Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie B 22/02/2015, 20.01

Siena gioca da capolista, Cecina deve arrendersi

Reazione di prepotenza dei biancoverdi dopo essere sprofondati a -9

Serie B
La Gecom Mens Sana 1871 sconfigge al Palaestra la GR Service Cecina per 79-71 nel big match del girone A.

Partita intensissima quella disputata sul parquet senese, le squadre si sono date battaglia per 40 minuti battagliando a viso aperto. Cecina era riuscita a scappare sul +9 nel terzo quarto ma ha dovuto subire la veemente rimonta senese in meno di due minuti.


1° Quarto: Siena inizia cercando l'appoggio sui lunghi ma Paci fallisce due occasioni da sotto canestro. Del Testa apre le marcature dell'incontro con una tripla a cui fa però subito eco Davide Parente.
A metà del primo quarto la Gecom trova il primo vantaggio della partita grazie al canestro dalla media di Pignatti, 7-5. Quattro punti consecutivi di Fratto restituiscono il mini vantaggio a Cecina, 7-9.
Le squadre si alternano al comando del match, prima Pignatti realizza la tripla del +1 Siena, Caroti, dall'altra parte, ribadisce anch'egli dall'arco, 12-14 all'8'.
Ancora Pignatti impatta nuovamente il risultato a quota 14, ma ci pensa Del testa, con due tiri liberi, a permettere alla GR Service di chiudere avanti la prima frazione per 14-16.

2° Quarto: Del Testa ricomincia da dove ha interrotto, tripla e +5 ospite. Ondo, ben imbeccato da Vico, accorcia per Siena, 16-19 dopo 1'.
Cecina attacca bene il pitturato senese con Caroti e Del Testa, dopo tre minuti di gioco nel secondo quarto la GR Service conduce 18-23 e Mecacci spende il primo timeout della partita.
Siena esce benissimo dalla sospensione, la buona difesa frutta 4 punti consecutivi di Vico, 22-23 al 4'.
I giocatori della Gecom oscurano tutte le linee di passaggio a Cecina, costretta a forzare moltissimo le conclusioni. Ranuzzi colpisce in contropiede il nuovo vantaggio biancoverde, stavolta è coach Campanella a chiamare minuto. Al rientro Rossato realizza dall'arco il nuovo 24-26 GR Service.
Partita intensissima, Fratto realizza subendo fallo ma non trasforma il libero aggiuntivo, Siena si appoggia al suo totem Roberto Chiacig che con 5 punti consecutivi dona il nuovo vantaggio ai suoi ad 1'41” dalla seconda sirena, 31-30.
Cecina colpisce ancora la retina da tre punti con Bruni dopo una sanguinosa palla persa di Pignatti, Parente riequilibra il risultato con due tiri liberi, 33-33 al 9'.
La partita non trova un padrone, Sanna prima realizza dalla lunetta, Pignatti replica da tre punti, ancora Sanna spara dall'arco, infine Chiacig appoggia da sotto i due punti con cui si chiude il secondo periodo, 38-38

3° Quarto: Vico realizza per Siena, replica Rossato in penetrazione dopo aver recuperato il rimbalzo sull'errore di Gambolati, 40-40 dopo 1'.
Dopo alcuni minuti di black out si torna a segnare, lo fa Cecina con la tripla in transizione di Caroti, 40-45 al 5'.
Del Testa e Gambolati concretizzano lo 0-5 ospite che porta Cecina sul +9 al 7', 41-50. Paci da ossigeno a Siena dalla lunetta ma il tiro da fuori della Gecom continua a non entrare nonostante la buona circolazione di palla. Pagni in contropiede appoggia da sotto il 43-52 che costringe Mecacci al timeout.
Nel momento di massima difficoltà la Mens Sana tira fuori gli artigli, parziale di 10-0 costituito dalle triple di Vico e Panzini e dal canestro e fallo (tiro libero trasformato) di Biagio Sergio sulla sirena del terzo quarto, 53-52.

4° Quarto: Siena sembra essersi scrollata le paure di dosso, Ranuzzi fa 2/2 in lunetta, Chiacig segna e subisce fallo ma sbaglia l'aggiuntivo, 57-52 dopo 1'.
Dopo il canestro di Chiacig Cecina riesce a sbloccarsi in attacco, prima Fratto appoggia da sotto canestro, poi Bruni in lunetta riporta gli ospiti a -1.
Panzini spara la tripla per la Gecom, Gambolati realizza da due punti per la GR Service, Vico in lunetta firma il +6 Mens Sana, 64-58 al 4'.
Adesso la partita è vivissima, Caroti trova la bomba del 64-61, Chiacig 1/ 2 in lunetta, Pignatti 2/2, 67-61 al 6'.
Cecina non demorde, Rossato realizza ancora da tre punti ma anche Pignatti ha la mano calda dalla media. Gambolati firma il 69-65 al 7'.
Dopo il jumper di Pignatti del 71-65, Chiacig subisce fallo da Gambolati, il n° 41 biancoverde fa solo 1/ 2, 72-65 ad 1'30” dalla fine.
Lo stesso Chiacig si perde Pagni in difesa che da sotto realizza indisturbato il 72-67.
Panzini in penetrazione scarica per Ghiaccio che subisce fallo, ancora 1/ 2. Dall'altra parte Sanna non riesce a realizzare e sulla ripartenza Ranuzzi subisce un altro fallo dalla difesa della GR Service. Stavolta i liberi vanno a segni entrambi, 75-67 con 30” sul cronometro.
Pagni conquista il rimbalzo e realizza da sotto dopo l'errore da tre di Del Testa, 75-69.
Gli ultimi secondi della partita si giocano con Cecina che decide di spendere fallo sistematico, nonostante un paio di errori dalla lunetta di Ranuzzi la Gecom riesce a sconfiggere la GR Service per 79-71 e ribaltare la differenza canestri in virtù del 71-66 subito nella partita di andata.



Parziali: 14-16 / 24-22 / 15-14 / 26-19


Gecom Mens Sana 1871: Pignatti 18, Chiacig e Vico 15, Ranuzzi 10

GR Service Cecina: Del Testa 13, Fratto 12, Bruni Caroti e Rossato 9.
© Riproduzione riservata
A. Bari

A. Bari

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 214 Commenti

Pagina di 5

  • vimetus 27/02/2015, 11.04
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 21:21 )

    io non sono ipocrita, e il clima che si sta creando mi ricorda... un qualcosa di appena morto...ma evidentemente NON sepolto.Quello ha una scusa, quello ne ha un'altra, quello fa spallucce come fosse robetta..Dovrei dittelo io rischiando una querela ...

    Carissimo, ti ringrazio molto per avermi risposto.
    Chi vive lontano da casa si perde sempre molto, nel bene e nel male.

