Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

igraphicplayer

igraphicplayer Le sue info
Data iscrizione 05/01/2015
Commenti totali 33
Media commenti giornaliera 0,02
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 01/02/2018 @ 21.16
33 Commenti
  • Citazione ( princetonOffense 24/01/2018 @ 13:44 )

    Beh dai, su est ovest...per dirne uno mai nominato... D.Mitchell peggio di Love/Horford? ;)

    No no, anzi. Io l'ho votato a mani bassissime. Ma se uno guarda stats e posizione in classifica può dire che altro hanno la precedenza. Tanto comunque Mitchell è uno che di all star game me vedrà parecchi :)

  • Quindi riassumendo:
    Wall (19+4+10) non si merita l'all star game mentre Paul (19+6+9) e Dragic (17+4+5) si... Oladipo è scarso e se non fosse ad est non se lo cagherebbe nessuno (ha le stesse cifre di Irving, quindi pure quello dev'essere un cesso a pedali)... Ad est va gente all'all star game solo perché i forti sono tutti ad ovest (infatti l'est ha un record combinato vincente contro l'ovest dopo anni in cui era l'esatto contrario)... Lillard l'hanno chiamato solo perché così non si lamenta (25+5+6.5) invece è scandaloso che non ci sia Booker...


    Oggi dev'essere la giornata mondiale delle minchiate... Aspetto solo qualcuno che si lamenti per la non chiamata di Lonzo così poi le ho sentite tutte...


    A scanso di equivoci, Paul doveva esserci e Green doveva stare a casa. Così come ha zero senso chiamare Horford a est, visto che dietro Irving c'è un gruppo di buoni giocatori ma nessun all star.

  • Celtics, Cavs, TWolves e Pacers

  • Che LeBron sia assolutamente senza senso è un dato di fatto. Che possa fare un tripla doppia ogni sera anche. Che sia il giocatore più completo di sempre può anche verosimilmente essere vero (anche se the big O potrebbe dissentire). Ma resta un fatto, che in una gara 7 per il titolo io personalmente prendo MJ su LeBron sempre. Perché statistiche a parte, e LeBron a fine carriera avrà cifre che resteranno nella storia forse per sempre, Jordan era un vincente superiore a LeBron. E alla fine più di ogni possibile statistica conta il risultato alla fine dei 48 minuti. E quando la pressione è al massimo come era capace di giocare Michael forse solo Kobe. Forse. Ma questa è solo la mia opinione :) ovviamente

  • Scusate l'off topic, ma sono io impedito oppure non c'è modo di comprare il league pass per l'all star weekend (che tra l'altro è a soli 6.99 euro)? Bisogna per forza passare tramite sky? Se qualcuno ha qualche dritta da darmi gliene sarei grato :)

  • Citazione ( BrixiaOKCthunder 05/12/2016 @ 09:53 )

    A memoria no...colgo l'occasione per complimentarmi per l'immagine del profilo ;)

    Invitato al dunk contest qualche anno indietro westbrook aveva declinato adducendo come risposte "I only dunk on people". Uno dei motivi per cui per me è un idolo indiscusso. Ma vista tanta ignoranza in un unico giocatore :)

  • Ma il palla sotto le gambe di westbrook su Nenè in aiuto sulla penetrazione e appoggio in controtempo niente? Invece della schiacciata di Oladipo che è assolutamente normale..

  • Citazione ( Dont32 05/10/2016 @ 01:37 )

    Ha tirato una bomba a caso o è veramente cosi tiratore Embiid? Sarebbe tantissima roba se ha anche un bel range di tiro

    In allenamento qualche giorno fa 10/10. Il tiro da 3 ce l'ha.

  • E se fosse Russell - Ingram (finché non prende almeno 7/8kg extra) - Deng - Randle - Mozgov con Clarkson sesto uomo alla Crawford? È chiaro che Russell e Clarkson insieme non possono giocare a meno che il secondo non decida di giocare stabilmente da 2. Ma per spaccare la partita sarebbe super. A guidare la second unit con licenza di tirare quando vuole XD secondo quintetto Clarkson - Williams - X - Nance - X potrebbe anche funzionare...

