Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

roberxulix

roberxulix Le sue info
Data iscrizione 28/07/2015
Commenti totali 4111
Media commenti giornaliera 2,62
Ultima volta su Sportando 04/10/2018 @ 09.16
4111 Commenti

Pagina di 83

  • roberxulix 04/10/2018, 08.57 Vai alla notizia →
    Citazione ( Nosistem 03/10/2018 @ 23:29 )

    La partita era cominciata con un certo equilibrio nei primi minuti , il Benfica e ' una squadra piuttosto giovane e fisica , priva di elementi di talento esclusi i due Usa , in particolare Downs nel ruolo di ala piccola . Si è vinto di 30 e oltre gr ...

    La vittoria finale di questa coppa dipenderà dalle retrocessioni dalla Champions, ne riparleremo a febbraio. Difesa valida ma il vero test probante è a mio parere domenica. Sbancando Reggio allora le buone impressioni di questa preseason non saranno solo delle impressioni.

  • roberxulix 04/10/2018, 08.50 Vai alla notizia →
    Citazione ( oruam58 04/10/2018 @ 08:22 )

    Magro 11 punti è la notizia che più mi rallegra...ad un certo punto anche schiacciata con fallo! si fa trovare sempre nel modo giusto...altra notizia fantastica Petteway molto uomo-assist...Thomas vabbè sta continuando a stupire.

    Quoto. Petteway e Thomas 2 acquisti azzeccati. Terran non ha solo il
    primo passo importante nell'uno-contro-uno ma riesce ad inventare
    qualcosa anche nel secondo, Rashawn è di una duttilità pazzesca tra i
    ruoli 3,4 e 5 mobile. Più di altre volte, Daniele Magro ha dimostrato
    che può essere un'alternativa a Cooley (ieri non proprio in serata). Contro Reggio però servirà il miglior Cooley e finalmente ci sarà anche Parodi. Fiducioso che domenica sarà una bella gara.

  • roberxulix 02/10/2018, 14.54 Vai alla notizia →
    Citazione ( robydinamoss 02/10/2018 @ 14:17 )

    speriamo domani di esordire col botto in fiba eurocup

    Il tuo augurio è quello di tutti. Però non so se ci sarà il botto ... nel thread uscito successivamente Esposito parla di possibili forfait di Spissu, Bamforth e Cooley e anche se la Dinamo e superiore non puoi regalare tante assenze neanche alle squadre di A2 (vedi Trieste o Pistoia). Speriamo di vederli tutti e 3 domani in campo

  • roberxulix 30/09/2018, 08.08 Vai alla notizia →
    Citazione ( alvise90 29/09/2018 @ 22:27 )

    senza l asse play-pivot titolare è dura siamo ancora ingiudicabili... cmq sassari ha fatto una preseason strepitosa complimenti

    Certamente: Stone e Watt non si possono regalare a nessuno. Sicuro che in campionato vedremo 2 gare molto più combattute.

  • roberxulix 30/09/2018, 08.04 Vai alla notizia →
    Citazione ( GinoBill 29/09/2018 @ 22:33 )

    Cavolo, dopo una due giorni avremo fiato per RE? Quand'è stata l'ultima partita di Reggio?


    Prima c'è il Benfica. E come diceva Dalla (su Milano)

    ... Dinamo-Benfica .... Sassari che non fatica!
    :)))

  • roberxulix 30/09/2018, 08.00 Vai alla notizia →
    Citazione ( Frank58 30/09/2018 @ 00:39 )

    La preseason stellare della Dinamo è terminata, confrontandoci con squadre blasonate della serie A, dell'Eurocup e dell'Eurolega, il bilancio complessivo è di 12 vittorie convincenti su 14 giocate. Come non ci si deprime quando si perde, non ci si ...

    D'accordo in tutto ciò che hai detto. Da notare che contro Venezia ieri i migliori a mio avviso sono stati Polonara e Thomas i 2 "quattro duttili" (visto che sovente Thomas gioca anche da 5 mobile e Polonara da 3 con doppia dimensione). Forse un tempo si ipotizzava la concorrenza tra 2 pari ruolo ... è un concetto che Esposito sembra non conoscere, visto che per come gestisce le rotazioni, troverebbe anche spazio per far giocare Sirbo!

  • roberxulix 30/09/2018, 07.53 Vai alla notizia →
    Citazione ( oruam58 30/09/2018 @ 07:40 )

    Parodi è arrivato il giorno prima della partita contro Cagliari. comunque dopo la preseason ...se posso dare un parere è che questa squadra mi piace...sembra poi che, nonostante alcuni elementi, sia impostata per correre il più possibile.


    Si, questa squadra piace e la cosa interessante è che sembra fatta per correre (come dici) nonostante la presenza sicura di 2 lunghi che spesso diventano anche 3. Vedo sempre tutti sapere cosa fare. Ieri c'è stata solo qualche piccola sbavatura nel 3° quarto - ma ci sta ... in fondo si trattava di far passare il tempo e controllare il ventello di margine.
    Luciano Parodi è stata la ciliegina sulla torta (playmaker che porta palla avanzando con occhi verso i compagni + diversi passaggi da manuale del basket).
    Posso ovviamente anche sbagliarmi, ma la mia impressione è che quando rientrerà Smith, la società manterrà comunque Parodi nel roster perchè non converrà privarsene.

