Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Champions League 22/11/2016, 23.38

Federico Pasquini: E' un periodo così. Arbitraggio condizionante specie nei momenti finali

Le parole del coach di Sassari dopo il KO sulla sirena contro Ludwigsburg

Champions League

Sala stampa. Il coach del Riesen Ludwigsburg John Patrick commenta così la gara: ”Penso che entrambe le squadre meritassero di vincere, noi siamo stati più fortunati alla fine. Ci siamo trovati nei panni di Sassari in diverse gare che abbiamo perso ed è una situazione davvero spiacevole. Stasera abbiamo fatto un finale incredibile e siamo contenti di questa vittoria”.


Il coach della Dinamo Banco di Sardegna Federico Pasquini: “E’ un periodo così, dobbiamo essere forti, abbiamo fatto un ottimo lavoro a livello difensivo ma a loro entrava tutto. Non parlo mai degli arbitri ma secondo me questa sera l’arbitraggio è stato molto condizionante specie nei momenti finali, e specie nella situazione in cui avevamo la palla in mano ed è stato fischiato fallo in attacco a Brian quando era normale che il difensore gli montasse addosso, perché sotto di 2 a 25’’ dalla fine. Ai miei ragazzi non posso rimproverare niente, abbiamo fatto anche un’ottima difesa anche sull’ultimo possesso, mi sono complimentato con loro.  Dobbiamo andare oltre, è una brutta botta alla nostra fiducia perché secondo me meritavamo di vincere. Dobbiamo tenere duro, essere forti e andare avanti. Guardiamo a Cremona, dobbiamo fare in modo da toglierci la scimmia degli sfigati di dosso, perché quella è la cosa che può fare più male: i giocatori sono compatti, siamo tutti professionisti sappiamo che funziona così e che bisogna guardare con maturità e con il giusto distacco la cosa, alla fine dei conti sia stasera sia con il Besiktas e che con Avellino abbiamo perso, basta, per cui resterà la sconfitta".

Il numero 3 del Riesen Tekele Cotton: ”Era una gara difficile per entrambe le squadre, noi volevamo reagire perché abbiamo avuto qualche difficoltà in questa competizione europea e siamo contenti di essere riusciti a riprendere la partita e a vincerla”.


Il giocatore della Dinamo Dusko Savanovic: ”Non voglio analizzare la partita, sicuramente lo avrà già fatto il coach. Dico solo il mio punto di vista, il punto di vista di un giocatore, per me abbiamo giocato una grande partita, siamo stati bravi tecnicamente e tatticamente. Ma quello che a volte serve davvero, in tutti gli sport e anche nella pallacanestro, è la fortuna. E a noi stasera è mancata. Vorrei evitare di entrare in altri punti di vista, in particolare nel fatto che forse ciò che un po’ ci sta mancando è il rispetto, stasera in particolare sotto l’aspetto  dell’arbitraggio. Sembra a volte che ci trattino con un club juniores non come un gruppo di esperienza con un’eta media di 29 anni. Ma non voglio fare polemica e non vado oltre”.

© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 292 Commenti

Pagina di 6

  • Giuliano 24/11/2016, 11.07
    Citazione ( sassari68 24/11/2016 @ 09:29 )

    Serve un giocatore in grado di mettere in ritmo gli altri, in primis Lacey e Carter; con punti nelle mani, perché con la panchina poverissima di talento e punti che abbiamo, il quintetto deve per forza portare punti; serve uno anche in grado di crea ...

    Il problema è che un giocatore così non sappiamo se ce lo possiamo permettere senza fare scouting (cosa che non faremo).

  • sassari68 24/11/2016, 09.29
    Citazione ( Giuliano 24/11/2016 @ 08:20 )

    Ma infatti chissà cosa intende lui per play puro. Io ribadisco, ci manca un coach e un GM. Ci sono poche idee e sono tutte confuse.

    Serve un giocatore in grado di mettere in ritmo gli altri, in primis Lacey e Carter; con punti nelle mani, perché con la panchina poverissima di talento e punti che abbiamo, il quintetto deve per forza portare punti; serve uno anche in grado di creare un minimo dal palleggio, perché in questa squadra, tra campo e panchina, non ce ne sono, escluso DJOrror, che pero' è troppo spesso impegnato a seguire il suo tabellino in maniera esclusiva, e se non ha il pallone in mano ad ogni azione, si deprime.

  • sassari68 24/11/2016, 09.26
    Citazione ( Giuliano 24/11/2016 @ 08:32 )

    Ti dirò, io credo che le possibilità ci sono, ma non certamente questa stagione dove un sesto posto sarebbe eroico. La rivale è sempre Milano, budget enorme ma una tendenza al tafazzismo che torna sempre utile.