  • Oh lebron solo aria sull'ultimo tiro. Aria eh. Aria. Incommentabile. E si che 3 secondi in ottica NBA sono un eternità. Detto ciò bravi i raptors ad averci creduto.

  • [ link ] Questo il video in questione.

  • Citazione ( Steve0410 14/02/2016 @ 13:16 )

    Ma, io una schiacciata dal tiro libero facendo una windmill e una in mezzo alle gambe arrivando con la testa al ferro non l'ho mai vista fare a nessuno in NBA in uno slam dunk contest, non so te...uno che si siede in aria saltando una mascotte...parl ...

    Bravo. Solo che atleticamente sono seguiti in tutt'altro modo. E mediamente quelli del video sono al massimo 1.95. Zach è 2 metri. Se cerchi sul tubo troverai un video con 59 schiacciate che ancora non hanno fatto in un dunk contest. In NBA hanno i mezzi atletici per farle TUTTE solo che devi impararle. E detto ciò, internet è a disposizione di tutti, schiacciatori NBA compresi. Tant'è che wall quando vinse si fece seguire apposta da uno del Tfb. Detto ciò, quella sotto entrambe le gambe saltando l'uomo è la dunk piu difficile per per elevazione e coordinazione che un dunk contest (NBA) abbia visto finora.

  • Dai su, per favore, vedete tutti questo vá: [ link ] Poi riguardate il dunk contest e tornate a valutare il tutto ;) Levine bravo, ma le dunk dal libero ormai sono cose vecchie. Ma i più non le hanno mai viste e fanno scena. Ma chi qualche schiacciata negli anni l'ha vista sa che quelle di Gordon erano in generale più difficili. Premesso che c'è ancora MOLTO che non è stato fatto in un dunk contest. Oh poi Zach salta eh. Su questo poco da dire.

  • Sono l'unico che pensa che potrebbe essere un'ottimo investimento invece? Solo a me Jackson ricorda Westbrook (forse meno strapotenza fisica, ma la capacità di fare un po' di tutto sui due lati del campo)? Alla fine l'anno scorso a detroit ha avuto ottime cifre, sono sempre 17 abbondanti con 9 assist e quasi 5 rimbalzi. Che potrebbero facilmente diventare 20 + 10 fissi con un minimo di meno "anarchia". Hanno dato gli stessi soldi a Dragic per un 16.5+5.5+3.5 di media.. A sto punto sono scandalosi anche quelli.. E più di quelli dati a Jackson..

  • Scusate se mi intrometto, ma vorrei fare solo due considerazioni:
    la prima, lebron prima di gara 1 aveva detto "io so come si arriva alla terra promessa, compagni seguitemi e vinceremo" (ho parafrasato, ma il concetto era quello), gara 1 rispecchia più o meno questo pensiero, in cui lui pensa di poter vincere da solo o quasi, con quella che tanto nessuno può difendermi 1 vs 1 (salvo scoprire che giocare così ti sfinisce fisicamente e arrivi a quando serve, leggi 4/4 e overtime in riserva piena e non fai più la differenza); la seconda, il "king" ha vinto quando ha avuto altri all star che comunque facevano la loro parte e gli toglievano pressione e responsabilità, permettendogli di arrivare alla fine con ancora energie fresche per risultare, spesso, decisivo (mi sovviene una gara contro i pacers vinta con un lay up, ogni riferimento al tiro preso sta notte è voluto). In concomitanza con le vittorie c'è il fatto che è stato allenato. Ok, il filippino godeva della protezione di Riley, ma tant'è. Adesso lebron è tornato a cleveland con quella che ho vinto 2 titoli (bravo, ma ne hai anche persi 2) e so come si fa. Invece di capire che è la squadra che vince sembra di nuovo impegnato a dimostrare che è superman. Avrebbe potuto mettere in ritmo i compagni, prendere meno tiri, e spingere di più nel finale. Magari il risultato sarebbe stato diverso (sia di gara 1 che "mentale" verso la serie). Kerr alla fine ha capito, lebron ne fa 40 abbondanti con quanti tiri vuole, mette stats incredibili ma il titolo lo vinciamo noi.

