo metà partita) e pazienza.
    All'andata avevo criticato molto Candussi: discreta mano da 3 punti e nulla più. Stasera ha dimostrato invece di avere un buon campionario di movimenti sotto canestro; complimenti.

  • Al di là dell'ammissibilità o meno del ricorso, al di là che il canestro si possa spostare, resta il fatto che in un palazzetto i tifosi possano mettere le mani su un elemento del campo di gioco. Poi ci sorprendiamo che la Legadue conti come il due di coppe quando la briscola è bastoni.

  • Non credo sia corretto giudicarlo dopo due giorni dal suo arrivo. Partito benino (13 punti all'intervallo) poi sparito: 14 punti alla fine (3/9) al tiro e qualche forzatura nei passaggi. Anche un po' nervosetto. Comunque, se vorrà, penso che in futuro sarà più che utile.

  • La classica partita talmente brutta che speri finisca il più presto possibile. Unica nota di rilievo il nuovo record mondiale della terna arbitrale: dopo 49 secondi dall'inizio del secondo quarto una squadra aveva già esaurito il bonus.

  • Piacenza ha giocato con una grandissima intensità e giustamente ha vinto. Però non venite a dirmi che sia normale che dopo tre quarti i tiri liberi siano 1 contro 17.

  • Citazione ( Stevebasket 19/01/2018 @ 14:14 )

    Non per difendere il personaggio (che a me sta pure piuttosto antipatico, fra l'altro) ma non prendi in considerazione l'ipotesi che magari a fare lo strafalcione grammaticale possa esser stato il giornalista nel riportare le dichiarazion ...

    Non ho specificato a chi serva... ;)

  • "Qualora vi fosse... venissimo avvisati".
    Più che un americano di scorta serve un insegnante di italiano. Ma a tempo pieno.

  • Multa a Verona? Questi signori in arancione meritano il Nobel per l'umorismo! Addirittura insulti collettivi! Ma per piacere... non è mai successo nulla neppure quando si perde.

  • Citazione ( aletv 19/11/2017 @ 22:25 )

    Confermati i progressi visti a trieste. E confermata anche la progressiva emersione di un gioco sempre più basato su transizioni e ribaltamenti. La pausa tra terzo e quarto quarto poteva costare cara ma hanno ripreso subito la retta via. Bene così, ...

    Fra il telecronista e Ursi non so chi abbia fatto più ridere...

Pagina di 4