Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A2 Ovest 10/09/2018, 12.03

Hertz è il nuovo main sponsor della Cagliari Dinamo Academy

Hertz, una delle aziende leader nel settore del rent a car, ora sulle maglie della Cagliari Dinamo Academy, formazione giovane che si prepara alla seconda stagione in serie A2

Serie A2 Ovest
La Cagliari Dinamo Academy si prepara all’inizio della nuova stagione e lo fa con il sostegno del nuovo main sponsor Hertz. L’azienda leader nel settore del rent a car ha deciso di scommettere sulla giovane società che lo scorso anno ha fatto il suo esordio nella serie A2 di basket. Un ingresso importante e di grande prestigio per il club rossoblù, che consolida il suo progetto ambizioso trovando in Hertz un compagno di viaggio straordinario.

“Hertz conferma la sua preziosa attenzione verso il basket, dimostrando ancora una volta entusiasmo e grande disponibilità – afferma il presidente della Dinamo Sassari Stefano Sardara – Quello della Cagliari Dinamo Academy è un progetto giovane e ambizioso e siamo davvero onorati di poter avere al nostro fianco come main sponsor Hertz, partner a cui ci lega la condivisione di valori e obiettivi propri dello sport e del lavoro di squadra”.

L’AD di Hertz Massimiliano Archiapatti esprime la sua soddisfazione: “Abbiamo volute estendere la nostra collaborazione con la Dinamo e abbracciare questo nuovo progetto perché crediamo fortemente nei giovani, nella loro energia, nei loro sogni. La squadra Hertz è legata alla Dinamo dagli stessi valori, siamo accomunati dalllo spirito con cui affrontiamo le sfide quotidiane. Siamo molto orgogliosi di proseguire il percorso con questi ragazzi con rinnovata convinzione e determinazione.”

Hertz sarà sponsor e partner tecnico per gli spostamenti del roster e dello staff tecnico biancoblu, accompagnando la squadra nella stagione di sfide che sta per iniziare.

Hertz. Hertz Corporation, affiliata di Hertz Global Holdings, Inc., opera nel settore dell’autonoleggio attraverso i marchi Hertz, Dollar e Thrifty, in circa 10.200 agenzie corporate e licenziatarie in Nord America, Europa, Caraibi, America Latina, Africa, Medio Oriente, Asia, Australia e Nuova Zelanda. Hertz è una delle più grandi compagnie al mondo nel rent-a-car presso gli aeroporti ed è uno dei marchi più riconoscibili a livello globale.

Oggi servizi volti a soddisfare ogni esigenza e bisogno come Hertz Gold Plus Rewards, il sistema di navigazione satellitare NeverLost®, il servizio Carfirmation, il Mobile Wi-Fi Hotspot e gruppi di auto speciali come Adrenaline, Dream, Green e Prestige Collection, mettono Hertz in una posizione di vantaggio rispetto ai competitor.

Hertz Corporation è anche proprietaria della compagnia Donlen, leader nella gestione della flotta e nel leasing di veicoli, del marchio Firefly e opera in numerosi mercati internazionali anche nel settore del noleggio orario tramite Hertz 24/7 e della vendita di auto usate tramite il programma Rent2Buy. Maggiori informazioni sulla compagnia sono disponibili su www.hertz.com
© Riproduzione riservata
O. Cauchi

O. Cauchi

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 15 Commenti
  • Kerberos 12/09/2018, 12.20
    Citazione ( Binocolo69 10/09/2018 @ 19:14 )

    Non capisco perché sia Sardara a presentare lo sponsor e non la dirigenza cagliaritana....

    Per farci capire che lo ha trovato lui, as usual ;)

  • sweepman 11/09/2018, 18.45
    Citazione ( SS131 11/09/2018 @ 09:58 )

    Mi sa (ma è una conferma) che in Sardegna abbiamo un grave problema di informazione, ovvero di giornalisti asserviti ai potenti dello sport, che scrivono solo quello che questi vogliono, e se possibile quando lo vogliono. Circa la Cagliari Academy ...