  • Citazione ( Maz199 18/02/2015 @ 23:48 )

    Mah ..per quanto trovo ci sia un'enfatizzazione pazzesca di qualsiasi cosa facciano i TWolves (con rispetto ma l'articolo su Dieng è una roba quasi banale, spacciata per cosa rivoluzionaria) dovuta al fatto che uno della redazione tifa Wolves (gli a ...

    Tu pensi che Bennett non possa essere utile a questi timberwolves? A me sinceramente non sembra cosi male. È da sgrezzare, ma ha buone mani per tirare e ha un ottima mobilita per la stazza che ha..

  • Bennet per me necessita solo del giusto contesto. Sarà uno che "esplode tardi". Mi piacerebbe vedere cosa sarebbe in un sistema tipo Spurs o con un coach che gli insegni un po di basket serio. Fisicamente si è rimesso in sesto, non è poi così male. Solo avrebbe bisogno di fiducia. Diciamo la stessa che stanno dando a wiggo. Tanto comunque i playoff non li fanno, almeno fategli fare esperienza..

  • Citazione ( TheBigO 16/02/2015 @ 02:06 )

    E dove li avrebbe questi 10 cm in più?

    Lebron è serenamente un 2.08 (ufficialmente 2.03, appena entrato in nba, ma se lo vedi vicino a duncan sono alti quasi uguali), green è sui 2 metri. Se non sono 10 sono almeno 5. Ma tanto a Green non interessa, salta comunque di più :D

  • Citazione ( TheShield 16/02/2015 @ 00:23 )

    Non saprei, anche ieri notte contro Chicago il King ha fatto un alley-oop con testa al ferro come suo solito... e si porta dietro ALMENO 120 kg. Diciamo che quando si parla di schiacciatori se la giocano lui e lo 0

    Il miglior lebron quanto a schiacciate è già andato.. Un paio d'anni fa era divertente, ma anche lui un testa oltre il ferro come Green non l'ha mai fatta.


    La cosa più simile che ho visto è questa:

    [ link ]


    che tu vuoi paragonare a questa (?!)

    [ link ]


    seriamente? dai su.. E lebron ha anche 10 cm più di Green.. Nessuno va testa al ferro (o vicino vicino) con lo scazzo di Green, nessuno.

  • Citazione ( Andretimberwolves 16/02/2015 @ 00:07 )

    Certo che Geraldo è proprio sbadato..ha sempre la testa tra le nuvole

    eh cosa vuoi è giovane.. magari crescendo migliora XD

  • Citazione ( lorenz85 15/02/2015 @ 23:43 )

    Anche questa non scherza eh... http://youtu.be/Wnz95vZn7ig

    credo a mani bassi il miglior alley hoop di vince, ma quella con la testa più vicina al ferro rimane questa

    [ link ]


    e comunque green ha il ferro in fronte... io ho visto tanta gente che schiaccia (anche non nba, i vari tdub, young hollywood, james white e via dicendo) ma quella ogni volta che la vedo mi fa paura.


    Per altro anche tdub tra i pro dunker ma non pro nel senso di giocatori nba secondo me in un contesto del genere potrebbe dire la sua [ link ]


  • [ link ]


    dai ragazzi su... oh sta roba qui non si era mai vista eh. ma dove ha la testa?!

  • oh comunque il miglior schiacciatore della lega rimane questo qui

    [ link ]


    se solo avesse voglia di ripartecipare... datemi lui contro levine e non mi frega niente degli altri. Per me l'unico con la facilità di vince di andare su. e quella schiacciata contro i nets credo che sia irripetibile...