    Sul fatto che sia una squadra da 5/6 posto, non nutro molti dubbi; Milano è nettamente superiore alle altre, e credo che solo gesti di autolesionismo reiterato potranno tenerla lontana da un filotto di vittorie, a breve termine.
    La cosa, peraltro, mi disturba poco, in quanto sostenitore dell'EL così com'è, o con qualche correttivo a livello di numero di partecipanti; mi piace il basket, è tanto è più alto il livello qualitativo, tanto più sono contento.
    Il fatto che la mia Dinamo non possa, presumibilmente, sedere alla tavola imbandita, ma restarne ai margini, in quest'ottica, è irrilevante, per me; nulla di diverso da quanto facevo prima: guardavo la A2 e mi divertivo a guardarla, tifando Dinamo, poi guardavo l'A1, e mi divertivo a vedere un livello superiore, tifando Virtus, dopodiché guardavo l'NBA, e mi divertivo a vedere il livello Top, tifando Lakers.
    Semplicemente tre modi diversi di vedere basket, tre livelli diversi di spettacolo e di divertimento. Mai avuto problemi, riprenderei a farlo.

  • LeKugurre 24/11/2016, 09.25

    Comunque Pasquini ....
    la verità puoi dirla ...hai cercato Robinson ....
    per non ammettere che ti manca qualche venerdì, eh?

  • LeKugurre 24/11/2016, 09.19
    Citazione ( BetDagdaMor 24/11/2016 @ 08:20 )

    Ti confesso che nutro molte perplessità su un giocatore che per 10 anni veste tante maglie NBA, fa una comparsa anonima nella Winner League israeliana ed oscilla tra Cina e Sassari. Più che vincere titoli NBA si è messo in mostra per azioni da gl ...

    Ma cosa vuoi che sia?....
    Nate Robinson ha il fascino del mancato Harleem Globetrotter che salta ed umilia il palo della luce cinese .... che arrapa come nessun altro essere la testa rasata più bassa mai apparsa sui parquet.
    Nate Robinson ha il fascino del Petway Harleem Globetrotter realizzato che per ricavare gli ultimi ingaggi lucruosi della sua carriera è indeciso su quale zona scegliere (Cina o Corea del Nord).
    L'unica cosa positiva è che se si concretizzasse l'ingaggio .... potrei organizzare una festa su sportando come quando l'anno scorso a RE arrivò Golubovic o a SS Mitchell (tengo in preallerta Harlock12 e ThecoachForever ...)

    Ma prima di lasciarci l'ultima news del giorno:
    Marconato ammette di essere stato ricontattato nei giorni scorsi da Pasquini.
    "Voleva sapere se Nate Robinson e Robinson Crusoe sono la stessa persona.
    Io, che qualche secolo fa conobbi Daniel Defoe l'ho rassicurato:
    No, Nate Robinson è il vero nome di Venerdì!"

  • Giuliano 24/11/2016, 08.32
    Citazione ( sassari68 24/11/2016 @ 07:22 )

    Credo che pochi, molto ottimisti, o fuori dalla realtà a seconda della lettura che si vuol dare, possano pensare di poter rivincere lo scudetto, stante lo status quo economico, eh?!

    Ti dirò, io credo che le possibilità ci sono, ma non certamente questa stagione dove un sesto posto sarebbe eroico. La rivale è sempre Milano, budget enorme ma una tendenza al tafazzismo che torna sempre utile.

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 08.28

    Sulla stoppata data al palo della luce cinese si può vedere questo video
    [ link ]
    Queste invece le conseguenze della rissa dell'altro post
    [ link ]

  • Giuliano 24/11/2016, 08.20
    Citazione ( BetDagdaMor 24/11/2016 @ 03:42 )

    Che Chasson Randle sia un giocatore interessante nutro pochi dubbi... I dubbi maggiori li ho quando leggo che si cerca ora un regista puro (...e qui penso ad un organizzatore di gioco, un impartitore di schemi e conseguentemente un fornitore di assis ...

    Ma infatti chissà cosa intende lui per play puro. Io ribadisco, ci manca un coach e un GM. Ci sono poche idee e sono tutte confuse.

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 08.20
    Citazione ( SS131 24/11/2016 @ 06:38 )

    Io vorrei solo che si prendessero giocatori di basket utili alla causa, non specchietti X le allodole tipo Tony Mitchell: non vorrei che l'operazione Nate Robinson fosse una operazione Mitchell bis

    Ti confesso che nutro molte perplessità su un giocatore che per 10 anni veste tante maglie NBA, fa una comparsa anonima nella Winner League israeliana ed oscilla tra Cina e Sassari.
    Più che vincere titoli NBA si è messo in mostra per azioni da globetrotter come stoppare un palo della luce sedato cinese o quelle cose a seguito degli All Star Game ...come se D.Diener o Spissu debbano passare alla storia per i tiri da 3 fatti negli All star Game in Italia.
    A livello comportamentale penso che possa accendere i tifosi più di T.Mitchell e DJOdom, come puoi leggere da filmato e video contenuti nel link:
    [ link ]
    [ link ]

  • sassari68 24/11/2016, 07.22
    Citazione ( Frank58 24/11/2016 @ 00:18 )

    Il mio ideale di Dinamo, una squadra che pratica un basket piacevole, equilibrato fra difesa e attacco, che cerchi di navigare ogni anno fra le prime 5 squadre del campionato, se poi riesce a fare il colpaccio qualche volta vincendo una coppa Italia, ...