    ...bèh, sfondi un PORTA APERTA !! Sappiamo benissimo quali e quanti sono i giornalisti azzerbinati ai piedi del meganano; Purtroppo alle volte però ho il dubbio che essi stessi esagerino un pò troppo, magari anche nel tentativo di ingraziarsi il Presidente; Ho ascoltato il discorso di Sardara; in pratica una specie di copia-e-incolla di quello che fece nel periodo nero delle Dinamo - Leggasi : io sò io e faccio quel caxxio che mi pare, se vi va bene è così altrimenti cercatevi un'altro - Il basket a Cagliari per un definitivo decollo aveva bisogno di ripetere una stagione come quella passata, cosa resa vana - grazie anche alla ricollocazione dei gironi ed al silenzio tombale dei nostri addetti ai lavori - anche dal mercato risicato e micragnoso, una specie di corsa ad accaparrarsi il bidone di turno; Cosa si fa in simili frangenti? Semplice si sovrastimano quell'accozzaglia di ronzini del roster, magnificando giocatori bruciati come Ebeling oppure estorti al mondo agricolo come Matrone; Il caso Diop? non avrebbe spostato di niente; Anche lui destinato a passare rapidamente di moda. Temo che questa sarà la stagione "De profundis" del Cagliari Basket, e proprio per questo non perderò nemmeno una partita.

  • SS131 11/09/2018, 09.58
    Citazione ( sweepman 11/09/2018 @ 06:25 )

    ...Ebeling, Matrone e Rovatti per farli diventare "sorprese del campionati" devi metterli dentro alle uova di pasqua..... :))

    Mi sa (ma è una conferma) che in Sardegna abbiamo un grave problema di informazione, ovvero di giornalisti asserviti ai potenti dello sport, che scrivono solo quello che questi vogliono, e se possibile quando lo vogliono.
    Circa la Cagliari Academy è successo e sta succedendo di tutto, ma le notizie, conosciute dagli addetti ai lavori, non vengono divulgate e dobbiamo solo immaginare dagli indizi.
    Se Sardara non avesse fatto la sua uscita minacciosa e le mosse successive non si sarebbero letti nemmeno quei modesti accenni sulla stampa.
    Credo che dovremmo riprendere l'argomento in un post più attuale per affrontare l'argomento tutti quanti, qui su Sportando (per quel che serve, beninteso)

  • sweepman 11/09/2018, 06.25
    Citazione ( Paolo® 10/09/2018 @ 15:51 )

    L'unico ruolo che Cagliari ha scoperto è quello del centro perchè JJ è tutto meno che un pivot. Diop non credo possa giocare in A2 per accordi contrattuali. Per il resto Miles e Rullo sono una coppia da alta A1, Allegretti è il miglior 4 di tutta ...

    ...Ebeling, Matrone e Rovatti per farli diventare "sorprese del campionati" devi metterli dentro alle uova di pasqua..... :))

  • Mettawp 10/09/2018, 20.15 Mobile
    Citazione ( Kerberos 10/09/2018 @ 14:05 )

    E tu pretendi forse di spendere i soldi solo a Ginevra e Zurigo, dove se vuoi mangiare al ristorante, ti conviene comprarti la masseria che lo rifornisce? Ma guarda un po' da che pulpito ... ;)

    Hahaha quanto hai ragione...

  • Meganano 10/09/2018, 19.16 Mobile

    Dobbiamo dedurre che il noto pastificio si è fatto da parte?

  • Binocolo69 10/09/2018, 19.14 Mobile

    Non capisco perché sia Sardara a presentare lo sponsor e non la dirigenza cagliaritana....

  • Paolo® 10/09/2018, 17.25
    Citazione ( Kerberos 10/09/2018 @ 15:55 )

    Miles e Rullo sono ottimi per la A2, ma io appunto parlavo della debolezza dei cambi quali Galizzi e Picarelli. Un altro play di sostanza per la panca ci vuole, così da non crollare all'uscita di Miles e non sacrificare Rullo in compiti che ne pregi ...

