Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

RaptorsMani

RaptorsMani Le sue info
Data iscrizione 03/01/2013
Commenti totali 602
Media commenti giornaliera 0,22
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 22/02/2014 @ 20.04
602 Commenti

Pagina di 13

  • RaptorsMani 22/02/2014, 14.59 Vai alla notizia →
    Citazione ( LolloVirtus 22/02/2014 @ 12:40 )

    Ammazza, striscione proprio allora... Apparte i Grizz non trovo una squadra degna di questo nome!

    Beh i Grizzlies quest'anno fanno abbastanza pena (a dirla tutta, devono trovare ancora una vera e propria quadratura) e se non sbaglio in quella partita avevano giocato in b2b.

  • RaptorsMani 22/02/2014, 02.47 Vai alla notizia →

    Non mi stupisco veramente più dell'oscenità di arbitri che ci sono in NBA, è una cosa disumana.

  • RaptorsMani 22/02/2014, 02.43 Vai alla notizia →

    Era così difficile giocare come sappiamo e stiamo facendo adesso?
    Se si giocava così fin dal primo minuto la partita era in cassaforte...

  • RaptorsMani 21/02/2014, 20.49 Vai alla notizia →

    Spero e mi aspetto che Ujiri faccia un tentativo. E' un giocatore che vuole rilanciarsi, ed è troppo forte per giocare minuti di ripiego in una Conteder.
    Certo, non sarà più quello di qualche anno fa, deve ancora riprendersi dal fatto che George lo abbia scalzato in 1 anno e mezzo, però il talento ce l'ha.
    Non ci sono molte squadre che possono garantirgli un buon contratto.

  • RaptorsMani 21/02/2014, 20.45 Vai alla notizia →

    Ma il senso di tutta sta roba?

  • RaptorsMani 21/02/2014, 13.46 Vai alla notizia →
    Citazione ( GmP90 21/02/2014 @ 13:06 )

    Come quintetto phila non è neanche così malvaggia MCW-Wroten-Granger-Young-Mullens è la panca che è inesistente

    Sicuramente è meglio di quello dei Bobcats, tanto per dire.
    "Malvaggia" sembra una nuova essenza di qualche profumo... :D

  • RaptorsMani 20/02/2014, 21.26 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Non sono molto d'accordo, ma noi cediamo un signor nessuno che si è completamente perso dopo un annata di medio livello con i Pistons, un bravo ragazzo, ma veramente poca roba, che obiettivamente non merita di stare in NBA.
    De Colo qualcosina di più lo ha fatto, ovvio che questa mossa non cambia nulla e De Colo a fine stagione non farà più parte della nostra squadra.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 21.19 Vai alla notizia →

    Considerato che Daye sono due anni che non sa più neanche palleggiare, è uno scambio vantaggioso.
    Alla fine De Colo non giocherà mai, ma tra i due non c'è paragone. Poi De Colo alla fine è una combo.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 20.10 Vai alla notizia →
    Citazione ( Trevisonelcuore 20/02/2014 @ 18:54 )

    Punto 1:Ieri avete girato a 9 come noi Punto 2:Ne avete subiti 97 di media anche se siete la 3 difesa NBA sono ben 5 punti di media da noi...e fidati ke la difesa vostra è 1 se non 2 scalini sotto a stare stretti

    Mi fido del fatto che non sai chiaramente ciò che dici. Tutto qui.
    Non contano le statistiche, contano i fatti, i risultati. Ad oggi siete dietro, noi abbiamo il calendario più facile di tutte e 30 le squadre, a voi le partite impegnative non sono certo finite, e a differenza vostra noi non abbiamo vissuto di sali e scendi, ma di risultati costanti.
    Se i Bulls finiscono 4°, è già tanto.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 18.30 Vai alla notizia →
    Citazione ( Trevisonelcuore 20/02/2014 @ 17:50 )

    Se vi siamo così inferiori ieri ci asfaltavate sia normale sia con il btb...non troviamo scuse x favore...al completo con Rose e fuori casa ve ne abbiamo dato 16 di punti di scarto poi senza Rose vero ke ci avete battuto in casa nostra di 22 e poi d ...

    Mai detto che i Bulls ci sono molto inferiori, c'è uno scalino di differenza.
    Uno scalino che comunque pesa ai termini finali.