    Credo che pochi, molto ottimisti, o fuori dalla realtà a seconda della lettura che si vuol dare, possano pensare di poter rivincere lo scudetto, stante lo status quo economico, eh?!

  • SS131 24/11/2016, 06.38 Mobile
    Citazione ( BetDagdaMor 24/11/2016 @ 04:31 )

    E ci mancherebbe, visto che è iniziata da 2 settimane... Per quanto sia una Babele ... col tempo, sta cambiando di conseguenza anche l'impegno finanziario in gioco. Giusto 3 osservazioni: 1) con l'aumentare del flusso di circolazione di soldi, quest ...

    Io vorrei solo che si prendessero giocatori di basket utili alla causa, non specchietti X le allodole tipo Tony Mitchell: non vorrei che l'operazione Nate Robinson fosse una operazione Mitchell bis

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 04.31
    Citazione ( roberxulix 23/11/2016 @ 20:39 )

    http://dleague.nba.com/player/chasson-ra
    ndle/ Se non erro giocava al Nymburk - VTB United League, ma ai W.Knicks non ho mai avuto modo di vederlo.

    E ci mancherebbe, visto che è iniziata da 2 settimane...
    Per quanto sia una Babele ... col tempo, sta cambiando di conseguenza anche l'impegno finanziario in gioco. Giusto 3 osservazioni:
    1) con l'aumentare del flusso di circolazione di soldi, quest'anno ancor più dei precedenti, sarebbe stato importante muoversi per tempo per correggere il proprio roster approfittando del periodo tra tagli NBA e inizio D-League ( e diversi post nostri, di Kerberos di IlMugoSardo e probabilmente di altri l'hanno detto più di una volta ....)
    2) Se ti ricordi quando parlai della mancanza di un 4 atletico e feci il nome di Damien Inglis (Cotonou ora ai WestChester Knicks) guardati lo score della sua prestazione contro Iowa. 23 punti (seconda volta consecutiva) e 14 rimbalzi. Il giusto 4 equilibratore d'area (che da Jeff Brooks in poi non abbiamo più avuto) che avrebbe sopperito non poco alle lacune di Lydeka e alle incompletezze di Olaseni.
    3) Nella D-League dove ognuno pensa per se ci sono anche quelli che si distinguono per creare gioco ai compagni. Anche con poche gare disputate guardando le statistiche relative agli assist trovi nomi di giocatori spesso discussi da tifosi Dinamo: molti non sono proprio dei registi puri, ma solo perchè sanno fare anche qualcosa in più. Nella top 10 iniziamo a vedere Julyan Stone (ex Venezia), McCallum, Dinwiddie, Collinsworth e B.Weber. Sicuramente giocatori che tra la seconda metà di ottobre e la prima settimana di novembre avrebbero potuto cambiare le stagioni di molte squadre di A1.

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 03.42
    Citazione ( Giuliano 23/11/2016 @ 20:28 )

    Chasson Randle mi piace molto, fa un gioco molto alla Dinamo sacchettiana. Fra l'altro e pure giovane e su di lui si potrebbe puntare con un biennale.

    Che Chasson Randle sia un giocatore interessante nutro pochi dubbi...
    I dubbi maggiori li ho quando leggo che si cerca ora un regista puro (...e qui penso ad un organizzatore di gioco, un impartitore di schemi e conseguentemente un fornitore di assist) e si pensa a lui che è notoriamente più una shooting guard che una point guard.
    Ciò conferma la sensazione che non si sta rinnegando il delirio dei "giochi interrotti" o dell'anarchia di Pasquini ed il sospetto che hanno avuto in molti che DJOdom sia andato via di sua iniziativa perchè non credeva nella squadra.
    Si cerca esattamente la stessa cosa di prima ...cambiandola di nome per far credere a chi avesse qualche dubbio che le cose stanno cambiando.
    Posso inviarti un link con una seria analisi sulle caratteristiche tecniche del giocatore redatta da draftexpress.
    [ link ]
    Nella sezione dedicata a Randle trovi ciò che ti ho detto.
    A differenza di Arcidiacono (che ha un corpo più simile ad una foca) Randle ha una ragguardevole apertura delle braccia (6'7'' corrispondono ai nostri 2 metri), ma IMHO non è uno stealer come Alex Caruso (tagliato da NBA, parcheggiato analogamente in D-League).
    Comunque anche l'idea Randle denota improvvisazione .... 2 settimane fa la D-League non era iniziata... e ti ho detto tutto.

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 03.13
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 21:41 )

    Di Trento hai scritto che ha un budget simile al nostro, la qual cosa mi pare lampantemente non corrispondente alla realtà, visto il roster trentino. Di Maynor sono sufficienti due cose: leggere i commenti dei tifosi varesini, la gran parte, ma sopr ...

