Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
pisto123 Le sue info
Data iscrizione 13/07/2014
Commenti totali 7960
Media commenti giornaliera 4,07
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 17/03/2017 @ 10.37
7960 Commenti

Pagina di 160

  • pisto123 17/03/2017, 07.59 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 16/03/2017 @ 13:32 )

    Vedi sotto. Aggiungo un buon Lee, un Dedmon che aveva cominciato benissimo e non aveva concesso nulla a Nurkic, Mills tragico nella maggior parte delle decisioni e un Bertans tristemente in panchina per tutta la partita

    Grazie mille per il resoconto.

  • pisto123 16/03/2017, 09.01 Vai alla notizia →
    Citazione ( UnderG 16/03/2017 @ 08:55 )

    Ha solo sfruttato tutto quello creato da McCollum, come sempre. Lillard senza McCollum è uno spadellatore da bassa legadue. Grazie CJ.

    Negli ultimi giorni sono riuscito a seguire poco e nulla, tranne gli aggiornamenti su LMA... di noi che mi dici?

  • pisto123 16/03/2017, 08.34 Vai alla notizia →
    Citazione ( wdttw 15/03/2017 @ 23:18 )

    Non sia mai che possa succedere qualcos'altro tipo come con Bosh, anche se sono situazioni diverse, se non addirittura peggiori mentre sta giocando. Almeno una settimana fuori per sicurezza l'avrei tenuto, ma ripeto che non me ne intendo quindi vedia ...

    Anche io non sono un esperto del campo, ma credo che in questi casi la settimana in più di riposo non sia un fattore: soprattutto dal tragioc caso Lewis in poi su queste cose non scherzano e alla minima avvisaglia fermano il giocatore per i dovuti esami... a quel punto non si tratta di una settimana o 10 giorni o di problema risolto: il problema o c'è o non c'è.

  • pisto123 11/03/2017, 19.01 Vai alla notizia →
    Citazione ( micmavs 11/03/2017 @ 18:54 )

    No, chiedevo se la dirigenza non potesse essere interessata al culone per sostituire momentaneamente LMA...a me Sully tutto sommato non dispiace, e come caratteristiche potrebbe essere un'alternativa ad Aldridge, ma se avete già in casa un cambio va ...

    Boh, ripeto, non mi cambia la vita... tra i lunghi Ci sono Dedmon, Gasol, Lee, Bertans, Anderson eventualmente da 4, Anthony che magari non serve a nulla ma c'è... poi ci sta che nel malaugurato caso che LMA non torni possano pure aggiungere qualcosa, ma non cambia granchè.

  • pisto123 11/03/2017, 18.43 Vai alla notizia →
    Citazione ( micmavs 11/03/2017 @ 18:26 )

    http://cache2.asset-cache.net/xr/5001411
    16.jpg?v=1&c=IWSAsset&k=3&d=
    77BFBA49EF878921CC759DF4EBAC47D0531AEF77
    7E1BF8BFC84D0354A82D34599F6F90E240427F36
    A55A1E4F32AD3138 ???

    Mi vuoi dare Sully? Bah, premesso che le chance di "sognare in grande" siano comunque molto limitate, o è una cosa da poco e torna LMa in buona condizione, o, vista sul breve posso tranquillamente restare con quelli che ho, dando magari più minuti a Bertans e andando più spesso small.

  • pisto123 11/03/2017, 18.30 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 11/03/2017 @ 17:58 )

    48' di Mills, ma Murray come mai fuori?

    Problema all'inguine per Murray.

  • pisto123 11/03/2017, 18.23 Vai alla notizia →
    Citazione ( MostVassilisPlayer 11/03/2017 @ 13:09 )

    non concordo questa volta,fa passare il messaggio forte e chiaro che si sta cahando addosso,ai suoi giocatori e a tutte le franchigie nba

    Scusami se ti rispondo solo adesso, ma sono in una pausa del lavoro... Sotto certi aspetti può darsi che tua abbia pure ragione, bisogna vedere quale lettura viene data all'interno dello spogliatoio: sicuramente la vedo come una "protezione" rispetto a ciò che arriverebbe dall'esterno (opinione comune e soprattutto media) in seguito a una sconfitta: ormai il "manca Durant e G.S. perde", giusto o sbagliato che sia, si sta facendo strada... invece "siamo stanchi", tutti seduti stanotte e magari nelle prossime (più facili) la situazione si sistema un pò, senza ulteriori scossoni. Chiaro che, come dicevo all'inizio, molto dipenda dalla "lettura" interna allo spogliatoio e, di conseguenza, che anche la tua obbiezione possa avere assolutamente un senso.

