Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
NBA 19/04/2015, 11.28 Video

Anthony Davis: debutto ai playoff con 35 punti, 7 rimbalzi, 4 stoppate

Davis segna 20 punti nel solo ultimo periodo

NBA

Anthony Davis dopo un inizio timido si è scatenato nell'ultimo quarto della sfida tra Warriors e Pelicans chiudendo con 35 punti, 7 rimbalzi e 4 stoppate.
Davis ha segnato 20 punti nel solo ultimo periodo finendo con 13-23 dal campo.


© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 48 Commenti
  • andrebott 19/04/2015, 22.36

    Io non oso immaginare questo cosa farà quando finalmente l'attacco girerà su di lui e non con isolamenti di quelle capre di Gordon, Evans e compagnia bella...

  • D1Rose 19/04/2015, 20.19 Mobile
    Citazione ( Ramiro 19/04/2015 @ 20:08 )

    Verissimo. E un Per superiore a 30 è capitato solo atre 7 volte nella storia: 4 volte MJ, 3 volte LBJ, lo so. Fortissimo, nessun dubbio. Come non c'è dubbio che Duncan sia stato dominante per più di 15 anni, e domini ancora oggi. Non dubito che AD ...

    Credo che qui su sportando, o almeno per me, si intenda Mvp il giocatore piu forte della lega... Ad esempio Curry Mvp al 100% quest anno ma riconosciamo tutti che LeBron sia il piu forte cestista del pianeta... Ecco per me AD sarà il giocatore piu forte della lega nel giro di 2 max 3 anni... il suo destino e il suo talento indicano quella strada

  • Ramiro 19/04/2015, 20.08 Mobile
    Citazione ( D1Rose 19/04/2015 @ 17:53 )

    Perdonami senza ribattere punto per punto... Ha un Per superiore a 30 alla veneranda eta di 22 anni...

    Verissimo. E un Per superiore a 30 è capitato solo atre 7 volte nella storia: 4 volte MJ, 3 volte LBJ, lo so. Fortissimo, nessun dubbio. Come non c'è dubbio che Duncan sia stato dominante per più di 15 anni, e domini ancora oggi. Non dubito che AD diventi un top3 della lega per più di un decennio, nè che possa dominare in futuro. Solo leggo troppo spesso frasi tipo: ucciderà la lega, sarà l'MVP per i prossimi 10 anni, ecc...Ecco, io ci andrei più cauto. Che poi è un 5? Mah, per me più un 4. Ps: su Shaq non sono oggettivo, è da sempre il mio idolo...detto questo, per dominare ha dominato...eccome se ha dominato.

  • Rio 19/04/2015, 19.24 Mobile
    Citazione ( Ramiro 19/04/2015 @ 15:36 )

    Fortissimo, devastante, dominante...ma vado controcorrente. Non credo sarà il futuro padrone della lega o uno dei migliori della storia, nonostante abbia ancora enormi margini di miglioramento. Per come vanno le cose oggi in NBA, le squadre le coman ...

    Ricorda che quando parli di Duncan stai parlando di uno che è (stato) il perno di una delle più longeve e vincenti dinastie cestistiche, cosa che i vari Lebron, KD, Harden, Curry e compagnia cantante sono ben lungi dall'essere

  • Heedo 19/04/2015, 19.22

    Sì,hai ragione

  • BrunoforBulls21 19/04/2015, 19.20 Mobile
    Citazione ( Heedo 19/04/2015 @ 18:03 )

    E' un centro di 2.08 che gestisce così il corpo (e se vedi qualche suo movimento di 2 anni fa ti rendi conto di quanto sia migliorato in questo) a 22 anni, e ha già fiducia nel tiro dalla media.Comunque quel signore che hai come immagine credo abbi ...

    Credo che tu abbia sbagliato a quotare

  • Heedo 19/04/2015, 18.03
    Citazione ( Lanpo 19/04/2015 @ 15:32 )

    Nemmeno uno come Lebron, che ha rinunciato al massimo salariale per altri 5 anni dopo averlo firmato uscendo dal contratto da rookie, ha detto no al suo primo contrattone. Le possibilità che Davis lasci i Pelicans sono dello 0.01% e non scherzo. G ...