    Io non parlo neanche tanto dei giocatori, io parlo proprio a livello di gioco, in difesa siamo lì, in attacco siete troppo sterili. Questi sono dati di fatto. Anche noi non siamo granché in attacco, ma possiamo comunque contare sugli exploit di Lowry e DeRozan e la circolazione palla è decisamente migliore della vostra e su questo non ci piove.
    Infine la panchina, la vostra troppo ridotta, noi abbiamo almeno 11 uomini che possono giocare tranquillamente un bel po' di minuti.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 18.25 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    E' una tua opinione.
    Ma cosa vuol dire squadra che non ha mai giocato ai PO? No, perché questo nucleo per come è ora è chiaro che non ha mai giocato ai PO, visto che sono tutti nuovi. Ma singolarmente i nostri giocatori (a parte Ross e Valanciunas) hanno tutti giocato ai PO e anche più di una volta.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 17.41 Vai alla notizia →
    Citazione ( BrunoforBulls21 20/02/2014 @ 17:36 )

    Cosa ho detto di sbagliato?

    Sei fortunato che non ti capiterà di incontrarci al primo turno (sempre se ci andate ai PO).
    Durante la stagione abbiamo dimostrato di essere l'unica squadra in grado di poter tenere in qualche modo la scia delle prime due, nel nostro piccolo, e le altre no. Ai PO puoi pure sbagliare 3 partite e compromettere tutto, ma le tue sicurezze fanno ridere i polli, allo stato attuale partiamo favoriti contro tutto i nostri potenziali avversari del primo turno, da voi fino ai Nets (le altre sono troppo indietro per rimontare).
    E fossi in te, mi preoccuperei della tua di squadra, che deve ancora affrontare un sacco di partite dure.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 17.36 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Con i Bulls siamo 2-2, quindi in parità, e quando abbiamo giocato regolarmente, nessuna delle due squadre in b2b (e lo sanno pure i muri che sfalsano il campionato) li abbiamo bastonati con 22 punti di differenza. Quindi di cosa parliamo?
    I Bulls al completo sono un conto, questi ci sono inferiori.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 17.34 Vai alla notizia →
    Citazione ( BrunoforBulls21 20/02/2014 @ 16:05 )

    aniway i raptors ai po (sempre se ci arrivano) non faranno proprio strada usciranno 4-0 | 4-1 al primo turno contro qualunque squadra senza una buona difesa troppo disordinati in campo, senza esperienza e con un coach inadeguato.

    Quanto sei troll, cavolo.

  • RaptorsMani 20/02/2014, 14.21 Vai alla notizia →

    Per quanto riguarda la partita decisivo il b2b a nostro sfavore, questi Bulls non avessimo giocato ieri, li avremmo regolati senza sofferenze.
    Peccato comunque l'aver lasciato andare una probabile vittoria con il solito possesso concesso a DeRozan nell'ultima azione. Anche lui dovrebbe mettersi in testa che se si prende il tiro dalla media distanza lo mette (perché è la sua arma migliore), invece prova un improbabile penetrazione e tiro scelto malissimo.
    Cerca di facilitarsi le cose e se le peggiora.
    Abbiamo Lowry in stato di grazia, Salmons che ha esperienza, Amir che sotto al canestro può dare problemi e Novak come specialista, negli ultimi 5 secondi, e si va da DeRozan che rischia il raddoppio…Casey sveglia dai!

  • RaptorsMani 20/02/2014, 14.17 Vai alla notizia →
    Citazione ( click061 20/02/2014 @ 10:22 )

    Importante W per i Bulls, mentre per Toronto bisognerà attendere l'innesto di Thorton.

    Sono i Nets quelli...

  • RaptorsMani 20/02/2014, 03.51 Vai alla notizia →

    Noi in b2b e ci sta la sconfitta (fino ad un certo punto, perché i Bulls si sono dimostrati poca roba), il fatto è che se si continua ad andare da DeRozan per il tiro decisivo, basta poco a le difese avversarie per capirlo, e lui poi beh, che ne mette 32 in scioltezza e poi si prende due ultimi tiri senza senso, il secondo mezzo stoppato da Butler che è alto un metro...

  • RaptorsMani 19/02/2014, 17.14 Vai alla notizia →
    Citazione ( bruzz81 19/02/2014 @ 16:27 )

    i pacers a livello di quintetto vi sono superiori in tutti i ruoli perchè oltre ad attaccare tutti e 5 sanno difendere tutti e 5 cosa che da voi e limitata ad alcuni elementi... Poi a loro dalla panca escono il cadavere di Bynum, scola e mahinmi tra ...