    Anche di questo post condivido tutto. A parte i 2 casi Caserta e Capo d'Orlando (che hanno semplicemente lavorato bene ma senza soldi in più) le realtà varie di Trento, Cremona ed in genere la provincia media italiana portano ad un ulteriore livellamento verso il basso del tasso tecnico della A1. E questo aumenta il rammarico per non essere stati capaci di formare un roster che rispecchiasse i valori di quanto speso.

  • BetDagdaMor 24/11/2016, 03.03
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:19 )

    tieni presente cmq che il fornitore dipenderà non poco da chi sarà il prossimo gm. io sarò un folle ma continuo a sperare di vedere in un futuro prossimo uno staff tecnico formato da Direttore sportivo/coordinatore scouts+GM/buyer+Coach che faccia ...

    Sicuramente condivido, in quanto ti riallacci con altri termini al discorso che ho fatto avantieri con roberxulix sull'abilità di distribuire e non centralizzare certe decisioni. Negli States questa filosofia manageriale trova la massima espressione: anche in un college troviamo più assistenti coach della nostra A1, la scissione che fai tu tra un DS sportivo che coordini i vari osservatori con mansioni di scouting ed un GM che coordini un team di operatori finanziari è scontata, e aggiungi anche il fatto che ogni manager a prescindere dal ruolo si interfaccia con un unico front man che cura i rapporti con i media.

  • Frank58 24/11/2016, 00.18
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 14:08 )

    Non ho ancora visto ieri, ma con i turchi assolutamente no.Movimento come da regolamento tecnico

    Il mio ideale di Dinamo, una squadra che pratica un basket piacevole, equilibrato fra difesa e attacco, che cerchi di navigare ogni anno fra le prime 5 squadre del campionato, se poi riesce a fare il colpaccio qualche volta vincendo una coppa Italia, tanto meglio, naturalmente deve partecipare ad una coppa europea, escludiamo l'Eurolega che non è alla nostra portata, riuscendo a passare almeno il primo turno. Chi pensa con la fantasia che noi si debba vincere in futuro lo scudetto, credo che non si rende conto che finchè ci sarà in giro una Milano di questo livello tutti dobbiamo competere per il 2° posto che è già un bel risultato.

  • sassari68 23/11/2016, 23.57
    Citazione ( Frank58 23/11/2016 @ 23:55 )

    Contro i tedeschi è nettamente infrazione di passi, col Besiktas ho visto varie volte il filmato, alcuni dicono che lui con un piede era già fuori dalla linea dei 6.75 per cui non doveva palleggiare, a me dal movimento in partenza non sembra propr ...

    Infatti non ho commentato le due partite, ma i singoli episodi. Ieri passi di sicuro, con i turchi no, atrettanto sicuramente.

  • Frank58 23/11/2016, 23.55
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 14:08 )

    Non ho ancora visto ieri, ma con i turchi assolutamente no.Movimento come da regolamento tecnico

    Contro i tedeschi è nettamente infrazione di passi, col Besiktas ho visto varie volte il filmato, alcuni dicono che lui con un piede era già fuori dalla linea dei 6.75 per cui non doveva palleggiare, a me dal movimento in partenza non sembra proprio, comunque non voglio insistere su questo particolare, ma ero al palazzetto ieri e ti posso dire che non c'era neanche il fallo contro Sacchetti, io credimi non parlo mai dell'arbitraggio, ma quando ti accorgi che agli altri è concesso di tutto di più, francamente rimani senza parole, poi che abbiamo fatto errori stupidi per poca concentrazione quando potevamo chiuderla arrivando nei minuti finali con 7/8 punti di vantaggio, che dire quest'anno il primo avversario della Dinamo è la Dinamo, siamo masochisti.

  • sassari68 23/11/2016, 23.12
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 23:11 )

    il problema di una gestione non strutturata è che oggi ci sei domani boh.

    Come scritto sotto.....

  • Harlock12 23/11/2016, 23.11
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 23:08 )

    Poi, aggiungo pero' che pure questo tipo di gestione potrebbe andarm bene, se porta il triplete, se ogni tanto porta qualcosa, se mi porta il giocare in Coppa. E' che, chiaramente, non costruendo su basi solide, sei sempre legato agli umori del singo ...

    il problema di una gestione non strutturata è che oggi ci sei domani boh.

  • sassari68 23/11/2016, 23.08
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:45 )

    se dovesse esser come pronostichi, il meglio l'abbiam gia visto. e il futuro sarà un continuo rifondare di anno in anno, senza aver delle basi tecnico sportive su cui costruire per davvero un progetto che cresce di anno in anno. e diventa tutto aff ...

    Poi, aggiungo pero' che pure questo tipo di gestione potrebbe andarm bene, se porta il triplete, se ogni tanto porta qualcosa, se mi porta il giocare in Coppa. E' che, chiaramente, non costruendo su basi solide, sei sempre legato agli umori del singolo, che da un giorno all'altro si rompre le balle, e ti molla cu.lo a terra in mezzo alla strada, di notte e sotto la pioggia. E' un rischio.

