Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
EuroLeague 10/03/2014, 21.06

Jordi Bertomeu chiarisce la sua posizione

Il comunicato del Ceo di Euroleague

EuroLeague

Per quanto riguarda le dichiarazioni di diversi media nelle ultime ore, Euroleague Basketball desidera chiarire quanto segue:Il punto di vista espresso da Jordi Bertomeu non è diverso da quello che è stato fatto negli ultimi anni dall'Eurolega e si trova di fronte all'interpretazione di alcuni mezzi di comunicazione.
 Questa posizione è costituita principalmente da:

 1 – La realtà della pallacanestro europea, è che ci sono solidi progetti sportivi di grande successo anche in città con piccole popolazioni come Siena e non solo.

 

2 - A causa delle dimensioni del mercato, il pubblico di queste squadre è numericamente limitato (in conformità con i dati oggettivi forniti dalle tv). In tal modo il potenziale di crescita dell'economia è ridotto come lo sarebbe in qualsiasi settore, in particolare nello sport dove il pubblico è essenziale.

 

 3 – Per compensare queste circostanze Euroleague Basketball ha utilizzato il sistema di licenze per integrare squadre forti nei principali mercati e densamente abitate (Milano , Berlino e Monaco di Baviera ) le quali hanno portato risultati molto positivi dal punto di vista del pubblico

 

.4 - Euroleague dunque ha goduto sia di squadre competitive in piccole che in  grandi città , una combinazione essenziale se vogliamo che il progetto cresca sia dal punto di vista sportivo sia da quello economico

 

5 - Al di là delle interpretazioni che i media hanno voluto dare a queste affermazioni, è chiaro che la storia dell'Eurolega conferma l'altissimo rispetto e l'apprezzamento verso Siena , alla quale è stata concessa una licenza A per il suo innegabile e spettacolare merito sportivo. Inoltre il suo presidente è un membro del Consiglio di Euroleague Basketball al quale è stata concessa la possibilità di giocare a Firenze per risolvere il problema della mancanza di una arena conforme alle regole e di aiutare le prospettive future della società secondo i piani presentati dai manager di Montepaschi Siena nell’estate , 2013.

 

6 – In riferimento ad altre città italiane, non solo non esclude, ma conferma la possibilità che differenti realtà con solidi progetti sportivi alle spalle, nonostante la scarsa popolazione come Siena, di partecipare alla Turkish Airlines Euroleague in seguito a risultati sportivi legati al campionato Italiano. 

 

7 - Infine , bisogna ricordate che un paio di settimane fa, in una conferenza stampa a Milano, Jordi Bertomeu ha chiaramente affermato che l'Italia deve avere almeno due squadre partecipanti alla Turkish Airlines Euroleague , confermando che in nessun caso è contro qualsiasi progetto sportivo di successo, ma il contrario.

© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 73 Commenti

Pagina di 2

  • soloair 12/03/2014, 10.42

    el tacon peso del buso, caro Jordi, naturalmente sarai stato frainteso prima, la stampa ha travisato.... figuretta planetaria di quella materia marrone che puzza alquanto(ormai siamo un sito bigotto e bisogna cercare giri di parole...)

  • Filmic 12/03/2014, 00.34

    prima lancia il sasso, poi nasconde la mano

  • weitling 11/03/2014, 18.41

    se Della Valle avesse comprato la mens sana questo bellimbusto di catalano avrebbe messo le hogan anche per andare a dormire !

  • Mike6mito 11/03/2014, 18.26
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    il wrestling lo guarderà tua sorella... l'Eurolega, come l'NBA è molto più business che sport, tutto qua, e io non ho mai scritto che sono d'accordo con Bertomeu: anche a me appassiona lo sport e non il business. Ripeto che semplicemente Bertomeu fa il suo lavoro come farebbe qualunque altro manager al suo posto, tu compreso se avesti la fortuna di essere in quel ruolo

  • gabrielknife 11/03/2014, 16.26
    Citazione ( laberra8 11/03/2014 @ 10:53 )

    Per fare crescere il movimento (come dici tu) servono soldi, quindi pubblico, quindi grandi bacini d'utenza. Dato che l'Eurolega e il basket in generale non muovono denaro come la Champions League di basket forse servono le licenze servono per far cr ...

    appunto.. dici giusto... "dove girano soldi non è più sport ma è business". Con questa frase però perdiamo ancora di più "potere" come sport... xchè se si iniziano ad escludere le squadre per la piccolezza delle città, si iniziano ad escludere anche i tifosi. E se si escludono i tifosi il movimento anzichè accrescere, diminuisce (xchè la gente va a vedere altri sport). Ma ovviamente tutto questo Bertbuffon lo ignora xchè a lui interessano solo i suoi introiti e nn che il movimento aumenti!