  • roberxulix 29/09/2018, 21.57 Vai alla notizia →

    Dopo un parziale 19-0 arriva il primo canestro di BS. Partita che però sembra chiusa.

  • roberxulix 29/09/2018, 21.31 Vai alla notizia →

    Dal secondo quarto un altro Vitali. +5 Milano all'intervallo, partita apertissima.

  • roberxulix 29/09/2018, 21.07 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***


    Molto bene grazie.

    Io avrei però giocato il Mimì Anselmi da giovedì per evitare contemporaneità.

  • roberxulix 29/09/2018, 21.02 Vai alla notizia →


    La differenza la stanno facendo i playmakers.
    Da una parte James immarcabile, dall'altra Luca Vitali che non costruisce, tira e non segna.

  • roberxulix 29/09/2018, 20.49 Vai alla notizia →
    Citazione ( Sokaris83 29/09/2018 @ 20:37 )

    Gli mancava anche Walker.. ma avevano comunque un americano in più oltre ad un altro straniero (Janelidze). A Cagliari oltre a Matrone mancava anche Rovatti. Bella reazione di orgoglio!


    Il nostro Joseph ha sbagliato e lo ha chiamato Devondrick (nome di battesimo...)
    Facciamo finta di non essercene accorti :))
    Sul post che riguarda Dinamo TV penso che la decisione di non trasmetterla (o meglio di non sobbarcarsi i costi di produzione per la trasmissione) sia dovuta alla contemporaneità con la SuperCoppa.
    Peccato: le avrei viste volentieri in differita...oppure a livello organizzativo non hanno pensato ad altro orario e altro giorno?

  • roberxulix 29/09/2018, 20.16 Vai alla notizia →
    Citazione ( JosephKnecht 29/09/2018 @ 20:12 )

    mI fa piacere per la squadra anche se TS senza Peric, Da Ros e Devondrick è un'altra squadra. Grande prova di Allegretti (intramontabile). Una vittoria fa bene all'ambiente, ma attenzione: i problemi restano! Pensare che con questa vittoria tutto s ...

    D'accordo con un solo appunto (oltre a quei 3 mancava anche C.Wright) ed un complimento aggiuntivo per Paolini.

  • roberxulix 29/09/2018, 10.40 Vai alla notizia →
    Citazione ( SS131 29/09/2018 @ 10:33 )

    La solita vergogna: se uno è italiano deve esserlo anche per lo sport. Mi pare al limite dell' incostituzionalità.


    Ci vorrebbe un legale che autofinanzi il suo tempo capace di sostenere una causa sino alla fine. L'anno scorso i legali di Burns ci sono arrivati vicini ma si è trovato l'escamotage della maglia azzurra per farli desistere prima....
    In Germania Leon Radosevic dopo 3 anni a Bamberg ha ottenuto nazionalità tedesca ed ora gioca da tedesco e non da croato. Però hanno un'abilità di scomodare l'Europa solo quando fa comodo...

    Resto pessimista a proposito ..... non sono riusciti a procurare un passaporto ad Arcidiacono per fare un regalo a Messina nello scorso anno...

  • roberxulix 29/09/2018, 10.15 Vai alla notizia →
    Citazione ( Nosistem 29/09/2018 @ 10:12 )

    Miles mi sembra più che valido , non aspetterei un momento però per cercare un centro , al posto di Johnson , che possa fare la differenza in A2 ; Bucarelli può fare anche il play aggiunto , invece dell ' improponibile Gallizzi cercherei subito ...

    Concordo. Con un centro ed 1-2 innesti azzeccati possiamo parlare di un'altra squadra che avrà ben altre chances di raggiungere una dignitosa salvezza e di creare entusiasmi in città.

  • roberxulix 29/09/2018, 09.11 Vai alla notizia →
    Citazione ( gusmanedemattei 29/09/2018 @ 08:58 )

    Maynor penso sia improponibile. Dopo essere andato via da Capo non ha più giocato. Non so che fine abbia fatto, ma penso che si sia ritirato.

    A Capo d'Orlando decise d'accordo con la società di rescindere il contratto perchè si era accorto che doveva fermarsi necessariamente.
    Un giocatore finito (noi ne conoscemmo uno - un certo Petway ... molto diverso dall'attuale Petteway! - che fu attaccato al contratto sino alla fine e sguinzagliò il procuratore abilissimo nell'accasarlo in Turchia l'anno dopo) ha un atteggiamento diverso.
    A me Maynor sembrò più un giocatore in crisi che aveva capito che doveva fermarsi per riflettere sul suo futuro. Forse vorrebbe riprovare (e forse JosephKnecht ne sa di più...) ma ovviamente sarebbe un discorso da fare più tra medici che tra appassionati di basket.

  • roberxulix 29/09/2018, 09.03 Vai alla notizia →
    Citazione ( Nosistem 29/09/2018 @ 06:12 )

    Vero , Parodi niente male per velocità e tiro , tra l ' altro con un giorno di allenamento scarso e diverse ore di viaggio da smaltire . In attesa di Smith credo che si possa ben sperare ; Academy troppo leggera , a prescindere dalle differenze di ...