  • sassari68 23/11/2016, 22.56
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:45 )

    se dovesse esser come pronostichi, il meglio l'abbiam gia visto. e il futuro sarà un continuo rifondare di anno in anno, senza aver delle basi tecnico sportive su cui costruire per davvero un progetto che cresce di anno in anno. e diventa tutto aff ...

    Temo possa essere così. Costruire signifiica strutturarsi a livello societario e tecnico, significa non prendere un responsabile del settore giovanile da 10000 euro all'anno, significa fare scouting anche sui giovani, in modo da diventare credibili ed attrarre i potenziali talenti, non farli fuggire (Grant non è andato a Reggio perchò gli piace il Lambrusco) lontano, significa prendere istruttori per le giovanili che siano in grado di formare e sfornare qualche giocatore decente ogni paio d'anni. E significa anche capire che il nucleo italiano, finchè non decideranno di liberalizzare tutto (cosa che mi auguro succeda ieri), devi averlo decente, e devi ogni anno cercare di inserirne uno decente, così magari loIannuzzi di turno lo becchi pure tu, e se va male lo cedi di nuovo in A2.
    Sogna, sogna.

  • Harlock12 23/11/2016, 22.45
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 22:37 )

    Non mi fraintendere: io credo ci voglia un DS, un GM, e pure un responsabile marketing PROFESSIONISTA. Quello di cui sono abbastanza convinto è che non faranno nulla di tutto cio', a meno di affidare qualche "carica" ad cazzum tra le persone che gi ...

    se dovesse esser come pronostichi, il meglio l'abbiam gia visto.
    e il futuro sarà un continuo rifondare di anno in anno, senza aver delle basi tecnico sportive su cui costruire per davvero un progetto che cresce di anno in anno.
    e diventa tutto affidato al caso. trovi un discreto giocatore che ti fa la stagione della vita e sei competitivo, se invece un paio di quei discreti giocatori vanno sotto media rispetto all annata precedente, suki.

  • sassari68 23/11/2016, 22.37
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:33 )

    per cio che ci vuole scouting e una persona che coordina gli scouts. Altrimenti l'alternativa è far fare la squadra all'agenzia. e per aver quello che vuoi ti tocca anche prenderti il pacco-regalo spesso e volentieri. se poi alla fine scegli di a ...

    Non mi fraintendere: io credo ci voglia un DS, un GM, e pure un responsabile marketing PROFESSIONISTA. Quello di cui sono abbastanza convinto è che non faranno nulla di tutto cio', a meno di affidare qualche "carica" ad cazzum tra le persone che già gravitano in società.

  • Harlock12 23/11/2016, 22.33
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 22:26 )

    Non siamo mai stati così strutturati, nè penso che in futuro lo saremo, per cui credo che GM/DS coincideranno, e la squadra verrà fatta con il gentile e disinteressato contributo di qualche agente, vuoi Bernardi, vuoi Sbezzi, onnipresenti nelle tr ...

    per cio che ci vuole scouting e una persona che coordina gli scouts.
    Altrimenti l'alternativa è far fare la squadra all'agenzia.
    e per aver quello che vuoi ti tocca anche prenderti il pacco-regalo spesso e volentieri.
    se poi alla fine scegli di avere DS e GM nella stessa persona ( cosa che ci puo anche stare ) hai comunque un paio di occhi in meno e un parere in meno su cui poter fare affidamento.
    Nel caso devi avere una persona autorevole, rispettatata e stimata nell ambiente, che sia sgamata di suo e che conosca il basket.

  • sassari68 23/11/2016, 22.26
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:19 )

    tieni presente cmq che il fornitore dipenderà non poco da chi sarà il prossimo gm. io sarò un folle ma continuo a sperare di vedere in un futuro prossimo uno staff tecnico formato da Direttore sportivo/coordinatore scouts+GM/buyer+Coach che faccia ...

    Non siamo mai stati così strutturati, nè penso che in futuro lo saremo, per cui credo che GM/DS coincideranno, e la squadra verrà fatta con il gentile e disinteressato contributo di qualche agente, vuoi Bernardi, vuoi Sbezzi, onnipresenti nelle trattative. Per essere veramente liberi dai condizionamenti degli agenti, o si hanno risorse ingenti, tipo Milano, o si ha qualcuno che i giocatori li pesca anche in campionati di infimo livello, e non perchè di là fanno 40 unti a partita, ma perchè chi li prende è stato in grado di valutarne le skills, e di capire che, proiettati in un campionato competitivo, seppur non di altissimo livello, saranno in grado di essere, in qualche modo dei "fattori", non dei riempi-canotta.

  • Harlock12 23/11/2016, 22.24
    Citazione ( Binocolo69 23/11/2016 @ 22:22 )

    Hai visto la partita di Avellino? Dico, il finale con L'antisportivo non fischiato? Come funziona la regola?

    nope. sono rientrato a casa ora.

