Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A 20/11/2016, 13.51

Ragland determinante, Sassari molla nel finale: 70-75

La Sidigas conquista il lunch match con la Dinamo

Serie A
Darius Johnson Odom e Kyrylo Fesenko (Foto Salvatore Madau)
(Foto Salvatore Madau)
SASSARI. La Dinamo Banco di Sardegna si prepara al lunch match della stagione: alle 12 sarà alzata la palla a due della sfida con la Sidigas Avellino. I ragazzi di coach Federico Pasquini affrontano, nel secondo match consecutivo in casa, i lupi allenati da Pino Sacripanti reduci dalla sconfitta in casa con Reggio Emilia e dalla vittoria in Coppa. I sassaresi arrivano invece dalla sconfitta di martedì con il Besiktas, sancita dal tiro di Weems negli attimi finali, e dalla buona prestazione al Mediolanum Forum finita però in favore delle scarpette rosse. 
SEGUI GLI AGGIORNAMENTI LIVE
La coreografia del PalaSerradimigni
(Foto S. Madau)
Suggestiva coreografia al PalaSerradimigni con le bandiere dei quattro mori a sventolare in tutto il palazzo e i Tenores di Bitti a intrattenere con un canto sardo.

Quintetti.

Dinamo Sassari. Johnson-Odom, Lacey, Savanovic, Carter, Olaseni.
Sidigas Avellino. Ragland, Leunen, Randolph, Fesenko, Thomas.

I QUARTO. Dinamo Sassari 16 - Sidigas Avellino 24

Partenza sprint per Avellino che con Thomas, Ragland e Fesenko scavano un 10-0. Chiama minuto coach Pasquini e i primi punti per i padroni di casa arrivano dalla lunetta con Johnson Odom.  Sassari si rimette in pista con Carter, Johnson Odom e Olaseni: fiammata campana con 4 punti di Ragland  (11-19). La Scandone domina sotto le plance e surclassa il Banco a rimbalzo, è Severini il protagonista per alcuni minuti. La tripla di Ragland sancisce il +11, ci mette una pezza Stipcevic in lunetta riportando lo svantaggio sotto la doppia cifra (16-24).

Josh Carter e Adonis Thomas (Foto Salvatore Madau)

II QUARTO. Dinamo Sassari 41 - Sidigas Avellino 35
La Dinamo apre forte la seconda frazione: due bombe di Monaldi e Stipcevic riportano i padroni di casa a un possesso di distanza. Ci vuole parlare su coach Sacripanti: Sacchetti dall'arco firma il sorpasso sassarese. Inizia una nuova partita punto a punto: Ragland, rebus per la difesa sassarese, riporta la parità dalla lunetta, Stipcevic risponde dall'arco (30-27). Parziale di 8 punti per la Dinamo, Randolph scuote i suoi con la bomba del -5. Le due squadre si confrontano dall'arco: botta e risposta tra Savanovic-Randolph e Stipcevic-Leunen. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 41-35.

III QUARTO. Dinamo Sassari 55 - Sidigas Avellino 53

Al rientro dall'intervallo lungo i lupi rientrano in campo con la voglia di riscatto e si affidano a Randolph e Fesenko. Il capitano sassarese suona la carica ai compagni, mentre Ragland viene sanzionato con un tecnico per proteste. Thomas e Randolph tengono la Sidigas a contatto, la Dinamo non riesce a scappare via: 4-0 di Joe Ragland che riporta i suoi a un possesso di distanza.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 70 - Sidigas Avellino 75

Devecchi apre i giochi con una tripla, è un Ragland determinante a siglare la parità: 2+1 di Thomas ed è sorpasso biancoverde con 6' da giocare. Bomba di Stipcevic, risponde Thomas dall'arco. Avellino allunga con Ragland e Thomas, i padroni di casa si riportano a -1 con Olaseni e Stipcevic. Canestro di Cusin: quando inizia l'ultimo giro di cronometro il tabellone dice 70-73. Carter manda in lunetta l'azzurro che non sbaglia: con 9' sul cronometro Avellino conduce. Finisce 70-75.
© Riproduzione riservata
Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 556 Commenti

Pagina di 12

  • thespecialtwo 29/11/2016, 16.04 Mobile
    Citazione ( BrunoFitipaldo 21/11/2016 @ 09:21 )

    Ma sai... la squadra anche quest'anno sembra fatta un po' con i piedi. Secondo me le scelte sono figlie di un sentimento creato attorno nell'ambiente Dinamo, dalla Dirigenza (soprattutto) fino ad arrivare ai tifosi. 1 annata fantastica ha fatto crede ...