    E' un centro di 2.08 che gestisce così il corpo (e se vedi qualche suo movimento di 2 anni fa ti rendi conto di quanto sia migliorato in questo) a 22 anni, e ha già fiducia nel tiro dalla media.Comunque quel signore che hai come immagine credo abbia dominato abbastanza pur non essendo proprio un 'perimetrale' :)

  • D1Rose 19/04/2015, 17.53 Mobile
    Citazione ( Ramiro 19/04/2015 @ 15:36 )

    Fortissimo, devastante, dominante...ma vado controcorrente. Non credo sarà il futuro padrone della lega o uno dei migliori della storia, nonostante abbia ancora enormi margini di miglioramento. Per come vanno le cose oggi in NBA, le squadre le coman ...

    Perdonami senza ribattere punto per punto... Ha un Per superiore a 30 alla veneranda eta di 22 anni...

  • D1Rose 19/04/2015, 17.51 Mobile
    Citazione ( Ramiro 19/04/2015 @ 15:36 )

    Fortissimo, devastante, dominante...ma vado controcorrente. Non credo sarà il futuro padrone della lega o uno dei migliori della storia, nonostante abbia ancora enormi margini di miglioramento. Per come vanno le cose oggi in NBA, le squadre le coman ...

    Perdonami ... senza ribattere

  • Ramiro 19/04/2015, 15.36 Mobile

    Fortissimo, devastante, dominante...ma vado controcorrente. Non credo sarà il futuro padrone della lega o uno dei migliori della storia, nonostante abbia ancora enormi margini di miglioramento. Per come vanno le cose oggi in NBA, le squadre le comandano i piccoli (Barba, Curry, RW, CP3,ecc...) o comunque i giocatori che spesso tengono la palla in mano (KD, LBJ). Davis eccelle come lungo, ma ha caratteristiche fisiche e limiti tecnici che rendono impossibile la sua adattabilità come giocatore perimetrale: il suo palleggio è quantomeno rivedibile, per non parlare del ball handhing. E il tiro dalla media lunga non lo reputo affidabile. Insomma, per quanto sia forte, a mio parere, non raggiungerà mai i livelli di un LBJ, ossia di un giocatore che da solo cambia una franchigia. Pur avendo caratteristiche totalmente diverse, puó ambire a raggiungere (ed è un complimento perché è una leggenda vivente) i livelli di un Duncan, giocatore eccezionale, leggendario per la sua longevità e per i suoi fondamentali oltre che per il carisma. Ma di sicuro non oggettivamente annoverabile tra i dominatori assoluto della lega. Io tra KD e AD, tengo KD tutta la vita. Tra Leonard e AD, ci penso.

  • Lanpo 19/04/2015, 15.32
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:45 )

    Se leggi sotto si diceva non prima del 2016;non si tratta di fare il separato in casa ma di non fare la fine di KG che ha raccolto un decimo di quello che avrebbe meritato nella sua carriera (i $ sono chiaramenti rilevanti ma io spero sempre che sti ...

    Nemmeno uno come Lebron, che ha rinunciato al massimo salariale per altri 5 anni dopo averlo firmato uscendo dal contratto da rookie, ha detto no al suo primo contrattone.

    Le possibilità che Davis lasci i Pelicans sono dello 0.01% e non scherzo. Già dall'estate 2015, se non sbaglio, potrà firmare un rinnovo al massimo dei massimi (stile contratto di George) e nessun altra squadra potrà mai dargli tutti quei soldi.
    Mai ho visto una stella del genere, un giocatore ormai chiaramente uomo franchigia rinunciare a tutti quei soldi e Davis probabilmente non sarà il primo.