    Una voce amica che ti passa una informazione, anche quando si tratta di una voce o di una sensazione, è sempre preziosa e ti fa sentire più presente.
    E ripeto: nel bene o nel male... Sentirsi più vicini è sempre importante.

    Quello che mi dici, poi, sarebbe in linea con alcune sensazioni (impressioni soggettivissime che ho avuto a pelle, niente più) che ho avuto le poche volte che sono riuscito a venire a Siena a vedere la Mens Sana.
    Mi fa invece molto piacere leggere che il povero Ondo-Mengue non prende più berci in allenamento... Spero che questa settimana faccia un extra sforzo in allenamento per convincere Mecacci a dargli più spazio nella prossima partita, e questo per 2 validi motivi:

    1) l'uso di Parente in questo momento nonn può essere protratto troppo a lungo, come visto domenica scorsa, nè del resto si può chiedere a Vico di giocare 39 minuti a partita ed arrivare lucido ai momenti più delicati...

    2) questa volta avremo di fronte un giocatore giovane e razzente, con dei bei garretti, discontinuo ma in fase di grande progresso (Shaquille nell'ultima partita giocata in casa ne ha messi 18 in 19 minuti...); Ondo-Mengue potrebbe essere il più indicato per contenerne le sfuriate...

  • Vroman72 27/02/2015, 10.56
    Citazione ( Filmic 27/02/2015 @ 07:24 )

    che leggano Sportando, Basketcafè, Bighelloni e via dicendo è un dato di fatto, aldilà delle loro dichiarazioni di facciata che dicono che si isolano dal tutto e non guardano e non ascoltano nessuno

    ma... se è vera la voce e non ho strumenti per dire che non lo è... è proprio li il problema, so di giocatori che preferiscono isolarsi... e non c'è modo.Mi chiedo se questa è serietà, e se il continuativo col vecchio, Caliani appunto, abbia sotto mano quanto succede.

  • sisisisi 27/02/2015, 10.11 Mobile

    NON MOLLIAMO LA PRESA..... altra gara difficile.... da vincere!!!! FORZA RAGAZZI. .... FORZA MENSSANONA BELLA! !!!!

  • Filmic 27/02/2015, 07.24
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 21:27 )

    Scusa finisco, agli allenamenti NON vo più. Li ho seguiti sin ad un certo periodo, ovvero dicembre, poi francamente smisi, sono uno di quelli che ha sentito certi berci a Mengue e non gli son piaciuti, poi francamente cosa voglio guardare... mia fig ...

    che leggano Sportando, Basketcafè, Bighelloni e via dicendo è un dato di fatto, aldilà delle loro dichiarazioni di facciata che dicono che si isolano dal tutto e non guardano e non ascoltano nessuno

  • Vroman72 26/02/2015, 21.27
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 19:07 )

    Ti chiederei che cosa si dice, ma non potendolo dire come facciamo? Mi metti queste curiosità... :-) Allora ti chiedo solo: hai mica avuto modo di dare un occhiata agli allenamenti da quando è arrivato Sergio? Sai darmi qualche impressione?

    Scusa finisco, agli allenamenti NON vo più. Li ho seguiti sin ad un certo periodo, ovvero dicembre, poi francamente smisi, sono uno di quelli che ha sentito certi berci a Mengue e non gli son piaciuti, poi francamente cosa voglio guardare... mia figlia un'ora in più o vo a fare "l'incompreso".So una cosa, che ci leggono, so che Bruno Ondo Mengue non prende più berci da tempo e so tutto credimi, ma francamente sto respirando arie che pensavo dimenticate al palasclavo, la critica anche di un abbonato, anche di uno che ci va da 40 anni è bandita e io non mi riconosco a pieno in quello che vedo.Per cui la domenica mi basta e avanza.

  • Vroman72 26/02/2015, 21.21
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 19:07 )

    Ti chiederei che cosa si dice, ma non potendolo dire come facciamo? Mi metti queste curiosità... :-) Allora ti chiedo solo: hai mica avuto modo di dare un occhiata agli allenamenti da quando è arrivato Sergio? Sai darmi qualche impressione?

    io non sono ipocrita, e il clima che si sta creando mi ricorda... un qualcosa di appena morto...ma evidentemente NON sepolto.Quello ha una scusa, quello ne ha un'altra, quello fa spallucce come fosse robetta..Dovrei dittelo io rischiando una querela o che qualcuno contatti sportando?Al bando tutto, mi firmo per cui.. non si scomodi il Carchia.Allora, un mese fa ( o uno e mezzo al max) qualcuno di moolto autorevole circa la nostra mi raccontò un fatto, poi confermato da diversi, ovvero che una persona dello staff tecnico.. nella sua contrada.. raccontava di problemi circa lo spogliatoio.Un altro fatto.. ben più grave è uscito pochi giorni addietro e non lo cito VIME, perché esporrei i ragazzi coinvolti, compreso chi me lo ha raccontato.Finisco con CALIANI dove sei? Reputi questo staff tecnico (al netto di Papi s'intenda) abile per una serie A? Grazie. Massimo Pucci.

  • vimetus 26/02/2015, 19.07
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 18:48 )

    Varese so di per certo che ha fatto tutta l'andata facendo vedere un buon basket.. Cento lo presumo, anche se non è un assioma essere primi e giocare bene.Ma io punto il dito non tanto su cosa fanno vedere gli altri, se per dirti Franco Passera fa e ...

    Ti chiederei che cosa si dice, ma non potendolo dire come facciamo?
    Mi metti queste curiosità... :-)

    Allora ti chiedo solo: hai mica avuto modo di dare un occhiata agli allenamenti da quando è arrivato Sergio?
    Sai darmi qualche impressione?

  • vimetus 26/02/2015, 19.05
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 18:50 )

    fossero giovani... pescherei nel porno se li vuoi nerboruti! :))

    Ah ah ah, sai che difese a uomo ti fanno?
    Da aver paura ad averli dietro!
    :-D

  • Vroman72 26/02/2015, 18.50
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 18:38 )

    Purtroppo sono d'accordo con te: Mecacci ha i suoi limiti, ma anche i giocatori chi più chi meno ci hanno messo del loro... Poi ti dirò, se adesso che ho visto come si gioca in questo girone di DNB (quindi con il beato senno di poi) potessi torna ...

    fossero giovani... pescherei nel porno se li vuoi nerboruti! :))

  • Vroman72 26/02/2015, 18.48
    Citazione ( Novanta 26/02/2015 @ 17:22 )

    Massimo, quello che dici è vero. Però io le squadre che tu citi le ho viste giocare soltanto una volta o due, quando hanno incontrato la Mens Sana. Oltretutto quasi tutte le squadre che incontriamo, come dice v.i.m.e.t.u.s., più che altro picchian ...