    C'è stato sopratutto tanto entusiasmo, e dopo il 2015 e cinque anni di esperienza ai vertici ci si aspettava una crescita della dirigenza che ancora non si vede , fin ora tanti errori negli ultimi due anni.

  • Baingiu 26/11/2016, 20.33
    Citazione ( DANnumerouno 25/11/2016 @ 11:30 )

    sai se sabato sera SS vs CR si potrà vedere in streaming?? grazie.....!

    Prova qui [ link ]

  • DANnumerouno 25/11/2016, 11.30
    Citazione ( Baingiu 21/11/2016 @ 13:51 )

    A questo punto diventa fondamentale la sfida salvezza con Cremona

    sai se sabato sera SS vs CR si potrà vedere in streaming?? grazie.....!

  • Baingiu 25/11/2016, 01.01
    Citazione ( DrBlink 25/11/2016 @ 00:55 )

    Olaseni ha bisogno di giocare con continuità, come Obasohan da noi, vengono dalle qualificazioni e sono ancora indietro di preparazione rispetto agli altri, però se non li si mette in palla ora si è sprecato solo tempo e denaro (e qualche punto in ...

    È che non so se quando avrà raggiunto la piena forma fisica sarà dominante, mi pare un Lord sotto canestro -.-"

  • DrBlink 25/11/2016, 00.55
    Citazione ( Baingiu 25/11/2016 @ 00:53 )

    Qui i due centri sono molto in discussione perché non prendiamo un rimbalzo neanche a pagarlo, per il momento non si sentono voci di eventuali tagli, ma non lo escluderei. Io se avessi la bacchetta magica gliela sbatterei in testa per cercare di far ...

    Olaseni ha bisogno di giocare con continuità, come Obasohan da noi, vengono dalle qualificazioni e sono ancora indietro di preparazione rispetto agli altri, però se non li si mette in palla ora si è sprecato solo tempo e denaro (e qualche punto in classifica -.-)

  • Baingiu 25/11/2016, 00.53
    Citazione ( DrBlink 25/11/2016 @ 00:50 )

    Eh ma Olaseni mi serve come il pane :P Biligha non resisterà a lungo (spero di sbagliarmi) :P Dai socio pensaci tu!

    Qui i due centri sono molto in discussione perché non prendiamo un rimbalzo neanche a pagarlo, per il momento non si sentono voci di eventuali tagli, ma non lo escluderei. Io se avessi la bacchetta magica gliela sbatterei in testa per cercare di farlo diventare un centro dominante, ma temo non funzioni così ahahahah

  • DrBlink 25/11/2016, 00.50
    Citazione ( Baingiu 25/11/2016 @ 00:17 )

    Alla grande allora! ;)

    Eh ma Olaseni mi serve come il pane :P
    Biligha non resisterà a lungo (spero di sbagliarmi) :P Dai socio pensaci tu!

  • Baingiu 25/11/2016, 00.17
    Citazione ( DrBlink 25/11/2016 @ 00:16 )

    Abbastanza bene tutto sommato, primo a pari punto nel girone e quarto in generale.

    Alla grande allora! ;)

  • DrBlink 25/11/2016, 00.16
    Citazione ( Baingiu 24/11/2016 @ 21:08 )

    Se non lo tagliano prima ahahah Come stai andando in generale?

    Abbastanza bene tutto sommato, primo a pari punto nel girone e quarto in generale.

  • Baingiu 24/11/2016, 21.08
    Citazione ( DrBlink 24/11/2016 @ 16:18 )

    Socio convinci il coach/gm a far giocare di più Olaseni e vedrai che le cose miglioreranno :P

    Se non lo tagliano prima ahahah
    Come stai andando in generale?

  • DrBlink 24/11/2016, 16.18
    Citazione ( Baingiu 21/11/2016 @ 13:48 )

    Dinamo renziana, Dinamo perdente :P Comunque siamo ultimi nella classifica dei rimbalzi e non abbiamo un playmaker che faccia giocare decentemente guardia e ali. Ergo, siamo alla frutta.

