Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A 10/03/2014, 09.26

Quintetto ideale Serie A: giornata 22

Ecco il quintetto, con annesso sesto uomo, della ventiduesima giornata del campionato di Serie A

Serie A

Ecco il quintetto della settimana Sportando. Super small-ball e qualche new entry:


 

Quintetto:

 

Jerome Dyson, PM, Enel Brindisi:  dopo diverse volte al limite del premio, battuto solo in extremis, Jerome Dyson conquista il suo primo meritato (MVP) Sportando. La sua gara, sempre di ottima fattura, viene impreziosita da un quarto periodo dell’Enel Brindisi di straordinaria intensità e precisione, nel quale lui è ovviamente protagonista. La sua prova consiste in 24 punti, 6 rimbalzi, 2 recuperi e 2 assist per 33 di valutazione. Non sembra avere troppi problemi contro una difesa casertana sempre arcigna e che blocca per tre quarti di gara l’attacco dei suoi a soli 40 punti. Poi quando la difesa di Molin si apre e la palla circola diventa letale. Brindisi si conferma al secondo posto in classifica ed è attesa alla prova del nove in casa di Cantù domanica prossima. Si preannuncia un bel duello tra Dyson e Ragland

Keith Langford, G, EA7 Emporio Armani Milano: dopo la prestazione sensazionale del Pireo riesce a presentarsi tirato a lucido anche sul parquet di Reggio Emilia e come al solito nei finali punto a punto la palla a lui scotta di meno. Chiude con 19 punti, 4 rimbalzi, 2 stoppate, 3 recuperi e 2 assist, applicandosi anche in maniera ossessiva, specialmente nella ripresa, nella marcatura di Troy Bell, che a parte qualche fiammata viene tenuto con la museruola. E' sua la bomba (5/8 alla fine) che mette il timbro sulla gara e consegna a Milano l’undicesima vittoria consecutiva in campionato. L’Olimpia è una squadra che ogni domenica che passa sembra sempre più distante dalle altre per fisico, talento e lunghezza del roster, ma che ancora denota qualche problema caratteriale nel gestire eccessivi vantaggi che si procura.

Ravern Johnson, GA, Victoria Libertas Pesaro: di perdere ancora proprio non ne aveva voglia e questa volta la gara finisce nel verso giusto. Ravern Johnson arrivò a Pesaro qualche mese fa con parecchie incognite sul reale valore e sulla guarigione dai brutti infortuni avuti, ma nella sua esperienza fin qui può ben dire di “aver fatto il suo”. Molto di più anzi è quello che riesce a produrre nella gara interna contro Pistoia, che alla sirena mostra una Victoria Libertas pronta a lottare fino all’ultimo secondo del campionato per evitare di soccombere in Lega GOLD. La gara di Johnson è di alto profilo e si chiude con 24 punti, 5 rimbalzi e 20 di valutazione. Ciò che però ha un peso specifico enorme sono i 10 senza errori dal campo che segna nel quarto periodo, quando la Vuelle dal nulla va in autocombustione e rimonta in un amen 13 punti ad una incredula Pistoia, fin lì dominatrice. Non sarà un giocatore dotato di particolare fisico o tecnica, ma quando aiuta a vincere gare di questo tipo ogni altro discorso passa in secondo piano.

 

Andre Smith, AG, Umana Reyer Venezia: uno da cui ti aspetti sempre grosse prestazioni è il signor Andre Smith. Facilitato da aver di fronte un non irresistibile Brock Motum, gioca un’altra gara dove sostanzialmente fa quello che vuole. Fa passare in secondo piano il fatto che tutti i playmaker non facciano 10 punti complessivi, perché i suoi 21 con 12 rimbalzi (6 offensivi), 3 recuperi e 5 assist per 32 di valutazione bastano e avanzano. In sostanza nella Reyer a segnare ci pensano lui, Linhart e Peric uscendo dalla panca e per battere una Virtus Bologna in caduta libera (13 sconfitte nelle ultime 16 gare) basta e avanza. Con il pick n’pop fa danni considerevoli, mentre quando si mette in proprio attira i raddoppi e apre gli spazi per i compagni. Un giocatore totale, all’occorrenza sia ala piccola che ala grande, il quale sta trascinando la Reyer Venezia alla bagarre playoff nelle ultime giornate di campionato.