    Varese so di per certo che ha fatto tutta l'andata facendo vedere un buon basket.. Cento lo presumo, anche se non è un assioma essere primi e giocare bene.Ma io punto il dito non tanto su cosa fanno vedere gli altri, se per dirti Franco Passera fa esprimere un ragazzino al 110% è un bene per il basket ma non è trascendentale nel cammino dei nostri.Io vedo cosa questo ragazzo non ha dato a questa squadra, ma quando chiedo ai "difensori a oltranza" di questo citto il perché lo difendano... leggo il silenzio.Starebbe caro Massi più ai difensori del coach a questo punto convincermi che esso ha un valore come tale, ma non me lo dicono ... :))) scusa ma so birbo, non con te eh, ma dall'inizio dell'anno non vedo difesa, (sottoforma di tutto quello che vuoi tu, aiuti, raddoppi, sul tiratore), non vedo schemi, si fa solo un'abbozzo di "mezza ruota" in attacco, non vedo auto critica, non vedo nulla se non cose negative e son cauto.L'ultima non si può neanche dire credimi, siamo in diversa a saperlo, i giocatori chiacchierano... ma come per magia tutti fanno finta di non sapere...

  • vimetus 26/02/2015, 18.38
    Citazione ( Novanta 26/02/2015 @ 18:05 )

    Cerco di ampliare i tuoi argomenti. Mecacci, oltre ad avere poca esperienza (e forse poche capacità) si è trovato ad allenare una squadra con diverse prime donne, con tecnica forse da serie superiore ma anche, secondo me, con qualche problema carat ...

    Purtroppo sono d'accordo con te: Mecacci ha i suoi limiti, ma anche i giocatori chi più chi meno ci hanno messo del loro...


    Poi ti dirò, se adesso che ho visto come si gioca in questo girone di DNB (quindi con il beato senno di poi) potessi tornare indietro e fare io la squadra...

    1) cercherei al massimo 2 giocatori di serie superiore e non di più (potendo scegliere, Ranuzzi e Pignatti), poi solo giocatori di categoria

    2) lascerei perdere il talento e prenderei solo agonisti, possibilmente nerboruti e "bastardi dentro". Delle carogne con il pelo sullo stomaco, che abbiano più muscoli di Arnold Schwarzenegger, non si vergognino ad usarli e siano abbastanza sgamati da farlo quando l'arbitro guarda da un'altra parte.

    Non ne verrebbe fuori un bel gioco e finiremmo le partite in 3, ma avremmo forse più possibilità di portare a casa il risultato (e avremmo pure speso parecchio meno).

  • aridateceerpuzzone 26/02/2015, 18.09 Mobile
    Citazione ( Novanta 26/02/2015 @ 17:22 )

    Massimo, quello che dici è vero. Però io le squadre che tu citi le ho viste giocare soltanto una volta o due, quando hanno incontrato la Mens Sana. Oltretutto quasi tutte le squadre che incontriamo, come dice v.i.m.e.t.u.s., più che altro picchian ...

    Mi sento di dire le stesse tue cose. E aggiungo che secondo me domenica è stata una bella partita. Bella rapportata al campionato in cui ci siamo ritrovati, bella anche se paragonata a buona parte delle partite del girone. Certo molto incide l'agonismo e l'ambiente, se ne facciamo un fatto squisitamente tecnico, in questo campionato è parecchio difficile vedere belle partite, soprattutto con negli occhi le meraviglie viste fino a giugno scorso. Però ripeto, pur tra mille giustissimi distinguo siamo lassù in cima e stiamo anche acquisendo un minimo di coralità. Si può e si deve migliorare in tutto ma onestamente io quest'anno riesco anche a divertirmi

  • Novanta 26/02/2015, 18.05
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 17:26 )

    Io, più che giocare bene, ho l'impressione che alcune squadre, tra cui Cecina, esprimano una qualità complessiva che è nettamente superiore alla somma della qualità dei singoli. Non so come spiegarmi chiaramente... Dal poco che ho potuto vedere ...

    Cerco di ampliare i tuoi argomenti. Mecacci, oltre ad avere poca esperienza (e forse poche capacità) si è trovato ad allenare una squadra con diverse prime donne, con tecnica forse da serie superiore ma anche, secondo me, con qualche problema caratteriale. Sicuramente è più facile allenare e farsi seguire da giocatori, passatemi il termine, che fino ad ora sono stati degli sconosciuti, giovani e con voglia di farsi notare.
    Allora dico anche: Parente, per esempio, non avrebbe commesso le sciocchezze compiute fino ad oggi? Non vi sarebbero state palle perse dalla rimessa, tiri sbagliati con tre metri di spazio, tiri liberi sbagliati, nessuna difesa da parte di quasi tutti i giocatori nell'uno contro uno?
    Per concludere: non difendo l'allenatore che ha colpe evidenti, ma sicuramente almeno parte dei giocatori ci mette del suo.

  • vimetus 26/02/2015, 17.26
    Citazione ( Novanta 26/02/2015 @ 15:59 )

    In effetti tra le varie "disgrazie" capitate alla Mens Sana, io metto anche, e non per ultima, la perdita del settore giovanile. Le nostre avversario hanno, chi più chi meno, diversi giovani del vivaio in squadra. Potremmo averne avuti almeno un pai ...

    Io, più che giocare bene, ho l'impressione che alcune squadre, tra cui Cecina, esprimano una qualità complessiva che è nettamente superiore alla somma della qualità dei singoli.

    Non so come spiegarmi chiaramente...
    Dal poco che ho potuto vedere e da quello che ho potuto leggere, tra commenti e statistiche, ho l'impressione che Cecina (ma anche altre squadre) non abbiano grandi nomi o grandi talenti, ma si basino su un forte spirito di squadra e su una struttura di gioco che sfrutta ed esalta le qualità dei singoli, e ne nasconde in parte i difetti (a volte si tratta di difetti anche molto evidenti, come un tonnellaggio molto leggero o la netta mancanza di cm sotto canestro).

    Non dico quindi che abbbiano un bel gioco, ma che
    1) hanno un gioco (magari semplice e ripetitivo ma vedi chiaramente che lo hanno)
    2) hanno una identità di squadra, che emerge soprattutto nei momenti di difficoltà

    Non dico che noi siamo completamente sprovvisti di quanto sopra, mi viene però da chiedermi:
    e se l'allenatore di Cecina (Campanella) avesse avuto tra le sue fila un Pignatti ed un Ranuzzi in più?
    Se avesse avuto lui Ondo-Mengue?