    Socio convinci il coach/gm a far giocare di più Olaseni e vedrai che le cose miglioreranno :P

  • Baingiu 21/11/2016, 18.43
    Citazione ( michelebr1 21/11/2016 @ 17:57 )

    ma finiscila :)

    :D

  • michelebr1 21/11/2016, 17.57
    Citazione ( Baingiu 21/11/2016 @ 13:51 )

    A questo punto diventa fondamentale la sfida salvezza con Cremona

    ma finiscila :)

  • Baingiu 21/11/2016, 13.51

    A questo punto diventa fondamentale la sfida salvezza con Cremona

  • Baingiu 21/11/2016, 13.48

    Dinamo renziana, Dinamo perdente :P
    Comunque siamo ultimi nella classifica dei rimbalzi e non abbiamo un playmaker che faccia giocare decentemente guardia e ali. Ergo, siamo alla frutta.

  • BrunoFitipaldo 21/11/2016, 09.21 Mobile
    Citazione ( bobonelson 20/11/2016 @ 14:21 )

    Io più che di quello sono allibito, dai rimbalzi MAI presi tutta la stagione, dalla mancanza di un coach che riesca a guidare le scelte offensive e difensive, dalla mancanza totale (peggio dell'anno scorso) di carattere, di palle di questi giocatori ...

    Ma sai... la squadra anche quest'anno sembra fatta un po' con i piedi. Secondo me le scelte sono figlie di un sentimento creato attorno nell'ambiente Dinamo, dalla Dirigenza (soprattutto) fino ad arrivare ai tifosi. 1 annata fantastica ha fatto credere a Sardara/Pasquini di essere la nuova coppia Berlusconi/Galliani degli anni 80. Chiariamoci, sono stati tutti dei grandi, tifosi compresi, perché per portare una squadra dalla Lega Due al vertice del Campionato Italiano ci vuole competenza e passione e queste nessuno mette in dubbio ci siano. Però quell'annata fantastica con 3 trofei, secondo me ha fatto più male che bene, perché ha fatto credere di aver creato un ambiente vincente in 1 solo anno, dove qualsiasi giocatore/allenatore inserisci rende il doppio delle sue possibilità. L'unico con i piedi per terra mi è sempre sembrato Sacchetti ed è stato mandato via in malo modo. Secondo me una crescita graduale per una squadra sportiva è sempre la miglior cosa. Neanche Milano ha questo ambiente e questa mentalità. Forse tra 3 anni ovviamente fatti di vittorie. Tutto ovviamente IMHO

  • BrunoFitipaldo 21/11/2016, 08.27 Mobile

    *caso

  • BrunoFitipaldo 21/11/2016, 08.26 Mobile
    Citazione ( Semprejuve 20/11/2016 @ 14:16 )

    La differenza tra le due squadre non sta solo nel roster ma credo maggiormente sulle rispettive conduzioni tecniche . Una , Avellino , ha un allenatore che ha il polso della squadra dettandone le scelte offensive e soprattutto difensive , l'altra Sas ...

    Bhe anche con Sacchetti il gioco d'attacco sembrava sempre improvvisato e figlio del casi, però 1 anno è riuscita a vincere 3 trofei...

  • sterni 20/11/2016, 22.40

    Anche quest'anno squadra costruita con i piedi...

  • Afredrick 20/11/2016, 21.43 Mobile

    Siamo questi punto e basta. Milano, Avellino, Reggio, Caserta, CDO e Torino sono meglio. Siamo allo stesso livello di Venezia, Brindisi, Cantù e Trento. Pertanto sia le F8 che i PO sono a rischio. Oggi si è visto cosa succede se toppa DJO. A parte che tenerlo tutto il 4° quarto fuori per me è stata un autentica sciocchezza. Ci vuole un coach, ma sappiamo che non si può..., e due giocatori veri. Un 4 vero, americano, e Savanovic dalla panca. Carter a casa, brian promosso in quintetto a giocare da 3 suo vecchio ruolo. DJO a casa e dentro un play vero che giochi e faccia giocare.

  • LeKugurre 20/11/2016, 21.16

    Avevo promesso di essere serio .... ma non ce la faccio.


    Quindi dedico la prossima breaking news a BluesMan (che mi ha richiamato giustamente al mio antico fascino...)