  • Harlock12 23/11/2016, 22.23
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 22:09 )

    Beh, sicuramente, se beccano un coach decente, unito a qualche giocatore decente del "pacchetto-agenti", i danni da grandine di quest'anno dovremmo evitarli, in futuro.

    e inoltre, piu interventi faranno sul mercato, maggiore sarà l'ammissione di colpa di aver fatto scelte sbagliate quest estate.
    ogni eventuale nuova spesa in corso di stagione 2016/2017 di certo non migliorerà il rapporto del Dynamic Duo.

  • Binocolo69 23/11/2016, 22.22 Mobile
    Citazione ( Harlock12 23/11/2016 @ 22:19 )

    tieni presente cmq che il fornitore dipenderà non poco da chi sarà il prossimo gm. io sarò un folle ma continuo a sperare di vedere in un futuro prossimo uno staff tecnico formato da Direttore sportivo/coordinatore scouts+GM/buyer+Coach che faccia ...

    Hai visto la partita di Avellino? Dico, il finale con L'antisportivo non fischiato? Come funziona la regola?

  • Harlock12 23/11/2016, 22.19
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 22:09 )

    Beh, sicuramente, se beccano un coach decente, unito a qualche giocatore decente del "pacchetto-agenti", i danni da grandine di quest'anno dovremmo evitarli, in futuro.

    tieni presente cmq che il fornitore dipenderà non poco da chi sarà il prossimo gm.
    io sarò un folle ma continuo a sperare di vedere in un futuro prossimo uno staff tecnico formato da Direttore sportivo/coordinatore scouts+GM/buyer+Coach che facciano la lista della spesa, con uno staff amministrativo puro che si occupi di cose inerenti al danaro e boh.( e tra queste c'è anche la comunicazione esterna )
    Meno funzionerà quest anno la gestione a due Sardara-Pasquini e piu sarà probabile vedere nel futuro una società strutturata.

  • sassari68 23/11/2016, 22.09
    Citazione ( Binocolo69 23/11/2016 @ 22:05 )

    Perfettamente d'accordo....sto guardando Avellino e di sicuro Alberani su 10 ne sbaglia 2 e forse sono anche troppi........Mi accontenterei per quest'anno che ritorni a fare scounting "sicuro" e lasciare il passo ad uno che ha qualche idea su come si ...

    Beh, sicuramente, se beccano un coach decente, unito a qualche giocatore decente del "pacchetto-agenti", i danni da grandine di quest'anno dovremmo evitarli, in futuro.

  • Binocolo69 23/11/2016, 22.05 Mobile
    Citazione ( sassari68 23/11/2016 @ 21:41 )

    Di Trento hai scritto che ha un budget simile al nostro, la qual cosa mi pare lampantemente non corrispondente alla realtà, visto il roster trentino. Di Maynor sono sufficienti due cose: leggere i commenti dei tifosi varesini, la gran parte, ma sopr ...

    Perfettamente d'accordo....sto guardando Avellino e di sicuro Alberani su 10 ne sbaglia 2 e forse sono anche troppi........Mi accontenterei per quest'anno che ritorni a fare scounting "sicuro" e lasciare il passo ad uno che ha qualche idea su come si allena una squadra di basket

  • sassari68 23/11/2016, 21.47
    Citazione ( Dinamikk 23/11/2016 @ 21:38 )

    Però effettivamente bisogna vedere una cosa: sono entrambi USA? Perchè se è così allora non possiamo prendere entrambi visto che solo uno tra Lacey e DJO risulta USA (o sbaglio?),

    Usa tutti e due, l'altro è Carter.

  • sassari68 23/11/2016, 21.41
    Citazione ( SirUlrich 23/11/2016 @ 18:47 )

    Intanto le differenze di budget le ho citate, poi bisogna sempre vedere a quanto ammontano. Maynor adesso è passato da essere il miglior play della lega la passata stagione (secondo Sportando e non solo) ad essere praticamente un invalido solo perch ...

    Di Trento hai scritto che ha un budget simile al nostro, la qual cosa mi pare lampantemente non corrispondente alla realtà, visto il roster trentino. Di Maynor sono sufficienti due cose: leggere i commenti dei tifosi varesini, la gran parte, ma soprattutto veder giocare lui; le mani sono sempre le stesse, la testa idem, le ginocchia no, e questo comporta che in difesa sia perennemente una tassa, ed in attacco sia sempre un giro indietro, il che comporta passaggi senza timing, attaccanti che ricevono in posizione non ottimale e difese che fano in tempo ad adeguarsi. Poi, parliamo di prendere un giocatore tagliato dalla attuale Varese, non dagli Spurs (se dovessero tagliarlo)

    Nessun c.ulo di Cremona, semplicemente, hano speso meno per fare la squadra, e/o hanno cannato qualche straniero, senza considerare che han perso due elementi del quintetto (di Cremona, non dei Lakers); Avellino ha fatto la squadra a settembre, verissimo, solo che loro hanno Alberani, uno che scova giocatori buoni pure sotto i sassi del deserto del Gobi, e quasi sempre ci azzecca.

