Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A 11/12/2015, 14.53

Serie A: le curiosità statistiche dell'11esima giornata

I numeri della giornata: 150 partite in Serie A per Abass (Acqua Vitasnella) e Valli (coach Obiettivo Lavoro)

Serie A
Nelle gare dell'undicesima giornata terza sfida stagionale tra Enel e Grissin Bon dopo le due in Eurocup (bilancio 1-1, domenica ore 12 su Sky Sport 1 HD); in TV anche Giorgio Tesi Group-Openjobmetis (domenica ore 20.45 Rai Sport 1 HD) e il derby lombardo tra Acqua Vitasnella e Vanoli (lunedì ore 20.45 Sky Sport 2 HD), nel quale il capitano canturino Abass raggiungerà quota 150 presenze in Serie A.

Tra le altre statistiche, spiccano le 150 partite di coach Valli e le 350 presenze del casertano Amoroso. Ecco tutte le curiosità della giornata.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA 1-1 (1-0 a Trento)

Trento ha sempre realizzato più tiri da 2 punti rispetto agli avversari (una sola volta, contro Brindisi, il dato è stato in parità)

Buscaglia-Valli 1-1 / Buscaglia-Bologna 1-1 / Valli-Trento 1-1

Giorgio Valli  -1 da 150 partite in Serie A (58 vinte)

Trento e Bologna sono le squadre migliori nei rimbalzi offensivi: 12.9 la media Dolomiti Energia, 12.2 quella Obiettivo Lavoro

Giuseppe Poeta è a -3 da 1000 liberi tentati in Serie A (762 realizzati, 76.4%)

Trento è l’unica avversaria contro cui Michele Vitali non è mai andato in lunetta (bilancio 0-2)

44 la valutazione complessiva di Valerio Mazzola sommando le due gare dell’anno scorso contro Trento (bilancio 1-1)

Gli ex: Baldi Rossi-Poeta



GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – OPENJOBMETIS VARESE 2-2 (1-1 a Pistoia)

Varese non ha mai perso nelle partite disputate il 13 dicembre (bilancio 10-0, l’ultima vittoria nel 1998 contro Treviso)

Esposito-Moretti 1-0 / Esposito-Varese 0-1 / Moretti-Pistoia nessun precedente

Michele Antonutti ha perso le ultime 6 partite giocate contro Varese (bilancio complessivo 7-9)

Daniele Cavaliero -3 da 3000 punti in Serie A (494 presenze); 4-0 il suo bilancio contro Pistoia

81.0% la percentuale da 2 punti (17/21) di Luca Campani contro Pistoia (bilancio 1-3)

Gli ex: Moretti (coach)



SIDIGAS AVELLINO – MANITAL TORINO nessun precedente

Avellino e Torino sono le squadre che hanno conquistato meno punti (4 su 20 disponibili) nella classifica parziale relativa ai secondi quarti di gioco; -33 la differenza punti di Torino, -32 quella di Avellino.

Relativamente al solo 3° quarto di gioco, Avellino ha la miglior differenza punti (+36), Torino la peggiore (-41)

Sacripanti-Bechi 7-4 / Sacripanti-Torino nessun precedente / Bechi-Avellino 7-5

Con i 4 assist contro Varese, Marques Green ha scavalcato Mike D’Antoni nella classifica storica di questa statistica, salendo a 1139, quinto assoluto dopo Pozzecco (1772), Pittis (1454), Brunamonti (1332), Marzorati (1201)

Stefano Mancinelli ha già vinto ad Avellino il 13 dicembre: nel 2009 Air-Armani Jeans 66-73 (10 i punti realizzati)

4-0 il bilancio di Ndudi Ebi contro Avellino

Gli ex: Ebi



EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – BETALAND CAPO D’ORLANDO 6-2 (3-1 a Milano)

Capo d’Orlando ha sempre perso all’11° giornata nelle 4 stagioni precedenti in Serie A (giocando sempre in trasferta)

Repesa-Griccioli nessun precedente / Repesa-Capo d’Orlando 5-1 / Griccioli-Milano 1-1

Milano e Capo d’Orlando sono 2° e 3° nei rimbalzi difensivi: 28.3 la media EA7, 28.2 quella Betaland

16-8 il bilancio di Gianluca Basile contro l’Olimpia (12.3 la media punti, 16 le gare in doppia cifra, 7-6 il bilancio vinte-perse a Milano)

Vlado Ilievski ha vinto le ultime 7 sfide contro Milano (5 con Siena, 2 con Virtus Bologna); bilancio complessivo 10-2

Gli ex: Basile



ENEL BRINDISI – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 7-9 (5-3 a Brindisi)

Reggio Emilia ha una striscia aperta di 10 sconfitte consecutive all’11° giornata in Serie A/A1 (non vince dalla stagione 1993/94); 1-13 il bilancio complessivo esterno all’11° (unico successo 2/12/1984 Granarolo Bologna-Cantine Riunite 72-75)