    Io vedo Bucarelli come cambio del play; per me è l'unico ruolo dove potrebbe veramente arrivare a giocare ad alto livello. Non ha tiro e fisicità per giocare 2 o 3 in A1, anche se ha testa.
    Sarei veramente curioso di vedere un quintetto tattico con Miles (o Rullo) Rovatti Ebeling Johnson e Allegretti; fisicità e talento che non ha nessuno in A2 anche se evidentemente a corto di esperienza.

  • Kerberos 10/09/2018, 15.55
    Citazione ( Paolo® 10/09/2018 @ 15:51 )

    L'unico ruolo che Cagliari ha scoperto è quello del centro perchè JJ è tutto meno che un pivot. Diop non credo possa giocare in A2 per accordi contrattuali. Per il resto Miles e Rullo sono una coppia da alta A1, Allegretti è il miglior 4 di tutta ...

    Miles e Rullo sono ottimi per la A2, ma io appunto parlavo della debolezza dei cambi quali Galizzi e Picarelli. Un altro play di sostanza per la panca ci vuole, così da non crollare all'uscita di Miles e non sacrificare Rullo in compiti che ne pregiudicherebbero la sua resa nei punti.

  • Paolo® 10/09/2018, 15.51
    Citazione ( Kerberos 10/09/2018 @ 13:16 )

    Speriamo che arrivi qualche soldo e rimanga il tempo per trovare un buon cambio per i piccoli. Condizione minima per un roster decente. Poi magari, se le cose si mettessero male, si chiederà a Diop di contribuire in primavera per rinforzare il repar ...

    L'unico ruolo che Cagliari ha scoperto è quello del centro perchè JJ è tutto meno che un pivot. Diop non credo possa giocare in A2 per accordi contrattuali.
    Per il resto Miles e Rullo sono una coppia da alta A1, Allegretti è il miglior 4 di tutta la A2, Bucarelli è sempre solido e Ebeling Matrone Rovatti saranno le sorprese del campionato poi c'è Picarelli che potrà fare il jolly nei piccoli.
    M sembra evidente la scelta di giocare small ball; se sapranno reggere in difesa sui lunghi saranno scomodi per tutti.

  • Kerberos 10/09/2018, 14.06
    Citazione ( Sokaris83 10/09/2018 @ 13:53 )

    Non credo che Diop abbia il doppio tesseramento..

    Non potrà diventare tale a stagione iniziata? Forse no, in effetti.

  • Kerberos 10/09/2018, 14.05
    Citazione ( Mettawp 10/09/2018 @ 13:50 )

    Hertz detta anche 'se vuoi una panda per la settimana di ferragosto in sardegna, costa meno comprarla'.

    E tu pretendi forse di spendere i soldi solo a Ginevra e Zurigo, dove se vuoi mangiare al ristorante, ti conviene comprarti la masseria che lo rifornisce?


    Ma guarda un po' da che pulpito ... ;)

  • Sokaris83 10/09/2018, 13.53
    Citazione ( Kerberos 10/09/2018 @ 13:16 )

    Speriamo che arrivi qualche soldo e rimanga il tempo per trovare un buon cambio per i piccoli. Condizione minima per un roster decente. Poi magari, se le cose si mettessero male, si chiederà a Diop di contribuire in primavera per rinforzare il repar ...

    Non credo che Diop abbia il doppio tesseramento..

  • Mettawp 10/09/2018, 13.50

    Hertz detta anche 'se vuoi una panda per la settimana di ferragosto in sardegna, costa meno comprarla'.

  • Kerberos 10/09/2018, 13.16

    Speriamo che arrivi qualche soldo e rimanga il tempo per trovare un buon cambio per i piccoli. Condizione minima per un roster decente. Poi magari, se le cose si mettessero male, si chiederà a Diop di contribuire in primavera per rinforzare il reparto lunghi.


    L'impressione è che abbiano iniziato il mercato con più speranze. Poi, visto l'andamento deludente della campagna abbonamenti, abbiano chiuso il roster con elementi inizialmente in bilico. O forse è stato il rifiuto di Diop ha tagliare un po' di entusiasmo nella costruzione del roster. Trovare il main sponsor in altra data avrebbe aiutato.