  • pisto123 11/03/2017, 18.06 Vai alla notizia →

    Innanzi tutto in bocca al lupo a Lamarcus in chiave di salute personale... chiaro che per noi è una bella mazzata.

  • pisto123 11/03/2017, 11.57 Vai alla notizia →
    Citazione ( DonDraper 11/03/2017 @ 11:44 )

    In caso di W San Antonio sarà in vantaggio negli scontri diretti e quindi prende il fattore campo se dovessero concludere con lo stesso record. Comunque grande imbarazzo per la lega che trasmette in mondovisione. Ricordo gli Spurs prendere 250k di m ...

    Programmata come diretta nazionale ABC... immagino arrivi una bella mazzata economica anche a loro.

  • pisto123 11/03/2017, 11.29 Vai alla notizia →
    Citazione ( Barondavis94 11/03/2017 @ 11:17 )

    beh è ovvio che sia intelligente,dato che in questo periodo anche senza kawhi rischieremmo di andare a perdere di 30,ed è anche vero che abbiamo giocato 7 delle ultime 8 partite fuori casa,sicuramente qualcuno è stanco,ma sa tanto di paraculata,o ...

    Stanchezza ce n'è sicuramente, ma, per come la vedo io, la chiave interpretativa è anche un'altra: parlando del triennio Kerr, siamo in pratica di fronte alla prima "mini-crisi" (non solo di risultati) della squadra e dei suoi leaders... e ciò avviene proprio nel momento dell'assenza della tua nuova star, fattore che a livello mediatico trova ampio risalto, che sarebbe chiaramente amplificato da un'eventuale sconfitta con gli Spurs privi di Leonard... In un contesto ricco di star come il vostro, a mio avviso, la questione psicologica è assai più pericolosa di quella tecnica e un'eventuale "inversione di gerarchie" che dovesse venirsi a creare sarebbe uno dei pochi pericoli che possiate correre.

  • pisto123 11/03/2017, 11.15 Vai alla notizia →
    Citazione ( Barondavis94 11/03/2017 @ 11:05 )

    paraculata tremenda,che poi manco iggy fosse uno degli starter

    Sarà tremenda, ma a mio avviso, in rapporto al momento che state passando, è una paraculata molto intelligente.

  • pisto123 11/03/2017, 09.41 Vai alla notizia →
    Citazione ( DeleCanTJump 11/03/2017 @ 09:23 )

    Per la felicità di quelli della TV americana che sfondano di soldi i team e nn avranno in campo i 5 giocatori più forti (Leonard + big four di GSW)

    Già, mossa che renderà infelici vertici della lega, networks e spettatori (e che magari costerà ai Warriors qualche dollaro), ma che in chiave psicologica ha un senso: Kerr sa di avere in mano il contesto tecnico più forte ad Ovest, se non della lega... 1° o 2° di conference poco importa, l'importante è "proteggere la parte psicologica", attualmente un minimo minata da questa "mini-crisi" che stanno attraversando: probabilmente, in questo momento, ritiene peggiore un'ipotetica sconfitta "vera" con gli Spurs che un riavvicinamento in classifica ... mossa decisamente alla Pop direi.

  • pisto123 11/03/2017, 08.58 Vai alla notizia →
    Citazione ( robyamb82 11/03/2017 @ 08:49 )

    Oddio voglio cercar di non partire già psicolog sfavoriTo. . Già sarà dura . . Murray titolare su curry . . . Partiranno con Anderson presumo

    Probabilmente neanche partiremo sfavoriti: ho letto adesso che l'intenzione di Kerr è quella di dare un turno di riposo a Curry, Thompson, Green e Iggy... se confermata, mossa alla Pop se ce n'è una...

  • pisto123 11/03/2017, 08.44 Vai alla notizia →
    Citazione ( UnderG 11/03/2017 @ 00:34 )

    Che imbarazzo. Speriamo duri poco mannaggia il demonio che facciamo più schifo di Milano altrimenti. Simmons o Anderson titolari zioporco... Sono imbarazzato già per domani, ergo non la si e sto in un angolo a piangere, e andate a cahare.