    Dai su, i Pacers ci sono superiore, ma hanno una panchina piena di muffa.
    Scola è un ex giocatore (ha quel tirettino che mette più o meno sempre, ma a livello di gioco adesso è da bandire dal campo), Mahimi è un pericolo pubblico (lo metto sulla stessa linea di Hansbrough), Bynum è quello che è, Watson è un discreto ricambio ma non certo migliore di Vasquez e Copeland ad oggi è un giovane inesploso e con pochissimo spazio. Butler non ne parliamo, per il suo bene, che è osceno, e anche da noi lo era, figurati ora.
    Granger senz'altro dalla panchina è sprecato, ma da anche una grossa mano.
    A livello di panchina forse siamo i migliori ad Est, la differenza grossa tra noi e i Pacers come detto è allo spot 3, e sotto il ferro (Amir con West se la gioca, Valanciunas con Hibbert perde 10 a 0 ad oggi) e soprattutto sul coach (Casey ha recuperato tanta credibilità, ma Vogel ha fatto un lavoro ineguagliabile negli ultimi 2 anni).
    Questo è quanto.
    Con gli Heat siamo strasvantaggiati, in primis perché non sappiamo sfruttare le seconde opportunità a rimbalzo (che con gli Heat tutti hanno) e secondo ci accoppiamo male.
    Sul resto ho già detto, Ross potenzialmente può diventare interessantissimo, può diventare un grande tiratore con tanto atletismo, in grado di fare la differenza anche in contropiede, ma deve migliorare in costanza, troppo discontinuo. Non lo vedo ripercorrere le orme di T-Mac, seppur la prima versione (quella appunto di Toronto) gli assomiglia, a questo punto può avvicinarsi di più il paragone con George.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 16.08 Vai alla notizia →

    Ah, per quanto riguarda i Pacers, mettici pure la scommessa vinta riguardo Stephenson, che teoricamente potremmo vincere anche noi con una scelta intorno alla ipotetica 19-20 che ci toccherebbe ad oggi...

  • RaptorsMani 19/02/2014, 16.06 Vai alla notizia →
    Citazione ( bruzz81 19/02/2014 @ 15:28 )

    Gay derozan e lowry sono 3 teste di legno che si danno fastidio a vicenda. Andato via gay han giocato meglio gli altri due che restano due teste di legno. Se il tuo obiettivo e arrivare al secondo turno di PO e perdere anche 4-3 vs gli heat, cosa che ...

    I Pacers in termini di giocatori non hanno niente di così eclatante, hanno trovato in George un mezzo fenomeno, una star, forse neanche di primissimo piano, e in più hanno un reparto lunghi molto solido, poi il resto è poco o nulla.
    La cosa che più ci differenzia da loro è il coach, perché si vede che sono allenati con ordine. Loro hanno agito bene, senza mai strafare e rivoltare la squadra, e piano piano hanno aggiunto tasselli utili al progetto, così dobbiamo fare noi. Abbiamo Ross in netta crescita, che forse potenzialmente non sarà George, ma può diventare giocatore da 15 punti di media.
    Qui delle migliorie ci sono da fare, quindi il tuo discorso "essere da anello con questi" fa veramente ridere i polli, perché io sono sempre stato il primo a dire che questa non era una grande squadra, di sicuro non erano neanche scarsi come li dipingeva qualche fenomeno qui, che come sempre parla senza conoscere minimamente la situazione.
    E un 2° turno di PO è un gran risultato, specialmente se ottenuto con una squadra data per 10° ad Est se tutto andava bene, quando ad inizio anno partiva comunque con un Roster meno profondo, ma sicuramente più talentuoso, vista la presenza di Gay.
    Se poi siamo in ballo, dovremmo gettare la spugna? Non ho capito, questo è un discorso da perdenti, e poi poter competere per l'anello ogni anno? Ma che discorso è? Nessuna squadra, neanche la più grande è riuscita a compiere questo obbiettivo, ci sono anni in cui è giusto ricostruire ed in altri no. Confermare 7-8 atleti di questo Roster non significa di certo partire da una brutta base, anzi, se già questi si trovano, se ci butti in mezzo un Afflalo, un Faried (tanto per dire due nomi buoni e che sanno pure difendere), un paio di buoni innesti dalla panca, qui si inizia a fare la voce grossa.
    Certo avere 3 Star nel Roster è un bel biglietto da visita, ma non si vince mica solo così eh…


    Farei la firma per arrivare al 2° turno, farei la firma per incontrare gli Heat (che rimangono il nostro peggior avversario, sempre sostenuto), e sicuramente anche contro di loro, ci crederei, e vorrei anche vedere…
    A me di quello che dici te sinceramente non me ne importa niente, mi fa ridere il fatto che si utilizza sempre una scusa diversa, se questi dovessero nella più remota delle ipotesi vincere l'anello ci sarebbe gente che direbbe: "Eh ma potevano fare di più..". La cosa che più mi da fastidio è che più di metà della gente che si mette a giudicare, non abbia neanche un dato sotto gli occhi e non abbia neanche mai visto mezza partita dei Raptors, il che di per se è una cosa che già smonta qualsiasi ipotetica congettura o base di discorso.
    Da tifoso dei Raptors se non sostenessi ciò che sta accadendo ad oggi, sarei veramente un buffone e non mi potrei neanche definire tifoso di questa squadra, con questo non nego che abbiamo anche noi le nostre lacune, i nostri difetti, c'è tanto da lavorare, soprattutto per il futuro, ma non si può certo rimpiangere di arrivare al 2° turno o di vendere cara la pelle con tutti, anzi, questi andrebbero sostenuti ancor di più per quanto mostrato.
    Raramente mi sono sentito fiero del gioco espresso dei Raptors, si deve tornare un bel po' indietro per poter rivedere qualcosa di buono a livello di gioco e di gruppo, ora questo c'è ed i commenti di qualcuno che neanche segue le partite non scalfiscono minimamente quanto di buono fatto fino ad oggi da questo gruppo.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 15.16 Vai alla notizia →
    Citazione ( bruzz81 19/02/2014 @ 11:26 )