Bucchi-Menetti 6-7 / Bucchi-Reggio Emilia 12-16 / Menetti-Brindisi 7-5

Brindisi e Reggio Emilia sono le squadre che commettono più falli: 22.1 la media Enel, 21.4 quella Grissin Bon

Contro Reggio Emilia l’unica partita italiana di Adrian Banks senza segnare punti: 18/1/2014 Grissin Bon-Cimberio 73-80 (22 minuti giocati, 0/5 da 2)

Pietro Aradori non ha mai sbagliato dalla lunetta a Brindisi: 13/13 in 3 gare (1 vinta), bilancio complessivo contro l’Enel 4-2



ACQUA VITASNELLA CANTU’ – VANOLI CREMONA 10-2 (6-0 a Cantù)

5-0 il bilancio di Cantù nelle partite giocate in casa il 14 dicembre

Corbani-Pancotto nessun precedente / Corbani-Cremona nessun precedente / Pancotto-Cantù 12-23

Berggren e Cusin sono 1° e 3° nella percentuale da 2 punti: 70.6 (36/51) per il canturino, 68.2 (45/66) per il cremonese

Per 3 volte Awudu Abass ha avuto la miglior valutazione di giornata nella Serie A Beko (alla 4°-33, alla 7°-34, alla 10°-44)

Awudu Abass -1 da 150 presenze in Serie A (452 punti), tutte con Cantù; nella classifica presenze giocatori Pall, Cantù, raggiunge Shaun Stonerook a quota 150

7-9 il bilancio di Marco Cusin contro Cantù: nelle 5 gare in cui è andato in doppia cifra ha sempre vinto

Gli ex: Cusin



CONSULTINVEST PESARO – UMANA VENEZIA 38-34 (28-7 a Pesaro)

Pesaro-Venezia si è giocata 2 volte il 13 dicembre: nel 1953 Benelli-Reyer 70-57, nel 1981 Carrera-Scavolini 101-102 

Paolini-Recalcati 0-1 / Paolini-Venezia 0-1 / Recalcati-Pesaro 31-27

Green e Christon sono i giocatori con più palle recuperate: 2.1 la media del veneziano, 2.0 quella del pesarese

Venezia e Pesaro sono prima e ultima nella classifica assist: 19.8 la media Umana, 10.7 quella Consultinvest; la media assist di Venezia è attualmente record per il campionato italiano (il primato è della stessa Reyer, che ha chiuso la scorsa regular season con 18.3 nelle 30 partite giocate)

Phil Goss ha vinto le ultime 6 sfide contro Pesaro (7-2 il bilancio complessivo)

17-2 il bilancio di Tomas Ress contro Pesaro 

Gli ex: Candussi-Ceron-Ress



PASTA REGGIA CASERTA – BANCO DI SARDEGNA SASSARI 12-14 (9-4 a Caserta)

Sassari è a -1 da 100 vittorie in regular season nella Serie A unica (bilancio 99-62)

Dell’Agnello-Calvani nessun precedente / Dell’Agnello-Sassari 0-3 / Calvani-Caserta 3-0

Sassari e Caserta sono 1° e 3° nella classifica stoppate: 3.8 la media Banco di Sardegna, 3.4 quella Pasta Reggia

David Logan ha il 100% dalla lunetta (12/12) nelle gare in trasferta di questo campionato; peraltro Caserta è l’unica avversaria contro cui ha 0 liberi tentati (1-1 il bilancio)

0/7 dalla lunetta per Dario Hunt in 2 gare contro Sassari (bilancio 1-1)

Daniele Cinciarini ha perso le ultime 8 sfide contro Sassari (bilancio complessivo 1-8)

17/17 dalla lunetta e 2/19 da 3 per Bobby Jones contro Sassari (bilancio 3-4)

Valerio Amoroso -1 da 350 presenze in Serie A (2799 punti)

Brian Sacchetti -11 da 1000 punti in Serie A con Sassari (206 presenze)
© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 5 Commenti
  • andrebott 12/12/2015, 00.19

    Speriamo che il precedente del Mancio sia di buon auspicio

  • RedMambaPT 11/12/2015, 17.30

    E sinceramente averli entrambi contro, nella situazione d'emergenza di Varese, e nel ritorno di Paolo a Pistoia non mi lascia per niente tranquillo

  • RedMambaPT 11/12/2015, 17.27

    In realtà Esposito vs Moretti è 0-1. L'anno scorso vincemmo contro Caserta. Per il resto non mi sorprendono i bilanci di Cavaliero e Campani contro di noi...i classici giocatori che contro di noi si esaltano, vedi Forray, Callahan, Vitali, ecc.

  • humantorch 11/12/2015, 15.40 Mobile

    Il ritorno..