    Boh, magari sarò l'unico, però sotto certi aspetti vedo quasta assenza di Leonard come una sorta di "banco di prova": stiamo accentrando sempre più il gioco su di lui, ben venga (a patto ovviamente che lo stop non sia troppo prolungato) una partita contro i Warriors nella quale gli altri debbano dimostrare di poter tirare fuori qualcosa in più rispetto all'ultimo periodo... quindi, per come la vedo io, niente riposi e giochiamocela: anche loro non sono in un grande momento e abbiamo margine a rimbalzo... se si perde pazienza, ma giochiamocela.

  • pisto123 10/03/2017, 09.08 Vai alla notizia →
    Citazione ( DrManhattan 10/03/2017 @ 08:44 )

    Non l'ho vista e va bene ma ho letto che Leonard si è fatto male... niente di grave vero?

    Da quel che si legge non dovrebbe essere niente di serio.

  • pisto123 10/03/2017, 07.55 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 10/03/2017 @ 04:16 )

    Ah ecco, si è fatto male Leonard

    Fortunatamente, da quel che si legge, non sembra niente di serio.

  • pisto123 08/03/2017, 09.26 Vai alla notizia →

    Westbrook o non Westbrook... è questo il dilemma? 126 subiti da una Portland da 55% dal campo, a culmine di una striscia di 4 L dove OKC ne ha presi oltre 115 di media, concedendo quasi il 51% di realizzazione... ho idea che almeno parte del problema sia racchiuso anche in questi numeri.

  • pisto123 08/03/2017, 08.05 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 07/03/2017 @ 18:35 )

    pisto123 Però ecco,provo a spiegarmi al meglio, io mi rendo benissimo conto che durante una RS da 82 partite ci possano essere delle flessioni , ma allo stesso tempo mi sarebbe piaciuto che dopo 60 partite alcuni meccanismi funzionassero di più.Pre ...

    Capisco ciò che vuoi dire e, chiaramente, piacerebbe anche a me vedere maggior coralità e un miglior sfruttamento di alcune situazioni... quello che dico io è che forse dobbiamo anche abituarci a un certo tipo di "normalità" (comunque a buonissimo livello) che oggi rappresentiamo. Inutile farsi illusioni, oggi il nostro roster non è, strutturalmente parlando, al livello di qualche tempo fa: difensivamente ne abbiamo già discusso più volte, ma anche offensivamente parlando proveniamo da un sistema estremamente efficace, ma basato molto sui guadagni (sia palla in mano che off the ball) che ti dava Parker e sulla qualità delle letture: oggi i vantaggi che ti dà Tony sono limitati rispetto al passato e, scoperta dell'acqua calda, senza Tim, Diaw e con Ginobili a minutaggio ridotto, le qualità di lettura del nostro roster non sono più quelle di qualche tempo fa... Ovvio che possono venir fuori situazioni di gioco dove qualcuno sbaglia una scelta o dove non riesci a fare ciò che vuoi fari e che non ci possa essere la stessa continuità gara dopo gara. Con l'addio di Tim (e l'invecchiamento degli altri) era da mettere in preventivo un periodo di transizione... che si sta materializzando in una "transizione ad alto livello" (non così scontato che accadesse), ma che inevitabilmente qualche difficoltà, in un modo o nell'altro, la crea... oggi a mio avviso il fatto che tu vada a giocare con Houston, Clippers e altre ancora, e che tu trovi determinate difficoltà, rappresenta la normalità per una squadra che, a mio avviso, di base non ha, a livello complessivo, margini così netti rispetto a questo tipo di avversari.

  • pisto123 08/03/2017, 07.37 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 18:07 )

    Oltre a sottoscrivere quanto dici aggiungo che sono completamente d'accordo su quanto hai ripetuto più volte riguardo la lunga serie di partite in casa nella parte finale che vuol dire tanti viaggi in meno e tanta fatica risparmiata per i vecchietti ...

    Se lo sapessi... sarei già andato io a firmare.

  • pisto123 07/03/2017, 16.10 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 15:57 )

    Era tutto un trucco prenderne 39 nel primo quarto

    Direi che, rispetto a me, sei stato "un pizzico" più sintetico.

  • pisto123 07/03/2017, 16.07 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 07/03/2017 @ 15:36 )

    Ragazzi scusate, posso fare una domanda ?Perchè io davvero a volte non mi capisco,magari sapete illuminarmi voi, ho seri problemi (non solo nel basket) nel valutare oggettivamente la parte negativa di una cosa e boh.. Io non comprendo! Leggendo i ...