    Su Cagliari_quando in A2 fai cilecca con i 2 stranieri sono subito dolori forti... perchè l'esperimento dia frutti siamo tutti d'accordo sul medio-lungo termine ma nell'immediato presente Sardara non può correre rischi di retrocessione perchè vanificherebbe tutto.


    Su Sassari_la strada intrapresa sembra proprio quella giusta. Attendere senza frenesia il rientro di Smith e vagliare con calma l'inserimento di un giocatore come Parodi che sin da ieri è sembrato motivato e col giusto temperamento. Peccato non possa giocare contro il Benfica ma credo che in A1 farà molto bene.

  • roberxulix 29/09/2018, 08.22 Vai alla notizia →
    Citazione ( JosephKnecht 29/09/2018 @ 05:37 )

    Avere una Cagliari così debole è un danno per tutti. Innanzitutto per Sassari che perde risorse finanziarie altrimenti utilizzabili. Altro che fucina di giovani da lanciare in A1 o serbatoio di giocatori da preparare per Sassari....viene da ridere. ...


    Purtroppo Cagliari non convince. Ovviamente se non era probante il test con l'Eurobasket Roma che sembra rinforzata adeguatamente per tentare la promozione in A1, ancor di meno poteva esserlo quello di ieri.
    Ovviamente non è il risultato a tener banco - più che scontato - ma le cose che si sono viste, anzi le cose che si dovevano vedere e non si sono viste.
    Più che un roster costruito o una possibile cantera, Cagliari sembra il ripostiglio di casa Sassari, dove si mettono oggetti non più usati o che si potranno riusare un domani. Io ero contro la tua ipotesi che ventilavi prima dell'arrivo di Parodi a Sassari di dare una chance di riabilitazione alla ex coppia varesina Maynor-Anosike ma paradossalmente questi 2 nomi sono più che adatti per rimpiazzare i 2 stranieri a Cagliari. Al massimo da rivedere Miles, ma la scelta di Johnson è inopportuna ed insensata. Inoltre Joe Trapani continua ad essere free agent.
    Allo stato attuale non vedo una squadra di A2 Est più debole di questa.

  • roberxulix 28/09/2018, 20.22 Mobile Vai alla notizia →
    Citazione ( sweepman 28/09/2018 @ 18:14 )

    .....in realtà il cognome - molto simile - Carlofortino è Parodo; A parte queste quisquilie -come direbbe il buon Totò - non ho capito se l'arrivo di Parodi è legato all'infortunio del titolare oppure - a prescindere - hanno voluto prendere un ...

    L'ultimo numero di Spicchi d'Arancia precisa che il contratto e' bimestrale con clausola a favore della società di estenderlo tutto l'anno. Si parla nello stesso articolo della botta presa da Smith che ha interessato il quadricipite femorale destro e che lo costringerà a 45-50 gg di riposo. Ad ogni modo pare chiaro che senza un cambio di normativa Luciano Parodi non sara' mai italiano per le istituzioni del basket anche se lo è per il Ministero degli Interni.

  • roberxulix 28/09/2018, 17.37 Vai alla notizia →
    Citazione ( SS131 28/09/2018 @ 16:52 )

    In realtà Parodi con quel cognome è quasi certamente carlofortino (di origine genovese, come è noto). Dunque non potrebbe mai giocare a Cagliari per problemi di lingua: con gli americani ci si può capire, ma proprio il carlofortino stretto è inc ...

    Dopo un paio di mesi trascorsi in Bulgaria lo scorso inverno, il carlofortino mi è chiarissimo :)))

  • roberxulix 27/09/2018, 20.23 Vai alla notizia →
    Citazione ( Harlock12 27/09/2018 @ 20:09 )

    che sia un play non ci piove, come sia,se sia buono o meno, cioè adatto all A1, adatto a cio che Esposito chiede, lo dira' solo il campo. Ai Sudamericani di 2 anni fa gioco discretamente bene, con una gran prestazione nella finalina vs l'Argentina ...


    Assolutamente valide le tue considerazioni.
    Proprio pensando a Fitipaldo sono convinto che l'ambientamento a SS sarà basilare per il suo futuro (il valido Bruno a Capo d'Orlando spopolò, ma poi ad Avellino sembrava quasi essere il gemello tontolone ...).

    La garra charrua è fortemente sensibile agli habitat.

    Restiamo in attesa allora.

  • roberxulix 27/09/2018, 20.13 Vai alla notizia →
    Citazione ( Kerberos 27/09/2018 @ 19:45 )

    Su suggerimento di GoAround sono andato su BC per leggere i pareri; mi ero dimenticato da mesi di quel forum. Effettivamente pare che siano molto contenti di Parodi; giocatore per loro noto, apprezzato e consigliato in passato. Peraltro gli stessi er ...


    Solo una precisazione: il fatto che Cooley sia stato scelto da Pasquini non l'ho supposto ma l'ho semplicemente sentito dalla bocca di Pasquini.
    Riferimento:
    [ link ]
    su Dinamo TV apparsa il 27 agosto di quest'estate (se vai verso i secondi 55 - 56 parla esplicitamente di Cooley)
    " Era un giocatore che seguivamo da anni!" detto con una certa enfasi!
    Più chiaro di così!