    Oltre ai soldi bisogna valutare la questione "prestigio personale" e di considerazione all'interno della lega. Se decidi di rimanere da separato in casa non per un anno, ma per ben due anni (bisogna considerare che i Pelicans proporanno il rinnovo appena possibile) qualche dubbio ai GM in giro per la lega viene sulla tua coerenza nel sposare un progetto tecnico.
    Questa però è la questione meno importante, visto che Davis non si farà di certo sfuggire un contratto di quelle proporzioni che lo porterebbe a diventare a tutti gli effetti una star di questa lega.

    Inoltre i tuoi esempi (Garnett, Allen) sono sbagliatissimi visto che non erano giocatori che uscivano dai tre anni del cotnratto da rookie, avevano già preso i loro soldi e cercavano solo la gloria.
    Il mercato NBA non è nemmeno paragonabile a quello europeo o a quello calcistico, qui i GM muovono tutto (se ti hanno sotto contratto) e tu a meno di clamorose situazioni puoi fare ben poco.
    Non sentirai mai di giocatori in rotta con la propria squadra quando hanno ancora due o tre anni di contratto, questo perchè sanno benissimo che non hanno nessuna possibilità di fare materialmente qualcosa; ti dirò di più, se protesti contro il tuo GM o inizi ad avere dei grossi malumori, a meno che non ti chiami Lebron James (per farti un esempio di stella), nella lega verrai sempre visto come un giocatore poco gestibile e quindi al rinnovo o alla firma con una nuova squadra tutto questo andrà ad incidere sul tuo stipendio magari facendoti prendere meno.

    Se noti giocatori come Dragic, Monroe o Bledsoe hanno avuto degli screzzi solo e soltanto al momento del rinnovo o nel loro ultimo anno di contratto, quando avevano le possibilità materiali di far qualcosa e di "ricattare" la propria dirigenza.

  • OlimpiaArmaniJeansMi 19/04/2015, 15.29

    Esordio direi più che discreto ai PO per lui eh.............

  • blackberry 19/04/2015, 13.21 Mobile
    Citazione ( Cacio 19/04/2015 @ 13:04 )

    Bah... Per il calcio in realtà ha quasi ragione lui, chi vuole andarsene, calciatore o allenatore, se ne va in qualche modo... Questo ovviamente ai massimi livelli con un giro di soldi pauroso... Non so a che livello tu abbia giocato ma a volte è m ...

    E cmq anche in D o eccellenza te ne vai ogni anno se vuoi. Basta firmare li svincolo per accordo articolo 108. Oppure quando hai 25 anni compiuti firmi la carta per lo svincolo automatico annuale articolo 32 per raggiunti limiti di età per la decadenza del tesseramento ...Nelle giovanili è un problema diverso.

  • blackberry 19/04/2015, 13.11 Mobile
    Citazione ( Cacio 19/04/2015 @ 13:04 )

    Bah... Per il calcio in realtà ha quasi ragione lui, chi vuole andarsene, calciatore o allenatore, se ne va in qualche modo... Questo ovviamente ai massimi livelli con un giro di soldi pauroso... Non so a che livello tu abbia giocato ma a volte è m ...

    Ma vedi che per il calcio quello che dici tu è quello che ho scritto e sostengo io. È l'altro utente che dice che non è proprio così

  • Olimpia97 19/04/2015, 13.10

    poco forte...

  • CP3MVP 19/04/2015, 13.09 Mobile
    Citazione ( bgCastle325 19/04/2015 @ 13:02 )

    Bruciate Gordon, per Davis è proprio il giocatore più dannoso, così come ho molti dubbi sull'impiego simultaneo di Davis e Anderson in difesa, ieri il buon Ryan non ha mai aiutato e sono capitate almeno 6-7 occasioni in cui uno dei due Warriors co ...

    Beh non è che con Asik-Davis le cose siano andate diversamente ..