    Non ti illumino (perchè non riesco neanche a illuminare me stesso), ma provo a dare una risposta, partendo dal presupposto che non posso darti torto sul fatto che (non dovrebbe essere così) ma W o L, umanamente, cambia un pò la percezione delle cose... Premesso ciò però dico una cosa: vero che non bisogna dimenticare i problemi, ma, a mio avviso, considerare anche il periodo di calendario che si sta giocando e soprattutto non fare l'errore di continuare sottostimare Houston: giocano una tipologia di basket molto particolare, che a mio avviso, se affrontata preparandoti specificamente in un'ottica di serie è un conto, trovata in mezzo a una regular season, dove prepari le gare su concetti tendenzialmente precostituiti, può sorprenderti e farti male... Esplosioni offensive come quella del 1° quarto ne hanno spesso e noi, a mio avviso, non abbiamo proprio una conformazione così adatta per adeguarci al meglio difensivamente contro questa tipologia di basket (per questo prima ho parlato di Lee, che contro questo tipo di avversari riesce a darti un compromesso attacco-difesa-rimbalzo spesso migliore di altri nostri lunghi). Per come la vedo io gli adattamenti trovati in corsa sono stati discreti, poi chiaro che in un'ottica di serie si potrebbe andare prima con Leo su Harden, o andare più spesso small, o trovare comunque soluzioni più specifiche, ma si tratta sempre di una gara di regular season all'interno di un ciclo di calendario parecchio complesso.

  • pisto123 07/03/2017, 13.57 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 13:47 )

    Mi riferivo al quarto quarto dei Rockets

    Ah, ok... sì, effettivamente sul 4° periodo niente da dire, il mio riferimento su Lee+altro lungo era più che altro riferito al momento del recupero.

  • pisto123 07/03/2017, 13.44 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 12:53 )

    Diciamo che la small ball degli Spurs ha funzionato meglio di quella dei Rockets

    Boh, può anche essere che io ricordi male, ma l'attacco dei Rockets, a inizio 2° quarto, si è fermato con noi ancora a due lunghi dentro (Lee-Gasol... però lì abbiamo segnato poco anche noi e abbiamo recuperato poco) e, nel 3° quarto abbiamo ricucito con in campo la coppia Lee-Aldridge insieme in campo.

  • pisto123 07/03/2017, 11.36 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 11:12 )

    Come detto più volte la soluzione migliore è ruotarli tutti a seconda del contesto. In questo caso però oltre al fatto che non ha avuto il solito impatto direi che Pop ha cercato soluzioni che potessero garantire qualcosa di più in attacco prima ...

    Sicuramente l'infortunio di Anderson un pò ha aiutato, ma al momento della sua uscita avevamo già un pò tamponato l'emorragia... d'accordo sul fatto che in parte il cambio di Dedmon sia dipeso anche da necessità offensive... sul discorso cambi riferito a Lee probabilmente non è neanche questione di essere in disaccordo... dipende dal tipo di cambi: quando viene coinvolto direttamente dall'uomo in possesso di palla sono spesso guai, quando deve interpretare situazioni che lo portano in allontanamento invece è abbastanza rapido ad adeguarsi e riesce spesso a fare "il suo".

  • pisto123 07/03/2017, 11.03 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 07/03/2017 @ 10:38 )

    Gasol al contrario mi è piaciuto molto poco, molle sia in difesa che in attacco, si è mangiato più di un canestro già fatto. Incoraggianti i segnali di ripresa da parte degli esterni, Parker su tutti, ma anche Simmons e il riposo ha fatto bene a ...

    Effettivamente Pau maluccio... il primo ingresso, a livello difensivo neanche così male, poi ha cominciato a non metterla e si è imbronciato, incontrando sicuramente difficoltà in generale... per il resto, tutto sommato, anche comprensibile che ci siano sbalzi a livello di prestazione individuale, in quanto stiamo giocando praticamente quasi tutti i giorni... anche per questo ancor più impressionante la continuità di Kawhi.

  • pisto123 07/03/2017, 10.43 Vai alla notizia →
    Citazione ( DrManhattan 07/03/2017 @ 10:24 )

    Seguissi la logica comune ti darei ragione però trattandosi di Popovich non so mai quello che pensare...

    Ti dò solo qualche indizio che a me fa pensare questo... precedenti 3 partite coi Rockets: 4', 7' e 11' di impiego... anche a Cleveland, altra squadra che tende a farti difendere a campo molto aperto, sfruttando tantissimo il tiro da tre, neanche 10'... nelle partite precedenti e successive a queste minutaggi assai più ampi. Credo sia una scelta assolutamente legata al tipo di contesto affrontato.