  • roberxulix 27/09/2018, 18.34 Vai alla notizia →
    Citazione ( Kerberos 27/09/2018 @ 17:45 )

    Impossibile. Ha già giocato nella nazionale uruguayana. Forse può giocare in A2, dove le regole possono essere un po' diverse dalla A1. Bisogna verificare. A me sembra un po' strana una simile differenza dalla A1, ma tutto sommato avrebbe una sua ...


    Chiarisco il dubbio che avevo lasciato in sospeso.

    In A2 possono giocare solo 2 stranieri ed al max italiani passaportati (la delibera 2012 di cui parlavamo prima vale anche in A2) oppure stranieri di formazione italiana.
    Il dubbio mi era nato da una vecchia ipotesi di inserire un comunitario o un passaportato che però non ha avuto seguito normativo.

    Mi ha tratto in inganno la presenza di 3 stranieri ad Udine ma in realtà il serbo Nikolic (di formazione italiana) ha un omonimo di 10 anni più anziano di formazione estera da cui è nato l'equivoco.
    Un grazie ad un'amica del Friuli Venezia Giulia che mi ha aiutato nel chiarire ogni dubbio.


    In pratica Parodi è stato preso sicuramente per SS e solo per SS e non per CA.

  • roberxulix 27/09/2018, 16.01 Vai alla notizia →
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***


    La normativa del 2012 di cui parli riguarda le regole di eleggibilità per la A1 e consente di schierare tra gli italiani formati (max 1 unità) chi abbia giocato un campionato professionistico prima di quella data in Italia (esempio: Richotti - Trapani - Tavernari - Huertas -ecc.)

    Il mio dubbio era invece sulle regole della A2 che oltre ai 2 stranieri consentirebbero l'uso di un passaportato.

  • roberxulix 27/09/2018, 15.43 Vai alla notizia →
    Citazione ( Chandler63 27/09/2018 @ 15:27 )

    Sicuro che con il Montenegro non occorrano visti? Che io sappia occorrono per tutti i paesi extra UE.


    Non sono un esperto del settore però esistono convenzioni con paesi extra-UE (vedi Svizzera). Posso sicuramente dirti che il Montenegro per quanto non faccia parte dell'UE adotta l'euro, che per un cittadino della UE si può entrare con la carta d'identità e non si ha bisogno di visto per affari per un trimestre.
    Per periodi superiori mi hanno detto che si deve fare una procedura più semplice rispetto al classico visto (ma non so dirti i dettagli)

  • roberxulix 27/09/2018, 15.33 Vai alla notizia →
    Citazione ( Kerberos 27/09/2018 @ 15:24 )

    Dunque un acquisto serio, interessante anche da straniero. Non un semplice rimedio di emergenza come fu a suo tempo Mbody (in quel caso era stato determinante proprio il visto). Chiaramente wiki non conta nulla, a meno che non sia stato aggiornato ...


    Il basket latino-americano promette molto. Diversi giocatori muniti di passaporto italiano, un temperamento che ha pochi riscontri in altre parti del mondo.
    Fondamentale i prossimi 2 mesi.
    Tu hai citato Fitipaldo che in pochi mesi all'Orlandina fu catapultato subito al Galatasaray. Nella seconda esperienza italiana ad Avellino invece sembrava un altro giocatore. Se Parodi troverà a SS il suo ambiente ideale potrebbe anche spingere la società a preferirlo a Smith,

    In caso contrario penso che sia praticabile la pista Cagliari (ma come scritto prima ... devo documentarmi sulle norme regolamentari di A2)

  • roberxulix 27/09/2018, 15.25 Vai alla notizia →
    Citazione ( mightymouse20 27/09/2018 @ 15:12 )

    Il tuo post ha chiarito il mio dubbio :-) Lovett jr. a differenza di Parodi avrebbe comportato l'utilizzo di un visto, che evidentemente si vuole risparmiare per "americani" più convincenti, nel caso ce ne fosse bisogno nell'arco della stagione.


    Mi hai preceduto di pochi istanti, perchè stavo per postarti :))
    Lovett non ha ovviamente avuto un visto lavorativo per l'Italia ma verosimilmente un visto turistico.
    D'altra parte Buscaglia l'ha voluto a Trento per gli allenamenti per sostituire i nazionali per una ventina di giorni (regolati che col 5+5 i visti sono anche di meno...) e Trento non ha mai palesato l'intenzione di ingaggiarlo.
    Anche la Dinamo ha sempre precisato che la sua presenza era giustificata solo per gli allenamenti (qui non è mai stato in prova ...)


    Sono d'accordo quando invece si parla di un 13° (o 7° straniero di coppa) più opportuno in spot 5 che in spot 1. Per il momento l'allarme "Smith" è rimandato a fine novembre-dicembre e giocheremo col 6+6 effettivo.
    Mi sembra di aver capito che l'ingaggio di Parodi sia annuale. Non escludo che dopo l'emergenza Smith, Parodi si possa dirottare in A2 a Cagliari (però devo ancora sincerarmi sulla normativa attuale che oltre ai 2 stranieri può consentire l'uso di un passaportato).
    In tal caso potremmo considerare più serenamente l'impiego di un 13° tra i lunghi.