  • Novanta 26/02/2015, 17.22
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 16:13 )

    bella partita è un termine impegnativo oltreché soggettivo.Soggettivo, perché per me bella partita può essere un match giocato spavaldemente da due squadre e per te magari è una con meno errori e più accorta, il termine di bello io lo toglierei ...

    Massimo, quello che dici è vero. Però io le squadre che tu citi le ho viste giocare soltanto una volta o due, quando hanno incontrato la Mens Sana. Oltretutto quasi tutte le squadre che incontriamo, come dice v.i.m.e.t.u.s., più che altro picchiano parecchio duro. Oltretutto credo sia più facile giocare contro i più forti da tempo designati (che in teoria dovremmo essere noi), con animo leggero, senza nulla da perdere e con la voglia di compiere un'impresa, soprattutto a Siena. Vorrei sapere se le squadre che tu citi giocano sempre, in casa ed in trasferta, come contro la Mens Sana o sono casi sporadici ed eccezionali.

  • vimetus 26/02/2015, 17.09
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 16:13 )

    bella partita è un termine impegnativo oltreché soggettivo.Soggettivo, perché per me bella partita può essere un match giocato spavaldemente da due squadre e per te magari è una con meno errori e più accorta, il termine di bello io lo toglierei ...

    Inoltre per avere una partita "bella" per davvero dovresti avere 2 squadre con un bel gioco, e noi i difetti che abbiamo li conosciamo già.

    Però ho anche l'mpressione che quando giocano contro di noi le altre squadre picchino ancora più duro (cosa che non esalta l'estetica del gioco)!

  • Vroman72 26/02/2015, 16.49
    Citazione ( Hacker 26/02/2015 @ 16:37 )

    Giusto per la cronaca Bruno a Forli in serie C.....

    beh, anche se in C.. piazza importante e prestigiosa, auguri Bruno!!!!!!!

  • Hacker 26/02/2015, 16.37

    Giusto per la cronaca Bruno a Forli in serie C.....

  • Vroman72 26/02/2015, 16.13
    Citazione ( Novanta 26/02/2015 @ 15:59 )

    In effetti tra le varie "disgrazie" capitate alla Mens Sana, io metto anche, e non per ultima, la perdita del settore giovanile. Le nostre avversario hanno, chi più chi meno, diversi giovani del vivaio in squadra. Potremmo averne avuti almeno un pai ...

    bella partita è un termine impegnativo oltreché soggettivo.Soggettivo, perché per me bella partita può essere un match giocato spavaldemente da due squadre e per te magari è una con meno errori e più accorta, il termine di bello io lo toglierei.Dico però gioco fluido ed efficacie e bello negli avversari l'ho visto, e quando certe dinamiche le vedi ripetute secondo me è il biglietto da visita di un coach.Cento a Siena fece un'ottimo basket dopo il primo quarto, il modo fluido con cui andava a canestro era fonte di gioco.Gioco per buona parte dell'anno te l'hanno fatto vedere i giovani di Passera a Varese, (uno..arriva a 14 anni...), Cecina ha fatto vedere un basket piacevole seppur agonistico, la mano dell'allenatore l'ho vista pure nella squadra dei fratelli Mossi (S.Giorgese o Pavia non mi ricordo??), ove un paio di schemi erano ripetitivi e sfruttavano al massimo il tiro mortifero del ragazzo (Mossi ne fece 36)....Piombino, anche Piombino per me è ben messa in campo.Questi in sostanza i coach.. che mi sono piaciuti, quelli di queste squadre.

  • Novanta 26/02/2015, 15.59
    Citazione ( Hacker 26/02/2015 @ 15:18 )

    Bravo, e ricostruire il settore giovanile come si diceva ieri.

    In effetti tra le varie "disgrazie" capitate alla Mens Sana, io metto anche, e non per ultima, la perdita del settore giovanile. Le nostre avversario hanno, chi più chi meno, diversi giovani del vivaio in squadra. Potremmo averne avuti almeno un paio anche noi, futuribili e di buone prospettive, da far crescere in questa serie con buone speranze di portarceli dietro anche in una eventuale serie superiore.
    Ma tant'è, come per altre cose ormai è inutile recriminare sul passato.
    Venendo a Mecacci, avrei una domanda per tutti quelli che hanno voglia di rispondermi. Inutile stare a ribadire pregi (pochi) e difetti (diversi) del nostro allenatore, ma voi, in tutta onestà ed obiettività, quali e quante altre squadre avete visto giocare bene, sempre e non saltuariamente, dall'inizio del campionato ad oggi? Quante volte potete dire di aver visto una bella partita? Io mai.

  • Vroman72 26/02/2015, 15.28
    Citazione ( Filmic 26/02/2015 @ 14:55 )

    Mecacci penso costi pochino

    quoto. la prima spesa dev'essere un coach e un assistente.

  • vimetus 26/02/2015, 15.21
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ohibò, temo che i fondi necessari siano stati usati fino all'ultimo...
    Magari fosse possibile!!!!
    Sarei contentissimo...

  • Hacker 26/02/2015, 15.18
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Bravo, e ricostruire il settore giovanile come si diceva ieri.

  • vimetus 26/02/2015, 15.02
    Citazione ( Filmic 26/02/2015 @ 14:55 )

    Mecacci penso costi pochino

    Senza dubbio, ma credo che questa stagione dimostri che vale la pena di investire un po' di più sul coach anche a costo di investire di meno sulla squadra.

    E non lo dico tanto guardando a quello che sta facendo la nostra squadra (comunque prima nel girone), ma a come giocano altre squadre del nostro girone che non hanno grossi nomi nel roster e a cui a inizio anno non avrei dato un soldo... ma che adesso giocano di squadra ed hanno una identità propria ben definita, che le caratterizza ed esalta le caratteristiche dei singoli nascondendone i difetti.

    E' guardando quelle squadre che capisco quale valore aggiunto possa dare la mano di un buon allenatore.
    E non stiamo parlando di Obradovic, di Ivcovic o di Messina...

  • Filmic 26/02/2015, 14.55

    Mecacci penso costi pochino

  • vittor 26/02/2015, 14.49
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 14:29 )

    A meno che non abbia qualcosa di serio, quella contro di noi è una partita a cui non mancare, a costo di giocare su una gamba sola. Di certo, se vogliamo dimostrare di essere degni della promozione, dobbiamo vincere anche con Picazio in rosa... Io ...

    Approvo incondizionatamente.

  • vimetus 26/02/2015, 14.29
    Citazione ( vittor 26/02/2015 @ 14:07 )

    Le tue osservazioni sono molto giuste e opportune. I numeri infatti sono la base di un ragionamento articolato, che hai fatto molto bene e di cui ti ringrazio. Di Picazio non sono riuscito a sapere niente, se sarà della partita o meno. Le squadre no ...