  • pisto123 07/03/2017, 10.33 Vai alla notizia →
    Citazione ( Anklebreaker 07/03/2017 @ 10:11 )

    Assolutamente inaspettata questa crescita. Difensivamente poteva venir fuori un giocatore coi fiocchi, e al college lo stava dimostrando, ma lo sviluppo offensivo è stato clamoroso: dal nulla costruire un all-star è stata una delle più grandi conq ...

    Difensivamente, o in chiave all-around, si potevano leggere qualità ottime da sviluppare... offensivamente mostrò presto di saper sfruttare situazione e spazi off the ball in maniera proficua, ma che diventasse questo tipo di attaccante anch da palla in mano e, soprattutto, su queto volume di possessi, almeno io non avrei scommesso un euro.

  • pisto123 07/03/2017, 10.10 Vai alla notizia →
    Citazione ( DrManhattan 07/03/2017 @ 09:56 )

    Straquoto su Lee che comunque mi è spesso piaciuto... Dedmon solo 9 minuti (è in diretta sembravano pure meno)... ci siamo, tra un po' (PO) non lo vedremo più...

    No, non credo sia una bocciatura per Dedmon, anzi, lo collegherei proprio al discorso fatto per Lee: in altre circostanze, proprio contro gli stessi contesti di cui parlavo nel discorso su Lee, ha mostrato qualche difficoltà a trovare i giusti riferimenti nel dover "girare più del solito per il campo"... credo che il suo scarso utilizzo di stanotte sia solo legato a quello e alfatto che, preso il primo parziale, dovevi un attimo adeguarti e trovare comunque anche più attacco.

  • pisto123 07/03/2017, 10.02 Vai alla notizia →
    Citazione ( Anklebreaker 07/03/2017 @ 09:52 )

    Mi accodo. Vedere un giocatore dominare così su entrambe le metà campo, ti fa rimanere perlomeno a bocca aperta... Il tutto poi con la stessa imperturbabile faccia..un automa

    La vera sorpresa è che continua costantemente a migliorare e, parlando soprattutto di metà campo offensiva siamo già oggi migliaia di anni luce oltre ogni più rosea aspettativa... giorni fa leggevo un vecchi pezzo riguardante un'analisi dettagliata su di lui, risalente alla vigilia del Draft che lo portò in NBA: mi è quasi scappato da ridere, eppure era quello eh...

  • pisto123 07/03/2017, 09.53 Vai alla notizia →
    Citazione ( DrManhattan 07/03/2017 @ 09:37 )

    Siccome Leonard non bisogna commentarlo dico che bisogna fare un plauso a Tony, che dopo tanto è sembrato un giocatore di basket... Bene pure Anderson, messo nelle condizioni di non fare danni...

    Su Parker, dopo la partita di NOLA, dissi di aver avuto l'impressione di non averlo visto troppo giù fisicamente, ma un pò svogliato o comunque in modalità "risparmio energie": mi sa che non ci sono andato tanto lontano... Aggiungerei alla lista di coloro che hanno dato conferme anche Lee: sicuramente in difficoltà contro molti tipi di contesti, ma, nelle partite dove si gioca tanto ad aree aperte e dove c'è da cambiare quasi in automatco ed uscire profondi sia sui lunghi che aprono il campo che in fase di cambio, riesce a mostrare costantemente la sua utilità.

  • pisto123 07/03/2017, 09.38 Vai alla notizia →

    Sto con le espressioni e le movenze di Manu: tripla da mani nei (pochi) capelli e stoppata da tornare verso la sedia scuotendo la testa come dire "no dai, non ha senso"...

  • pisto123 07/03/2017, 08.54 Vai alla notizia →
    Citazione ( DrManhattan 06/03/2017 @ 17:52 )

    Contro Lebron (marcato in gara 1 dal condizionatore) e se aggiungiamo che non era ancora QUESTO Leonard, la cifra è ancora più irreale. Percentuali frutto quasi esclusivamente dell'intelligenza cestistica e del sangue freddo. Il mio personale MVP c ...

    Sì, anche Bobo contò tanto, ma veramente tanto.

  • pisto123 07/03/2017, 08.51 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 06/03/2017 @ 21:03 )

    Però secondo me non ha scritto per niente una cosa sbagliata.Io resto dell'idea che se ci fosse stato un Byrant,uno Shaq e/o compagnia bella di Star al posto del 21, MAI,MAI,MAI la lega si sarebbe sognata a dare MVP ad un giocatore con l'impatto di ...

