Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Messaggio privato

fededetbasketball

fededetbasketball Le sue info
Data iscrizione 04/07/2013
Commenti totali 185
Media commenti giornaliera 0,06
Dove è nato
Dove si trova ora
Generalità Uomo
Ultima volta su Sportando 30/11/2017 @ 19.47
185 Commenti

Pagina di 4

  • Citazione ( lanfratta 30/11/2017 @ 15:38 )

    Ovviamente perchè anche se SVG sta facendo miracoli, ad oggi il distacco tra Cavs e Celtics su una serie da 7 è incolmabile. Probabilmente credo che pure senza LBJ e Irving in una serie da 7 riescano a buttarvi fuori. Mentre con Washington (per qua ...

    Ma chi ti dice che cavs-celtics non possano affrontarsi tra loro in una semifinale est, e pistons-x nell'altra? Proprio l'altra sera inoltre s'e' visto che i celtics s'accoppiano male coi pistons. Secondo me Boston eviterebbe volentieri una serie playoff coi pistons. Altra cosa: fare proiezioni a novembre non ha senso, basta una scavigliata di qualcuno e i giochi delle serie sono tutti da rifare. Basti pensare a maggio scorso, spurs con o senza leonard. Essere assolutisti a novembre non ha alcun senso.

  • Citazione ( JayDillah 30/11/2017 @ 14:14 )

    Sottoscrivo tutto, non c'è pariruolo che possa tenere un Dre lanciato in corsa nella NBA attuale tra l'altro. Stan ci ha messo un pò a trovare la quadra, l'anno scorso è stata una battuta d'arresto nella nostra fase di crescita che avrebbe segato ...

    Io sono interessato a tutto cio' che e' Pistons. Anche al colore delle mutande preferite da Tolliverone, ai gusti musicali di Kennard e a quante volte defeca durante il giorno Ish. Quindi ti ringrazio.

  • Citazione ( JayDillah 30/11/2017 @ 12:34 )

    Certo qualche minutino in più ad Ellenson potevano darlo ieri sera. Dre ormai è secondo solo alle PG per assist a partita nel nostro roster, roba difficile da crederci. Farlo giocare in punta e limitare le ricezioni statiche è forse la vera svolt ...

    Senza forse, e' LA svolta. Lo abbiamo allontanato dal ferro e ora non si intestardisce più in quelle stupide azioni solitarie che non ha mai avuto (ganci, post, ecc) che si concludevano sempre con quelle conclusioni stitiche e senza senso. Ora al ferro ci arriva in corsa, di prepotenza, oppure tramite roll, oppure tramite alley, oppure smazza assist coi backdoor. Lode a te, Stan.

  • Citazione ( lanfratta 30/11/2017 @ 10:06 )

    Ovviamente no, ma credo che abbia trovato le spaziature e uomini giusti per fare molto bene (nonostante Jackson che aborro).

    "Ovviamente" secondo quale ragionamento logico? Al momento ad est ci sono tre squadre sopra le altre. E tra queste ci sono i Pistons. Perchè non potrebbero arrivare in finale est?

  • Citazione ( samusaran 28/11/2017 @ 10:07 )

    Morris è da prender a pedate, il problema è che sono i proprio i neuroni a girare male nella sua testa, non è un fatto di condizione

    Morris e' un buon giocatore e ha uno dei migliori contratti della lega, e' una delle tante bellezze del Baffo, grazie alla quale e' riuscito a prendersi Bradley st'estate. Il problema è che sono dubbioso sulle sue capacità di giocare da 4. In attacco rischia spesso di ingolfare la manovra, ha un ottimo jumper ma ne abusa e spesso rischia di frenare la squadra con una serie assurda di iso. La principale ragione dell'esplosione di zio Tobia e' da ricercare proprio nella partenza di Morris.

  • Citazione ( Street 28/11/2017 @ 09:32 )

    Quoto ogni singola parola, anche se il problema Reggie a parere mio rimane lo stesso. Ma vedre Dre su i due lati del campo a difendere con il sangue alla bocca e zittire dall'altra parte del campo il TD Garden è stata una fottuta goduria. Harris fa ...

    Reggie e' l'unico che va per conto suo, ancora oggi. Ma quest'anno la squadra e' più solida e anche lui evita tanti colpi di testa. Stanotte impeccabile fino a due giocate finali, tripla no sense e persa in modo banale. Ma conclude con 7-10 ed e' l'ideale per quando arriviamo in bonus e puo' giocare i pnr con Andreone con maggiore libertà.