    A meno che non abbia qualcosa di serio, quella contro di noi è una partita a cui non mancare, a costo di giocare su una gamba sola.

    Di certo, se vogliamo dimostrare di essere degni della promozione, dobbiamo vincere anche con Picazio in rosa...
    Io resto convinto che abbiamo i mezzi per farcela contro tutte quelle del nostro girone, a patto che ci mettiamo sempre cuore e palle!!!

    E spero anche che Mecacci dimostri di sapersi ben avvalere della poliedricità di Sergio, visto che è stato preso anche per questa sua caratteristica...
    Mi interesserebbe vederlo giocare un po' di più adesso che è più inserito, per farmi un'idea, e questa sembra un'occasione valida. :-)

  • vimetus 26/02/2015, 14.21
    Citazione ( Baio73 26/02/2015 @ 13:49 )

    Può darsi che non c'abbia capito una lama dentata io, ma credo che anche la futura A2 a millemila squadre con 1 sola promozione sua una discreta "palude".

    Probabilmente dopo il primo anno le 32 squadre saranno già diventate 18-20...
    Comunque 1 sola promozione è una cosa ridicola, al limite dell'offensivo!

    Sarebbe da fare una foto ha chi ha partorito questo obbrobio e proporlo la guinnes dei primati come idea più stupida mai concepita!
    Magari non vincerebbe, ma sarebbe competitiva...

  • vittor 26/02/2015, 14.07
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 13:42 )

    Grazie Vittor, sempre prezioso! Squadra fisicamente tutt'altro che possente, ma senza dubbio pericolosa per velocità e mobilità anche dei lunghi. Nonostante non abbiano torri, a rimbalzo se la cavano comunque (34.9 rimbalzi di squadra in media) e ...

    Le tue osservazioni sono molto giuste e opportune. I numeri infatti sono la base di un ragionamento articolato, che hai fatto molto bene e di cui ti ringrazio. Di Picazio non sono riuscito a sapere niente, se sarà della partita o meno. Le squadre nostre avversarie non sono molto ciarliere, un po' perché non hanno né l'organizzazione né un seguito appassionato come la nostra, un po' per motivi strategici. Io sono convinto che ci sarà.

  • Baio73 26/02/2015, 14.02 Mobile

    Maledetto i-phone, chiedo scusa x il doppio post.

  • Baio73 26/02/2015, 14.02 Mobile
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 13:46 )

    Se fosse il prezzo per risalire, ben venga anche Mecacci per il secondo anno! Se poi fosse possibile risalire ed avere un coach più "pronto", tanto meglio. Se poi Mecacci facesse quei progressi che lo potessero rendere un coach di livello già dura ...

    Può darsi che non c'abbia capito una lama dentata io, ma credo che anche la futura A2 a millemila squadre con 1 sola promozione sia una discreta "palude".

  • Pietrone01 26/02/2015, 13.58

    intanto andiamo di sopra....poi vorraddì se ne riparla....

  • cri82 26/02/2015, 13.56 Mobile
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 13:46 )

    Se fosse il prezzo per risalire, ben venga anche Mecacci per il secondo anno! Se poi fosse possibile risalire ed avere un coach più "pronto", tanto meglio. Se poi Mecacci facesse quei progressi che lo potessero rendere un coach di livello già dura ...

    Si hai perfettamente ragione...l'importante è andare di sopra poi li possiamo anche rimanerci per un pò ma l'importante è andare Via da qui... La mia modesta opinione...il Mecacci può anche stare in A2 ma da assistente di un buon allenatore...poi in futuro quando s'è fatto le ossa può fare anche il primo...

  • Baio73 26/02/2015, 13.49 Mobile
    Citazione ( vimetus 26/02/2015 @ 13:46 )

    Se fosse il prezzo per risalire, ben venga anche Mecacci per il secondo anno! Se poi fosse possibile risalire ed avere un coach più "pronto", tanto meglio. Se poi Mecacci facesse quei progressi che lo potessero rendere un coach di livello già dura ...

    Può darsi che non c'abbia capito una lama dentata io, ma credo che anche la futura A2 a millemila squadre con 1 sola promozione sua una discreta "palude".

  • Baio73 26/02/2015, 13.46 Mobile
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 12:11 )

    Io lo indicavo prima il cambio del coach, ora forse per me.. sarebbe una cosa quasi sbagliata.La squadra (o meglio un quintetto) mi pare che alla lunga tenda a trovare degli equilibri propri e questo bene o male con Biagio Sergio si rafforza.Qui per ...

    Applausi da parte mia. Su Mecacci allenatore dopo una (speriamo) promozione di quest'anno che dire... parecchio dipenderebbe dal tipo di campionato che si andrebbe a fare di sopra.

  • vimetus 26/02/2015, 13.46
    Citazione ( cri82 26/02/2015 @ 13:15 )

    io la penso come te anche se non mi piace come allenatore sarebbe il giusto premio alla promozione...e spero proprio che il prossimo anno ci alleni il Mecacci...

    Se fosse il prezzo per risalire, ben venga anche Mecacci per il secondo anno!
    Se poi fosse possibile risalire ed avere un coach più "pronto", tanto meglio.

    Se poi Mecacci facesse quei progressi che lo potessero rendere un coach di livello già durante questa stagione, sarebbe perfetto!

    Prima obiettivo però resta uscire da questa palude prima di esserne risucchiati definitivamente...

  • vimetus 26/02/2015, 13.42
    Citazione ( vittor 26/02/2015 @ 12:12 )

    Quarantaquattro punti di differenza beccati sabato scorso da parte di una squadra, che in classifica la seguiva di quattro punti avendo una partita in più. Va bene che Valsesia era priva di Picazio, capitano e colonna portante insostituibile nella c ...

    Grazie Vittor, sempre prezioso!

    Squadra fisicamente tutt'altro che possente, ma senza dubbio pericolosa per velocità e mobilità anche dei lunghi.
    Nonostante non abbiano torri, a rimbalzo se la cavano comunque (34.9 rimbalzi di squadra in media) e la percentuale da due di squadra è più che discreta: 55%!
    C'è da sperare, almeno che mantengano anche contro di noi le basse percentuali ai liberi (58%) e da tre (23%)...

    Giocano sostanzialmente in 8, ma la pericolosità offensiva sembra essere piuttosto diffusa: 2 soli giocatori in doppia cifra di media (Laudoni a 15.7 e Picazio a 11.1), ma anche 4 giocatori tra i 7 e i 10 punti.
    Un solo giocatore raggiunge invece la doppia cifra media di valutazione: Santarossa (12).

    Noto anche una curiosità: il giovane Quartuccio è il solo giocatore a restare in campo oltre i 30 minuti a partita, pur non essendo il migliore in nessuna voce statistica...