    Verissimo, non ha scritto nulla di così sbagliato: diciamo che i numeri importanti di Kawhi arrivarono nelle ultime 3 partite della serie e rimasero magari maggiormente impressi... ma non escludo assolutamente (anzi) che, in una situazione così equilibrata a livello di meriti, con una stella più "mediatica" in ballo si sarebbe andati lì.

  • pisto123 06/03/2017, 15.53 Vai alla notizia →
    Citazione ( princetonOffense 06/03/2017 @ 15:43 )

    Mi sono tenuto politicamente cauto... ;)

    Tendenzialmente direi che hai fatto pure bene: oggi l'escalation numerica porta a pensare al facile raggiungimento della quota in questione, ma alcuni fattori possono modificare il percorso: come dicevi sotto, ad esempio, problemi legati ad infortuni, che non devono risultare necessariamente definitivi (e che non gli auguro in nessuna maniera), possono comunque cambiare molto l'efficacia di un giocatore ed eventualmente rallentare parecchio il ritmo di scalata.

  • pisto123 06/03/2017, 15.39 Vai alla notizia →
    Citazione ( thebigsleep 06/03/2017 @ 15:28 )

    È stata un'ingiustizia non dare l'mvp delle finals del 2014 a timmy.....fu dato a leonard ma nelle prime tre gare non fu entusiasmante o sbaglio?

    In realtà fece benissimo tutta la serie (mi sembra 15+10 con quasi il 60% al tiro e il solito apporto in tutto il resto), ma si era di fronte a un rendimento di squadra suddiviso in maniera molto equa a livello numerico: i numeri di Kawhi salì tantissimo nelle ultime 3 (due doppie doppie nelle due gare finali) e quello ha avuto maggior impatto... alla fine guarda, ritengo un'ingiustizia assai più grande quella riferita agli "zero tituli" di difensore dell'anno.

  • pisto123 06/03/2017, 15.25 Vai alla notizia →
    Citazione ( thebigsleep 06/03/2017 @ 15:22 )

    Caxo addirittura

    Pensa che Duncan non ha mai vinto il premio di difensore dell'anno...

  • pisto123 06/03/2017, 15.17 Vai alla notizia →
    Citazione ( princetonOffense 06/03/2017 @ 15:04 )

    Non è irraggiungibile ray allen per lui.

    Tutt'altro direi... ha 29 anne e, pur lasciando perdere le 402 (dato probabilmente irripetibile) segnate la scorsa stagione, un range tra le 250 e le 300 annuali è comodamente alla sua portata, data anche la tipologia di sistema adottata dai Warriors. Magari col passare degli anni un calo di percentuali, o semplicemente di tiri presi, può arrivare, ma senza problemi legati ad eventuali infortuni seri quota 3000 sembra decisamente alla sua portata.

  • pisto123 06/03/2017, 14.58 Vai alla notizia →

    Sono il primo a riconoscere che Westbrook sta facendo qualcosa di mostruoso, ma, in questo caso, la valutazione di Cuban è piuttosto sensata: basandosi sul record attuale di OKC e prendendo come riferimento i canoni di valutazione consueti nell'elezione ad MVP, la sola discriminante che può dargli una possibilità, agendo sulla percezione dei votanti, è la tripla doppia di media mantenuta fino in fondo... negli ultimi tempi gli assist sono in calo e, se quel numerino dovesse scendere in singola cifra, probabilmente non ha una sola chance.

  • pisto123 06/03/2017, 09.11 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheShield 05/03/2017 @ 23:02 )

    Se ho capito male allora ti chiedo scusa, evidentemente non ho letto con sufficiente attenzione i tuoi commenti, come non detto.

    Figurati... nessun problema.

  • pisto123 06/03/2017, 08.28 Vai alla notizia →
    Citazione ( Tonypac 06/03/2017 @ 01:32 )

    Playbook semplificato che comunque porta a diversi buoni tiri costruiti..il problema (relativo a QUESTA gara) è stato semplicemente che non tiravano! Assurdo, ho perso il conto di quante triple Green ha rifiutato per buttarsi dentro e scaricare ad a ...

    Sì, questa non l'ho vista, ma è un problema che si era già notato nelle partite precedenti: Green offensivamente è in un brutto momento e, anche a NOLA, ha rifiutato un paio di triple piuttosto aperte, scegliendo di fintare e mettere palla a terra, con relativi disastri seguenti... Simmons rifiuta spesso il tiro di default e, nell'ultimo mese e mezzo, anche LMA si è più di una volta complicato la vita in tal senso.