  • Lampino 11/03/2014, 14.22 Mobile
    Citazione ( citygame65 11/03/2014 @ 09:46 )

    Sono curioso di sapere chi e' mera1ex98 .

    Ho chiesto scusa per quello che ha scritto il mio IPad, erroneamente. Probabilmente non hai letto.

  • Novanta 11/03/2014, 12.30

    Se c'è una cosa che proprio non sopporto è l'ipocrisia ed il tentativo di tenere sempre e comunque il piede in due staffe. Se per il caro CEO conta esclusivamente il business e non la meritocrazia, lo dica chiaro e si faccia un torneo ad inviti lasciando perdere il lato sportivo, Perchè in quello che lui dice non esiste nulla di questo. La Mens Sana. anche con un bacino di utenza limitato, un paio di anni fa le squadre tedesche (ma non solo) se le mangiava. E lui a portare la squadra di Siena come paragone per tutto il movimento e ad incensarla. Ora è cambiato tutto. Inviti le squadre di Londra, Parigi, Bruxelles, Roma, Napoli, qualche squadra olandese, svizzera o del lussemburgo, che economicamente stanno sicuramente meglio di noi, e vedrà che gran bacino di utenza si ritrova! Per tacere delle squadre russe. Ma ha mai visto una partita del Cska o del Khimki? Palazzetti al limite del ridicolo (per loro la deroga non finisce mai?) ed anche mezzi vuoti.

  • Tonmiao 11/03/2014, 12.08 Mobile

    Il vero pensiero su cui costruire tutto Bartemeau lo dice al punto 2: A causa delle dimensioni del mercato il pubblico di queste squadre sarebbe limitato....,in tal modo il potenziale di crescita dell'economia è ridotto come lo sarebbe in qualsiasi settore, in particolare nello sport dove il pubblico e' essenziale. Caro signor Bartemeau: 1 Nell 'economia di mercato si parla di libera concorrenza senza imposizioni dall'alto e senza aiuti a priori. 2 Il potenziale di crescita dell'economia e' ridotto se non si riesce ad allargare il mercato e per far ciò bisognerebbe far crescere la popolarità in tutto il continente europeo, spingendo in quei paesi tradizionalmente distaccati e più ricchi ( Regno Unito in primis). Conclusioni: Secondo me come nel libero mercato solo chi merita dovrebbe andare avanti... il compito principale, la sfida che dovrebbero porsi Bartemeau e soci sarebbe quello di rendere popolare il basket ad un continente europeo che conta diverse centinaia di milioni di abitanti.. Pochi, molto pochi con poche eccezioni in alcune aree seguono il basket... Se il basket europeo saprà rendersi credibile aumenterà la fame di basket e ne beneficerà tutto il movimento.. Per ora..ma!?! A te l'arduo compito!! Di certo se a Siena arrivasse come acquirente l'emiro del Quatar non penso ti farebbe schifo!! Per chiudere, da sardo, ti ricordo che dietro Sassari c'è tutta la Sardegna e un potenziale mercato di 1,7 (circa) milioni di persone oltre a svariate centinaia di migliaia di sardi sparsi nel mondo...quindi anche se Sassari non è una metropoli e' molto più di quel che sembra!! Altrimenti caro Bartemeau ci sarà sempre il mercato cinese che mi dicono abbia un ottimo potenziale di crescita!!!

  • laberra8 11/03/2014, 10.53
    Citazione ( gabrielknife 11/03/2014 @ 09:29 )

    Tentativo di chiarimento patetico. 1) Uno che critica Siena (o cmq sia squadre che partecipano in piccole città), nn può uscire con certe frasi per girare la frittata. Diciamoci la verità: finchè Siena ha fatto il suo dovere in Eurolega è stata ...

    Per fare crescere il movimento (come dici tu) servono soldi, quindi pubblico, quindi grandi bacini d'utenza. Dato che l'Eurolega e il basket in generale non muovono denaro come la Champions League di basket forse servono le licenze servono per far crescere squadre come Alba Berlino e Monaco anche se poi se i risultati economici/sportivi non arrivano si dovrebbero revocarle. So che è un ragionamento per nulla sportivo ma dove girano soldi non è più sport ma business.

