Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A 16/05/2018, 22.58

Brescia si prende le semifinali al supplementare, Varese rivive lo stesso film delle prime due gare

I biancorossi scappano fin sul +19 grazie ad un Avramovic da urlo, ma subiscono nuovamente la rimonta della Leonessa: Cain dà il supplementare ma Michele Vitali è nuovamente sentenza

Serie A
Con cinque minuti supplementari, Brescia espugna Masnago e si prende così la semifinale contro l’Olimpia Milano. In un Pala A2a gremito (più di 5000 persone) finisce 64-69, con i tifosi biancorossi che di fatto rivivono lo stesso film visto a Verona prima e a Montichiari poi.

Dopo un avvio disastroso di Varese (0/7 dall’arco nei primi dieci minuti), i biancorossi prendono fiducia nel tiro dalla lunga distanza e, trascinati da un Avramovic monumentale (24 punti, 9/19 dal campo) allungano. Tambone dà continuità da tre punti e quando anche Cain entra in partita (12 punti e 14 rimbalzi per il lungo biancorosso) Varese scappa toccando il +19 (45-26).

Naftalina? Macché. Brescia ricorda quanto fatto nelle due partite precedenti ed esce alla distanza. 14-0 il parziale a cavallo tra terzo e quarto periodo, con Moore e Cotton (17 e 15 punti) che si prendono sulle spalle Brescia. Ma il Leone della Leonessa è Michele Vitali: 14 punti, pur con 4/16 dal campo, e il rimbalzo che chiuderebbe la partita non fosse che il numero 31 incappi in uno scivolone clamoroso. Cain punisce con la magia a meno di un secondo dalla fine (60-60) ma il supplementare non cambia quanto scritto in precedenza. La tripla di Michele Vitali dà il nuovo scossone, Brescia resiste fino alla fine e si prende le semifinali scrivendo la sua storia. Varese si prende gli applausi, perché quanto fatto nel girone di ritorno non può essere dimenticato in tre partite.

OPENJOBMETIS VARESE-GERMANI BASKET BRESCIA 64-69 dts (Brescia vince la serie 3-0)
OPENJONMETIS VARESE: Avramovic 24, Bergamaschi ne, Natali, Vene 8, Okoye 8, Tambone 9, Cain 12, Delas, Ivanaj ne, Ferrero, Dimsa, Larson 3. Allenatore Attilio Caja.
GERMANI BASKET BRESCIA: Moore 17, Mastellari ne, Vitali L., Landry 7, Ortner 6, Cotton 15, Fall, Traini ne, Vitali M. 14, Moss 3, Sacchetti 7. Allenatore Andrea Diana.
© Riproduzione riservata
P. Zerbi

P. Zerbi

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 366 Commenti

Pagina di 8

Pagina di 8