  • pisto123 06/03/2017, 07.49 Vai alla notizia →
    Citazione ( LoblywoodParty 05/03/2017 @ 18:57 )

    Ci mancherebbe. Non conosco nel dettaglio gli accordi presi tra Nba, franchigie e giocatori dopo l'ultimo lock out, ma ad occhio direi che su questo punto mi sa che c'è poco da fare. Anche perchè impedire ad una franchigia di tagliare un giocatore ...

    Sul fatto che sia difficile e, soprattutto, che sia pressochè impensabile che modifiche di questo tipo arrivino al di fuori delle trattative relative al CBA, poco da dire, è sacrosanto... d'altro canto siamo però di fronte a uno sfruttamento sempre più "brutto" di questa possibilità: oggi abbiamo davanti agli occhi un caso in cui una squadra in apron (definita in parole povere "soglia oltre cui arrivano le limitazioni di mercato più restrittive) riesce a metter dentro al proprio roster giocatori che hanno rappresentato per 2/3 di stagione un valore contrattuale complessivo pari a 25 mln circa... a mio avviso così il senso di molti principi sui quali si basa il sistema salariale va a farsi benedire: almeno per i casi a stagione in corso, stabilire un limite oltre il quale al ribasso non puoi firmare, basata sul contratto da cui esci, non sarebbe una cattiva idea... in modo che a un certo punto della stagione non possa arrivare questo "tutto accessibile a tutti".

  • pisto123 05/03/2017, 18.48 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 05/03/2017 @ 18:42 )

    La preoccupazione è per i playoff. Ti segnalo 'sta cosa http://i.imgur.com/GIiJXjD.jpg

    Intanto teniamoci il 29/32 di tiri contestati che è assolutamente ottimo... poi bisognerebbe vedere tiro per tiro qual'è il livello del "contestare": effettivamente contro NOLA Aldridge in difesa ha fatto davvero una bella partita... poi ripeto che sull'accoppiata Gasol-Lee sono di base d'accordo con te, come detto prima, soprattutto se neanche riesci a "difenderti" con una produzione offensiva sufficiente.

  • pisto123 05/03/2017, 18.41 Vai alla notizia →
    Citazione ( LoblywoodParty 05/03/2017 @ 14:09 )

    Premetto che il mio era un discorso più tecnico che altro. Comunque sai bene che i contratti in scadenza dei veterani sono diversi dagli altri contratti. Williams e Bogut erano filler anche a Dallas e lo si sapeva dall'inizio. Poi il discorso che fa ...

    Interpretato male io: visto dal punto di vista tecnico sono assolutamente d'accordo con te sull'interpretazione della posizione dei due come "filler"... D'accordo poi anche sul resto: lo sfruttamento di determinate possibilità (da parte di squadre e giocatori) diventa sempre più scientifico, e questa tipologia di sfruttamento permette di far perdere un bel pò di senso ad alcune limitazioni imposte dal salary cap: oggi si parla di due giocatori di soli 32 anni (quindi relativamente giovani) che hanno iniziato la stagione con contratti pesanti... a mio avviso, per il futuro, soprattutto per giocatori che detengono certitipi di contratti, a stagione in corso si dovrebbe imporre qualche limitazione in più.

  • pisto123 05/03/2017, 18.26 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheBigO 05/03/2017 @ 15:41 )

    Non si tratta di cattiveria, antipatia o accanimento contro Lee ma è una questione di sopravvivenza. Da quando è tornato Gasol ha segnato 2 punti, poi 6 (contro i Lakers), 18 (contro Indiana, giocando da centro, con Gasol in panchina, Bertans da 4 ...

    Assolutamente chiari sia i tuoi post, che le tue posizioni: ovvio che il Gasol-Lee, se in attacco non produce, di là risulti un minus... in qualche occasione, contro squadre di rango più alto (mi sembra contro i Clippers, tra quelle recenti) Pop ha evitato questa combinazione... vediamo dove si va a parare.

  • pisto123 05/03/2017, 18.16 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 05/03/2017 @ 11:14 )

    Boh, sorprende anhe a me, però ecco.. Il minutaggio sia a Kawhi che a LMA può starci,magari proprio per vedere come reagiscono i loro corpi a sforzi di quel tipo che ai PO dovranno arrivare.Su Murray/Parker sinceramente non ho spiegazioni, il franc ...