Valerio Mazzola, AG/C, Sutor Montegranaro: non passa inosservata la prima doppia-doppia in Serie A di Valerio Mazzola, e la premiamo con una menzione nel quintetto della settimana. Nello psicodramma del PalaMasnago la Sutor mostra gli attributi e lui cala la prestazione pesante. 11 punti e 10 rimbalzi per 14 di valutazione, nulla di numericamente esaltante, ma potrebbe essere un mattone fondamentale per la salvezza e come tale acquista un maggior valore. Mazzola gioca subito dei buoni pick n’roll anche nel momento peggiore dei suoi (che sprofondano a -19 a metà del secondo quarto), che poi escono alla distanza e fanno sprofondare la Cimberio nei più oscuri pensieri, facendo un’altra impresa nella difficile situazione con cui convivono staff e giocatori. La sua ultima doppia doppia risaliva ad un Ferrara-Barcellona del 26 maggio 2010. Meglio tardi che mai direbbe una citazione. La lezione data alla Cimberio questa domenica non è semplicemente tecnica.

SESTO UOMO:

 

Matt Janning, G, Montepaschi Siena: Green è in giornata no? Nessun problema, perché le consuete castagne sul fuoco le leva Matt Janning. Il cavallo di ritorno americano gioca la sua prima grande partita da quando ha rimesso piede a Siena qualche mese fa, chiudendo una gara tirata con 20 punti, 4 rimbalzi, 2 stoppate e 3 assist per 24 di valutazione e un impressionante +25 di plus minus. Janning è una classica guardia che necessita di spazio e giocatori che lo creino per poter rendere al meglio. Contro Cantù approfitta in maniera appropriata di quello che riesce a creare (nel tempo in cui resta sul parquet) Erick Green, che chiude con soli 2 punti, ma attira la marcatura avversaria grazie al credito conquistatosi in questo campionato e permette a Janning di entrare subito in fiducia al tiro. Nel quarto periodo poi con Green panchinato cala 7 punti decisivi e ripaga la fiducia di Crespi che sa di avere solo in lui una soluzione offensiva affidabile. Le sue tre triple sono oro che cola per l’asfittico attacco della Mens Sana e si ha la sensazione che senza di lui la gara sarebbe finita in un’imbarcata. Invece Siena vince ancora e osserverà con grande interesse il posticipo della prossima giornata.

 

 

© Riproduzione riservata
E. Trapani

E. Trapani

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 75 Commenti

Pagina di 2

  • kd35okc 11/03/2014, 15.35

    Bene

  • goldonboy 11/03/2014, 11.42
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 13:03 )

    il "Milano vaff.." è stato l unico coro che è partito:) Il tecnico a Gentile è stato frutto del parapiglia che è iniziato dopo la dedica di Langford.. Dopo il gesto il pubblico si è alzato in piedi a contestarlo e nella pausa successiva (dovuta ...

    Ah ok!
    Grazie della spiegazione. :-)

  • malix 10/03/2014, 19.04 Mobile

    Grande Ravern!se è vero che prende diecimila dollari per tutta la stagione tanto di cappello!!mitico!

  • Timbwrs15 10/03/2014, 17.20 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Non ho difeso nessuno

  • Timbwrs15 10/03/2014, 17.10 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Guardassi le partite

  • Timbwrs15 10/03/2014, 17.10 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Guardassi le partite

  • VisPesaro 10/03/2014, 16.42

    Strafelice per RAVERN Johnson.
    Comunque andrà a finire la sua "avventura" italiana, questa nomination e la prova maiuscola di ieri sono la sua RIVINCITA PERSONALE a tutti quelli che finora lo hanno ingiustamente massacrato oltre ogni logica.
    Vai ragazzo! High five Ravern!