    Dura una decina di minuti l'esperimento di Federico Pasquini alla guida del Sassuolo Calcio.
    In gran segreto ha guidato la squadra a Genova contro la Sampdoria dall'83° al fischio finale passando dallo 0-2 al 3-2.
    Sdegnato dell'esonero col Sassuolo Federico ha commentato: "E' andata male perchè a Genova non ho potuto schierare Stipcevic in interdizione e Lydeka in porta!"

  • LeKugurre 20/11/2016, 21.03
    Citazione ( thespecialtwo 20/11/2016 @ 19:41 )

    Forse con un buon coach magari si può fare di più con questo gruppo....

    Puoi togliere il forse... con un coach farebbe senz'altro meglio.
    Sul post successivo: se Stipcevic ha la coscienza a posto son contento per lui - visto che è un problema suo - a me sinceramente interessava che avesse a posto cosce e gambe ....

  • Pallaf 20/11/2016, 21.00 Mobile

    *aggiungiamo che il coach non ha capito una mazza di una squadra che lui stesso ha scelto e assemblato (male).

  • Afredrick 20/11/2016, 20.59 Mobile
    Citazione ( LeKugurre 20/11/2016 @ 16:28 )

    Lo ammetto. Nonostante abbia esternato deliri a gogo, confesso che in questa squadra avevo visto una certa logica e diverse funzionalità. A guardarla ora invece mi sembra fondata su 7 stranieri che ...tra lati chiari e scuri ...oso chiamare i 7 grig ...

    Fantastico!

  • Pallaf 20/11/2016, 20.58 Mobile

    Dunque, la partita pur discretamente giocata ha dimostrato che con squadre di livello non si vince manco per idea...perchè purtroppo la squadra è mediocre, giovane e migliorabile certo, ma con troppi rebus irrisolti (siamo quasi a dicembre, i tempi sono maturi e la scusa dell'amalgama non regge più). La guardia titolare usa non può farti 2 punti..6 punti etc etc...non esiste. Ad ogni modo c'è di peggio: per esempio Carter, che è totalmente inutile, purtroppo imbrocca una partita buona e 3-4 negative..non ce lo possiamo permettere. Se Lacey da qualcosa in difesa, Carter neanche quello. Per non parlare del tecnico, diligente e molle Olaseni, che in difesa fa gentilmente accomodare tutti a canestro e in attacco teme non poco chissà che cosa. Aggiungiamo che il coach non ne ha

  • roberxulix 20/11/2016, 20.55
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Sono d'accordo con te.
    Per quanto sia caduta in disgrazia, in A1 c'è gente che prende dei rookies e sa valorizzarli, c'è gente capace di osservare i vari campionati al fine di trovare elementi da inserire nel proprio organico e c'è gente che non commette "sacrilegi cestistici" mettendo nello stesso recipiente coach e GM come se si stesse preparando una macedonia di frutta.
    Si consideri il fatto che Sardara e Pasquini hanno a disposizione uno dei primi 4 budget in Italia .... se avessero avuto uno degli ultimi 4 budget, saremmo indicati come la prossima squadra pronta a retrocedere in A2.
    Sui singoli elementi mi sono stufato di ripetere le stesse cose....
    In A1 c'è gente che prende e valorizza i rookies.
    Noi li ingaggiamo 12 mesi dopo e riusciamo anche a farli regredire ...alla grande.
    E penso anch'io che il pensiero di agire come Marquez Heynes sia già nella mente di più di un under30 ....

  • Ritorno 20/11/2016, 20.53

    Grandissima vittoria contro una squadra molto tosta, ma con grossi limiti a ragionare

  • thespecialtwo 20/11/2016, 20.30 Mobile
    Citazione ( mikys23 20/11/2016 @ 20:03 )

    Tornato ora da Sassari..ero al palazzetto.. Un paio di considerazioni.. Nel complesso la partita si è giocata a un livello tecnico molto alto, Sassari è andata avanti per giocate individuali e qualche buona giocata sparsa qua e la, Avellino ha un s ...

    Sicuramente Stipcevich l'unico con la coscenza a posto.