  • BIKAPPA 11/03/2014, 10.42
    Citazione ( vimetus 11/03/2014 @ 10:24 )

    Per noi non cambia nulla, l'eurolega non è più cosa che ci riguardi in alcun modo, ma non siamo mica il solo piccolo centro con una squadra di basket! Ieri l'ho criticato soprattutto per la sparata contro le piccole realtà, di cui lui ha citato es ...

    ps. resta il fatto che finché Siena sembrava avere certi assets, per Bertomeu rappresentava un'eccellenza, tanto da mettere il suo dirigente nel board di eurolega.. le misure contano relativamente (cit.).. quanto incideranno mai 3/4.000 biglietti in più nel business dell'eurolega?

  • BIKAPPA 11/03/2014, 10.38
    Citazione ( vimetus 11/03/2014 @ 10:24 )

    Per noi non cambia nulla, l'eurolega non è più cosa che ci riguardi in alcun modo, ma non siamo mica il solo piccolo centro con una squadra di basket! Ieri l'ho criticato soprattutto per la sparata contro le piccole realtà, di cui lui ha citato es ...

    hai assolutamente ragione.. e comunque la si voglia vedere, uno dei problemi più grossi alla base di questa situazione è stato la pochezza della Fiba.. altrimenti questi signori, evidentemente più business che basket oriented, non avrebbero trovato spazio!

  • vimetus 11/03/2014, 10.24
    Citazione ( BIKAPPA 10/03/2014 @ 22:36 )

    no Alex, credimi, ho lavorato la 3 anni e conosciuto gente con posizioni importanti nello sport in città.. un mio carissimo amico, molto più grande, era stato per tanto tempo vicepresidente dell'Espanyol.. me ne hanno parlato bene in tanti, poi pu ...

    Per noi non cambia nulla, l'eurolega non è più cosa che ci riguardi in alcun modo, ma non siamo mica il solo piccolo centro con una squadra di basket! Ieri l'ho criticato soprattutto per la sparata contro le piccole realtà, di cui lui ha citato esplicitamente Siena, Brindisi e Rimini. E se quest'anno il campionato lo vincesse Cantù? Che facciamo? Non è mica tanto più grande di Brindisi, come città... O se lo scudetto lo vincesse la stessa Brindisi? Niente eurolega perché sono piccini e a Bartomeu fanno schifo? E se la finale fosse tra Brindisi e Cantù? E se tra quattro anni a vincere lo scudetto fosse Montegranaro o magari Roseto? Non avrebbe il diritto ad entrare in eurolega perché sono piccole città? Se così fosse il concetto di eurolega come lega delle squadre più forti dei vari campionati europei andrebbe rivisto in maniera radicale!

  • citygame65 11/03/2014, 09.46 Mobile
    Citazione ( Lampino 10/03/2014 @ 22:34 )

    Ma poi avrebbe chiarito cosa? Mi sembra che ruzzoli in un secchio di mera1ex98 . Più la rigiri, più puzza!!

    Sono curioso di sapere chi e' mera1ex98 .

  • gabrielknife 11/03/2014, 09.29

    Tentativo di chiarimento patetico.

    1) Uno che critica Siena (o cmq sia squadre che partecipano in piccole città), nn può uscire con certe frasi per girare la frittata. Diciamoci la verità: finchè Siena ha fatto il suo dovere in Eurolega è stata squadra gradita, ora che ha problemi economici è squadra da buttare al cesso. Questo è il tipico atteggiamento di chi non vuole far accrescere il movimento, ma solo di una persona che fa i suoi porci comodi (e finanziari!).

    2) Visto che il modello sarebbe l'NBA xchè Bertbuffon non fa un modello simile anche in Europa anzichè questo sistema misto tra inviti e posti obbligatori? Faccio un esempio di quanto è una buffonata questa Eurolega: il Real Madrid per una stagione arriva 10ima in classifica nel campionato spagnolo (impossibile... ma il mio è solo un esempio), secondo la sua teoria (e quella delle licenze) deve perdere il diritto di avere una licenza A. Certo sicuramente lui escludererebbe il Real Madrid dalla competizione! Ma non diciamo buffonate...