  • Timbwrs15 10/03/2014, 15.57 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Non può far sempre 20 + 10

  • MELO1936 10/03/2014, 14.07
    Citazione ( Qohelet 10/03/2014 @ 12:33 )

    È già stato detto che Langford è un noto provocatore?!

    noto provocatore, problema di milano, solista, perdente, ecc.
    gliene hanno dette di tutte oramai

  • rayalle 10/03/2014, 13.03
    Citazione ( goldonboy 10/03/2014 @ 12:46 )

    Da casa si è visto che Kaukenas e Langford son caduti contendendosi la palla, poi dal replay successivo si vede Landford colpire con una specie di cazzotto Kaukenas, dopodichè si vede Langford che si tocca la nuca come se fosse stato colpito a sua ...

    il "Milano vaff.." è stato l unico coro che è partito:)
    Il tecnico a Gentile è stato frutto del parapiglia che è iniziato dopo la dedica di Langford.. Dopo il gesto il pubblico si è alzato in piedi a contestarlo e nella pausa successiva (dovuta credo ad un fallo, o comunque su una rimessa nostra in zona d attacco) un cretino del pubblico ha cercato di sfondare il plexiglass dietro la panchina di Milano (spero che venga identificato e sbattuto fuori, va bene contestare ma non si deve per nessun motivo arrivare a queste cose). Da lì il gioco è stato sospeso per qualche minuto e gli spettatori dietro alla panchina dell Olimpia hanno iniziato a lanciare delle palline di carta. A quel punto Gentile, dall alto della sua intelligenza, si è voltato verso la tribuna e ha cominciato a fare gesti di scherno e sorrisi beffardi alle persone dietro finchè La Monica non gli ha affibbiato il tecnico :)

  • goldonboy 10/03/2014, 12.46
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 11:23 )

    Cioè tu che l hai vista in tv come fai a dire con certezza cosa è successo? Io ero al palazzetto quindi magari posso sapere meglio di te come sono andate le cose.. Tra l altro se vuoi andare a rileggerti gli oltre 2000 commenti che ho fatto finora ...

    Da casa si è visto che Kaukenas e Langford son caduti contendendosi la palla, poi dal replay successivo si vede Landford colpire con una specie di cazzotto Kaukenas, dopodichè si vede Langford che si tocca la nuca come se fosse stato colpito a sua volta. Questo è quello che ho visto in tv, dall'audio non capivo se offendessero Langford o altro (a parte un chiaro Milano Milano va....lo ;-)).
    Ma potete spiegarmi perchè han dato un tecnico a Gentile che era in panca... da casa non ho mica capito... :-( ero troppo impegnato a bestemmiare sulla rimonta di Reggio ;-)

  • Qohelet 10/03/2014, 12.33 Mobile

    È già stato detto che Langford è un noto provocatore?!

  • Vroman72 10/03/2014, 12.19
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 12:13 )

    Vabbe come sono andate le cose l ho scritto prima, quindi è inutile dirlo di nuovo. Se poi tu, da casa, credi di aver visto meglio, buon per te :)

    ray lascia perde, lascia stare, è proprio il concetto che non entra.

  • rayalle 10/03/2014, 12.13
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 12:10 )

    Ma se gli hanno lanciato le palle di carta

    Vabbe come sono andate le cose l ho scritto prima, quindi è inutile dirlo di nuovo. Se poi tu, da casa, credi di aver visto meglio, buon per te :)

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 12.10 Mobile
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 11:47 )

    E infatti io contesto la frase nell articolo in cui dice che è stato il pubblico a provocare Langford invece che il contrario, perchè quello non è vero e ne sono sicuro. Quello che non ho visto è chi abbia cominciato tra KL e Kaukenas e se effett ...

    Ma se gli hanno lanciato le palle di carta

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 12.09 Mobile
    Citazione ( DinamoBancoSS 10/03/2014 @ 11:44 )

    Mi viene in mente.....milano sassari con langford che sbaglia due liberi......:)

    Quella l'ha persa banchi prima non mettendo lawal 5 minuti prima del dovuto. Non si doveva nemmeno arrivare a quei liberi

  • Ciandre 10/03/2014, 11.48 Mobile

    Che sia uno shhhhh con indice sul naso o indicare il pubblico(avversario) per dedicare un proprio canestro. Sopratutto se questo crea reazioni forti ai tifosi.

  • rayalle 10/03/2014, 11.47
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 11:39 )

    Senza provocare, ma prima dici che al palazzo si sa meglio cosa successo e poi parli di non ho visto bene, non so cosa sia successo. Ovvio per il pubblco sai piu te, ma per quanto riguarda le scaramuccie sa di più enea che aveva i replay

    E infatti io contesto la frase nell articolo in cui dice che è stato il pubblico a provocare Langford invece che il contrario, perchè quello non è vero e ne sono sicuro. Quello che non ho visto è chi abbia cominciato tra KL e Kaukenas e se effettivamente Langford gli abbia tirato un pugno, ma non era quello ciò che contestavo :)

  • Ciandre 10/03/2014, 11.45 Mobile

    Cmq aizzare le tifoserie avversarie con gesti e punibile con squalifica.