    tu saresti disposto a perdere o a rinnovare a cifre alte Lowry per 1 turno in più di PO? anche perchè adesso se ho fatto bene i conti andrebbero contro i Wizards al primo turno e passano in 5 massimo 6 partite ma poi si beccherebbero la 2 che al mo ...

    Questo discorso è allucinante. Merita veramente di venir evidenziato.
    Siamo passati da: "Toronto squadra da rifondare, Gay, DeRozan e Lowry sono 3 teste di legno", "Si stanno vincendo, ma andranno fuori con un 4-0 al primo turno, squadra da rifondare", "Si, magari al primo turno buttate fuori facile i Wizards, ma poi al secondo turno trovate gli Heat".
    Quando si dice trovare sempre una scusa pronta, e neanche buona.


    Come se arrivare al 2° turno dei PO, dopo non averli fatti per anni, sia una sconfitta…che poi, arrivassero al 2° turno, gli Heat sono i nostri peggiori rivali dell'intera NBA, li soffriamo troppo, ma arrivati lì, a quel punto, è lecito sognare. Anche perché fare meglio di una semifinale di Conference significa arrivare tra le prime 4 della Lega, in Finale o vincere l'anello, quindi vorrei proprio sapere dove sarebbe la sconfitta in un risultato del genere.
    Portare la squadra al 2° turno, significherebbe gettare delle eccellenti basi per il futuro, non c'è bisogno di stravolgere niente, dobbiamo perfezionare questa squadra e migliorarla piano piano, ci sono giocatori che hanno bisogno di crescere e altri che non faranno parte del nucleo futuro.
    Confido anche in una buona pescata al Draft da parte di Ujiri.


    Siamo solo all'inizio, ma per essere delusi da questa situazione bisogna essere chiaramente ciechi.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 15.04 Vai alla notizia →

    Young è buono, secondo me è un giocatore utilissimo, gli altri due sinceramente sono poca roba, e il fatto che non trovino acquirenti nonostante siano in scadenza non mi stupisce per niente. Turner specialmente è imbarazzante.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 07.53 Vai alla notizia →
    Citazione ( JS024 19/02/2014 @ 03:30 )

    Deh, sarete la nostra Nemesi. Resto fiducioso per il potenziale della mia squadra, in ogni caso. Io ho dei giocatori sui quali costruire. Fermo restando che, in un eventuale turno playoff, sceglierei comunque di affrontare i Raptors, perché non cre ...

    E comunque fossi un fan dei Wizards, avendo visto quanto accaduto negli ultimi anni contro di noi e visto anche come si sta mettendo questa stagione, farei la firma per trovare i Bulls o al limite i Nets. Sugli Hawks rimango interdetto, perché non so se tornerà Horford ai PO (qualora li facciano).
    Dal canto mio voi siete la mia prima scelta.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 07.50 Vai alla notizia →
    Citazione ( JS024 19/02/2014 @ 03:30 )

    Deh, sarete la nostra Nemesi. Resto fiducioso per il potenziale della mia squadra, in ogni caso. Io ho dei giocatori sui quali costruire. Fermo restando che, in un eventuale turno playoff, sceglierei comunque di affrontare i Raptors, perché non cre ...

    A parte Wall e Beal chi sono i giocatori sul quale costruire? Avete in Booker un buon rincalzo di sostanza, il resto è tutta roba che in meno di 2 anni non avrete più.
    Noi fino a prova contraria ne abbiamo almeno 3 o 4 di starter, e senza dubbio più elementi da confermare anche dalla panchina. Il nostro traguardo è molto più in alto del raggiungimento dei PO, quindi sinceramente di stravincere contro di voi o contro altre squadre ad Est ce ne facciamo poco o niente, sappiamo di soffrire gli Heat e di non essere costanti abbastanza da battere i Pacers..
    La squadra aldilà di questo va rinforzata, serve la star, ma il nucleo da confermare è più ampio del vostro.

  • RaptorsMani 19/02/2014, 03.24 Vai alla notizia →
    Citazione ( JS024 19/02/2014 @ 03:19 )

    Serata al tiro imbarazzante, rotazioni difensive ancora peggiori; tranne che negli ultimi 5 minuti, ed infatti siamo tornati a meno 6 (giusto per illudermi e frustrarmi ulteriormente).