  • mikys23 20/11/2016, 20.03

    Tornato ora da Sassari..ero al palazzetto..
    Un paio di considerazioni..
    Nel complesso la partita si è giocata a un livello tecnico molto alto, Sassari è andata avanti per giocate individuali e qualche buona giocata sparsa qua e la, Avellino ha un sistema di gioco molto più collaudato e preciso, con una ottima circolazione di palla e 3 individualità di grandissimo talento (ragland, thomas e Randolph, soprattutto quest' ultimo mi ha impressionato in positivo)
    Per Sassari una grande partita di Stipcevic che ogni volta ci mette il cuore in campo, per il resto buio... sotto canestro siamo deboli e i secondi possessi sono stati una marea per Avellino. Lideka e Olaseni si devono dare una svegliata.
    Lacey cancro assoluto. Ha fatto un disastro dopo l'altro e si è pure preso dei tiri forzati nel momento più sbagliato della partita che ci hanno condannato.
    Pasquini ha sbagliato molte scelte, ha panchinato Odom senza farlo praticamente rientrare nel 3 e 4 quarto e ha insistito su Carter e Lacey panchinando Sacchetti e Monaldi senza motivo.

  • bobonelson 20/11/2016, 19.54 Mobile
    Citazione ( Binocolo69 20/11/2016 @ 18:24 )

    Mi auguro solo che il presidente dica le cose come stanno, perché ne lui ne Pasquini sono credibili nel dire che questa squadra può competere con chiunque......e dica serenamente che quest'anno si andrà avanti così, con un coach farlocco e giocat ...

    Credibilità*

  • bobonelson 20/11/2016, 19.53 Mobile
    Citazione ( Binocolo69 20/11/2016 @ 18:24 )

    Mi auguro solo che il presidente dica le cose come stanno, perché ne lui ne Pasquini sono credibili nel dire che questa squadra può competere con chiunque......e dica serenamente che quest'anno si andrà avanti così, con un coach farlocco e giocat ...

    Il problema è che non solo qui non si dicono le cose come stanno, ma a questo punto pare che ci stiano prendendo anche per le mele: Eurocup sicura, squadra tra le prime, grandi ritorni, Olaseni giocatore verticale e rimbalzista?? Iniziano ad essere un po' troppe le fandonie, e nonostante personalmente (come si è compreso) sono un grande estimatore di Sardara (per ciò che ha costruito) e anche di Pasquini come gm (ai tempi ormai direi)..non ho i paraocchi, le prese in giro si fanno in casa propria, non ai tifosi.. MA si è in tempo per rimediare e cosa occorre fare dopo due mesi e passa non occorre un analista per capirlo, quindi Società santa, non fate crollare tutta la vostra credici vi faccio un appello se mai mi state leggendo...agite ora

  • bobonelson 20/11/2016, 19.46 Mobile
    Citazione ( michelebr1 20/11/2016 @ 17:47 )

    frinchiofran purtroppo non abbiamo playmaking e quest'anno la cosa la stiamo pagando ... stipcevic lacey e odom sono i tre giocatori indiziati per un taglio nel ruolo per spazio a un play puro ...non ti chiedo chi taglieresti tanto lo so ... per me ...

    Ma io non vedo tutta questa carenza di playmaking, l'anno scorso era peggio per me, la carenza più grave sta nel non avere un giocatore quantomeno accettabile al posto di lacey, e un 4/5 benedetto in grado di difendere e prendere questi benedetti rimbalzi, manca un uomo che apra il campo oltretutto..

  • thespecialtwo 20/11/2016, 19.41 Mobile
    Citazione ( LeKugurre 20/11/2016 @ 16:28 )

    Lo ammetto. Nonostante abbia esternato deliri a gogo, confesso che in questa squadra avevo visto una certa logica e diverse funzionalità. A guardarla ora invece mi sembra fondata su 7 stranieri che ...tra lati chiari e scuri ...oso chiamare i 7 grig ...

    Forse con un buon coach magari si può fare di più con questo gruppo....

  • thespecialtwo 20/11/2016, 19.24 Mobile

    Caro Sardara fatti un esame di coscienza finché hai tempo!!

  • Binocolo69 20/11/2016, 19.14 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ah certamente .....la mia è solo una speranza, come tu giustamente dici la direzione intrapresa dalla società è alquanto chiara

  • gp161 20/11/2016, 18.58

    Zerini deve entrare nei giochi e presto, serve a dare fiato a Marteen davvero spero che Pino almeno in qualche gara lo metta in starting five se non altro per dargli fiducia.

  • Giorgiobellocci 20/11/2016, 18.46 Mobile
    Citazione ( DrakeDiener 20/11/2016 @ 14:40 )

    Stipcevic lo mandi via per quale motivo di preciso? Uno dei pochi che si prende responsabilità e che sta giocando bene..