    3) Il modello NBA è quello da seguire. Secondo me il caro Jordi nn ha seguito l'NBA nelle ultime stagioni. Tra lockout, società che cambiano gestione per via dei costi elevati e via discorrendo, se quello è il modello da seguire, in Europa anche squadre come il Real Madrid (che nonostante tutto ha buchi immensi, visto che i soldi della squadra di basket sono anche quelli della squadra di calcio... e il Real Madrid ha debiti immensi!) scomparirebbero sicuramente entro una decina di anni.

    4) Il basket americano in Europa ha perso gran parte di appeal che aveva negli anni 90. E' vero, per tutti i cestisti di tutti i paesi il sogno è arrivare a giocare li, ma in fatto di gradimento e nella visione, da quegli anni a oggi anche l'NBA specialmente in Europa ha perso tantissimi spettatori.

    Detto ciò, prima di vedere distrutta un'altra competizione nel mondo del basket, dedico una frase del caro Branduardi a Jordi: "Alla fiera dell'est per due soldi il caro Jordi una licenza piazzò". Fidati che li sicuramente gente che ha voglia di sprecare soldi nel tuo progetto la trovi sicuramente!

  • weitling 11/03/2014, 08.42
    Citazione ( MarcoVa 11/03/2014 @ 08:39 )

    Forse colui il quale che nell'ultimo periodo che era a capo della sua società parlava solo leggendo comunicati stampa?

    ah ah ah in verità volevo dire un altro ma va bene uguale....del resto quello che dici tu viene anche premiato con l'oscar ( oltre a quello c'è la presidenza del coni ). Quindi le critiche sono fuori luogo per lui.

  • MarcoVa 11/03/2014, 08.39 Mobile
    Citazione ( weitling 11/03/2014 @ 08:23 )

    c'era un altro che sparava bischerate dalla mattina alla sera e poi diceva che i giornalisti avevano travisato la realtà....o chi era ?

    Forse colui il quale che nell'ultimo periodo che era a capo della sua società parlava solo leggendo comunicati stampa?

  • weitling 11/03/2014, 08.29
    Citazione ( Mike6mito 11/03/2014 @ 07:49 )

    Tutti commenti isterici verso Bertomeu che fa invece semplicemente il suo lavoro. Ma davvero se provaste a mettervi al suo posto ragionereste diversamente da lui? L'Eurolega nasce dichiaratamente per coniugare basket e business, sul solco dellNBA, e ...

    commenti isterici ? A me sembra che chiunque mandi bartolomeo dove deve andare fa semplicemente un'opera di carità. Agganciandomi al tuo concetto vorrei dire a bartolomeo che nessun dottore gli ha ordinato di andare il tasca alla fiba e crearsi il giocattolino succhiasoldi ( teorici ) . Visto che non si parla più di sport vorrei dire al catalano che come imprenditore fa tenerezza. "rischio d'impresa", questo sconosciuto....

  • weitling 11/03/2014, 08.23

    c'era un altro che sparava bischerate dalla mattina alla sera e poi diceva che i giornalisti avevano travisato la realtà....o chi era ?

  • jack71 11/03/2014, 08.21 Mobile

    Carissimo silviober-tomeu, MA VAI A STRONC@TTEL0nnelCUL000000

  • Pietrone01 11/03/2014, 07.59
    Citazione ( Mike6mito 11/03/2014 @ 07:49 )

    Tutti commenti isterici verso Bertomeu che fa invece semplicemente il suo lavoro. Ma davvero se provaste a mettervi al suo posto ragionereste diversamente da lui? L'Eurolega nasce dichiaratamente per coniugare basket e business, sul solco dellNBA, e ...

    ecco...hai centrato il problema....al 90% degli appassionati di basket interessa lo sport, non il business.... Poi, detto per inciso, se l'EL pensa di fare business con uno che spara caxxate ed ha bisogno di un ufficio stampa che subito dopo rettifica le caxxate che ha sparato....