  • DinamoBancoSS 10/03/2014, 11.44 Mobile
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 10:50 )

    Dimmi una partita persa da langford, perpiacere dimmela

    Mi viene in mente.....milano sassari con langford che sbaglia due liberi......:)

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 11.39 Mobile
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 11:23 )

    Cioè tu che l hai vista in tv come fai a dire con certezza cosa è successo? Io ero al palazzetto quindi magari posso sapere meglio di te come sono andate le cose.. Tra l altro se vuoi andare a rileggerti gli oltre 2000 commenti che ho fatto finora ...

    Senza provocare, ma prima dici che al palazzo si sa meglio cosa successo e poi parli di non ho visto bene, non so cosa sia successo. Ovvio per il pubblco sai piu te, ma per quanto riguarda le scaramuccie sa di più enea che aveva i replay

  • Master 10/03/2014, 11.25
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 10:52 )

    Secondo il tuo ragionamento se un dirigente dice qualcosa allora ha automaticamente ragione. Scariolo e proli avevano ragione sull'aria rancida? NO eppure lo ripetevano centinaia di volte

    Ho detto per correttezza che personalmente non ho visto. E ho riportato quello che ho visto. Non prendo una frase in un discorso e la uso per avere una qualche ragione.... Scrivo e dico di cio che vedo, io...

  • LucaMilano 10/03/2014, 11.24
    Citazione ( Master 10/03/2014 @ 11:16 )

    Assolutamente il gesto non è cosi offensivo e delittuoso, è piu irriverente, e cmq fine a se stesso. Sono curioso di vedere la multa piu tardi :) Per i PO diciamo che io potendo scegliere ambisco piu a vincere in Eurochallenge. Poi un eventuale sc ...

    *** Commento moderato da Sportando ***

  • rayalle 10/03/2014, 11.23
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Cioè tu che l hai vista in tv come fai a dire con certezza cosa è successo? Io ero al palazzetto quindi magari posso sapere meglio di te come sono andate le cose.. Tra l altro se vuoi andare a rileggerti gli oltre 2000 commenti che ho fatto finora scoprirai che non sono proprio il tipo che si mette a sparare a zero contro avversari, arbitri o tifosi di altre squadre, ma che cerco sempre di mantenere una certa obiettività. Detto questo trovo abbastanza fastidioso che chi non è informato sui fatti si metta a sparare sentenze, contestando chi invece sa, per ovvi motivi, come sono andate le cose..
    Quindi se mi dici che è stato il pubblico a provocare Langford ti dico di no, e te lo dico con assoluta certezza. Se poi tu non ci vuoi credere sei libero di farlo, ma non mi sembra una presa di posizione intelligente (se non ti fidi di me puoi chiedere a chiunque altro fosse presente al palazzetto ieri sera, ti risponderà la stessa cosa).
    Le cose sono andate cosi (e rispondo anche a milano&warriors ):
    -Kaukenas e Langford si sono "stuzzicati" per tutta la partita, ma fino a metà terzo quarto niente di che, cose che capitano spesso su un parquet.
    - Nel 3 periodo dopo una lotta a rimbalzo finiscono entrambi a terra, con Rimas sopra a KL (come sia successo non l ho visto, quindi non so chi ha spinto chi). Mentre sono a terra iniziano le scaramucce, con Kaukenas che tarda ad alzarsi costringendo Langford a rimanere a terra, il quale lo scalcia (piu di una persona ha parlato anche di un pugno di Keith a Rimas - anche il team manager della PR e Brunner, che erano vicini, hanno mimato il gesto- ma io da dove ero seduto non ho visto bene).
    - Nell azione successiva Langford commette un fallo abbastanza duro a palla lontana su Kaukenas.
    - Poi arriva il momento della famosa tripla di KL con "dedica" al pubblico. Da qui è iniziata la protesta dagli spalti contro di lui, prima non era successo niente di che e nessuno (degli spettatori) l aveva provocato. Il suo nervosismo era dovuto alla battaglia che stava portando avanti da un po di tempo con Kaukenas (con colpe di entrambi), non da provocazioni dagli spalti.