  • Drummond nun sa' tira' i liberi... e pure se ora li tira meglio comunque non riesce a difendere... i pistons finora c'hanno avuto il calendario facile...tempo dieci gare e se sgonfiano...Jackson nun e' un play...van gundy e' bollito...detroit fa ride...chissa' se faranno i playoff...vedo almeno 9 squadre sopra a loro...


    Quante ne ho lette di banalità qua dentro da inizio stagione, non si sa. Quante parole spese per gente senza senso, solo perché colleziona triple doppie inutili ogni sera che sono buone solo per farci miniclip da due minuti per i social il giorno dopo che fanno contenti i bimbiminkia.
    E' finita con andreone che zittiva il Boston garden ad ogni libero, con la solita difesa asfissiante che saliva di tono col passare dei quarti, e il povero Stevens che e' rimasto col PlayBook dell'anno scorso e s'e' ridotto a fare hack-a-dre e dopo mezzo secondo ha smesso di farlo: aggiornategli i piani gara.


    Finora Thunder, knicks, warriors, clippers (quando erano ancora una squadra) celtics battuti a casa loro, bucks due volte in casa e fuori.
    Sarebbe il caso di guardarle le partite prima di commentare. Magari ci sgonfiamo pure domattina perché parte il ginocchio a qualcuno o perché ish va con la moglie di boban o tolliver e lo spogliatoio si spacca, ma in questo primo mese poche squadre al livello pistons, perché poche squadre difendono come noi. E a questo gioco tocca fare le due fasi, non si gioca solo palla a te, e non e' un tiro al piccione.


    Grazie Stan per averci riportato un po' di basket old style. A detroit vogliamo solo criminali, gente senza curriculum laccati, in questa citta' c'e' spazio solo per gente con voglia di riscatto, che schifa gli all star game e ha qualcosa da dimostrare. E' sempre stato così, e sempre così sarà

  • Le vinciamo tutte allo stesso modo, sempre con punteggi simili (subendo circa 100 e segnando poco piu) sempre con le stesse modalità (spesso restando in scia e con 4 quarti di grande intensità difensiva). A detroit biosnga giocare cosi, palle quadre e difesa. Non abbiamo mai vinto anelli in modo differente. Io lo capisco che la gente impazzisce per i triplidoppisti, ma se c arrivi tipo Westbrook che tira 10-29 e 1-10 da tre, io mi tengo la gente che difende. Andatevi a vedere i rating difensivi di galloway Bradley Stanley tolliverone

  • Comunque finora il calendario non e' che e' stato così semplice. Già battuti due volte i wolves, poi clippers, i buoni knicks di inizio stagione, gsw a casa loro, thunder. Contro le migliori s'e' perso solo coi cava con gara abbandonata a meta' col fiato corto. La squadra difende, difende come addannati, e quando a sto gioco difendi te la giochi con tutti

  • Una giusta analisi deve pero' tenere conto che charlotte al momento sta messa molto male coi lunghi. Senza zeller stanno con Hibbert in lineup che fa più danni della grandine e il poro hawes che pare uscito da un film porno. Se il basket si giocasse solo in una meta' campo, Bobanone meriterebbe molti minuti. Purtroppo pero' c'è pure l'altra parte del campo e lì si fa una fatica maledetta per evidenti motivi. Quindi va bene l'esaltazione del momento, ma andiamoci cauti. Se dall'altra parte si fosse trovato un avversario di valore, Bobanone in campo ci restava la meta'. Detto questo, sulla partita: una squadra che sta +19 a otto dalla fine e rischia di perdere in quel modo, concedendo 44 pts nei 12' finali, e regalando ancora una volta +110 agli avversari...e' una squadra fragile e preoccupante.

  • Citazione ( Knuckle 27/12/2016 @ 13:07 )

    Sarei curioso di vedere anche le altre squadre senza qualcuna delle loro star

    Molto probabilmente farebbero schifo uguale, e di loro si direbbe uguale, cioè che sembrerebbero Phila. Quindi non capisco perché scandalizzarsi del commento. Anzi, e' abbastanza ovvio che sia così.

  • Citazione ( Knuckle 27/12/2016 @ 11:09 )

    Ora, per una partita persa e in back to back, tutti a dire che i Cavs senza lebron valgono quanto i 76ers. Non si cambia mai.........