  • roberxulix 27/09/2018, 15.05 Vai alla notizia →
    Citazione ( amodinamo 27/09/2018 @ 14:56 )

    Con il cordinamento di Alatriste:-)


    Assolutamente Sì.
    Nel grazie ho dimenticato uno "starring" per Alatriste
     

  • roberxulix 27/09/2018, 15.04 Vai alla notizia →
    Citazione ( Kerberos 27/09/2018 @ 14:51 )

    Dunque sarebbe un acquisto sufficientemente spendibile? Speriamo. Però neppure l'articolo mi chiarisce se gioca come italiano o meno. Mi sembra difficile crederlo, non avendo mai giocato in Italia. Ancora più complesso capire la questione del vis ...


    Per ciò che riguarda i tesseramenti ovviamente sia Smith nei prossimi mesi che Parodi prossimamente concorreranno al conteggio dei 18 spendibili durante l'anno (non più 16 come negli anni scorsi). Al momento la Dinamo sui 13 giocatori ha 12 tesseramenti da conteggiare (è esente dal conto Diop poichè è under 20)


    Per ciò che riguarda i visti con l'adozione del 6+6 si hanno 8 visti lavorativi a disposizione (7 concessi da FIP ed 1 dal Coni). Attualmente per la Dinamo si sono spesi 5 visti per extracomunitari (Pierre-Smith-Cooley-Thomas-Petteway) mentre non è stato necessario spendere un visto per Bamforth (Kosovo mediante Montenegro ha convenzione con UE per lavoratori) nè tantomeno per Parodi (che ha passaporto italiano e poco importa se dotato anche di passaporto uruguaiano).


    I punti critici dell'ingaggio sono a mio parere 2:

    1) il fatto che avendo esordito nella nazionale maggiore uruguaiana non potrà mai diventare italiano a tutti gli effetti 2) la fase difensiva non è all'altezza di quella offensiva ma può migliorare sotto Esposito vista la giovane età.
    Per il resto per temperamento, motivazioni, contestualità e peso offensivo rispetto a Lafayette siamo a livelli superiori.
    Non mi è ancora chiara la durata dell'ingaggio.
    Nel complesso una garanzia nel frattempo che Smith torni nei ranghi.

  • roberxulix 27/09/2018, 14.52 Vai alla notizia →
    Citazione ( amodinamo 27/09/2018 @ 14:49 )

    Sto aspettando il pistolotto di Kerberos che in questo momento starà visionando migliaia di video per farmi un'idea..comunque tornando al nostro Blues Man stasera telefonata d'obbligo,finalmente si guarda al mercato latino americano, come auspicat ...

    Concordo. Se prossimamente vedremo Amigo dall'Ungheria a Sassari, vuol dire che è iniziata una nuova era in cui esiste un filo diretto Bluesman-Sardara :))))

  • roberxulix 27/09/2018, 14.29 Vai alla notizia →
    Citazione ( KeithL 27/09/2018 @ 14:26 )

    Dubito possa rimanere, in quel caso dovreste fare turnover e gli altri nel ruolo sono italiani e quindi non sostituibili con lui

    Intanto vediamo come si ambienta nei prossimi 2 mesi ... poi si vedrà

  • roberxulix 27/09/2018, 14.26 Vai alla notizia →
    Citazione ( Casertatiamo1985 27/09/2018 @ 14:24 )

    Giocherà da italiano o sarà il settimo straniero?

    Per il momento il 7° straniero è Smith infortunato. Giocherà come 6° straniero (non è un italiano formato)

  • roberxulix 27/09/2018, 14.25 Vai alla notizia →
    Citazione ( Pirpo76 27/09/2018 @ 14:19 )

    Dal comunicato della pagina ufficiale si legge "sarà utile anche per il tempo necessario al pieno recupero" di Smith. Boh, da interpretare

    Esatto. L'uso di quella congiunzione suona come se avessero voluto prendere 2 piccioni con una fava. Per me se si ambienta bene con Esposito può solo maturare e non ha un ingaggio proibitivo. Un'assicurazione in più che ci cautela sui tempi di rientro di Smith.

  • roberxulix 27/09/2018, 14.15 Vai alla notizia →


    Giocatore sicuramente valido e rapido. Ball handling e tiro all'altezza. Con un'iniezione di garra latina in più ... però dal comunicato non leggo del contratto a gettone. Non credo che il suo ingaggio sia alto, se si ambienta scommetto che rimarrà tutto l'anno. Poco male se salterà il preliminare col Benfica.
    Un sincero grazie all'ex sportandista Bluesman per avermelo fatto conoscere.


  • roberxulix 27/09/2018, 07.16 Vai alla notizia →
    Citazione ( Kerberos 27/09/2018 @ 00:27 )

    Non contento dei disastri passati, Pasquini sta cercando di complicare le cose anche questo anno? Più precisamente di che genere di frizioni parli già a questa data?


    In questi giorni ci sono stati molti rumors (che in Campidano sono meglio etichettati come troddi)
    [ link ]
    Per me non hanno nè capo nè coda.
    [ link ]

  • roberxulix 27/09/2018, 07.08 Vai alla notizia →
    Citazione ( BetDagdaMor 27/09/2018 @ 05:23 )

    Ti do 2 pareri: il primo (dettato dal diavolo) per venire incontro a Pasquini, il secondo (dettato dal cuore) pensando alla mia amata Dinamo. Il 1° è quello di consigliare a Pasquini il rientro di Rok Stipcevic (free agent) per vedere quanto tem ...