  • Master 10/03/2014, 11.19
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    tutto nasce da quella contesa con Kaukenas con colpi proibiti a terra. Proprio sotto la curvetta dei tifosi piu caldi. Quindi qualche urlo e fischi piu 4 palline di carta in campo. Nessuno è buonista, non colpevolizzo di aver fatto chissa che ma il giudizio del quintetto di giornata non è obiettivo. tutto qui

  • Master 10/03/2014, 11.16
    Citazione ( LucaMilano 10/03/2014 @ 11:01 )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Assolutamente il gesto non è cosi offensivo e delittuoso, è piu irriverente, e cmq fine a se stesso.
    Sono curioso di vedere la multa piu tardi :)
    Per i PO diciamo che io potendo scegliere ambisco piu a vincere in Eurochallenge. Poi un eventuale scontro con voi sarebbe chiuso in partenza quindi o 7' posto o nulla.
    Ieri poco spazio a Cerella che leggo essere amato a Milano per i suoi minuti di grinta e qualità... Me l'aspettavo piu utilizzato

  • postbasso 10/03/2014, 11.16 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Fosse poco... dimmi quanti giocatori si sono beccati direttamente col pubblico 3 volte...

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 11.11 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 11:01 )

    Te lo spiego un' ultima volta ma a questo punto dubito---Rispettare la maglia non è solo quello che tu citi.Rispettare la maglia è far si che la squadra per cui giochi esca tra gli applausi e si distingua sempre.Se la maglia dell'Olimpia ha un peso ...

    Intanto sono offeso dal paragone langford - gentile! Uno ha risposto a provocazioni e lanci di palline di carta, e a caldo puó succedere. L'altro è un montanto e un bambino viziato! Gentile non lo sopprto, langford è il giocatore che vorrei sempre in squadra

  • postbasso 10/03/2014, 11.10 Mobile
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Piuttosto tranquillo... visto che ci sono precedenti non direi...

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 11.08 Mobile
    Citazione ( rayalle 10/03/2014 @ 10:59 )

    Scusa eh ma io ieri ero al palazzetto e le provocazioni del pubblico a Langford proprio non si sono viste. Che poi sia stato abbondantemente fischiato e beccato dopo che aveva fatto il gesto al pubblico, quello assolutamente sì, ma la provocazione ...

    Il palazzetto è così piccolo che sai cosa dicono tutti?! Suvvia cosè lo ha fatto perchè gli girava. Che non sia tutto il pubblico va bene è ovvio, ma qualche individuo sicuramente lo ha provocato

  • Vroman72 10/03/2014, 11.03
    Citazione ( LucaMilano 10/03/2014 @ 11:01 )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Luca non vuoi capire, non è che ha fatto chissà che.. è la terza volta che fa inviperire i tifosi e a sto giro c'è andata vicino tutta la panchina.3° volta........!!Mi chiedo e ti chiedo, se lo fa a Siena quest'anno... hai idea?????

  • LucaMilano 10/03/2014, 11.01
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 10:53 )

    Credo che tu non mi legga, l'ho già detta;quella dello stile e quella del rispetto per gli avversari e la maglia che indossa.Ne ha già perdute diverse di quelle partite.Ma che serve parlare con voi?Vorrei scambiarmi con qualche tifoso olimpia di qu ...

    *** Commento moderato da Sportando ***

  • Vroman72 10/03/2014, 11.01
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 10:55 )

    Beh ok langford non onora la maglia, non risponde con canestri, va bene convinto tu! Se ce uno che questo anno ha messo massimo impegno in ogni partita, e che onora la maglia è lui. Insieme a moss e cerella

    Te lo spiego un' ultima volta ma a questo punto dubito---Rispettare la maglia non è solo quello che tu citi.Rispettare la maglia è far si che la squadra per cui giochi esca tra gli applausi e si distingua sempre.Se la maglia dell'Olimpia ha un peso, giocatori come Gentile e Langford non la rappresentano.Poi se per voi (RIPETO) va bene rappresentarsi in quei due, ok, cambia tutto in questa società, stile, tifosi, mentalità, ok, ne prendiamo atto.MA credo tu sia troppo giovane per capire ciò che dico, una volta la TUA società sportiva per cui TU tifi.. si distingueva in ciò.