    In sostanza quindi, ci sarà da difendere duro su Laudoni e Santarossa, oltre che su Picazio e Shaquille (da non sottovalutare, nell'ultima giocata in casa contro Oleggio ne ha fatti 18 in 19 minuti scarsi). Potrebbe essere l'occasione per vedere qualche minuto in campo Sergio da 5 a fianco di Pignatti, anche perchè Santarossa che a volte gioca pure da 5 è il miglior tiratore da 3 della squadra...
    Recuperare Ondo-Mengue almeno come stopper difensivo potrebbe essere altrettanto importante.

  • cri82 26/02/2015, 13.15 Mobile
    Citazione ( Hacker 26/02/2015 @ 13:00 )

    Io cosa pensa la società non lo so ma se dovesse ottenere la promozione vedo molto improbabile che non venga confermato.

    io la penso come te anche se non mi piace come allenatore sarebbe il giusto premio alla promozione...e spero proprio che il prossimo anno ci alleni il Mecacci...

  • Hacker 26/02/2015, 13.00
    Citazione ( Vroman72 26/02/2015 @ 12:11 )

    Io lo indicavo prima il cambio del coach, ora forse per me.. sarebbe una cosa quasi sbagliata.La squadra (o meglio un quintetto) mi pare che alla lunga tenda a trovare degli equilibri propri e questo bene o male con Biagio Sergio si rafforza.Qui per ...

    Io cosa pensa la società non lo so ma se dovesse ottenere la promozione vedo molto improbabile che non venga confermato.

  • vittor 26/02/2015, 12.35
    Citazione ( Hacker 26/02/2015 @ 10:08 )

    Come ho scritto qualche giorno fa su altro forum, intanto sarei contento se si migliorassero tante piccole cose che non funzionano ancora bene, tipo tagliafuori degli esterni sui rimbalzi difensivi, raddoppi dal lato debole quando il piccolo resta a ...

    Quello che mi preoccupa in Mecacci, ed io l'ho difeso sempre fino a gennaio, perché speravo in un cambiamento, è la cecità e la poca reattività alle strategie dell'avversario. E' vero che certe cose non si possano ottenere per come è strutturata la squadra, come giustamente hai osservato, ma neanche che questo costituisca un alibi per non trovare altre soluzioni. Altrimenti non ci rimane che affidarci allo stellone.

  • vittor 26/02/2015, 12.12

    Quarantaquattro punti di differenza beccati sabato scorso da parte di una squadra, che in classifica la seguiva di quattro punti avendo una partita in più. Va bene che Valsesia era priva di Picazio, capitano e colonna portante insostituibile nella chimica di squadra, è altrettanto vero che ha abituato i suoi tifosi ad alti e bassi (gli alti sono stati però prevalenti), ma il tonfo è ugualmente grosso. Comunque, rimane pur sempre terza in classifica (alzi la mano chi lo aveva pronosticato all’inizio !) e in casa ne ha vinte otto e perse tre: con la stessa Varese, Piombino e Cecina, mica le ultime della classe. Di Picazio non sappiamo i motivi del forfait. Riposo precauzionale o assenza forzata ? Lo sapremo domenica alle 18, quando l’allenatore, il 32enne LORENZO PANSA (è stato ex assistente di Crespi in A/1 a Casale Monferrato e di Griccioli l’anno dopo in A/2) darà le ultime disposizioni ai suoi uomini, che sono i seguenti:
    PLAY e GUARDIE:

    -n. 4 – RENATO QUARTUCCIO, 20enne di 1,82. All’andata giocò 29,39 m. realizzando 4 p. con 1/2 da 2; 0/3 da 3; 2/4 ai liberi, 3 rimb. e 3 ass. In stagione 4,5 p.p. con %: 47 da 2; 19 da 3; 55 ai lib.; 4,3 rimb.; 2,6 ass.
    -n. 6 - HIDALGO SHAQUILLE, 20enne dominicano di 1,88, grande talento, ma discontinuo. A Siena fu abbastanza opaco: 4 punti con 1/4 da 2; 0/1 da 3; 2/2 ai liberi, 3 rimbalzi. In stagione 9,5 p.p. con %: 48 da 2; 21 da 3; 59 ai liberi; 3,8 rimbalzi; 1,2 assist.
    -n. 5 - ANDREA CHIRIO, 20enne di 1,80. All’andata giocò poco più di 8 m. con 4 p. (1/0 da 2; 2/2 ai liberi) e 1 rimb. Finora ha giocato in media 7 m. a p., con 1,6 p.p. con %: 53 da 2; 17 da 3; 43 ai lib.; e poco altro

    -n. 13 - GIACOMO FRANCIOLI 19enne di 1,75. All’andata non c’era.

    -n. 15 – MATTEO BERARDI 19enne di 1,80. All’andata non c’era. E’ stato fra i 10 tre volte, entrando sempre in campo, fra cui anche sabato con Varese realizzando 6 p. con 2 tiri da 3 riusciti e catturando un rimbalzi.
    ALI PICCOLE:

    -n. 7 - PIER PAOLO PICAZIO, il capitano e bandiera classe ’79, di 1,93. A Siena fu abbastanza contenuto, costretto a fermarsi a 9 p. con 3/6 da 2; 1/4 da3; 0/1 ai liberi, 2 rimb. e 4 assists. Sabato scorso con Varese era assente. In stagione ha 11,1 p.p. di media con %: 50 da 2; 18 da 3; 69 ai liberi; con 2 rimb. e 3,3 assists.
    -11 -NICOLO’ GATTI 23enne di 1,95. A Siena fu in campo oltre 23 minuti, con un solo tiro da 3 fallito e 4 rimb. In stagione ha 7,3 p.p. di media con %: 53 da 2; 24 da 3; 66 nei liberi; 6,8 rimbalzi e 1,6 assists.
    -n. 10 - FRANCESCO PAOLIN 19enne di 1,89, in prestito dalla Umana Venezia. A Siena 6 p. frutto di un 3/4 da 2; 0/1 da 3; 2 rimb. 1 ass. In stagione ha 6 p.p. con %: 62 da 2; 28 da 3; 54 ai liberi; 2,2 rimb. e 0,8 assist.
    ALI FORTI e CENTRI:
    -n. 8 - STEFANO LAUDONI 25enne di 1,97, l’altra mano armata di questa squadra. 16 p. anche all’andata, con un ottimo 5/8 da 2, ma con un inconsueto (per lui) 1/8 da 3; 3/4 ai liberi; 5 rimb. ma anche 5 palle perse e una recup. e 2 ass. In stagione 15,7 p.p. con %: 57 da 2; 25 da 3; 57 ai liberi; 4,1 rimb. e 1,4 assists
    -n. 20 - WALTER SANTAROSSA 36enne di 2,00, vecchia nostra conoscenza, l’anno scorso compagno di squadra di Parente a Lucca. All’andata fece ottime cose: 14 p. con 2/4 da 2; 3/6 da 3; 1/1 ai liberi; 6 rimb. 1 ass. In stagione ha in media 9,5 p.p. con %: 66 da 2; 30 da 3; 61 ai liberi; 6,4 rimbalzi e 2,1 assists
    -n. 34 - MICHAEL SACCHETTINI, 19enne di 2,05. A Siena giocò oltre 17 m., segnando 5 p. con 2/3 da 2; 1/1 ai lib. e 4 rimb. In stagione media di 7,4 p.p. con %: 67 da 2; nessuno da 3; 51 ai liberi; 5,2 rimbalzi
    -n. 9 – LEONARDO MEACCI 19enne di 2,00, proveniente dalla Juve Pontedera (C/1) in sostituzione di David Cesana (in campo a Siena per 5 m. circa), trasferitosi a Cosenza in C/1. Si è aggregato alla squadra verso metà gennaio. Nelle sei partite ha realizzato 3 p. (0/1 da 2; 1/1 da 3) e 3 rimbalzi complessivi.