    No, non lo diciamo noi. Lo dicono le stats, che recitano 4-18 senza James dal suo ritorno a cleveland. Tu con 4-18 sei o non sei con un record alla-Phila?!?!

  • Se non si difende non si vince. Peggiore partita dell'anno ma e' un periodo che giochiamo malino, con freno a mano tirato, sicuramente diversi dalle ultime gare con ish dove eravamo stati fluidi. Momento delicatissimo che svg dovra' gestire alla grande. Ma se lo conosco un po', stara' gia' scartabellando il mercato delle trade

  • Altra vittoria con la difesa, quando abbiamo perso 87-77 a Charlotte ero contento, perché la difesa e' il senso di tutto e fin quando si perde subendo 87 punti va bene. Prima o poi si vincera' pure, e infatti stanotte s'e' vinto. Di sicuro se la difesa concede una piotta o di più a sera, la possibilità di vittoria per una squadra come la nostra si riduce

  • Ma l'hack quando doveva essere praticata se tutti gli strappi sono arrivati con la second unit ish - Hilliard - morris/harris - Leuer - baynes? Paradossalmente, con drummond la gara era in equilibrio anche se sommava stats importanti (per il semplice fatto che con reggie la squadra ora ha una marcia in meno, con ish una in piu)

  • Citazione ( Shaun20andSheed36 08/12/2016 @ 09:46 )

    Vorrei capire cosa vogliono fare i pistons da grandi...

    Se riusciamo a giocare 30 partite di fila con tutti gli uomini al loro posto, forse riusciremo a darti presto una risposta. Al momento siamo troppo incostanti e scaleni.

  • Bella vittoria nel finale. Nel complesso al momento noi molto meglio con ish, ma tocca dare minuti a reggie e lo paghiamo. Già nel pt avevamo allungato sul +18 con ish che da' un'energia particolare all'attacco, poi loro bravi ad azzerare i rifornimenti per drummond e sono rientrati. Bastava alzare un po' l'asticella nel 4' quarto e ci siamo riusciti, loro erano in btb e si e' visto. Eccezionale svg, che ha compreso la serata positiva della panca e l'ha lasciata nelle fasi calde della partita. Ora la classifica e' davvero corta, basta una W per cambiare tanto. Stanotte si torna a Charlotte, se per esempio si vince e contemporaneamente ny va ko coi cavs e Boston va ko ad orlando, ci ritroviamo un sacco di squadre 12-10 al terzo posto ad est.

  • Non te giustifica' coach, non con noi!

  • Citazione ( Olimpia97 03/12/2016 @ 13:56 )

    Ma reggie quando torna?? dicevano primi di dicembre

    Mercoledì 5 ottobre comunicazione dello stop 6-8 settimane, lunedì 10 ottobre inizio cura, lunedì 7 novembre inizio quarta settimana e primo allenamento con la squadra a Los Angeles, lunedì 21 novembre inizio sesta settimana e allenamenti con contatti, ora stiamo finendo l'ottava settimana. In teoria domani potrebbe farsi vedere al Palace, finisce l'ottava settimana. Da capire come ha recuperato, se ha recuperato, come viene impiegato, se viene impiegato.

  • Citazione ( stefmaz90 03/12/2016 @ 13:38 )

    5 0 6 partite qualcuno disse hawks sicuri ai..io dissi sicuri anche no perchè rispetto all anno scorso si sono indeboliti e hanno korver e millsap con 1 anno in piu...e da li è nato un bel casino..perchè secondo qualcuno il mio era un pensiero ere ...

    Schroeder e' un buon play, ma temo che solo ad est ce ne siamo 7-8 meglio. Korver ha i suoi anni e quello che puo' dare lo sappiamo. Bazemore anche e' un buon giocatore, ma se mi metto a fare la graduatoria delle ali piccole in NBA...probabilmente, su 30, ce ne sono una ventina più completi di lui. Howard e' un ex, e' bollito, e' statico, stanotte persino Andreone (che non e' un fulmine di guerra nella lettura) gli ha mangiato in testa. Dispiace per Millsap, meriterebbe qualcosa in piu'.