  • Cacio 19/04/2015, 13.04 Mobile
    Citazione ( blackberry 19/04/2015 @ 12:58 )

    Senza offesa, ma ci sono dinamiche che ti sono poco chiare in ambedue gli sport. E nel calcio ti garantisco per esperienza personale che è così

    Bah... Per il calcio in realtà ha quasi ragione lui, chi vuole andarsene, calciatore o allenatore, se ne va in qualche modo... Questo ovviamente ai massimi livelli con un giro di soldi pauroso... Non so a che livello tu abbia giocato ma a volte è molto più difficile andarsene se sei in una squadra di D/eccellenza o ancora di più nelle giovanili piuttosto che in una squadra di A... A quel livello chi vuole va, al giusto prezzo! In nba per fortuna non è cosi

  • bgCastle325 19/04/2015, 13.02

    Bruciate Gordon, per Davis è proprio il giocatore più dannoso, così come ho molti dubbi sull'impiego simultaneo di Davis e Anderson in difesa, ieri il buon Ryan non ha mai aiutato e sono capitate almeno 6-7 occasioni in cui uno dei due Warriors coinvolti nel pick and roll centrale andavano tranquilli tranquilli a canestro.

  • Cacio 19/04/2015, 13.00 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:45 )

    Se leggi sotto si diceva non prima del 2016;non si tratta di fare il separato in casa ma di non fare la fine di KG che ha raccolto un decimo di quello che avrebbe meritato nella sua carriera (i $ sono chiaramenti rilevanti ma io spero sempre che sti ...

    Ho capito il tuo discorso, ma nel sistema nba non scegli tu a meno che non sia UFA... Se forza la mano per andarsene, a NO possono spedirlo a Phila per dire, nello Utah o dove gli pare, non è che scelta kos angeles o NY! Il sistema è abbastanza stretto eh, come dimostra anche che se esplodi diventando un fenomeno e hai ancora 3 anni di contratto, quei soldi prendi e basa, dove sei o altrove! In Italia, per dire, nel calcio come in parte nel basket, gli adeguamenti di contratto sono all ordine del giorno

  • blackberry 19/04/2015, 12.58 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:42 )

    A me sembra un filo ipocrita pensare che i giocatori NBA siano totem mossi solo dalle squadre o dalla FA,proprio perchè c'è tutta una storia di trade dietro che racconta il contrario (e col calcio centra nulla,li puoi incrociare le gambe e iniziare ...

    Senza offesa, ma ci sono dinamiche che ti sono poco chiare in ambedue gli sport. E nel calcio ti garantisco per esperienza personale che è così

  • Cacio 19/04/2015, 12.55 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:42 )

    A me sembra un filo ipocrita pensare che i giocatori NBA siano totem mossi solo dalle squadre o dalla FA,proprio perchè c'è tutta una storia di trade dietro che racconta il contrario (e col calcio centra nulla,li puoi incrociare le gambe e iniziare ...

    Ci stai sicuramente trollando! Ma anche lasciando stare che quelli non erano RFA con la possibilità di essere tenuti per 5 anni ma avevano un contrattone in essere e al massimo stavano altri 2 anni, la situazione tecnica non la valuti? Garnett aveva 31 anni, Allen 32... Per il primo si sono mossi Big Al, la 6 scelta al draft e un altra al primo giro! TRENTUNO ANNI... Minny cercava di ripartire dai giovani, non avrebbe potuto farlo certo con KG! Allen idem , anzi un anno in più,con una squadra andata incontro a relocation meno di un anno dopo, un KD appena draftato e l idea su ripartire dai giovani e di fare pena un paio d'anni per avere scelte alte! Davis al contrario di anni ne ha 23, è in parabola ascendente e non discendente/all'apice.... Per portarlo via via trade come suggerisci tu servono una superstar, un altro signor giicatore e prime da qui al 2030!

  • marcovnere71 19/04/2015, 12.49 Mobile

    Semplicemente devastante! Ho visto solo gli ultimi cinque minuti della partita e mi è bastato. Dominatore assoluto se c'è n'é uno. In attacco incontenibile in svariate situazioni

  • giorda90 19/04/2015, 12.47
    Citazione ( Theanswer2 19/04/2015 @ 12:41 )

    Quello che ti sfugge è che nessuno di quei giocatori era in rookie scale, erano giocatori da anni nelle rispettive squadre che avevano già firmato (almeno) almeno il primo contrattone... L'unico modo che avrà Davis per andare via dai Pelicans sar ...