  • In caso qualcuno l'avesse perso...
    [ link ]


    diciamo che con vince se la giocava eh... ma anche tranquillamente
    solo che Vince poi le faceva in partita :D e lui (ancora) no...

  • Citazione ( Marcus 09/02/2015 @ 00:13 )

    Dolan triste specchio della triste situazione dei Knicks. Commento imbarazzante.

    Ti quoto in pieno. Che poi non può nemmeno obiettare granché voglio dire, tutto ciò che c'è scritto nella mail è roba vera...

  • Citazione ( LeiruaT 09/01/2015 @ 16:23 )

    Guarda che quest'anno gli altri sono davvero coinvolti, e negli scorsi playoffsWestbrook è stato una macchina sia per i punti ma anche per il gioco espresso, smazzava assist con una facilità disarmante. è fuori da ogni dubbi che si dovrebbe migl ...

    Giusto per citare solo le ultime due sconfitte KD e westbrook han fatto 8 su 36 e 11 su 40 se non sbaglio. Tirano il 25% in coppia... Non vinci neanche in amatori con quelle percentuali..

  • Citazione ( LeiruaT 09/01/2015 @ 16:23 )

    Guarda che quest'anno gli altri sono davvero coinvolti, e negli scorsi playoffsWestbrook è stato una macchina sia per i punti ma anche per il gioco espresso, smazzava assist con una facilità disarmante. è fuori da ogni dubbi che si dovrebbe migl ...

    Infatti spesso gli infortuni diventano la manna dal cielo per gli allenatori che hanno modo di testare il rooster e vedere chi e quanto può contribuire. Quello che lascia perplesso me è vedere partite in cui KD e westbrook non segnano in cui in coppia fanno 10 su 50 e non pensano "ehi, oggi non entra, proviamo a vedere se a qualcuno di quei 10 pirla che giocano con noi magari va meglio". Non succede mai. Loro continuano a tirare senza pietà e ovviamente perdono. Poi chiaro che se ho uno dei due o entrambi in giornata lo sfrutto, il problema è quando vuoi gli altri difendono meglio vuoi la giornata no questo non succede..

  • Citazione ( LeiruaT 09/01/2015 @ 09:08 )

    Sui Thunder però ti sei risposto da solo con questo post. Quando vinceranno vorrà dire che tutta la squadra avrà contribuito. I miglioramenti di Ibaka, la crescita di Adams, quest'anno pure le triple di morrow, non fanno ugualmente parte di un gio ...

    Ti dirò, la miglior pallacanestro thunder l'ho vista l'anno scorso quando westbrook non c'era, durant era il leader indiscusso, molto meno mangia palloni e la squadra girava perché tutti mettevano il mattoncino. Io penso che qualche tiro in meno di KD e Westbrook e qualche tiro in più degli altri li farebbe sentire più coinvolti. Su entrambi i lati del campo. Solo che questo spesso avviene solo in assenza di una delle due superstar. Il che è un peccato perché come hai sottolineato tu il resto della squadra non è male, solo è poco valorizzata.

  • Citazione ( LeiruaT 08/01/2015 @ 16:37 )

    Opinione che non condivido ma che rispetto, però l'ultima frase te la potevi risparmiare, spiegami quale sarebbe il bene del basket?

    Che essendo uno sport di squadra l'idea che l'individualità basti per vincere mi da i brividi. C'è quel detto che dice "non c'è nessuna I (intesa in inglese come io) nella parola team" anche se MJ replicò con "ma c'è una I in win". Ecco secondo me il collettivo ti dovrebbe portare alla fatidica ultima giocata in cui l'individualità fa la differenza. Ma l'idea di un basket giocato di soli 1 vs 1 mi ricorda una partita di playground. Non certo un basket di alto livello. Vedere gli Spurs eseguire basket corale è una delle cose più belle per me. Molto meglio di isolamento, isolamento, isolamento, isolamento...