    3-0 senza storie, fra quanto ne riparliamo? Al 4-0?

  • RaptorsMani 18/02/2014, 21.24 Vai alla notizia →

    Povero Anderson, dopo il suicidio della compagna, l'infortunio e ora il rischio di rimanere fuori dal giro (seppur per poco).
    Gli auguro il meglio!

  • RaptorsMani 18/02/2014, 21.22 Vai alla notizia →

    Faried è un tipo di giocatore che ci potrebbe dare una grossa mano.
    I Nuggets sembrano volerlo cedere neanche troppo a cuor leggero, ma cosa potremmo offrirgli?
    Il suo contratto (che è bassissimo) non ci permette di intavolare molte trattative.
    Io ci metterei una scelta e non ci penserei più.

  • RaptorsMani 18/02/2014, 14.08 Vai alla notizia →
    Citazione ( blackberry 18/02/2014 @ 13:45 )

    Ah non sai quanto spero anche i che lowry rimanga da voi...

    Certo che schifare Lowry (che ha giocato meglio di qualsiasi altra PG ad Est, dietro solo a Paul nel complesso), quando nel roster fai giocare una delle peggiori PG titolare degli ultimi 10 anni, è veramente divertente.
    Ma in genere è sempre così, quando una persona schifa tanto un giocatore avversario poi ne diventa il primo fan una volta che è nella sua squadra.
    Io se miglioriamo la nostra squadra posso solo gioire, ma umanamente non augurerei mai a Lowry di venire a New York, poraccio, ha giocato la sua migliore stagione e come ricompensa finisce in una bolgia senza capo e ne coda.
    Di certo Lowry va via solo in cambio di offerte importanti o solo per arrivare a giocatori importanti, credo di più a Ujiri che offre Lowry e scelte per arrivare a Rondo, che non Ujiri che accetta una offerta dei Knicks (che anche Hardaway e Shumpert sinceramente me ne faccio di poco). Mentre scambiare Lowry per avere poi asset per arrivare a Rondo, è un rischio troppo grande. O fanno una trade con i Celtics direttamente o si coinvolge subito altre squadre.

  • RaptorsMani 18/02/2014, 14.03 Vai alla notizia →
    Citazione ( blackberry 18/02/2014 @ 13:44 )

    Non e una leggenda metropolitana ma la verità. Perché le leggende metropolitane sono " mitologiche " e non succedono, da voi i FA importanti non vengono o non rimangono e questo succede ed e un dato di fatto.

    Non lo è.
    I giocatori per l'ennesima volta, vengono se tu gli proponi un progetto degno, per anni non c'è stato, l'unico giocatore che stava diventando grande che ha lasciato la nave che era ampiamente a galla è stato McGrady (e non era ancora una star), Carter ha lasciato quando eravamo in una situazione a dir poco tragica, mentre a Bosh è arrivata l'offerta della vita dagli Heat.

  • RaptorsMani 18/02/2014, 13.28 Vai alla notizia →

    Comunque Rondo è difficile da prendere, perché Ujiri non darà mai via Ross in una trade del genere (quindi levatevelo dalla testa), non penso si priverà di Valanciunas e DeRozan non lo cede.
    Rondo ipoteticamente, se arriva, arriva in cambio di scelte (magari prese in altre trade).


    Personalmente spero Lowry rimanga e credo andrà così (non mi fa paura il fatto che se ne vada perché non mi da garanzie di rendimento per il futuro, però questa Stagione l'ha giocato da Dio fino ad ora e qui ci sta volentieri), se però mi va via e mi arriva Rondo è chiaro che io faccio i salti di gioia.
    Su Teague posso pensarci, su Rondo no.


    Una base di trade sarebbe: Lowry + 2 prime scelte per Rondo. In caso volessero solo scelte, girerei Lowry magari ai Knicks in cambio di una scelta e uno fra Shumpert e Hardaway.


    Possiamo sacrificare delle prime scelte, possiamo prendere la Star, però dobbiamo aumentare le unità del Roster, renderlo più profondo, e tagliare Daye che non serve a niente.
    Questo se vogliamo muoverci e se fiutiamo buoni affari, sennò rimaniamo così o al limite facciamo qualche mossa minore.
    Una offerta per Rondo l'appoggerei tutta la vita, è uno dei giocatori più talentuosi e utili della Lega.

  • RaptorsMani 18/02/2014, 13.20 Vai alla notizia →
    Citazione ( gibson 18/02/2014 @ 10:56 )

    Comunque Toronto sta facendo un bel campionato a qualche giovane su cui puntare non vedo perche dovrebbe svenarsi per prendere Rondo che magari l'anno prossimo li molla, gia perc he penso che una piazza come Toronto abbia poco appeal e le stelle li n ...