    Riguardo a Parker tra l'altro leggo di neanche 17' di impiego, anche per quello qualche minuto in più di Murray poteva starci. Nei finali punto a punto ormai è un pò che si va con Leonard... magari è anche un modo per "farlo entrare sempre più nella parte del leader".

  • pisto123 05/03/2017, 18.11 Vai alla notizia →
    Citazione ( thebigsleep 05/03/2017 @ 12:35 )

    a poco più di un mese dai PO hou vs sas è un vero banco di prova per entrambe le squadre....soprattutto per hou visto che si sa che sas è una vera contender.....mi interessa soprattutto il nostra comportamento in D vs leonard e compagni....

    Sicuramente banco di prova interessante per entrambe: voi comunque, per caratteristiche di gioco, restate un "soggetto atipico" da difendere, riguardo a noi, in questo momento, la fluidità offensiva non è granchè e stiamo andando su un playbook abbastanza "semplificato"... nel periodo Dicembre-Gennaio si era vista una versione assai migliore.

  • pisto123 05/03/2017, 18.03 Vai alla notizia →
    Citazione ( TheShield 05/03/2017 @ 12:27 )

    Esattamente cosa della mia frase "sicuramente sono andati a CLE anche per quello" non è chiara? A me sembra scritta in italiano: che c'entra Brooklin? Non è una contender, quindi NON sarebbero mai andati lì AL MINIMO. E poi che vuole dire che non ...

    Veramente sei tu che hai detto altri potevano offrire più soldi... la mia risposta era a quello: altre contender non potevano offrire più soldi, punto. Io ti avevo risposto solo a quello, ma se gradisci ti rassereno dicendo che "a me questi non stanno assolutamente sul caxxo": sia io, che SpursDynasty, che TorTor, che Grizzcatt abbiamo sottolineato che ciò che hanno fatto i Cavs è assolutamente legittimo, discutendo però l'uso che viene fatto sempre più spesso di questa regola da parte di squadre e giocatori... Sei tu che ti sei lanciato nella solita difesa accecata che arriva quando qualcuno sottolinea qualcosa che possa riguardare il King e la sua squadra: hai risposto portando il paragone delle firme dei Warriors, che sono arrivate tramite dinamiche completamente diverse, senza neanche provare a capire ciò che stava dicendo SpursDinasty in primis e gli altri in seguito... Tranquillo, nessuno stava attaccando Cleveland o James, si stava discutendo solo lo sfruttamento una precisa dinamica di mercato.

  • pisto123 05/03/2017, 11.10 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 05/03/2017 @ 11:04 )

    ah no figurati, manco io l'ho vista! :)

    Ah, bene, allora siamo entrambi ai "numerini" del box... ricollegandomi a ciò che dicevi sotto comunque è giusto rimarcarlo: terza in 4 giorni all'interno di un ciclo che, tra le prossime, comprende un altro B2B e avversarie come Houston, Golden State e, se non sbaglio, anche Okc... Proprio per questo mi aspettavo più spazio per i "pischelli" già da ieri sera, invece Bertans N.E. e Murray soli 3-4', questo mi ha un pò sorpreso.

  • pisto123 05/03/2017, 11.01 Vai alla notizia →
    Citazione ( LoblywoodParty 05/03/2017 @ 01:28 )

    Faccio questa riflessione. L'anno scorso la rotazione a 10-11 dei Cavs comprendeva Mo Williams, Dellavedova e Mozgov. Mo pessimo nei po. Delly peggio del 2015 ma cmq utile. Mozgov maluccio. Ora rotazione a 11-12 hanno Korver che se non segna da tre ...

    Filler che a inizio anno prendono 9 e 11 milioni a stagione li riscuotono per il 70% e poi vanno a giocarsi un anello a un decimo del valore con cui hanno iniziato la stagione, rendendosi disponibili gratis e rimettendo in corsa per l'acquisizione squadre in apron... Tutto molto bello... e mi riferisco alla dinamica regolamentare (a mio avviso in qualche modo da cambiare), non a Cleveland o GS a olla legittimità delle acquisizioni, che, visto il regolamento attuale, non è in discussione.

  • pisto123 05/03/2017, 10.50 Vai alla notizia →
    Citazione ( Ste1990 05/03/2017 @ 10:33 )

    È anche vero che era la 3° partita in 4 giorni , anche la settimana che comincia ci aspetta un tour de force simile

    * Per sbagliate intendo le conclusioni (magari anche quelle ben costruite).

Pagina di 160