    Sul Rookie scale hai sicuramente ragione...sono più ignorante di Bobo Vieri in una partita a scacchi quando si parla di numeri e tabelle

  • giorda90 19/04/2015, 12.45
    Citazione ( Theanswer2 19/04/2015 @ 12:41 )

    Quello che ti sfugge è che nessuno di quei giocatori era in rookie scale, erano giocatori da anni nelle rispettive squadre che avevano già firmato (almeno) almeno il primo contrattone... L'unico modo che avrà Davis per andare via dai Pelicans sar ...

    Se leggi sotto si diceva non prima del 2016;non si tratta di fare il separato in casa ma di non fare la fine di KG che ha raccolto un decimo di quello che avrebbe meritato nella sua carriera (i $ sono chiaramenti rilevanti ma io spero sempre che sti ragazzoni abbiano l'anello come fine ultimo del loro professionismo e non solo ville&migne )

  • giorda90 19/04/2015, 12.42
    Citazione ( blackberry 19/04/2015 @ 12:37 )

    Questo succede solo in Italia....nel calcio....

    A me sembra un filo ipocrita pensare che i giocatori NBA siano totem mossi solo dalle squadre o dalla FA,proprio perchè c'è tutta una storia di trade dietro che racconta il contrario (e col calcio centra nulla,li puoi incrociare le gambe e iniziare a piangere fino a quando non ti impacchettano,nel basket sono un filo più sgamati e rispettosi il che può portare a travisare).



  • blackberry 19/04/2015, 12.42 Mobile
    Citazione ( Cacio 19/04/2015 @ 12:24 )

    Visto tante volte quest anno, coinvolto quasi solo in situazioni di pick and roll al ferro o pick and pop con quella mattonella che mette in maniera impressionante... La mia impressione è che non si voglia concedergli isolamenti eccessivi lontano da ...

    Che è quello che si è visto ieri sera. Solo che poi se Davis l'ultimo quarto non si prende di prepotenza quegli isolamenti che Williams non vuole fargli prendere, New Orleans non rientra MAI e la partita finisce -25. Perciò la situazione non ha né capo né coda.

  • Theanswer2 19/04/2015, 12.41 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:30 )

    Maybe you're right but.... La storia della lega dice il contrario,si fa sempre tutto amichevolmente e dentro chiari parametri ma chi vuole muoversi si muove (allen da seatlle e garnett da minnie piuttosto che paul guardacaso da NO per ricordare i pi ...

    Quello che ti sfugge è che nessuno di quei giocatori era in rookie scale, erano giocatori da anni nelle rispettive squadre che avevano già firmato (almeno) almeno il primo contrattone... L'unico modo che avrà Davis per andare via dai Pelicans sarà firmare la QO nell'estate 2016, facendosi un anno da separato in casa a 8/9 ml per poi diventare UFA nell'estate 2017... Rinunciando a qualcosa come un 140x5 che nessun altra squadra potrà mai offrire... Il che rende assolutamente improbabile che Davis faccia le valigie prima di 4/5 anni ALMENO... Ti sta sfuggendo un dettaglio MOLTO importante riguardo alla rookie scale e le "garanzie" che hanno le squadre di tenersi i propri giocatori in uscita dalla rookie scale

  • blackberry 19/04/2015, 12.37 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:30 )

    Maybe you're right but.... La storia della lega dice il contrario,si fa sempre tutto amichevolmente e dentro chiari parametri ma chi vuole muoversi si muove (allen da seatlle e garnett da minnie piuttosto che paul guardacaso da NO per ricordare i pi ...

    Questo succede solo in Italia....nel calcio....