  • Finalmente bene anche away, 3 W di fila vs charlotte, boston e atlanta, che in teoria dovrebbero essere nostri competitors. Ma abbiamo superato gli ostacoli con estrema facilita', visti i problemi in trasferta delle prime gare. Non so cosa sia successo, ma SVG ha tolto il tappo e la squadra ora va a cannone. Grande prova difensiva a Charlotte, e ottima prova in attacco nelle ultime due, col muro dei 100 sempre facilmente superato e la palla che gira che e' una bellezza. Leuer e' il valore aggiunto, grandissima aggiunta rispetto a Tolliver. Kcp era on fire, come nelle sue serate. E' arrapante vedere una squadra che manda costantemente in doppia cifra quasi tutti i suoi giocatori. Continuiamo così.

  • Rispettati più o meno i piani del senza Reggie. Sapevamo che avremmo dovuto fare le prime settimane senza, circa 21 partite, la previsione era di 10-11 e invece ci ritroviamo con 11-10. Bene così, grazie ad una difesa finalmente solida anche in trasferta e un atteggiamento globalmente più cazzuto. Con Reggie potevamo avere forse qualche W in piu', oggi avere un 13-8 ad esempio poteva darci una classifica migliore. Ma non disperiamo, siamo la' e abbiamo grossi margini di miglioramento.

  • Io pure spero in una revisione del calendario, ma più semplice. Con una regular season da 58 partite invece di 82 (giochi 2 volte contro ciascuno) e magari playoff anche più lunghi, non per forza al meglio delle 7.

  • Quanto la fai lunga Kristaps. Su 80 partite stagionali, vuoi che nessuno ti schiacci mai addosso?

  • Citazione ( wonderlustking 02/12/2016 @ 17:47 )

    A quanto pare ci son dubbi reali fondati sulla tenuta fisica, sennò sta manfrina manco partiva. Cioè, Detroit l'ha rispedito al mittente. Significherà pur qualcosa. I razzi ci credono e ne avrebbero pure bisogno, ma dati dubbi, valutano il mercato ...

    Esatto, SVG lo aveva preso per due fusaie e dopo tre giorni lo ha rimandato indietro. Vorrà dire qualcosa.

  • Citazione ( Jessy85 02/12/2016 @ 10:57 )

    Trattato alla stregua di Rivers in pratica

    Rivers è losangelino, la parte caramellata degli Usa. A Detroit usiamo direttamente i cazzotti e la cosa non piace alla lega.

  • Citazione ( CelticLG 01/12/2016 @ 14:51 )

    Detesto affrontare Detroit. Hanno sempre qualcuno che la mette anche con 11 mani in faccia... almeno li abbiamo già beccati 2 volte in queste prime gare

    Nelle ultime 14 gare, le partite tra Pistons e Celtics si sono risolte sempre entro i 10 punti di scarto.

  • Citazione ( andrebott 01/12/2016 @ 14:44 )

    Azz bene ma non benissimo per voi allora, anche perchè senza di lui non state andando male ma se continuate e Reggie non torna al suo livello la vedo dura raggiungere i playoff.

    La riabilitazione comunque è andata nel migliore dei modi, così dicono i report. Spostare Ish, che ha molti limiti ma ha fatto più che bene finora, in 2nd unit ci darebbe modo di fare le cose per bene. Si sta componendo il puzzle che SVG aveva in mente da tempo. I playoff sono stati raggiunti l'anno scorso, quest'anno per me il passaggio successivo deve essere dare un turno in più, quindi magari giocare in casa all'inizio, dunque arrivare terzi o quarti (do abbastanza facili cleveland e toronto nelle prime due piazze). Atlanta-Charlotte-Chicago-Detroit-Boston secondo me si giocano le restanti, e c'è da capire Indiana e NY quando mettono in fila le loro figurine. Bucks sotto a tutti.

  • Citazione ( CommuW 01/12/2016 @ 12:05 )

    Tirare tanto da 3 è frutto del nostro gioco d'attacco e se non si è contestati al tiro dopo l'extra pass o il penetra e scarica, è giusto provarlo. peccata l'assidua mancanza di un tiratore affidabile...stanotte abbiamo chiuso con un complessivo 3 ...

    Tirare con frequenza da tre ci sta, tirare 42 volte francamente no, anche "se ti lasciano il tiro". E' una cosa contro ogni logica tirare in una partita di basket 42 volte da tre e 49 volte da due.

  • Citazione ( andrebott 01/12/2016 @ 12:55 )

    Ma non sarebbe già dovuto essere in campo?