    Quoto alla grande! Invece se prendete Moretti anno prossimo che dire? Auguroni...

  • Binocolo69 20/11/2016, 18.24 Mobile
    Citazione ( bobonelson 20/11/2016 @ 16:59 )

    Se non si vá a rimbalzo io qualcosina da ridire sull'atteggiamento l'avrei, per prendere i rimbalzi occorre far tagliafuori e/o saltare, abbiamo un giocatore tale Olaseni Olasolo che era stato (una volta acquistato) apposta e presentato come rimbalz ...

    Mi auguro solo che il presidente dica le cose come stanno, perché ne lui ne Pasquini sono credibili nel dire che questa squadra può competere con chiunque......e dica serenamente che quest'anno si andrà avanti così, con un coach farlocco e giocatori di basso cabotaggio....c'è ne faremo una ragione per quanto delusi........

  • forzascandone87 20/11/2016, 17.59

    *su Zerini volevo dire chiaramente che è troppo importante NON giochi cosi

  • forzascandone87 20/11/2016, 17.58

    Per quello che penso,scordatevi un acquisto a breve e il taglio di Obasohan.Quanto alla partita alcune cose:
    1)Fesenko,al di là dell'atavico problema ai liberi che purtroppo sembra ormai di tutta la squadra,è un giocatore che sposta in tutti i sensi e lo fa anche non segnandone 20.
    2)Pino dopo aver gestito Ragland male nei primi 20 minuti,nel secondo tempo non ha sbagliato piu una mossa,ha indovinato il quintetto con Thomas 4(a proposito,Savanovic in difesa fa sembrare mio padre un difensore sopraffino)e soprattutto ha dato i minuti giusti a Green quando c'era bisogno di dare ordine,con lo stesso Joe che ha gestito molto meglio il playmaking alla fine.
    4)Randoplh è un signor giocatore,sa fare veramente tutto e se fa come oggi,ovvero prende le responsabilità nei momenti decisivi,abbiamo fatto davvero un colpo di alto livello.
    5)Bisogna far capire a Zerini che è importante,che deve dare di piu e va coinvolto di piu,anche se sbaglia anche se tutto quello che volete,Martino deve tirare il fiato e si vede,troppo importante che Zero giochi cosi.
    6)Quel canestro e fallo di Cusin lo vorrei rivedere perchè non mi capacito.
    7)6 vinte e 2 perse in campionato,4 vinte e 1 persa in coppa,per essere una squadra che ha ancora da lavorare,niente male direi.
    8)Vi prego,i liberi!!

  • CaponeAlloScadere 20/11/2016, 17.50
    Citazione ( Lupo13 20/11/2016 @ 17:40 )

    Anche perché non vedo l'utilità di attendere troppo, non stiamo parlando di un giocatore che ha un biennale, da valorizzare in prospettiva: Obasohan è il solito americano che passa per Avellino a farsi un nome in Europa, per spuntare l'anno succes ...

    Certo.
    Alberani disse a "LineaVerdeBasket" a Maggio, che dopo 20 partite ufficiali si sarebbe potuto fare un primo bilancio sull'andamento della squadra e su eventuali correttivi da fare sul mercato.
    Ad oggi ne abbiamo fatto una quindicina, quindi fra una ventina di giorni ci siamo.
    Alberani è sicuramente già a caccia.

  • michelebr1 20/11/2016, 17.47

    frinchiofran purtroppo non abbiamo playmaking e quest'anno la cosa la stiamo pagando ... stipcevic lacey e odom sono i tre giocatori indiziati per un taglio nel ruolo per spazio a un play puro ...non ti chiedo chi taglieresti tanto lo so ... per me , siccome stipcevic dovrebbe fare la doppia riserva nei ruoli e la doppia riserva la può fare , uno tra lacey e odom è l'indiziao al taglio per far posto a un play ...se tagli stipcevic resti senza play di riserva ... perchè nella mia formazione futura odom è guardia pura , se resta ... lacey anche

  • Lupo13 20/11/2016, 17.40
    Citazione ( CaponeAlloScadere 20/11/2016 @ 17:05 )

    Ma il livello degli avversari agli europei era decisamente inferiore. Sarà anche un buon giocatore, ma non possiamo permetterci di aspettare all'infinito se e quando carburerà. Thomas ha anche lui sbagliato alcune partite, ma ha anche dimostrato pi ...

