Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

jjfrusciante

jjfrusciante Le sue info
Data iscrizione 07/08/2013
Commenti totali 17
Media commenti giornaliera 0,01
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 21/09/2013 @ 10.41
17 Commenti
  • Praticamente abbiamo resettato il settore lunghi! L'unica cosa che non capisco é quella su watson, mi aspettavo gli venisse dato piú tempo per la tipologia di scelta! Aspettiamo fiduciosi

  • Citazione ( vimetus 12/09/2013 @ 15:43 )

    Verissimo. A me piacerebbe vedere una scelta di grande coraggio: dare i diritti a chi trasmette in chiaro anche se l'offerta economica è minore (richiedendo garanzie contro modifiche delle programmazioni) e poi usare i soldi per acquistare spazi pub ...

    Sono d'accordissimo, la fip deve rischiare e investire. Inoltre, serve sinergia tra le società: dalla piú ricca a quella che a fatica arriva a pagare lo stipendio giugno. I campanilismi affossano la pallacanestro. Siamo a una svolta, il basket nostrano ha finito un suo ciclo, prima ne prendiamo atto e meglio é. La tv in chiaro é il primo canale che puó portare utenti, speriamo la FIP faccia la scelta giusta. Claudio Sabatini avrà avuto i suoi difetti che non voglio discutere, ma é stato l'unico presidente a cercare di trasformare il basket in business. A molti amanti della palla a spicchi, comprensibilmente, non piace il modo di agire dell'ex presidente virtus; ma fino a quando non riusciremo ad essere un prodotto appetibile sul mercato rimarremo un movimento povero, con potenzialità inespresse. A tutti piacerebbe un mondo pallacanestro utopico in cui si pensa solo alla parte sportiva, ma purtroppo dobbiamo evolverci in qualcosa di diverso. Il mezzo di divulgazione deve essere la televisione... Dobbiamo andarci il piú possibile. Inoltre, servono personaggi alla pozzecco che facciano parlare di loro... Un pizzico di pazzia avvicina nuove persone. Spero di vedere scelte coraggiose da parte degli addetti ai lavori nell'immediato.

  • Il problema principale nel nostro movimento sono I soldi. Senza questi possiamo parlare di come migliorare, ma rimarranno solo parole le nostre. Come si possono incanalare investimenti nel prodotto basket? Dovremmo iniziare a pensare in questi termini. È triste che tutto ciò venga prima prima della parte sportiva, ma è la realtà. Il prodotto basket deve aumentare il suo bacino e gli addetti ai lavoro lo hanno capito. Ci sono state delle misure con leggeri incrementi, ma non sono abbastanza. Servono nuove idee, sarebbe un peccato non sfruttare al massimo le nostre potenzialità a causa dell'assenza di soldi. Una partita fondamentale è quella con I diritti tv, se la fip fa la scelta sbagliata rischia di impoverire il panorama cestistico italiano per I prossimi anni.

  • Citazione ( Csigalotti 11/09/2013 @ 22:29 )

    Io non sono così pessimista. Quasi ogni squadra di a ha un giovane pieno di talento italiano che può finire la stagione in quintetto. Gli italiani sono da qualche anno tra i migliori a livello giovanile in europa e questa cosa inizia a vedersi. A V ...

    La vediamo allo stesso modo. Io non vedo un peggioramento rispetto agli anni passati, anzi a me sembra un netto miglioramento... Venezia che punta al doppio play italiano dovrebbe esser considerato un upgrade per il movimento. Stessa cosa le situazioni dei vari gentile, melli, polonara, Cusin, ecc che sono inseriti in contesti competitivi in cui dovranno guadagnarsi i minuti in campo. Se un giocatore, nel basket attuale, vuole giocare 35 minuti di media e stare in quintetto credo che vincerá ben poco... Mi sembra piú la dimensione per un giocatore alla cinciarini a montegranaro, in cui si punta alla salvezza e niente piú. Sul ritorno al cartellino alle società penso che sia una pessima idea. Molto meglio un mercato libero compensato dai premi FIP per le sicietà virtuose. Prima di modificare l'attuale regolamento protezionistico aspetterei un paio d'anni. Le società italiane si stanno adattando ad esso e i giocatori stanno capendo anche il diverso contesto economico... I prezzi dovrebbero calare.