    Siamo ancora nei tempi. La notizia dell'infortunio e dello stop di 6-8 settimane è stata data mercoledì 5 ottobre. Il processo riabilitativo è cominciato lunedì 10 ottobre. Ha ricominciato ad allenarsi con la squadra dalla trasferta di lunedì 7 novembre allo Staples Center vs i Clippers, eravamo all'inizio della quarta settimana. Quella attuale è l'ottava. Dalla prossima, quindi da lunedì 5 dicembre in casa contro Orlando, dovremmo rivederlo. Calcoliamo anche che la sua è cosa strana, non si capisce bene cosa abbia e non ci sono certezze che lo stop abbia risolto al 100% i guai. Si spera di sì, ma può darsi anche che debba rifermarsi in futuro.

  • Citazione ( andrebott 01/12/2016 @ 12:39 )

    Gran bella vittoria dei Pistons, ma Reggie quando torna?

    Credo in casa vs orlando a questo punto, non penso domani ad atlanta

  • Finalmente in trasferta come in casa, almeno con lo stesso spirito. Poi possono essere W o L, ma almeno ci siamo. Gara in mano a lungo, ma non siamo mai riusciti a chiuderla e personalmente prendere 110 e passa punti mi da' fastidio, siamo una squadra che fa della difesa un tassello importante. Celtics secondo me inguardabili, non capisco come si possa non solo giocare, ma anche solo pensare di farlo, per 48 minuti a prendi palla e tira. Spietrate assurde e senza senso da 8 metri, con altri 10/15 secondi di possesso. C'e' stato un teatrino pietoso a fine pt, con Andreone haccato che si e' difeso bene e loro che rimettevano palla in gioco, 100 metri olimpici di isiah e palla fuori per l'ennesima spietrata di qualche falegname. Ma si puo' giocare cosi? Che senso ha? A fine gara i celtics sono 55-33 a rimbalzo, 15-42 da tre!, tirano 89 volte in tutto (47 da due e 42 da tre!!). Noi ottimo quintetto con alto minutaggio nonostante il btb. Hilliard malino stavolta dopo qualche buona prestazione. Il ko di Bullock impone a lui e stanley di alzarsi un po' coi giri. Ora siamo a 10-10, importante aver toccato 10 W come chicago, charlotte, boston, atlanta . Charlotte e Boston le abbiamo battute di fila in trasferta e abbiamo visto che sono ampiamente alla portata, gia' cosi' che siamo incompleti.

  • Citazione ( Rookinho 30/11/2016 @ 12:34 )

    Io la butto là, Charlotte e Pistons sono li e li, esce un Drummond in continua involuzione e Detroit la vince agile.. forse è il caso di fare 2 + 2?

    C'è poco da fare 2+2. Andreone al momento e' un problema. Lui e Jackson ci costano 45 cucuzze l'anno, in due si bevono meta' salary, e nelle due gare giocate senza loro due (Clippers, Hornets) abbiamo fatto le due migliori gare dell'anno. Se Andreone deve giocare a buffo come ha iniziato quest'anno, puo' anche andarsi a fare un giro per quanto mi riguarda. E parlo di difesa io, solo quello mi interessa. No i liberi o i movimenti in attacco. Parlo di difesa, e di non farsi mettere i piedi in testa da gente come Noah, Valanciunas, Lopez.

  • Torna Reggie, esce Reggie.

  • Non avevo ancora visto i calabroni qst anno, devo dire un po' deludenti, troppo kemba centrici e modesti sui lunghi. Una sfilza di bombe da 8 metri senza senso, alla fine pure belinelli risulta un po' fuori da tutto. Marvin williams mi e' sempre piaciuto, la sua assenza si fa sentire. Se giocano sempre come stanotte pero' rischiano di restare fuori dal lotto delle otto. Finalmente noi 2w in trasferta, ci voleva. Senza reggie e androne seconda vittoria bella, dopo quella coi clippers. In pratica due vittorie molto molto limpide senza 45 milioni di salary cap panchinati. Leuer ottimo, anche qualche minuto da C. Bobanone non disturbato dopo l'ejected di drummond, gioca solo garbage. Stanley ancora apatico, panchinato dopo il pt e torna solo nel garbage, sorpassato da hilliard che si conferma in buona forma.