    Ancora con sta leggenda metropolitana?
    Ma perché va di moda dire sta roba, perché?!


    I giocatori vogliono il progetto e vogliono vincere, se Toronto mette in ballo sta roba (con Ujiri e Leiweke il biglietto da visita è tra i migliori), qui ci può venire chiunque, nessuno escluso.

  • RaptorsMani 18/02/2014, 00.29 Vai alla notizia →
    Citazione ( blackberry 17/02/2014 @ 20:37 )

    Grande masai!!! l unico anno che a toronto aveva un minimo di senso scegliere alto al draft punta ad arrivare terzo e poi a smantellare tutto e ripartire di nuovo...perche non ci vorra mica far credere che il futuro dei raptors e con casey in panca, ...

    Meglio i Knicks con Anthony che va via, Woodson in panchina e Felton non in scadenza…
    E quest'anno molto probabilmente non si fanno manco i PO.
    Questi sono i veri geni.

  • RaptorsMani 15/02/2014, 17.27 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Gay mica è un'idiota, non è riuscito a lasciare il segno da noi, perché la palla stazionava troppo nella sua zona e non c'era la circolazione.
    Io personalmente non condivido neanche le offese a Jennings o Smith…
    Barkley in questo caso dice una cosa condivisibile, semplicemente in modo sbagliato.
    Jennings è semplicemente un perdente, Smith sta dimostrando di non riuscire a spostare (e io credevo l'opposto) e il resto della squadra è un mix non dei migliori, Drummond ha i numeri ma è grezzissimo, ha bisogno di un grande coach, fino ad oggi in panchina hanno avuto veramente uno fuori di testa, quindi a questi ragazzi puoi muovere tutte le critiche del mondo, ma se il coach non sa allenare e gli fa fare cose sbagliate e li carica di lavoro inutile, cosa vuoi dirgli??
    Personalmente un giocatore non è idiota se non la passa, o se ha un 6-19 al tiro...è idiota se tira una gomitata ad uno, è idiota se va a picchiare dei tifosi tra gli spalti, è idiota se provoca continuamente un avversario. I Garnett, gli Artest, i Barnes (Matt..), sono esempi di Idioti.

  • RaptorsMani 15/02/2014, 11.06 Vai alla notizia →
    Citazione ( axy1984 15/02/2014 @ 01:31 )

    Secondo me Chicago e Brooklyn sono superiori a Toronto e soprattutto grazie alla difesa, ovviamente a quintetti completi, cosa che non è facile vedere da inizio anno ma ultimamente sembra essere tornata più stabilità. Io non punterei un euro su To ...

    Non puoi essere serio…
    Sai che il sistema difensivo dei Raptors è almeno 10 volte migliore di quello dei Nets (che direi che manco ce l'hanno visto quanto difendono da cani…).
    I Bulls posso anche concederteli, in fondo, insieme ai Pacers sono quelli che concedono di meno, ma loro a differenza nostra sono peggiori in attacco (dove lì si abbiamo più da lavorare).
    Poi la chiusura del tuo discorso lascia il tempo che trova, i Raptors statistiche o meno, hanno una delle 4 migliori difese di questa Stagione, ma anche nettamente, sia grazie a come difendono singolarmente che in gruppo.
    Per me sono a pari merito con Bulls e Grizzlies, dietro solo ai Pacers (che comunque hanno dimostrato di non essere perfetti).
    Chiaro che Heat e Pacers sono anni luce avanti a tutti ad Est, ma se te la giochi sulla difesa puoi portarla a casa (ed in questo incontrare i Pacers è meglio), se te la giochi a chi segni di più, è chiaro che rischi il quarantello da James senza problemi (ed è per questo che gli Heat sono più temibili, seppur in linea generale sembrano avere qualcosina meno dei Pacers).
    Qui si tratta di accoppiamenti, la classifica è importante per questo. Ovviamente dire che i Nets difendono meglio dei Raptors è una castroneria colossale, visto che noi difendiamo molto bene e loro da schifo.

  • RaptorsMani 15/02/2014, 00.05 Vai alla notizia →
    Citazione ( axy1984 14/02/2014 @ 21:16 )

    La terza piazza se la giocano Brooklyn e Chicago, Toronto ha punti nelle mani ma nessun campione vero e grandi carenze in difesa, non la vedo in nessun modo meglio delle due citate precedentemente.