    Niente scherzi! A Sassari è finita l’era croata. #rok?no_grazie
    Sui visti pensavo ne avessimo speso 6, ma sei la seconda voce che avvalora questa tesi e mi fido.
    Io personalmente per dirottarmi su un play maturo e collaudato avrei chiesto W.Hodge – ex Cantù – che ha appena concluso in America Latina. Theodore non lo discuto tecnicamente, ma nel caso dovremmo fare i conti con Milano. Comunque sia è una pista fattibile: non siamo più una concorrente d’Eurolega :))
    Non è certo però un grosso problema. Spissu e Gentile potrebbero anche bastare sino a dicembre. In fondo si tratta di spendere un gettone da non attingere in modo imprevisto alle casse ma da una verosimile assicurazione contro gli infortuni.

  • roberxulix 23/09/2018, 10.36 Vai alla notizia →
    Citazione ( Nosistem 22/09/2018 @ 20:57 )

    Concordo sul lungo di Trento e sulla coppia di Bologna ben assortita ; penso che tra i primi rimbalzisti del campionato troveremo anche il nostro Jack Cooley . Nella stagione alle porte vedo un buon numero di ali in grado di segnare tanto , ad inizia ...


    Condivido molte impressioni riportate da te e JosephKnecht su giocatori delle altre squadre. La sensazione generale è che ci siano stranieri più validi in contrapposizione ad un livello di italiani non soddisfacente (e visto i 6 in forza a SS c'è ottimismo).
    Guardando invece lo stato di forma delle varie squadre, le sensazioni sono frammentarie (direi normale e scontato in questo periodo). Forse solo Sassari e Brescia (tra le più quotate) e Brindisi e Cantù (tra le meno quotate) appaiono pronte per iniziare. E' vero che ci sono molti assenti giustificati per le nazionali, ma molti rientri comporteranno un'inevitabile rodaggio....


    Dico che non mi sorprenderei nel vedere un successo bresciano in SuperCoppa e situazioni di classifica A1 bizzarre alla fine di ottobre. Più che sulle possibili carenze nel roster che a mio parere a SS non ci sono, alla fine ci vorrà più attenzione a cercare di mantenere sempre ... lo stesso stato di forma.

  • roberxulix 23/09/2018, 10.06 Vai alla notizia →


    Ho avuto l'onore di vederlo un paio di volte da ragazzo a Cagliari contro il Brill. Era il pivot di uno squadrone con italiani di grande valore (Marzorati, Recalcati, Della Fiori, Meneghel, Tombolato...) che avrebbe vinto addirittura anche dei trofei in più se in quegli anni non ci fosse stata una squadra di extraterrestri a Varese.
    Con piacere apprendo dai vari post che non è stato solo un grande giocatore, ma un uomo da non dimenticare.

  • roberxulix 21/09/2018, 08.17 Vai alla notizia →


    Preseason ormai agli sgoccioli.

    L'impegno di domenica secondo me non aggiungerà niente alle impressioni riportate sinora. Per quanto sia lodevole l'iniziativa di domenica a favore di Genova, la VL Pesaro gioca venerdì contro la Leonessa Brescia e sabato contro una tra Varese e Stelmet Zielona Gora (che conoscemmo in Champions League). Dubito con tutto rispetto per i pesaresi che possano essere in condizioni decenti alla terza gara in 48 ore.
    L'unica novità sarà l'innesto di Pierre (che però per l'occasione sarà aggregato ai compagni da poco tempo). Anselmi e Benfica e poi si inizia.

  • roberxulix 19/09/2018, 14.10 Vai alla notizia →
    Citazione ( Bast09s 19/09/2018 @ 10:55 )

    Credo che Magro insieme a Diop e Thomas possano ben coprire lo spot di 5 quando Cooley sarà in panca o non girerà. Ricordate un reparto lunghi così lungo e ben assortito, al quale bisogna aggiungere anche Polonara, negli ultimi 5 anni?