  • LucaMilano 10/03/2014, 11.01
    Citazione ( Master 10/03/2014 @ 10:55 )

    Ciao Luca!! Peccato ti abbiano vietato la trasferta. Una birra era offerta ieri. Mi fido della tua visione anche perche conosco un po il buon Rimas. Pero KL non l'ho capito. Hai fatto una tripla (fosse il male di una...) in un momento importante del ...

    *** Commento moderato da Sportando ***

  • rayalle 10/03/2014, 10.59
    Citazione ( )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Scusa eh ma io ieri ero al palazzetto e le provocazioni del pubblico a Langford proprio non si sono viste. Che poi sia stato abbondantemente fischiato e beccato dopo che aveva fatto il gesto al pubblico, quello assolutamente sì, ma la provocazione è partita da lui

  • rayalle 10/03/2014, 10.58

    Giusto mettere Langford nel quintetto della settimana perchè ieri è stato il migliore in campo, segnando canestri pesantissimi e sbagliando sì e no 1/2 tiri in tutta la partita.
    Però "trova anche il tempo per litigare con qualche esagitato tifoso CHE LO PROVOCA" proprio NO. Nessun tifoso l ha provocato, è stato lui a fare il gesto al pubblico, Da lì ovviamente è stato continuamente beccato e fischiato, ma non è assolutamente vero che la provocazione è partita dagli spalti.

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.55 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 10:53 )

    Credo che tu non mi legga, l'ho già detta;quella dello stile e quella del rispetto per gli avversari e la maglia che indossa.Ne ha già perdute diverse di quelle partite.Ma che serve parlare con voi?Vorrei scambiarmi con qualche tifoso olimpia di qu ...

    Beh ok langford non onora la maglia, non risponde con canestri, va bene convinto tu! Se ce uno che questo anno ha messo massimo impegno in ogni partita, e che onora la maglia è lui. Insieme a moss e cerella

  • Leo976ers 10/03/2014, 10.55 Mobile

    Che fenomeno lanford

  • Master 10/03/2014, 10.55
    Citazione ( LucaMilano 10/03/2014 @ 10:10 )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ciao Luca!! Peccato ti abbiano vietato la trasferta. Una birra era offerta ieri. Mi fido della tua visione anche perche conosco un po il buon Rimas.
    Pero KL non l'ho capito. Hai fatto una tripla (fosse il male di una...) in un momento importante del match, hai zittito tutti (facendo canestro s'intende) perchè infiammare il palazzo con un gesto provocatorio?
    Poco male, a parte il recupero nostro ho visto un Armani bella quadrata... e sicuramente mi avete stupito per la difesa attenta e efficace.

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.54 Mobile
    Citazione ( brindisi17 10/03/2014 @ 10:20 )

    comunque langford e' un ragazzo molto intelligente....:) il dito medio ha preferito alzarlo a r.emilia e non ad atene contro l'olympiacos.......aveva capito che 11320 paganti l'avrebbero stuprato....:)

    Almeno di la verità e non inventarti cose se no una persona non considera nemmeno la tua opinione. Pensi che ha sbagliato a zittirli? Bene non sono d'accordo ma rispetterei la tua opinione. Inventi fesserie, non ti considero nemmeno

  • Vroman72 10/03/2014, 10.53
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 10:50 )

    Dimmi una partita persa da langford, perpiacere dimmela

    Credo che tu non mi legga, l'ho già detta;quella dello stile e quella del rispetto per gli avversari e la maglia che indossa.Ne ha già perdute diverse di quelle partite.Ma che serve parlare con voi?Vorrei scambiarmi con qualche tifoso olimpia di quelli che comprendono ciò che dico.Continuate così, se per voi è normale, continuate così.

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.52 Mobile
    Citazione ( Master 10/03/2014 @ 10:08 )

    Stra quoto tutto. Anche se Aldo Giordani non lo conosco. Il giudizio su KL escludendo la parte numerica è totalmente non obiettivo e molto di parte. Hai minimizzato un gesto plateale rivolto al pubblico e un gesto meno plateale di un (forse) cazzot ...