  • Caso molto al limite, andreone sbraccia e lo prende male, probabilmente non aveva voglia di fare quella roba ma alla fine la fa. E io dico : per fortuna. E' una delle prime giocate da pistons che fa in carriera. Si ricordasse, il buon andreone, che li' sotto abbiamo avuto per una vita dei criminali. Le buone maniere non sono apprezzate. Va bene non esagerare, ma qualche volta va data anche qualche legnata, per tenere alta la tensione della squadra e per assumere un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell'avversario. Anche questo, purtroppo o per fortuna, fa parte del gioco. Andreone continua ad avere problemi di pigrizia e mancanza di cattiveria (la cattiveria non e' quella che ti fa fare 3 schiaccioni a partita). Gradirei vederlo piu' sul pezzo durante le gare, dico proprio a livello mentale. Fatto sta che abbiamo giocato di fatto 2 partite senza andreone, vs clippers e questa. E sono state le due migliori partite dell'anno. Un caso?

  • Citazione ( JayDillah 26/11/2016 @ 16:10 )

    Scusa sai se per caso l'assenza di Stanimal ha qualche risvolto disciplinare? Non sono riuscito a capirci granchè

    Aggiungo che quest'anno Stanley ha cominciato in maniera pietosa la stagione, l'hanno visto tutti. L'anno scorso andava a corrente alternata, di fatto era sesto uomo e qualche numero gli sorrideva. Quest'anno svg ha alzato il valore della panca e il vero sesto e' diventato Leuer. Stanley non gioca più SF con la 2nd unit, ma da SG. Non e' un tiratore, non lo e' mai stato, dovrebbe saper fare bene tutto il resto (rubate, rbs, ass, difesa) e invece pure la' sta latitando. Il suo panchinamento era prevedibile prima o poi, numeri e minutaggi erano già in calo. Svg gli ha dato molta fiducia, ma dopo quasi 18 mesi potrebbe essersi frantumato gli zebbedei anche lui. Siamo un buon roster, qualcosa da muovere entro febbraio pero' ci sarebbe. Se Stanley continua così, si candida per la prima trade disponibile. Ricordiamoci che e' un bambino, classe 96, ma deve anche iniziare a trovare un po' di continuità. Che poi la sfiga ci vede benissimo, manca lui e il sostituto del sostituto (Hilliard dopo Bullock, pure lui out) fa bene, sottolineando ancora di più la tua assenza. La cosa alla fine va bene così, se Stanley vuole giocare con la nostra maglia deve tirare fuori i cocomeri sotto, altrimenti quella e' la porta. Non e' cattiveria, solo pura analisi delle cose

  • Citazione ( Detroit 26/11/2016 @ 19:43 )

    vediamo se qualcuno inizia a parlare di Caldwell-Pope

    No va bene così, il mainstream lascialo ad altri. Finché qui si fanno i fatti in silenzio, bene così

  • Citazione ( JayDillah 26/11/2016 @ 16:10 )

    Scusa sai se per caso l'assenza di Stanimal ha qualche risvolto disciplinare? Non sono riuscito a capirci granchè

    Già privo di entrambi i Reggie (Jackson & Bullock), i Pistons hanno affrontato stanotte i Clippers senza Stanley Johnson. Che è rimasto assente non causa infortunio o riposo, ma è stato semplicemente sospeso. Non dalla NBA, ma dal suo club. Il Presidente del franchising Stan Van Gundy non ha voluto soffermarsi a parlare del caso ma Johnson ha appena violato le regole interne del team a cui non si è unito in aeroporto per volare a OKC. Venerdì mattina, SVG lo aveva mandato a casa durante la sessione di tiro. 4,4 punti e 2,5 rimbalzi in media in 15 partite, questo il contributo di Johnson alla squadra in stagione.

  • 5 dic al palace vs orlando. Sorry

  • Bella vittoria, non prevista a causa della condizione generale ultima e del 7-0 away dei clippers. Ci siamo ripresi dopo i due ko interni boston_Houston arrivati nei secondi finali, in casa vinciamo sempre (7-2) peccato per quei due scivoloni. Anche vs clippers, che erano arrivati minacciosi al palace, facciamo voce grossa e non ci disuniamo quando loro rientrano, gli arbitri fischiano qualcosa di troppo e redick comincia a macinare. Molto bello vedere il quintetto con i punti 17-16-16-16-15 e sesto uomo che ne aggiunge 11. Eravamo corti, senza Stanley che non si capisce che ha fatto e Bullock infortunato. Bene Hilliard che si e' fatto trovare pronto. Ora 4 trasferte (dove siamo 1-7) contro Okc, cha, bos, atl. Dovrebbero essere le ultime senza reggie (forse rientro il 5 dic al palace vs atlanta). Stiamo tenendo botta in questo periodo senza di lui, 8-9 e' un record accettabile vista la situazione. Cerchiamo di vincere qualcuna in trasferta ora.