    Il brod…one che abbiamo preso domenica pomeriggio, con altri due punti messi in saccoccia (che all’atto pratico sono quattro, per il rapporto a favore con l’avversario ora diretto) dovrebbe averci riscaldato lo stomaco e lo spirito, per cui andremo a Borgosesia con meno affanno e più fiducia. Ma la paura chi ce la paga quando a poco più di due minuti dal termine del terzo quarto, annaspavamo sottacqua (-9) con il rischio concreto di un affogamento poco glorioso ? Meno male quelle due … bomb…ole di ossigeno puro (Vico e Pazzini) ci hanno riempito gli alveoli polmonari, che stavano per essere invasi da un’acqua brutta, brutta. Ragazzi, per favore, un po’ di pietà per le nostre coronarie, già malconce da tanti, troppi affanni in questi ultimi 12/13 mesi . Non approfittatene, ve ne prego, ne avreste di rimorso !!!

  • Vroman72 26/02/2015, 12.11
    Citazione ( Hacker 26/02/2015 @ 10:08 )

    Come ho scritto qualche giorno fa su altro forum, intanto sarei contento se si migliorassero tante piccole cose che non funzionano ancora bene, tipo tagliafuori degli esterni sui rimbalzi difensivi, raddoppi dal lato debole quando il piccolo resta a ...

    Io lo indicavo prima il cambio del coach, ora forse per me.. sarebbe una cosa quasi sbagliata.La squadra (o meglio un quintetto) mi pare che alla lunga tenda a trovare degli equilibri propri e questo bene o male con Biagio Sergio si rafforza.Qui però mi fermo e credo che per tornare quel team che anche a livello di immagine era un esempio.... beh, credo che gli errori non debbano essere spazzati sotto il tappeto.Vedi Hacker... la difesa, i raddoppi e gli aiuti.IO ho chiesto la "testa" di Vico per un mese buono, non difende e gli ultimi approcci alle partite erano sotto gli occhi di tutti.Poi scrivono amici di altri team, e mi dicono: -"come? Difendeva come un mastino da noi", vedi raddoppi inesistenti.... queste cose uno di 30 anni le sa fare d'istinto che credi... vedere costantemente o quasi una squadra non aiutarsi, vedere dei lunghi (uno ha l'età mia), dover andare a pigliarsi i palloni o a difendere ben oltre la riga da tre... vedere un non gioco a volte da lasciare basiti, quando un buon gioco o per lo meno fluido, lo puoi pretendere anche in c... guardare la Virtus Siena se ci si vuol strofinare gli occhi.Noi... si vince ok, ma poi? Non ci nascondiamo perché se sali poi ti vede tutta Italia... e cosa gli raccontiamo hacker? Guarda le sue dichiarazioni stampa, guarda tutte le voci che escono da quello spogliatoio, guarda la polemica che nacque su l'assistente che un po tutti i tifosi vicini alla squadra lo imputavano di raccontare un (vero? Presunto?) problema in spogliatoio.Hacker, mi sembra che si corra il rischio di fare certi errori della passata gestione, non lo dico a te, ma mi dai il la, di non dover criticare, non dover pensare.Ci sarà chi critica gratuitamente per malignatà, quella piccola percentuale di persone hanno solo la mia compassione, ma c'è chi ama questa squadra c'è chi è stato vicino a questo club per decenni, ne ha capito e assaporato lo spirito ma si chiede.. cosa ci fa questo allenatore in questo team?
    Si perché a questo punto sono io curioso di avere una risposta su quali meriti particolari questo citto ha fatto vedere.Scusa Hacker, ma non mi venire a dire che questo coach poi ce lo fanno digerire il prossimo anno eh..

  • Hacker 26/02/2015, 10.08
    Citazione ( Vroman72 25/02/2015 @ 23:59 )

    certamente, ma l'equilibrio nei quintetti ci manca.. e ti dirò di più,l'argomento mi preoccupa almeno (se non più) quanto Parente.Ossia (lo sai argomento sempre la critica) a me pare che in determinati momenti della partita.. la squadra diventi i ...

    Come ho scritto qualche giorno fa su altro forum, intanto sarei contento se si migliorassero tante piccole cose che non funzionano ancora bene, tipo tagliafuori degli esterni sui rimbalzi difensivi, raddoppi dal lato debole quando il piccolo resta a difendere sul lungo, in attacco maggiore uso della transizione primaria e secondaria, migliorare la % ai tiri liberi, maggiore movimento degli uomini senza palla... sono cose semplici che penso con un po' di impegno di coach e giocatori potrebbero essere migliorate e dare ottimi benefici.