    Grandi carenze in difesa?!? Toronto?!
    AHAHAHAHAH
    Noi per quanto stiamo facendo una grande stagione (penso al fatto che abbiamo perso almeno 5-6, a stare stretti, in modo veramente rocambolesco, quindi immaginatevi quanto sarebbe potuto già essere positivo il record), abbiamo tante cose da cambiare e migliorare, perché ovviamente i difetti e il lavoro da svolgere sono cose da evidenziare anche quando si vince e non solo quando si perde, ma se c'è una cosa che funziona è la difesa, che è assolutamente una delle 4 migliori della NBA, non solo statisticamente, ma è proprio il sistema che funziona, e poi singoli che difendono bene ne abbiamo parecchi.
    A volte mi domando cosa guardi in tv la gente, prima di parlare.

  • RaptorsMani 14/02/2014, 21.01 Vai alla notizia →

    Chiaramente noi. E non lo dico da fan, ma lo dicono i fatti.
    Poi che la finale di Conference sarà quella è cosa praticamente certa.

  • RaptorsMani 13/02/2014, 16.31 Vai alla notizia →

    Vai KYLE!!

  • RaptorsMani 13/02/2014, 16.29 Vai alla notizia →

    I Bucks fanno la collezione dei giocatori inutili, un po' come i Bobcats...

  • RaptorsMani 13/02/2014, 09.35 Vai alla notizia →
    Citazione ( Rio 13/02/2014 @ 09:11 )

    Scusami eh, ma hai detto una bella ca**ata, il cambio di marcia è arrivato dopo la trade per Gay, perché il problema dei Raptors era che avevano tre mangiapalloni come lui, Lowry e DeRozan. Aggiungici il fatto che Lowry è nel contract year e che A ...

    Lowry a parte la primissima frazione dell'anno 2012, non è stato mai un mangiapalloni con noi. Giocava semplicemente male e sembrava sofferente, andato via Gay, ha ritrovato linfa vitale, come tutta la squadra.

  • RaptorsMani 13/02/2014, 04.43 Vai alla notizia →

    Wizards da LOL totale.

  • RaptorsMani 13/02/2014, 03.32 Vai alla notizia →

    La gente non sa più che scuse patetiche inventarsi.
    Intanto siamo 28-24, con 3 giocatori all'All-Star (e ne meritavamo di portare 4), oggi si è stravinto, giochicchiando, serve lavorare forte, ma questa è una realtà, si vedrà quanto migliorabile (io spero e credo tanto).

  • RaptorsMani 11/02/2014, 03.23 Vai alla notizia →

    Ringraziamo Lowry, Hansbrough, Patterson e Ross che si portano a casa sta vittoria da sola, contro degli zombie..

  • RaptorsMani 11/02/2014, 03.16 Vai alla notizia →
    Citazione ( Suparna 11/02/2014 @ 02:48 )

    ricordo che nei giorni post trade di Gay, qualcuno dei tifosi di Toronto diceva che Patterson era uno scarto che non rientrava nei piani e che era da scambiare forse Raptors Mania, ma lui spara a zero su tutto non ho parole

    Se le parole che hai sono queste, meglio tu non dica nulla.
    Mai detta una cosa del genere. Patterson è un ottimo giocatore di rotazione, che per me non può essere al centro di un nucleo, ma che sicuramente può farne parte in modo attivo.
    Da noi sta giocando molto bene, probabilmente il miglior basket della sua carriera, bene così, la sostanza è quella che ci serviva.

  • RaptorsMani 10/02/2014, 20.25 Vai alla notizia →

    I Nuggets al completo quest'anno i PO se li facevano, forse anche senza Gallinari.
    Ma perdere Lawson ogni 3x2, e non poter contare sul resto del roster continuamente, ti ammazza, ad Ovest soprattutto.
    Peccato per loro.

  • RaptorsMani 10/02/2014, 20.23 Vai alla notizia →

    Così, dovendo fare un paragone direi che la gestione dei Bobcats è cattiva quasi quanto quella dei Cavaliers.
    Non hanno sbagliato completamente le pick prese al Draft, come fatto dalla squadra di Cleveland, e a differenza loro vantano un Gm buono, ma di fatto la gestione generale è comunque pessima.
    L'idea che si viva alla giornata (zero progetti a lungo termine, zero) è così evidente, che fa paura.

  • RaptorsMani 10/02/2014, 20.19 Vai alla notizia →
    Citazione ( GmP90 10/02/2014 @ 18:34 )

    Continuo a pensare che non ci serva nessuno, sono totalmente controcorrente con il 99% degli appassionati nba. Credo che la vera sfida sia dare una svegliata al top2 2012 e top4 2013. Facciamoci questa esperienza per chiudere in bellezza con i bobcat ...