    Ho notato benissimo che tutte le squadre che hai citato sono a poca distanza da noi, infatti, il problema è proprio quello, che con il nostro budget, abbiamo giusto un paio di punti di distanza da quelle squadra.

    Poi, tu puoi serenamente continuare a pensare di avere come GM il Maurizio Gherardini de noantri; io mi limito a scorrere mentalmente i giocatori arrivati dal 2011 ad oggi, e se tolgo quelli ben noti a chiunque (perlomeno a chi segue un minimo di basket), perchè da anni in Italia o transitati in Italia recentemente e quelli che abbiamo affrontato nelle partite di coppa, non mi rimangono poi tanti nomi arrivati su intuizione e lucida follia del nostro Ferguson in salsa cestistica, per cui continuo a pensare che, aldilà della mitologia sull'ottimo GM, si tratti di un miracolato che ha potuto godere dell'importante presenza di un coach, e della "collaborazione" con un paio di società-agenti, in primis quella di Virginio Bernardi (guardacaso fornitore di buona parte dei nostri coach recenti), e recentemente quella del ben noto Misko Raznatovic, i quali, come spesso succede, "fanno" la squadra.

  • Dinamikk 23/11/2016, 21.38
    Citazione ( Binocolo69 23/11/2016 @ 21:30 )

    Io ho capito che sono due possibili piste per un unico posto....poi se vengono entrambi mi fa solo piacere!!

    Però effettivamente bisogna vedere una cosa: sono entrambi USA? Perchè se è così allora non possiamo prendere entrambi visto che solo uno tra Lacey e DJO risulta USA (o sbaglio?),

  • Binocolo69 23/11/2016, 21.30 Mobile
    Citazione ( Dinamikk 23/11/2016 @ 21:00 )

    L'articolo non dice che parallelamente stanno cercando anche un regista puro? Cioè io l'ho intesa che stanno cercando di prendere entrambi...anche se effettivamente mi sembra molto strano.

    Io ho capito che sono due possibili piste per un unico posto....poi se vengono entrambi mi fa solo piacere!!

  • Dinamikk 23/11/2016, 21.00
    Citazione ( Binocolo69 23/11/2016 @ 20:56 )

    Perché Lacey? Randle è un alternativa a Robinson....

    L'articolo non dice che parallelamente stanno cercando anche un regista puro? Cioè io l'ho intesa che stanno cercando di prendere entrambi...anche se effettivamente mi sembra molto strano.

  • Binocolo69 23/11/2016, 20.56 Mobile
    Citazione ( Dinamikk 23/11/2016 @ 20:10 )

    Quindi si pensa di sostituire sia Odom che Lacey...interessante

    Perché Lacey? Randle è un alternativa a Robinson....

  • Pallaf 23/11/2016, 20.54 Mobile
    Citazione ( roberxulix 23/11/2016 @ 20:35 )

    E' l'articolo di apertura di Spicchi del 23/11/2016 Sassari ci prova con Nate Robinson, il giocatore prende tempo. Sassari prova a calare l'asso Nate Robinson, 32enne playmaker(m.1.75 per 84 kg. Washington 05) che ha alle spalle 10 stagioni NBA (11pp ...

    Grazie mille!

  • roberxulix 23/11/2016, 20.39
    Citazione ( Giuliano 23/11/2016 @ 20:28 )

    Chasson Randle mi piace molto, fa un gioco molto alla Dinamo sacchettiana. Fra l'altro e pure giovane e su di lui si potrebbe puntare con un biennale.

    [ link ]
    Se non erro giocava al Nymburk - VTB United League, ma ai W.Knicks non ho mai avuto modo di vederlo.

  • Dinamikk 23/11/2016, 20.37
    Citazione ( Giuliano 23/11/2016 @ 20:28 )

    Chasson Randle mi piace molto, fa un gioco molto alla Dinamo sacchettiana. Fra l'altro e pure giovane e su di lui si potrebbe puntare con un biennale.

    Quoto. Specialmente sulla parte del biennale, lo si è fatto per Savanovic (anche se penso che in realtà abbia solo un opzione per il prossimo anno tipo Omar Thomas quindi si può benissimo decidere di non esercitarla), figuriamoci per uno giovane come lui.

  • roberxulix 23/11/2016, 20.35
    Citazione ( Pallaf 23/11/2016 @ 20:23 )

    Posso gentilmente chiederti il link o comunque l'articolo?