  • Cacio 19/04/2015, 12.33 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:18 )

    Se il giocatore vuole andarsene la società può fare ben poco.Se AD si accorge che a NO non ci sono margini le valigie le prepara,avvisa la dirigenza e aspetta l'offerta giusta

    L'attuale sistema è fatto per prevenire quello che dici tu, il giocatore può fare pressioni ma fino a un certo punto, e quel punto non è sicuramente tale da convincere NO... Non so se al momento sia il miglior giocatore della lega, ma sono sicuro al 100% che sia quello in assoluto con più valore, semplicemente incedibile! Certo, se vuole andare via può esercitare la QO e essere Free agent l'anno dopo ma con quello che gli offriranno e l incognita lookout francamente dubito che prenderà 9 mln di QO se può prerendere 27 a salire

  • giorda90 19/04/2015, 12.30
    Citazione ( Theanswer2 19/04/2015 @ 12:25 )

    Non funziona proprio così, per fortuna

    Maybe you're right but....
    La storia della lega dice il contrario,si fa sempre tutto amichevolmente e dentro chiari parametri ma chi vuole muoversi si muove (allen da seatlle e garnett da minnie piuttosto che paul guardacaso da NO per ricordare i più recenti)

  • giorda90 19/04/2015, 12.27
    Citazione ( BrunoforBulls21 19/04/2015 @ 12:25 )

    Siamo nel 2014, ha 22 anni, è al terzo anno in nba. Il senso di fare questi discorsi mo?

    Ad oggi pochino,almeno fino all'estate del 2016 dubito si muoverà.Però se si discute se New Orleans riuscirà a costruirgli una squadra attorno diventa attuale perchè non credo ci siano possibilità quindi la diretta conseguenza è che prima (e converrebbe a lui) o poi i bagagli li faccia

  • Theanswer2 19/04/2015, 12.25 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:18 )

    Se il giocatore vuole andarsene la società può fare ben poco.Se AD si accorge che a NO non ci sono margini le valigie le prepara,avvisa la dirigenza e aspetta l'offerta giusta

    Non funziona proprio così, per fortuna

  • BrunoforBulls21 19/04/2015, 12.25 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:18 )

    Se il giocatore vuole andarsene la società può fare ben poco.Se AD si accorge che a NO non ci sono margini le valigie le prepara,avvisa la dirigenza e aspetta l'offerta giusta

    Siamo nel 2014, ha 22 anni, è al terzo anno in nba. Il senso di fare questi discorsi mo?

  • Cacio 19/04/2015, 12.24 Mobile
    Citazione ( blackberry 19/04/2015 @ 11:43 )

    Il problema è che durante la partita si nota benissimo che se non è lui che va a prendersi la palla o "obbliga" i compagni a dargliela, i suoi amici non gliela danno MAI. Non ho capito in questo senso se ci sono (cioè son convinti che non sia un t ...

    Visto tante volte quest anno, coinvolto quasi solo in situazioni di pick and roll al ferro o pick and pop con quella mattonella che mette in maniera impressionante... La mia impressione è che non si voglia concedergli isolamenti eccessivi lontano dal ferro visto che in quella situazione non è melo o durant ma che allo stesso tempo facciano fatica a dargli un gioco in post credibile essendo l unica "pecca" che ancora ha! Per il resto, mvp a mani basse perché oltre ai numeri (24,4 con Harden a +3 e curry dietro) è l unico del gruppetto superstar che fa la differenza anche in difesa e non si limita a "arrangiarsi" o addirittura dover essere aiutato

  • KingKorb 19/04/2015, 12.18

    Grandissimo Monociglio, fagli vedere di cosa sei capace...

  • giorda90 19/04/2015, 12.18
    Citazione ( Cacio 19/04/2015 @ 12:16 )

    Si, ma si sposta come? Garnett è andato via dopo qualche anno a Minny eh, Davis non parte mai perché 1)pareggerebbero ogni offerta... 2) non dovranno nemmeno farlo perché gli offriranno 120x5 (più o meno il max sarà quello visto l aumento del ca ...