  • Ciao a tutti. Sono mesi che leggo le vostre discussioni e ho deciso di buttare li anche la mia idea. Magari a qualcuno interessa, chissà. Io penso sinceramente che okc non vincerà mai niente. Nessuna squadra recente ha vinto senza un sistema di gioco corale. E altrettanto ha vinto con due big che monopolizzano il gioco. Specialmente se il più scarso dei due è quello che tira di più. Oh senza nulla togliete a westbrook eh, ma Durant in attacco è una spanna sopra tutti (tranne il folletto di golden state, opinione personale non per forza condivisibile). Okc ha bisogno di un play e di un allenatore che alleni. Westbrook è a tutti gli effetti una guardia. Che giochi da guardia, ha la taglia anche per difendere sulle guardie. E libero dall'impegno di impostare potrebbe concentrarsi solo sul segnare. Che poi è quello che vuole no? Dovrebbe/potrebbe imparare a giocare senza palla, ricevere dinamico e andare. Sarebbe letteralmente inarrestabile. Idem per durant. Che comunque per lo più gioca a ricevere e impostare l'1vs1 quando potrebbe giocare di più a ricevere in movimento e tirare, o al limite a fintare e andare (muovi la difesa, generi rotazioni ecc ecc). Ho letto un "le tue superstar non vogliono giocare cosi e non lo fanno". Come? Secondo voi Pop accetta un "io non voglio giocare cosi?", direbbe " siediti siediti, che uno che esegue lo trovo". La questione è semplice, le superstar disciplinate diventano vincenti, le teste pazze non vinceranno nulla. MJ amava Jackson, Kobe l'ha odiato, poi ha capito e l'ha ri voluto con se. Lebron non ha amato nessun allenatore temo, ma adesso ne avrebbe bisogno ma temo non lo scoprirà mai. O forse si quando si accorgerà che il fisico da alieno non gli basterà più per dominare. Gli allenatori evolvono i giocatori. A me Brooks da l'idea di aver fatto un buon lavoro all'inizio. Ma che adesso semplicemente sia "succube" di un attacco che vive e muore di isolamenti delle superstar e poco altro. Che però non lo farà mai vincere. Mai. E per il bene del basket spero di non essere smentito..

  • Si appoggia palesemente sull'uomo. Neanche DJ Stephenson arriva a quelle quote. E come va su lui non va su nessuno, credetemi.

  • Citazione ( curryiotisimo 06/01/2015 @ 22:22 )

    ci sono pareri e pareri io sono dell'idea che curry sia piu forte e punto principale vuole l'anello ma lo vuole vincere con la squadra al contrario di iverson

    Beh, per dire che un giocatore è meglio di un altro uno dovrebbe almeno riportare qualche considerazione che supporti la sua tesi. Detto ciò, penso che vincere sia qualcosa che chiunque voglia. Vincere di squadra anche (e nota bene che iverson avrebbe potuto giocare a football come fare atletica e sarebbe stato in ogni caso un vincente), tant'è che in quel famoso 2001 brown vinse il coach dell'anno, mckey il sesto uomo dell'anno e mutombo il miglior difensore. Phila era una squadra incredibile trainata da un giocatore incredibile. Che probabilmente è arrivata con il collettivo molto oltre la somma delle sue singole individualità. Se curry riuscirà a fare lo stesso, anche senza vincere il titolo, avrà già fatto qualcosa di incredibile. Poi io gli auguro di vincere eh. A me sta pure simpatico, sarà per la faccia da ragazzino :)

  • Citazione ( curryiotisimo 06/01/2015 @ 19:07 )

    ah se ci tieni a parlare che ha fatto 41 tiri chiamami tu ciao

    Di 41 ne mise 19. Con 5 rimbalzi, 6 recuperi e 5 assist. Di cui 30 nel primo tempo.. Curry è fortissimo (ma ancora non ha vinto nulla, ne è mai arrivato in finale), ma Iverson (che non era 1.90 eh, era generosamente 1.80) in rapporto al fisico è forse l'atleta più assurdo che la lega abbia mai visto.