    Anche perché non vedo l'utilità di attendere troppo, non stiamo parlando di un giocatore che ha un biennale, da valorizzare in prospettiva: Obasohan è il solito americano che passa per Avellino a farsi un nome in Europa, per spuntare l'anno successivo un ingaggio importante altrove. A noi serve gente pronta, i risultati dobbiamo farli subito. Un altro paio di settimane, non di più.

  • CaponeAlloScadere 20/11/2016, 17.05
    Citazione ( LupoSeregnese 20/11/2016 @ 17:00 )

    Criticare un giocatore è lecito ma Obasohan è giovane, diamogli tempo. Ho visto tutte le partite del Belgio per le qualificazioni agli europei, è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori. Alberani non è uno sprovveduto se lo ha scelto ci sar ...

    Ma il livello degli avversari agli europei era decisamente inferiore.
    Sarà anche un buon giocatore, ma non possiamo permetterci di aspettare all'infinito se e quando carburerà.
    Thomas ha anche lui sbagliato alcune partite, ma ha anche dimostrato più di una volta il suo valore, come oggi ad esempio. Ed è anche lui un rookie.

  • LupoSeregnese 20/11/2016, 17.00
    Citazione ( CaponeAlloScadere 20/11/2016 @ 16:43 )

    Sì. Anche per Obasohan arriverà il suo momento, del taglio,,,

    Criticare un giocatore è lecito ma Obasohan è giovane, diamogli tempo. Ho visto tutte le partite del Belgio per le qualificazioni agli europei, è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori. Alberani non è uno sprovveduto se lo ha scelto ci sarà un motivo. Fino a 3 settimane fa tanti tifosi commentavano su questo forum un possibile taglio di Thomas, andiamo cauti con i giudizi. Ripeto il giocatore è valido e lo dimostrerà ne sono sicuro.

  • bobonelson 20/11/2016, 16.59 Mobile
    Citazione ( demajack 20/11/2016 @ 16:47 )

    Intanto complimenti ad Avellino, che l'ha meritata. Sono ovviamente superiori, ma poteva non essere scontato vincere per come si era messa, quindi merito a loro. Per quanto riguarda noi, io l'ho vista così: sull'atteggiamento della squadra e la vogl ...

    Se non si vá a rimbalzo io qualcosina da ridire sull'atteggiamento l'avrei, per prendere i rimbalzi occorre far tagliafuori e/o saltare, abbiamo un giocatore tale Olaseni Olasolo che era stato (una volta acquistato) apposta e presentato come rimbalzista e verticale (meda)...ho visto molte troppe situazioni offensive e difensive in cui abbiamo sbagliato lettura, con un coach? In panca incapace di comunicare ai suoi giocatori, un esempio banale...sul finire del primo tempo nell' ultimo possesso Avellino, Pasquini ordina una difesa allungata per rubare gli ultimi secondi, metà squadra non si è mossa e Ragland ha bucato segnandone facili due... abbiamo da due mesi i soliti problemi, e due Almeno rami secchi da tagliare e sostituire, vogliamo farlo o no? Noi tifosi vogliamo farci sentire (da chi sta in panca e a capo), vogliamo dire che questa squadra non va bene o ci rassegnamo a fare una stagione come l'ultima (se non peggio)...le premesse e le parole erano altre boo..

  • demajack 20/11/2016, 16.47

    Intanto complimenti ad Avellino, che l'ha meritata. Sono ovviamente superiori, ma poteva non essere scontato vincere per come si era messa, quindi merito a loro. Per quanto riguarda noi, io l'ho vista così: sull'atteggiamento della squadra e la voglia di sbattersi, nulla da dire. Però solo con l'atteggiamento purtroppo non fai punti. Siamo una squadra "vorrei ma non posso". I problemi a rimbalzo sono allucinanti, e non so davvero chi mi dia più sicurezza, posto che me ne danno molto poca entrambi, tra olaseni e Lydeka. E poi c'è il problema dei titolari: dusko grande classe, ma non ce la fa più. E poi carter e lacey. L'unico titolare che si salva e' odom. Per carter penso anche io che sia questione di avere qualcuno che lo metta in ritmo, e noi non lo abbiamo. Per lacey boh: martedì ha fatto un quarto quarto di onnipotenza. Oggi una partita di puzza totale. Il potenziale c'è, si vede...ma a questo punto non so se possiamo permetterci di aspettarlo. Di sicuro pensare di essere tra le prime quattro e' un'utopia enorme al momento. Ci giochiamo l'ottavo posto per la coppa e vediamo..ma il talento e' poco poco. L'unica alternativa e' cercare di colmare il gap di talento con l'organizzazione, la difesa forte (come quella del secondo quarto)...tutti fattori quasi scontati ma che non si riesce a tenere per 40 minuti, cause anche rotazioni ridottissime (a proposito...abbiamo un caso D'Ercole? Non che cambierebbe le sorti della squadra, ma questo ragazzo è quasi un mese che non gioca mezzo secondo e nessuno ne parla). Al momento siamo questi qui..