  • Citazione ( vimetus 09/09/2013 @ 14:42 )

    Il guaio, caro Petrucci, è che gli italiani non basta farli giocare perché facciano canestro, devi anche pagarli! E con i regolamenti superprotezionisti in vigore se vuoi un italiano che non si palleggi sui piedi devi pure pagarlo tanto.

    Hai colto il punto! E' la federazione che deve mettere a posto i propri regolamenti, Se non ci fosse questo protezionismo, molto probabilmente, avremmo più giocatori di livello! Se un giocatore italiano mediocre mi costa 10 e uno dell'est europa 5.... ovvio che società italiane che devono fare i conti con i propri bilanci si buttano sui giocatori dell'est.

  • Marconato? Tra un mese dovrebbe liberarsi dalla Virtus..

  • Dopo un paio d'anni la legadue torna interessante! ! Soragna e Basile la spiegano ancora la pallacanestro..... chi ha in rosa la squadra del poz?

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ho una domanda in merito: I giocatori non sono assicurati?

  • Stipanovic sarebbe un ottimo acquisto per la virtus

  • Perdere Gallinari, Hackett e Bargnani ci limita parecchio... a mio modo di vedere I primi due sono importanti anche emotivamente. Gli altri giocatori in rosa non hanno la loro leadership... davvero un peccato. Sono parecchio pessimista al momento

  • Prevedo un grande campionato prr Luca. Ottima presa

  • Citazione ( ZorZy 17/08/2013 @ 13:08 )

    incredibile la svista. Ad ogni modo il commento resta: un 15enne alto 210 che segna 1 punto e 1 rimbalzo in 5 gare per me è una pippa.

    premetto che non l'ho mai visto giocare, ma un lungo matura sempre dopo. quasi sicuramente non diventerà un fenomeno... ma magari un cambio italiano di 2.10, che possa tenere il campo 15-20 minuti tra 6-7 anni, potrebbe fare comodo ad una società come la reggiana. secondo me è un investimento intelligente, fatto sicuramente a prezzi contenuti

  • Investimento con contratto pluriennale o un semplice prestito in arrivo da milano? Nel secondo caso non capiso l'utilità

  • Citazione ( artiglio 15/08/2013 @ 10:35 )

    Forse ce ne siamo liberati! Evvai ;-) L'ala grande dicono che sarà un mezzo rookie, uno alla prima esperienza in Italia... Oggi Barbieri dice che dovrà essere europeo ma io spero più in un americano che abbia passaporto cotonou perché a noi serve ...

    Ho un quesito: TJ Watson essendo sposato con un'italiana... non potrebbe avere il passaporto italiano e risultare comunitario? In questo modo si libererebbe lo spot usa per il 4 titolare

  • più che sorpresa è quasi un dovere il salto di categoria con questi giocatori e staff :)

  • Citazione ( CP3MVP 07/08/2013 @ 11:34 )

    So anche io che sarebbe un grandissimo colpo e che è un grandissimo giocatore, ma fare lo sforzo economico per l'ala piccola a mio parere significa prendere un'ALA PICCOLA forte (Byars o chi volete), non una guardia di 190 cm. Da far giocare ala pic ...

    Sicuramente sarà un quintetto atipico.. ma prima di dare un giudizio definitivo aspetto play e ala forte.. per il momento si può ancora fare una squadra competitiva..

  • per me Cremona non avrà problemi nel ruolo di 3. Ci giocheranno Rich e Ndoja... e molto probabilmente il 4 titolare saprà dare minuti anche da 3. L'unico "problema" sarà in regia. Il play titolare dovrà quasi sempre stare in campo... ma per un pacchetto guardie Rich-jackson-chase è un rischio che si può prendere!