    Quoto il tuo post e colgo occasione di dire la mia sulla questione dei lunghi ricollegandomi anche ad altre considerazioni tue, di sweepman , di SS131, di Nosistem e bobonelson e altri sull’argomento.
    Per quanto siamo ancora in preseason, sta emergendo una verità sempre più incontestabile: Esposito ha ridato ai lunghi un valore che forse abbiamo visto in parte nell’era Meo, di cui siamo stati lontanissimi negli ultimi 3 anni. E questo a cominciare dallo spot 4.
    A parte l’irrazionalità totale di 3 anni fa (con Petway ed un turnover in tribuna di un paio di elementi) abbiamo raccolto anche troppo 2 anni fa tra un Dusko bollito senza che fosse affiancato da nessun 4 se non Brian Sacchetti (quell’anno arrivato spremuto in primavera) mentre l’anno scorso Pasquini si è incaponito col solo Polonara da 4 senza cambio costretto continuamente a minutaggi estremi oltre la mezzora (e quando ad Achille capitava la giornata storta … era grigia).
    Quest’anno una cosa palpabile è la copertura che si ha nel ruolo 4. Il Polonara pericoloso dal perimetro comunque efficiente in area, e che non possiede certo un primo passo letale nelle penetrazioni è affiancato invece da un giocatore che completa lo spot come Thomas , sicuramente non letale nel tiro esterno, efficiente in difesa e pericoloso nelle penetrazioni.
    Entrambi non lasciano mai il 5 di turno da solo ai rimbalzi e presumo che col rientro di Pierre il contesto in cui deve operare un 5 in quella squadra (già buono adesso) sarà ottimo.
    Sicuramente abbiamo un 5 di posizione come Cooley che non può definirsi un lungo mobile, né che può vantare una doppia dimensione come quella che possedeva Kirk a Pistoia. Però è vero che possiede le altre skills richieste ad un 5 e che anche un giocatore modesto com’è stato prima Daniele Magro nel contesto “Esposito” mostra una valenza maggiore.
    Se poi le esigenze portano anche a variazioni di tema (vedi Thomas schierato da 5 contro Pleiss con successo) in certe situazioni ben vengano. I fatti finora parlano a favore di un coach che ha saputo leggere certe situazioni e la capacità con cui certe rotazioni sono rapide e spesso indovinate fanno ben sperare.
    Sinceramente viene difficile dare una stima, un valore assoluto ad un giocatore. Io ritengo che le perplessità che hanno accompagnato l’arrivo di Cooley a Sassari, fossero giustificate (non era alla prima esperienza in Europa, non è che con un coach come Patrick avesse fatto faville…. ora sembra anche più pesante di una decina di kg di un anno fa, ecc.) e per le caratteristiche di Daniele Magro fossero giustificate anche le perplessità sulla copertura dello spot 5 (dove sta la mobilità tra Cooley e Magro? Sono meglio di G.Lawal e Lydeka o S.Jones e Planinic? ecc.). Anche dei cari amici con cui ho discorso stamani decisamente soddisfatti del rendimento di Cooley e Magro si sono arresi a rispondere PEGGIO di fronte alla mia domanda “ma secondo voi Cooley e Magro in mano a Pasquini avrebbero reso meglio o peggio di Jones e Planinic?”
    Forse il grigiore di questi 3 anni ci ha portato troppo a focalizzare la nostra attenzione sui valori assoluti e non sui contesti in cui operano certi giocatori. E’ mia convinzione che la contestualizzazione di ognuno dei 12 nel roster sia guidata e voluta da un uomo di basket che nelle ultime stagioni non c’era.
    Indubbiamente il cammino è lungo e noi non abbiamo fatto neppure il primo passo. Più che i trofei delle preseason, o il gioco apparentemente brillante che si vede, per me conta più di tutto il fatto che di fronte alle possibili avversità in cui possiamo incappare, la Dinamo avrà dalla sua una Guida Tecnica che sinora ha fatto si che i 9-10 giocatori fruibili del proprio roster sembrassero per gioco espresso 15-16, e non un predecessore che anche quando aveva 14 giocatori in organico proponeva un assetto di gioco incompleto e lacunoso.

  • roberxulix 19/09/2018, 06.58 Vai alla notizia →
    Citazione ( Binocolo69 18/09/2018 @ 22:59 )

    Mah....


    No, figurati.... al massimo farà il training camp e poi verrà dato al 99% in G-League. Si parla già della cessione alla squadra di sviluppo (Canton Charge)



  • roberxulix 18/09/2018, 23.46 Vai alla notizia →
    Citazione ( mightymouse20 18/09/2018 @ 23:31 )

    Ottimo Cooley ma avrei dato l'MVP a Bamforth, che oltre alla grande prova balistica e ai canestri decisivi ha imbeccato bene i lunghi, mi aspetto molto da lui quest'anno. Petteway ancora positivo così come Spissu e Gentile, che non fanno sentire tro ...

    Condivido tutto. Aggiungo solo che Thomas difetta del tiro esterno (e questo lo sapevamo e l'ha capito anche chi non lo sapeva..). Però ha un primo passo nell'uno contro uno incredibile. E' il suo punto di forza. Un 4 slasher che penetra sempre. Se aveva anche il tiro da fuori sarebbe stato da Eurolega!

  • roberxulix 18/09/2018, 23.41 Vai alla notizia →
    Citazione ( Frank58 18/09/2018 @ 23:37 )

    Adesso dopo i 2 tornei del Geovillage, quello di Cagliari, le partite di Padru, Nuoro e Carbonia, finalmente si stacca per 9 giorni, si riprende il 28 - 29 con il quadrangolare di Sassari con Venezia-Dinamo Academy-Trieste-Dinamo BDS, dopo altri 3 gi ...


    Ricordati che il 23 c'è a Spezia Sassari-Pesaro :))

  • roberxulix 18/09/2018, 23.38 Vai alla notizia →
    Citazione ( GinoBill 18/09/2018 @ 23:24 )

    E zitto zitto mani di legno ne piazza ancora 20. Stavolta al Fener.


    Mani di legno ogni tanto ... ma Cooley Cuor di Leone sempre!
    Subisce nel primo tempo un'inchiodata che avrebbe demoralizzato tutti i 5 visti a SS negli ultimi 3 anni ma poi si riscatta con un ventello. Poco importa se nel 3° quarto i nostri sembravano imballati o se sono stati raggiunti sull'80 pari alla fine.
    Non sarà la Dinamo degli invincibili, ma come ha detto un appassionato di boxe, sarà la Dinamo dei Cinderella Men, dei Braddock che dopo che vanno al tappeto sanno sempre rialzarsi. Oggi un altro segnale.
    Finale punto a punto vinto dopo l'80 pari a pochi minuti dal termine.
    Quando mai è successo lo scorso anno?