  • Mike6mito 11/03/2014, 07.49 Mobile

    Tutti commenti isterici verso Bertomeu che fa invece semplicemente il suo lavoro. Ma davvero se provaste a mettervi al suo posto ragionereste diversamente da lui? L'Eurolega nasce dichiaratamente per coniugare basket e business, sul solco dellNBA, e dal punto di vista del business i suoi ragionamenti non fanno una piega, chiunque al suo posto ragionerebbe allo stesso modo! Il vero sport è un'altra cosa? Ma certo! L'importatore USA della mia azienda che vive a mezz'ora da Milwaukee ed è appassionatissimo di basket non va assolutamente mai a vedere i Bucks, Marquette tutta la vita perché dice che l'NBA è solo business e non sport. Campionato Nazionale ed Eurolega sono su piani completamente diversi, ben venga uno futuro scudetto giocato tra Montegranaro e Capo d'Orlando e tutte le bellissime battaglie tra squadre storiche come Cantù, Varese, Siena, ecc che avranno sempre il loro meraviglioso valore sportivo ma per creare un business come Bertomeu sta cercando di fare, le piccole città, incluso la mia Reggio, non c'entrano assolutamente nulla, c'è poco da offendersi...

  • brianzolo 11/03/2014, 07.40 Mobile

    Comunque si la partecipazione ad invito resterà sempre una colossale c@gata, sia in EL che ai mondiali .dovrebbe andare chi merita

  • capannone 11/03/2014, 07.03 Mobile

    Sei proprio un politicante della peggior specie, ti appoggi a chi ti fa più comodo, ieri a Siena, oggi a Milano, e poi la grande Germania.

  • VIARUTA66 11/03/2014, 01.24

    La toppa non regge, il buco l'hai fatto troppo grosso e peraltro gratuitamente.

  • Nikos 11/03/2014, 00.21

    *** Commento moderato da Sportando ***

  • Shiningbasket 11/03/2014, 00.08 Mobile

    Eccone un altro che tenta la scalata degli specchi...ma che è divenuta disciplina olimpica?

  • sandapoal 11/03/2014, 00.01 Mobile

    Sbortolomeo vattela a pija..

  • Daca 10/03/2014, 23.55

    Oh comunque a Nanterre sì staranno toccando dappertutto!

  • Curvaalta 10/03/2014, 23.48 Mobile

    Caro jordi, la precisazione mi sembra anche peggio del comunicato originale. Io spero che nostro Signore dall'alto della sua magnificenza e bontà, voglia accoglierti col suo amorevole abbraccio, in tempi brevi, ma non troppo, tanto da farti gustare lentamente il momento del trapasso sperando che non sia indolore. Sò cattivo?

  • Pietrone01 10/03/2014, 23.33 Mobile

    Caro musodiciuco.....chi te le paga ora le zoccole? Giorgino? Tanto a lui 'un gli servono.....

  • bellamartin 10/03/2014, 23.23

    bortolomeo, non c'è bisogno di giustificazioni

  • Hacker 10/03/2014, 23.21
    Citazione ( MarcoVa 10/03/2014 @ 22:27 )

    Ora attendo con ansia il commento di qualche utente che oggi lo difendeva a spada tratta...nn siamo davanti al solito politicante ciarlatano? X il resto quoto il post di @igorva!

    Il Maestro e l'Alunno? Aspetta e spera....

  • rooster 10/03/2014, 23.21

    Condivido in pieno il pensiero espresso dai vari Hacker Maz199 e Goknicks

  • Sparviero 10/03/2014, 23.15 Mobile

    Pagliaccio lecchino attaccato ai soldi. Cerca sul vocabolario la parola "sport" prima di esternare altre stupidaggini... Praticamente secondo lui la grande Cantú degli anni 70-80 non avrebbe portato benefici al movimento? Conosco gente di Viterbo che tifa Cantù per via di quegli anni...

  • gurther 10/03/2014, 23.08

    nella smorfia saresti il 71

  • Anklebreaker 10/03/2014, 23.06 Mobile

    Che piccolo uomo bertomeu.....

  • Pietrone01 10/03/2014, 22.53 Mobile
    Citazione ( MarcoVa 10/03/2014 @ 22:27 )

    Ora attendo con ansia il commento di qualche utente che oggi lo difendeva a spada tratta...nn siamo davanti al solito politicante ciarlatano? X il resto quoto il post di @igorva!

    Come no.....non hai letto che è pieno di milanesi.....tutti a dire che è stato interpretato male....che non voleva dire quello che ha detto....non so se è più paraculo lui o loro...

  • Lampino 10/03/2014, 22.38 Mobile
    Citazione ( harrycallaghan 10/03/2014 @ 22:34 )

    Ribadisco... Bertomeu patetico! Smentita se possibile ancora piu` vergognosa della prima affermazione, il che e` tutto dire. Il basket, caro il mio CEO, e` passione prima che business. E di fronte a certe piccole piazze che hanno saputo tener testa ( ...

    Quoto totalmente.