    E' l'articolo di apertura di Spicchi del 23/11/2016
    Sassari ci prova con Nate Robinson, il giocatore prende tempo.
    Sassari prova a calare l'asso Nate Robinson, 32enne playmaker(m.1.75 per 84 kg. Washington 05) che ha alle spalle 10 stagioni NBA (11ppg in 618 gare con 8 diverse maglie).
    Il 3 volte campione dello Slam Dunk Contest aveva chiuso la stagione all'Hapoel Tel Aviv (16ppg. e 2,8 apg in 14 gare) dopo aver disputato le prime 2 gare della stagione nei New Orleans Pelicans. La Dinamo ha sottoposto all'atleta una proposta contrattuale articolata , ma Robinson avrebbe preso tempo in attesa di esplorare le possibilità di un ritorno in NBA, oppure una collocazione più lucrosa in Cina; in attesa di una risposta definitiva del giocatore, profilo similare per propensione offensiva a DJO (vicino a chiudere con una formazione straniera), il club sardo continua parallelamente la ricerca di un regista puro; considerato Chasson Randle (BDA Sports-MVP) ma tra stipendio e costo del D-L out ai Westchester Knicks è al momento fuori portata.

  • Giuliano 23/11/2016, 20.28
    Citazione ( roberxulix 23/11/2016 @ 20:04 )

    Spicchi d'Arancia del 23/11 ufficializza l'interesse per Nate Robinson. DJOdom pare vicino a chiudere con una formazione straniera. Parallelamente interessa anche Chasson Randle dei Westchester Knicks (la squadra di D-League affiliata ai Knicks), ma ...

    Chasson Randle mi piace molto, fa un gioco molto alla Dinamo sacchettiana. Fra l'altro e pure giovane e su di lui si potrebbe puntare con un biennale.

  • BetDagdaMor 23/11/2016, 20.24
    Citazione ( roberxulix 23/11/2016 @ 20:04 )

    Spicchi d'Arancia del 23/11 ufficializza l'interesse per Nate Robinson. DJOdom pare vicino a chiudere con una formazione straniera. Parallelamente interessa anche Chasson Randle dei Westchester Knicks (la squadra di D-League affiliata ai Knicks), ma ...

    Ci credo poco sia a Chasson Randle che a Nate Robinson. Per battere una presunta concorrenza di un team cinese ci vogliono almeno un paio di centinaia di k € .
    Risparmiando su gran parte dell'ingaggio di DJO ed eventualmente incassando un buyout dalla presunta squadra straniera interessata a lui, sarebbero operazioni fattibili. Per me o mirano al risparmio, o non sanno che pesci prendere o entrambe le cose

  • Pallaf 23/11/2016, 20.23 Mobile
    Citazione ( roberxulix 23/11/2016 @ 20:04 )

    Spicchi d'Arancia del 23/11 ufficializza l'interesse per Nate Robinson. DJOdom pare vicino a chiudere con una formazione straniera. Parallelamente interessa anche Chasson Randle dei Westchester Knicks (la squadra di D-League affiliata ai Knicks), ma ...

    Posso gentilmente chiederti il link o comunque l'articolo?

  • oscjo75 23/11/2016, 20.13 Mobile
    Citazione ( DANnumerouno 23/11/2016 @ 18:35 )

    magari meno forte ma che non gioca x i caxxi suoi.A Milano ne ha messi 27,mi pare, ma in difesa non avrebbe tenuto il primo scivolamento neanche marcando un under16.....serve gente che ha voglia,che dovrebbe essere la prima valutazione da fare quando ...

    Giustissima osservazione Dan

  • Dinamikk 23/11/2016, 20.10 Mobile

    Quindi si pensa di sostituire sia Odom che Lacey...interessante

  • roberxulix 23/11/2016, 20.04

    Spicchi d'Arancia del 23/11 ufficializza l'interesse per Nate Robinson.
    DJOdom pare vicino a chiudere con una formazione straniera.
    Parallelamente interessa anche Chasson Randle dei Westchester Knicks (la squadra di D-League affiliata ai Knicks), ma pare ci siano problemi di ingaggio e buyout.

  • Lazzaro 23/11/2016, 19.27
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    io però ce l'avevo col giornalista che voleva farlo passare come taglio societario e non come uno che vuole andare via da questa squadra mediocre. cmq per me è solo un altro tassello dello sfascio in cui ci stanno portando.. sportivamente parlando.. e così ci siamo giocati anche l'unico che arrivava al ferro, allegria.. per un po' di spettacolo rivolgersi altrove..magari a brindisi? :) dove nei primi 3 posti dei cecchini italiani ce ne son 2 (fortuna sfacciata).. io tifo dinamo ma visto che sarà una stagione senza aspettative ne divertimento spero proprio che brindisi ci arrivi davanti.. son stron.. lo so, ma che colpo per qualcuno..

  • Lazzaro 23/11/2016, 19.06
    Citazione ( SirUlrich 23/11/2016 @ 18:47 )

    Intanto le differenze di budget le ho citate, poi bisogna sempre vedere a quanto ammontano. Maynor adesso è passato da essere il miglior play della lega la passata stagione (secondo Sportando e non solo) ad essere praticamente un invalido solo perch ...

    pasquini è una vittima consenziente del vero incompetente (sportivamente parlando) che si chiama stefano sardara. questi signori devono ancora dimostrare che non son stati solo fortunati a trovarsi già in casa un coach con i contr..azzi che ha fatto la storia , prima di essere considerato un peso da questi geni che ora ci stanno facendo vedere come si fa basket

Pagina di 6