  • Poi dovrebbe tornare reggie, con lui Drummond dovrebbe dare qualcosa in più e l'attacco in generale. Partite punto a punto come con boston e Houston non le perdi in quel modo con reggie.

  • Vittoria che ci voleva dopo gli scivoloni ultimi. Tocca stringere i denti almeno per le prossime 5 partite, tutte non facili, Clippers in casa e 4 away

  • Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Tocca capire allora per quale motivo ti sei ritrovato con 158 play nel roster e molti altri ruoli scoperti. Udrih il backup sa farlo, magari rinunciavi a tanti di quei play "inutili" , tenevi Udrih, e rafforzavi altri ruoli.

  • Citazione ( JayDillah 15/11/2016 @ 12:33 )

    Beno sta portando una quantità di punti e fosforo dalla panca che fa davvero la differenza in questa parte della stagione, che presona! Immagino che la nostra maggiore freschezza abbia prevalso, dopo lavoro mi rivedo tutta la partita. Certo 20 pu ...

    A miami sono pazzi col botto credo

  • Buona partita, in casa continuiamo a tenere gli avversari sui 90 punti e a queste cifre ne perdiamo poche di partite. Anche senza due giocatori importanti la squadra si dimostra sul pezzo, con un gioco fluido e tiri aperti. Il piano partita e' stato eseguito in pieno, avevamo messo in preventivo di subirne anche 40/50 da westbrook e cosi' stava andando, poi nel st abbiamo difeso globalmente meglio anche su di lui. Svg ha fatto un ottimo lavoro in questi anni. Ora siamo nelle condizioni che se manca Reggie abbiamo Ish-Beno, e per qualche partita si puo' anche fare. Se manca Andreone abbiamo Aron e Bobanone, e per qualche partita si puo' fare anche qui.

  • Al momento non possiamo competere con squadre rodate come i Clippers. Ci sono 5-6 squadre nella lega che non vediamo proprio, tra questi LAC. C'erano tre variabili che rendevano questa gara assai proibitiva. 1) lo stato di forma dei Clippers che mi pare ne avessero rifilati 30 in Texas pochi giorni fa 2) l'allergia nostra alle trasferte 3) l'assenza di Reggie, che in un confronto tra guardie come quello di stanotte è un pegno alto da pagare. Se queste tre variabili diventano tre costanti, ecco che arriva la batosta. Davvero difficile spiegare la differenza H-A, in casa mai subiti più di 100 punti, fuori invece sempre (conto anche quella di brooklyn dove ne lasciammo qualcuno in meno). Nessun problema sulle sconfitte, ma per come arrivano sì.

  • Stiamo sempre lì. Se non difendi, non vinci. Se difendi, magari qualcuna la vinci.

  • Difesa difesa difesa. Non ci sono altre strade per come siamo stati costruiti. Sopra i 100 ne vinciamo poche, abbiamo chance sempre sotto i 100. Al Palace 4/4, tutte con due cifre di scarto, contro Orlando milwaukee ny denver, non colossi ma e' giusto difendere il Palace e fare qui almeno 35/41 W. In casa concessi mai più di 90, bene cosi'. Quando poi Drummond mette anche i liberi e' tutto piu' facile. 4-2 prima del tour ad ovest va bene. A novembre calendario tostissimo, sarebbe molto importante mantenere il 50% col rientro di reggie. La squadra e' costruita bene, ogni sera si possono trovare 2/3 protagonisti diversi che ti tengono a galla, la panca e' migliorata molto con ish, udrih, Leuer e con la 2nd unit non crolliamo come in passato. Bene anche i minutaggi finora

  • Drummond sta avendo un inizio così e così, oltre per le lacune difensive anche per la mancanza di uno che gliela appoggia a 20 cm dal canestro. Poi al resto ci pensa lui. Ish quel gioco non riesce a farlo, ha caratteristiche completamente diverse.

Pagina di 4