  • harrycallaghan 10/03/2014, 22.37
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Solo che Geordie era un poveretto che rubava per fame mentre invece Jordi e` un furbetto che lo fa per quattrini! Differenza sostanziale!

  • BIKAPPA 10/03/2014, 22.36 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    no Alex, credimi, ho lavorato la 3 anni e conosciuto gente con posizioni importanti nello sport in città.. un mio carissimo amico, molto più grande, era stato per tanto tempo vicepresidente dell'Espanyol.. me ne hanno parlato bene in tanti, poi può piacere o non piacere.. ma la crescita dell'Eurolega ed il suo consolidamento, malgrado l'osteggiamento della Fiba è evidente.. il problema è solo che noi adesso rappresentiamo una piccola città senza più uno straccio di risorsa.. abbiamo un budget ridicolo, peraltro ulteriormente tagliato a dicembre, e la seria possibilità di ripartire dalla Dn...x! Ok, poteva e forse doveva stare zitto.. ma cosa cambiava nella realtà delle cose?

  • Lampino 10/03/2014, 22.35 Mobile

    Scusate, non so cosa mi sia successo all'IPad. So un po' imbrancato, si vede.

  • harrycallaghan 10/03/2014, 22.34

    Ribadisco... Bertomeu patetico!
    Smentita se possibile ancora piu` vergognosa della prima affermazione, il che e` tutto dire. Il basket, caro il mio CEO, e` passione prima che business.
    E di fronte a certe piccole piazze che hanno saputo tener testa (e spesso vincere) alle piu` ricche squadre europee dovrebbe essere motivo di orgoglio e non di scherno!

  • Lampino 10/03/2014, 22.34 Mobile

    Ma poi avrebbe chiarito cosa? Mi sembra che ruzzoli in un secchio di mera1ex98 . Più la rigiri, più puzza!!

  • Daca 10/03/2014, 22.34

    Ennó, i balletti no.........

  • sisisisi 10/03/2014, 22.30 Mobile
    Citazione ( igorVa 10/03/2014 @ 21:46 )

    Una così mastodontica organizzazione che dice "no uffa non volevo dire cosi, ha capito male te!" Vergognosi e ridicoli, il soldo non prevarrà. Il basket sano, la passione della gente, anche e soprattutto dei "piccoli" centri, continueranno a esiste ...

    Straquoto.....

  • sisisisi 10/03/2014, 22.29 Mobile
    Citazione ( gori45 10/03/2014 @ 22:22 )

    Qui ci prendono per il culo. Da Italiano m auguro una cosa impossibile che Milano vinca la Coppa.

    Gori...l'unica squadra italiana che non prende per il sedere è proprio Milano....ha sempre avuto grande appeal su di lui, anche non vincendo, ha sempre ricevuto inviti su inviti....dovesse vincere, a lui farebbe altro che piacere, sennò non avrebbe organizzato le finali a Milano...anzi, avvalorerebbe la sua tesi....

  • Lampino 10/03/2014, 22.27 Mobile

    "....Altissimo rispetto e l'apprezzamento verso Siena...."....certo.....finché il Mps ha pisciato quattrini!! Ora c'è chi si leva la maglia, chi scende dal carro e chi umilia con dichiarazioni offensive. Tanto chissenefrega! Un si conta più niente.

  • MarcoVa 10/03/2014, 22.27 Mobile

    Ora attendo con ansia il commento di qualche utente che oggi lo difendeva a spada tratta...nn siamo davanti al solito politicante ciarlatano? X il resto quoto il post di @igorva!

  • gori45 10/03/2014, 22.22 Mobile

    Qui ci prendono per il culo.


    Da Italiano m auguro una cosa impossibile che Milano vinca la Coppa.

  • capannone 10/03/2014, 22.21 Mobile
    Citazione ( sisisisi 10/03/2014 @ 22:14 )

    Non so se sia peggio la prima intervista, dove ci offende e ci liquida, oppure questo comunicato di sostanziali scuse, dove praticamente ci prende per il cùlo!!!!!! ......p.s....... cmq, tanto per aumentare le figure di cacca, qualcuno dica al Board ...

    Già, chissà se gli hanno comunicato che il Minucci "si è già tolto la maglia"
    A proposito, prendeva uno stipendio anche quale componente del Board Eurolega, o si sarà accontentato di un (principesco) rimborso spese ( forse, senza averle nemmeno sostenute)

Pagina di 2