    Infatti, squadrone.
    Forse non entrate neanche ai PO, in un anno in cui ad Est, più di metà delle squadre hanno puntato ad un tank spudorato.
    Quindi per favore, evita ste uscite. Con quella squadra non vinci neanche la coppa del nonno, se giochi da solo...
    I Bobcats sono la solita squadraccia vista negli scorsi anni, semplicemente quest'anno hanno potuto contare su Al Jefferson che in squadre non di alta classifica fa il brutto e il cattivo tempo. C'è un sistema difensivo che gira abbastanza, ripeto, abbastanza…anche perché i 62 punti concessi ad Anthony e i 120 e rotti presi dai Knicks, in questa stagione, bisogna essere dei fenomeni a concederli…quindi diciamo, che funziona fino ad un certo punto.
    Di base, il progetto Bobcats non è mai esistito, e non penso esisterà neppure quello Hornets.
    Charlotte non è un postaccio, anzi, però la mediocrità della gestione è tale, che non appena c'è mezzo giocatore buono sul mercato loro ci si fiondano, senza badare al contratto e al fatto che sono giocatori che non ti fanno fare il salto di qualità.
    Che ai Bobcats interessino praticamente tutti i giocatori sul mercato, non è certo una cosa di cui stupirsi, hanno sempre agito così. Ma così non si costruisce una squadra, e insistere con Henderson o Biyombo (e quindi su giocatori presi al Draft che hanno già dimostrato di non essere niente di che) non è di certo una nota di merito.
    Fossero intelligenti (e non lo sono) avrebbero dato carta bianca a Cho da tempo.

  • RaptorsMani 10/02/2014, 17.42 Vai alla notizia →

    Tra lui e Gordon sarebbero da legare insieme e spedire nella Somalia…
    Due giocatori che giocano l'antibasket per eccellenza, irritanti.


    Su Evans non mi stupisco è sempre stato così, Gordon invece ai Clippers aveva mostrato buone cose, ora invece mi ha fatto ricredere. Pessimi, entrambi.

  • RaptorsMani 10/02/2014, 17.39 Vai alla notizia →

    Ai Warriors lo vedrei bene (squadra con un sistema che gira, gerarchie evidenti e coach intelligente), nelle altre due no, una per un motivo (troppe PF, Suns) e l'altra per un altro (squadra troppo scarsa e senza logica, Bobcats)

  • RaptorsMani 07/02/2014, 18.50 Vai alla notizia →
    Citazione ( WPacers 07/02/2014 @ 18:40 )

    Se Vabe tu fai fanta nba! come fai a scegliere lillard con irving in squadra. 2 drummond alla 4??? 3 Tristano viaggia a doppia doppia di media e non capisco come mai sia così sottovalutato. E un ragionamento inutile parlare delle scelte a posterio ...

    Nessuno parla a posteriori, questi erano giocatori migliori anche prima (tanto che ho citato anche giocatori che in NBA hanno fallito), e lo sai pure te.
    Nessun Mock, NESSUNO, e nessun allenatore o opinionista dava quei due così alti, e non valevano scelte del genere, è semplice.
    Stai difendendo l'indifendibile, al Draft non si rischia (anzi lo si può anche fare, però non lo fare 4 volte su 5, sennò sei scemo, appunto), al Draft si prende i giocatori migliori disponibili, anche in posizioni dove sei "ok".

  • RaptorsMani 07/02/2014, 18.11 Vai alla notizia →
    Citazione ( WPacers 07/02/2014 @ 16:45 )

    Abbiamo pareri diversi ma rispetto il tuo, per quanto riguarda le scelte di Cleveland non mi trovi assolutamente d accordo perché hanno fatto il massimo che potevano fare con i talenti a disposizione. Correggimi se sbaglio perché vado a memoria, Th ...

    LILLARD per quanto riguarda il 2012, sempre saputo che era un fenomeno e lo si intuiva ampiamente già quando era a Weber State, e prima di Waiters ne dovevano prendere almeno altri 3-4, Barnes (tutta la vita), Ross, Drummond, ma direi anche Sullinger (che scese molto perché iniziarono a girare voci sul suo fisico), e Jones (che sta dimostrando di essere uomo dalla doppia doppia facilissima) e forse pure Henson..
    Per quanto riguarda Thompson, è scontato dire: Valanciunas, l'altro Thompson (Klay), Fredette (che vabbè poi in NBA non ha sfondato), Knight e Walker, tanto per dirne alcuni…
    Come vedi prima di questi c'era il mondo. Waiters è un discreto giocatorino secondo me, a differenza di Thompson, ma non valeva quella scelta, punto, e non credo ci sia neanche da discuterci sopra.
    Irving a parte, le hanno cannate tutte.
    Con questo a me, non mi interessa della loro situazione, anzi tutt'altro, semplicemente dare in mano la squadra a gente che non ci capisce niente e puntare a Kenny Smith per risolvere i problemi, significa veramente essere fuori di testa, peggiorare questa situazione è impossibile praticamente, ma prendere Kenny Smith obiettivamente sarebbe un ulteriore passo indietro, il che la dice lunga...

Pagina di 13