    Invece riguardo ai problemi più importanti, di gioco, io credo che così come non è certo sufficiente panchinare Parente per risolvere tutto, allo stesso modo non lo sarebbe cambiare Mecacci, perchè i problemi sono strutturali, di costruzione della squadra. Ovvero : abbiamo un roster sovradimensionato per la categoria, pesante, che si trova quasi sempre di fronte squadre più piccole, giovani e veloci, contro le quali facciamo fatica sui due lati del campo. Abbiamo affidato questo tipo di squadra alla conduzione di due guardie, una che ama (quando sta bene) correre e giocare d'istinto, ma per problemi di varia natura non riesce quasi mai a sviluppare contropiede o comunque a chiudere l'azione nei primi 10 secondi, per cui a difesa schierata emergono tutti i limiti nella capacità di costruzione del gioco. L'altra a cui piace attaccare il canestro ma si trova spesso l'area intasata da Chiacig e relativo avversario.
    Manca uno specialista da tre che tolga le castagne dal fuoco contro la zona e quando l'attacco langue. Quando la palla arriva a Chiacig l'azione si ferma, il ritmo (se c'era) si spezza e a quel punto se lui viene raddoppiato vista la sua scarsa capacità a ridare palla fuori, l'azione diventa complessa.
    Voglio dire che sicuramente Mecacci fa errori, e fate bene a farli notare, ma mi pare che troppo facilmente si imputi a lui tutti i problemi, quando a mio parere anche un altro coach avrebbe difficoltà a risolvere determinate situazioni che nascono appunto dalla struttura della squadra.
    Io penso che il poco gioco o brutto gioco che tutti lamentano sia dovuto soprattutto a questo e alla cattiva condizione di Parente. Mecacci secondo me deve migliorare (insieme allo staff) nella prontezza nel saper leggere certe situazioni e rispondere con cambi o time out. Oltre a migliorare le cose che ho detto all'inizio. ciao e scusa il papiro!

  • Filmic 26/02/2015, 09.33 Mobile
    Citazione ( Vroman72 25/02/2015 @ 23:59 )

    certamente, ma l'equilibrio nei quintetti ci manca.. e ti dirò di più,l'argomento mi preoccupa almeno (se non più) quanto Parente.Ossia (lo sai argomento sempre la critica) a me pare che in determinati momenti della partita.. la squadra diventi i ...

    come quella di tenere in campo Sergio con 4 falli

  • Hacker 26/02/2015, 00.18
    Citazione ( AbdulJ 25/02/2015 @ 15:41 )

    Ma le voci che si leggono da più parti sul fatto che i problemi fisici dovrà trascinarseli fino alla fine della stagione per poi intervenire in estate sono tali, cioè voci, o qualcuno ha fonti affidabili in proposito? Perché in tal caso, la cosa ...

    Io spererei il prossimo anno, indipendentemente dalla categoria, si vada su altro... magari non rotto.......

  • Vroman72 25/02/2015, 23.59
    Citazione ( Hacker 25/02/2015 @ 14:50 )

    Ora va bene che qua sopra Mecacci è peggio del più peggiore dei peggiori allenatori di minibasket, ma che chieda lui a Parente di non costruire nulla o di buttare via palloni, tenderei a escluderlo. Anche perchè mi pare che Panzini qualcosa abbia ...

    certamente, ma l'equilibrio nei quintetti ci manca.. e ti dirò di più,l'argomento mi preoccupa almeno (se non più) quanto Parente.Ossia (lo sai argomento sempre la critica) a me pare che in determinati momenti della partita.. la squadra diventi ingovernabile e rimango incredulo nel non prendere provvedimenti rapidi (quasi mai) da parte della panchina..C'era Ranuzzi ad un certo punto domenica.. era inguardabile, non gli riusciva nulla, era in quei momenti ,in cui un giocatore deve sedere in panchina, rifiatare, pensare ai suoi errori e cancellarli.Nulla, più sbagliava e più lui era spettatore, come se in panchina.. avessimo fantasmi, non cadere Hacker nella non critica al Mecacci a prescindere, questo citto sta sbagliando, e seguita a non accorgersi degli errori che fa, cosa che trovo inconcepibile, questo permettimi lo dico extra Parente, perché ora ci so i bravoni, semplicioni, questa squadra? Bastava mettere a sedere Parente.. si sente dire Hacker... NO, la verità è che questa squadra ha una pluralità di problemi aimè, di cui l'impiego di Parente ne riveste solo uno.

  • JackGeorge 25/02/2015, 22.50
    Citazione ( AbdulJ 25/02/2015 @ 15:41 )

    Ma le voci che si leggono da più parti sul fatto che i problemi fisici dovrà trascinarseli fino alla fine della stagione per poi intervenire in estate sono tali, cioè voci, o qualcuno ha fonti affidabili in proposito? Perché in tal caso, la cosa ...

    Ma problemi fisici "ulteriori" rispetto all'infortunio al legamento dell'anno scorso? Che vi devo dì, a me pare un mezzo suicidio... va già per i 32, a quest'età una stagione persa può essere letale, aggiungiamoci poi che potrebbe anche (Dio non voglia) non tornare più quello di prima :-(

    Qualcuno diceva che si fosse curato in maniera non al top, confrontando i tempi di recupero suoi con quelli di Kaukenas... paragone, però, che mi pare non regge (Rimas è sempre Rimas :-)

  • AbdulJ 25/02/2015, 15.41

    Ma le voci che si leggono da più parti sul fatto che i problemi fisici dovrà trascinarseli fino alla fine della stagione per poi intervenire in estate sono tali, cioè voci, o qualcuno ha fonti affidabili in proposito? Perché in tal caso, la cosa non sarebbe piacevole nel presente, ma lascerebbe aperta la possibilità che il prossimo anno possa rendere di più.

  • Pietrone01 25/02/2015, 14.52
    Citazione ( Hacker 25/02/2015 @ 14:50 )

    Ora va bene che qua sopra Mecacci è peggio del più peggiore dei peggiori allenatori di minibasket, ma che chieda lui a Parente di non costruire nulla o di buttare via palloni, tenderei a escluderlo. Anche perchè mi pare che Panzini qualcosa abbia ...

    quoto....e sopratutto non possiamo andare con un portatore di palla solo....

  • Hacker 25/02/2015, 14.50
    Citazione ( Filmic 25/02/2015 @ 14:29 )

    anche se è passato già un anno posso capire che Parente non sia ancora in condizione tuttavia non capisco come ciò possa influenzare sul fatto che palleggi 15-20 secondi senza compicciare un tubo; a questo punto le cose sono 2: o è colpa sua o è ...

    Ora va bene che qua sopra Mecacci è peggio del più peggiore dei peggiori allenatori di minibasket, ma che chieda lui a Parente di non costruire nulla o di buttare via palloni, tenderei a escluderlo. Anche perchè mi pare che Panzini qualcosa abbia fatto. Diciamo che Parente non ha trovato la condizione ed è entrato in una spirale negativa, adesso sta allo staff recuperarlo prima di tutto mentalmente (perchè ho pauriccia che fisicamente per quest'anno lui sia questo) e capire cosa potrà dare e in quale ruolo. Difficilmente potrà essere il jolly che spezza le partite con le sue giocate come si sperava ma è comunque fondamentale non perderlo del tutto perchè ai playoff non potremo certo andare con solo 2 esterni. Il ragazzo mi pare consapevole del suo momento difficile ma non per questo si è isolato dalla squadra, anzi, per cui penso che insieme a Mecacci potrà capire in che modo scendere in campo ed essere utile.

Pagina di 5