    Secondo il tuo ragionamento se un dirigente dice qualcosa allora ha automaticamente ragione. Scariolo e proli avevano ragione sull'aria rancida? NO eppure lo ripetevano centinaia di volte

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.51 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 10:49 )

    bada che non è morale è realismo, poi quando trova qualcuno che quel ditino glielo mette dove 'un batte il sole... vorrà dire che non vi lamenterete, ok?Cmq, certo, può fare quello che gli pare, tanto la casacca che svergogna è bianco e rossa.

    Io non ho nessun problema con quello che ha fatto, ha solo risposto. Come ha fatto smart spingendo un tifoso razzista, lui ha zittito gente che gli lanciava palline e lo insultava!

  • postbasso 10/03/2014, 10.50 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 10:47 )

    Caro Master bada bene non te ne avere, cerca qualcosa su Aldo Giordani.Se ami questo sport cerca notizie di questo signore.E' anche grazie ai suoi articoli e sui suoi editoriali se ho la passione per questo sport.Ha fatto tanto per il basket, gentlem ...

    Aggiungerei, ha anche lanciato due che ad oggi nel mondo del basket sono discretamente conosciuti, Buffa-Tranquillo

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.50 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 10:06 )

    Non solo li ha fatti rientrare (insieme a Banchi s'intenda) ma ha fatto (con i suoi versi) infuriare il pubblico al plexiglas con ovvia reazione dell'altro "cervello", ovvero Alessandrino Gentile.Spesso mi si chiede cosa manca a Milano, quasi nulla, ...

    Dimmi una partita persa da langford, perpiacere dimmela

  • Vroman72 10/03/2014, 10.49
    Citazione ( milanoandwarriors 10/03/2014 @ 10:47 )

    Langford fa quello che gli pare piace. Non serve la morale di noi tifosi, e magari qualche tifoso dovrebbe fare meno l'esaltato

    bada che non è morale è realismo, poi quando trova qualcuno che quel ditino glielo mette dove 'un batte il sole... vorrà dire che non vi lamenterete, ok?Cmq, certo, può fare quello che gli pare, tanto la casacca che svergogna è bianco e rossa.

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.48 Mobile
    Citazione ( LucaMilano 10/03/2014 @ 10:09 )

    *** Commento moderato da Sportando ***

    Ma infatti! Piantiamola gli ha risposto e zittiti a suon di bombe non con il gesto! Grande keith MVP

  • Ciandre 10/03/2014, 10.48 Mobile

    Con conseguente squalifica del giocatore, tramutata in multa

  • milanoandwarriors 10/03/2014, 10.47 Mobile
    Citazione ( Vroman72 10/03/2014 @ 09:50 )

    Un appunto: K Langford, non lo dovevi mettere e ti spiego il motivo.Se si ragionasse sempre e solo per numerini.. il basket non esisterebbe.Il basket è di più, il basket è un insieme di cose che fanno si che questo sport si erga sopra gli altri, p ...

    Langford fa quello che gli pare piace. Non serve la morale di noi tifosi, e magari qualche tifoso dovrebbe fare meno l'esaltato

  • Vroman72 10/03/2014, 10.47
    Citazione ( Master 10/03/2014 @ 10:08 )

    Stra quoto tutto. Anche se Aldo Giordani non lo conosco. Il giudizio su KL escludendo la parte numerica è totalmente non obiettivo e molto di parte. Hai minimizzato un gesto plateale rivolto al pubblico e un gesto meno plateale di un (forse) cazzot ...

    Caro Master bada bene non te ne avere, cerca qualcosa su Aldo Giordani.Se ami questo sport cerca notizie di questo signore.E' anche grazie ai suoi articoli e sui suoi editoriali se ho la passione per questo sport.Ha fatto tanto per il basket, gentleman uomo di altri tempi.Stoici i suoi spazi alla domenica sportiva già stritolato dal dio pallone.Aveva una visione dello sport e sopratutto dei grandi club che si sta dimenticando, Giordani diceva che i grandi club devono avere giocatori in grado di rappresentarli al meglio anche fuori dal campo.Leggendo suoi articoli da piccolo sono cresciuto sulle ali della Simmental , della Ignis e via così.Non l'ho citato a caso... ma oramai come vedi è tutto andato.....

Pagina di 2