  • CaponeAlloScadere 20/11/2016, 16.43
    Citazione ( LupoSeregnese 20/11/2016 @ 15:30 )

    Probabilmente oggi si è vista la migliore Scandone della stagione. Pochissime squadre vinceranno a Sassari. Unica nota negativa i tiri liberi, quello che l'anno scorso era il nostro punto di forza è diventato il nostro punto debole. Difficilmente v ...

    Sì. Anche per Obasohan arriverà il suo momento, del taglio,,,

  • CaponeAlloScadere 20/11/2016, 16.39
    Citazione ( Lupo13 20/11/2016 @ 13:53 )

    Vittoria meritata, Sassari è crollata nell'ultimo quarto e anche nel terzo l'abbiamo tenuta a galla noi con gli errori ai liberi. Grande prova di maturità da parte nostra, ma restano le prestazioni per l'ennesima volta oscene di Obasohan e Zerini: ...

    Qui c'è poco da riflettere, purtroppo.
    Obasohan, mi dispiace per lui, ma non può rimanere più ad Avellino, non riesce proprio ad ingranare.Se vogliamo puntare in alto dobbiamo sostituirlo al più presto, ovviamente senza cambiare tanto per cambiare.
    Per quanto riguarda Zerini, se continua così, ho paura che sarò costretto a rimpiangere Pini...

  • LeKugurre 20/11/2016, 16.28

    Lo ammetto. Nonostante abbia esternato deliri a gogo, confesso che in questa squadra avevo visto una certa logica e diverse funzionalità.
    A guardarla ora invece mi sembra fondata su 7 stranieri che ...tra lati chiari e scuri ...oso chiamare i 7 grigi.
    1_Odom a volte a livelli del miglior Dyson, a volte più spento del faro del mio scooter
    2_Lacey quando vuole attacca il ferro, talvolta è elegante, ma spesso gioca con la stessa testa di un giocatore al primo anno di college (fuori dal college in un campetto)
    3_Carter ...ok non pretendiamo un altro Rakim, ma a questo punto stiamo rimpiangendo anche Eyenga o Omar Thomas (di oggi non di ieri!)
    4_ Dusko tanto QI e tanto passato illustre. Anche Sophia Loren era un mito. Anzi fu un mito. Così Dusko fu! Per 2 anni? Auguri!
    5_ Lydeka. Dopo tanti misunderstanding arriva il pivottone. E talvolta funge. Però spesso sembra il fratello di Saponetta Fiori (portiere del Cagliari Calcio anni 90) ed in difesa è spesso lontano dal post basso per strani voleri del coach e ritorna con ritardo.
    6_ Olaseni. Bello a metà. A volte rapido a volte elegante. Troppo spesso da l'idea però di uno che si aggiusta il nodo della cravatta allo specchio ... prima di partecipare ad una rissa. Incompleto, abbisognava di altro ambiente e altro coach
    7_Stipcevic . sulle sue doti e sui suoi difetti si è già scritto tanto. Adesso dopo il calcio al pallone che ridà 14 secondi ad Avellino ci manca un ultimo dubbio. Il suo ingaggio forse è basso perchè forse i veri soldi li fa con la sua biancheria usata ... il 50% va a finire a casa di chi l'ha rinnovato, l'altro 50% finisce a Varese!

    Sul coach invece son sicuro di non essermi mai sbagliato ... in lui ci ho visto sempre scuro ... e mai grigio.

    P.S. forse BluesMan aveva ragione. Anche quando provo a scrivere seriamente ....non riesco a nascondere il mio stile. Ciao a tutti. Vi voglio bene!
    Sardara finiscila con queste pagliacciate dei finti coach. Ora BASTA!

Pagina di 12