  • roberxulix 18/09/2018, 23.28 Vai alla notizia →

    In una serata umida dove manca l’aria condizionata nel palazzetto (però abbondano spazi sprecati con 2 scale centrali che delimitano un’insolita uscita centrale verso gli spogliatoi) più del bel gioco ho visto qualcosa di ancor più significativo. Quando all’inizio del terzo quarto la Dinamo era stata raggiunta dai turchi e sembrava visibilmente stanca, c’è stata una reazione. Si è rialzata la testa e si è passati di nuovo avanti. Stessa cosa nel finale dopo l’80-80. Ok … siamo in pre-season e tutto è da prendere con le pinze, però se penso agli innumerevoli finali punto a punto persi lo scorso anno, apprezzo ancora di più il gran lavoro svolto da Vincenzo Esposito, the King of intangentibles. Sui giocatori è normale vedere alti e bassi da gara a gara. Oggi voglio sottolineare solo le triple dell’ultimo quarto di Scott, che hanno steso al tappeto i turchi (ovviamente a ranghi ridotti …). Un augurio a Z.Obradovic per il suo cammino in Eurolega, ed
    un augurio a Carbonia, nella speranza che i tanti studenti delle scuole attigue
    a via delle Cernitrici si appassionino sempre di più al basket.

  • roberxulix 18/09/2018, 18.27 Vai alla notizia →
    Citazione ( SS131 18/09/2018 @ 17:42 )

    Ma...ora che è rientrato Bamforth che bisogno ne abbiamo? Certo non sarà Marzaioli che, poverino, sembrava un pesce fuor d'acqua ed avrà giocato due minuti in due partite, ma a maggior ragione, non è meglio far giocare più di quanto prevedibile ...


    Mi sembra di aver capito che Lovett sarà aggregato alla squadra (non che abbia un contratto a gettone) solo per gli allenamenti. Generalmente è una cortesia che fanno le squadre senza compensi contrattuali per garantire un certo training ad atleti inoccupati.

    Sicuramente hai ragione nel ritenere che non si abbia bisogno di un sostituto di Smith per poche partite ... poi non penso che questo ematoma tardi più di tanto per essere riassorbito. Se invece dovesse esserci qualche brutta sorpresa (facciamo le corna!) allora sarebbe meglio un sostituto più esperto di Lovett (giovane interessante che non ha comunque indotto Buscaglia ad ulteriori permanenze...)

  • roberxulix 18/09/2018, 16.52 Mobile Vai alla notizia →

    Sicuramente per la coda della preseason più adeguato di Marzaioli. Poi rivolera' in Usa.

  • roberxulix 18/09/2018, 07.49 Vai alla notizia →
    Citazione ( mammuth1979 17/09/2018 @ 14:53 )

    Io ieri dalle tribune ho notato una cosa: chi usciva, prima di potersi sedere sul pino, doveva passare per il mister che riassumeva faccia a faccia cosa andava bene e cosa no. Roba che con Pasquini non si vedeva mica: una differenza non di poco. Con ...


    Verissimo. Aggiungo solo 2 cose.



    Oltre ai riassunti faccia a faccia di chi usciva nelle rotazioni che hai citato, spesso Esposito parla con chi sta in panchina di ciò che è appena successo. Una gran bella differenza col predessore che invece in questi frangenti agitava gli arti superiori simulando il lavoro di un lavavetri e infondendo agitazione a chi stava in campo.


    Su Thomas hai sicuramente ragione nel puntare l'indice sulla resa nel tiro esterno (onestamente non mi aspettavo molto di più da un giocatore sotto il 25% di media nel tiro da 3 in G-League). E' però un giocatore che sa fare tante piccole cose significative. Sicuramente mobile e portato al gioco di rimessa, a me ha sorpreso per diverse penetrazioni fatte anche a difesa schierata (e non solo di rimessa). Prende rimbalzi, sa allungare le mani in difesa, difende gli spazi nel tagliafuori. Magari non eccelle in alun ruolo però all'occorrenza sa fare il 3 che attacca il ferro, il 4 interno che difende, il 5 mobile che sa disorientare anche un lungaccione come ha fatto contro T.Pleiss. Se fossi costretto a forzare una sola definizione direi "duttile". Il 6° uomo tra i lunghi.

  • roberxulix 18/09/2018, 07.24 Vai alla notizia →
    Citazione ( Binocolo69 17/09/2018 @ 13:19 )

    Comunque Pierre arriva il 21, Smith pare un enigma quanto a tempi di recupero (da un paio di giorni è diventato un infortunio di 15gg ad oggi)....penso vedremo la squadra al completo solo ad inizio campionato.


    Bene per Pierre che stanotte ha concluso in Cile la parentesi felice della nazionale canadese (seconda vittoria dopo quella recente col Brasile) e può quindi rientrare a SS. In realtà il nostro giocatore è stato impegnato poco meno di 10 minuti (col Brasile invece non ha giocato).
    Sarebbe bello vedere Smith in campo già da stasera a Carbonia contro il Fenerbahçe. Vedremo.


Pagina di 83