    Se il giocatore vuole andarsene la società può fare ben poco.Se AD si accorge che a NO non ci sono margini le valigie le prepara,avvisa la dirigenza e aspetta l'offerta giusta

  • Cacio 19/04/2015, 12.17 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:10 )

    Per me fà più la fine di Garnett (si sposta per vincere) che non quella di Duncan,per una serie di motivi primo tra tutti l'appeal di New Orleans. Pelicans che peraltro se non sbaglio coi contratti di Tyreke,Anderson e Gordon sono abbastanza impicc ...

    Anzi scusa, fai 140 che con già l all star game e il probabile 1 quintetto può accedere a una % più alta!

  • Cacio 19/04/2015, 12.16 Mobile
    Citazione ( giorda90 19/04/2015 @ 12:10 )

    Per me fà più la fine di Garnett (si sposta per vincere) che non quella di Duncan,per una serie di motivi primo tra tutti l'appeal di New Orleans. Pelicans che peraltro se non sbaglio coi contratti di Tyreke,Anderson e Gordon sono abbastanza impicc ...

    Si, ma si sposta come? Garnett è andato via dopo qualche anno a Minny eh, Davis non parte mai perché 1)pareggerebbero ogni offerta... 2) non dovranno nemmeno farlo perché gli offriranno 120x5 (più o meno il max sarà quello visto l aumento del cap)!

  • giorda90 19/04/2015, 12.10
    Citazione ( Biancoverde91 19/04/2015 @ 12:05 )

    Disarmante. Son curioso di che tipo di squadra proveranno a costruirgli intorno i Pelicans dal prossimo anno.

    Per me fà più la fine di Garnett (si sposta per vincere) che non quella di Duncan,per una serie di motivi primo tra tutti l'appeal di New Orleans.
    Pelicans che peraltro se non sbaglio coi contratti di Tyreke,Anderson e Gordon sono abbastanza impiccati col cap ancora per un paio d'anni.

  • andreago 19/04/2015, 12.08
    Citazione ( Biancoverde91 19/04/2015 @ 12:05 )

    Disarmante. Son curioso di che tipo di squadra proveranno a costruirgli intorno i Pelicans dal prossimo anno.

    La stessa con un altro coach sarebbe un ottimo punto di partenza. :D

  • andreago 19/04/2015, 12.07
    Citazione ( blackberry 19/04/2015 @ 11:43 )

    Il problema è che durante la partita si nota benissimo che se non è lui che va a prendersi la palla o "obbliga" i compagni a dargliela, i suoi amici non gliela danno MAI. Non ho capito in questo senso se ci sono (cioè son convinti che non sia un t ...

    Se quella è la considerazione per cui "ci sono" automaticamente "ci fanno". XD

    In questi Pelicans se non è lui il terminale offensivo...boh...

  • Biancoverde91 19/04/2015, 12.05 Mobile

    Disarmante. Son curioso di che tipo di squadra proveranno a costruirgli intorno i Pelicans dal prossimo anno.

  • blackberry 19/04/2015, 11.43 Mobile

    Il problema è che durante la partita si nota benissimo che se non è lui che va a prendersi la palla o "obbliga" i compagni a dargliela, i suoi amici non gliela danno MAI. Non ho capito in questo senso se ci sono (cioè son convinti che non sia un terminale offensivo primario e affidabile) o ci fanno (son scemi, compreso il buon monty Williams).

  • andreago 19/04/2015, 11.41
    Citazione ( bruzz81 19/04/2015 @ 11:38 )

    Continua a migliorare... A UK non era sto giocatore in attacco!

    Affatto, ad UK in attacco era LIMITATISSIMO.
    Giocatore che ha fatto progressi come nessun altro da quando è entrato in Nba.

  • bruzz81 19/04/2015, 11.38 Mobile

    Continua a migliorare... A UK non era sto giocatore in attacco!

  • giorda90 19/04/2015, 11.37

    [ link ]


    Tutto il resto è noia

  • RicMon 19/04/2015, 11.32 Mobile

    Grande AD, se i Pelicans sono ai PO è per merito suo