Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
EuroLeague 01/12/2015, 14.39

Petrucci: La nuova Euroleague non è etica. La FIBA Champions League avrà successo

Petrucci ha anche parlato in merito alla decisione di Milano che ha firmato per dieci anni con la Euroleague: Proli ha capito la serietà delle intenzioni della Fiba

EuroLeague

(Ciamillo & Castoria)

Il presidente della FIP Gianni Petrucci ha parlato con Mario Canfora de La Gazzetta dello Sport anche in merito alla nuova FIBA Champions League ed alla diatriba con la Euroleague.

“La nuova Champions League avrà successo perché il progetto di Bertomeu non è etico: esalta la supremazia del commercio sullo sport, quando invece il diritto sportivo è sacrosanto. Il calcio ha copiato tutto da noi, però avete visto la loro Champions come funziona bene? E le nostre leghe non possono non seguire il volere delle federazioni, devono rispettare le leggi del Ciò e del Coni. Milano? Proli ha capito la serietà delle intenzioni della Fiba: vero, è uno dei club che ha firmato l'accordo con l'Eurolega, ma per il futuro sono molto fiducioso”.
© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 80 Commenti

Pagina di 2

  • GalRODMI86 02/12/2015, 23.20
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 22:31 )

    Chiaramente c'è in atto una lotta di potere per la gestione di una bella torta, concordo che la FIBA alla fine persegua i suoi interessi come l'EL.

    Ma poi l'offerta della FIBA non era assolutamente più meritocratica dell'Eurolega. Anche li aveva già delle squadre fisse, e altre che venivano prese da alcuni campionati di seconda fascia.
    L'Italia aveva solo Milano.

  • Frank58 02/12/2015, 22.31
    Citazione ( GalRODMI86 02/12/2015 @ 22:08 )

    Mi sono dimenticato. La mossa della FIBA era identica. Anche li c'erano delle squadre "fisse", e alcune che si sarebbero dovute qualificare attraverso altri campionati, ma non l'Italia. L'Eurolega mi sembrava un giusto compromesso, ma questa guerra n ...

    Chiaramente c'è in atto una lotta di potere per la gestione di una bella torta, concordo che la FIBA alla fine persegua i suoi interessi come l'EL.

  • IlMastino 02/12/2015, 22.11

    maaa cheeee caaaaaatttzoooo..."proli ha capito la serietà delle intenzioni della FIBA..vero ha firmato con l'Eurolega, ma per il futuro sono molto fiducioso"
    "il calcio ha copiato tutto da noi" ?????!!!!!!



    Ma è scemo di natura o lo fa apposta?

  • GalRODMI86 02/12/2015, 22.08
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 21:51 )

    Tutto quello che vogliamo per me l'Italia avrebbe dovuto avere almeno 2 squadre, anche come riconoscimento per la storia del nostro basket, purtroppo non sarà cosi, vediamo la contomossa della FIBA.

    Mi sono dimenticato.
    La mossa della FIBA era identica. Anche li c'erano delle squadre "fisse", e alcune che si sarebbero dovute qualificare attraverso altri campionati, ma non l'Italia.
    L'Eurolega mi sembrava un giusto compromesso, ma questa guerra non ha fatto altro che fortificare i rivali della FIBA.

  • GalRODMI86 02/12/2015, 22.07
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 21:51 )

    Tutto quello che vogliamo per me l'Italia avrebbe dovuto avere almeno 2 squadre, anche come riconoscimento per la storia del nostro basket, purtroppo non sarà cosi, vediamo la contomossa della FIBA.

    La lega chiusa lo è solo in partenza, perché se arrivasse qualcuna con soldi e possibilità di allestire una squadra competitiva, verrebbe ammessa alla competizione.
    Cantù potrebbe entrare a far parte dell'Eurolega nel giro di 2/3 anni. Giocherebbe a Desio.
    La lega chiusa non proibisce di aggiungere squadre in futuro.

  • Frank58 02/12/2015, 21.51
    Citazione ( GalRODMI86 02/12/2015 @ 20:19 )

    L'eurolega nel suo formato attuale era una via di mezzo tra licenze e risultati. E' vero che vengono fornite licenze pluriennali, ma quest'ultime vengono revocate in caso di numerosi risultati negativi. Vedi Roma qualche anno fa. La Lottomatica aveva ...

    Tutto quello che vogliamo per me l'Italia avrebbe dovuto avere almeno 2 squadre, anche come riconoscimento per la storia del nostro basket, purtroppo non sarà cosi, vediamo la contomossa della FIBA.

  • Riccardo2013 02/12/2015, 21.19 Mobile
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 20:13 )

    Quindi con l'esempio del Bayer mi confermi che non sono i meriti ma i soldi che contano e a te va bene cosi, che dire prendo atto. Personalmente avrei lasciato il vecchio regolamento con la variante di togliere le licenze A e le Wild Car, magari anzi ...

    E un campionato turco vinto dal Pinar può valere più di una F4 di Eurolega fatta dal Fener? Un campionato vinto da Sassari vale più di un quarto di finale di Eurolega fatto da Milano l'anno prima? Uno scudetto israeliano dell'Hapoel vale più dell'Eurolega vinta dal Maccabi l'anno prima? Per me vincere il campionato ha valore solo nel Paese in cui e' stato vinto. In Europa per me il merito e' arrivare alle top16 di Eurolega e lottare per i PO, o arrivare nelle prime 8 di Eurocop, o in finale di Eurochallenge-Europe Cup che sia. Troppo facile fare gli sboroni nei campionatini...L'Eurolega giustamente guarda a chi e' più forte e ricco, non a chi fa um'exploit di un anno e poi non garantisce standard adeguati...

  • GalRODMI86 02/12/2015, 20.19
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 20:13 )

    Quindi con l'esempio del Bayer mi confermi che non sono i meriti ma i soldi che contano e a te va bene cosi, che dire prendo atto. Personalmente avrei lasciato il vecchio regolamento con la variante di togliere le licenze A e le Wild Car, magari anzi ...

    L'eurolega nel suo formato attuale era una via di mezzo tra licenze e risultati.
    E' vero che vengono fornite licenze pluriennali, ma quest'ultime vengono revocate in caso di numerosi risultati negativi. Vedi Roma qualche anno fa.
    La Lottomatica aveva una licenza A, ma dopo due stagioni negative la licenze le è stata revocata perché non aveva raggiunto la semi-finale PO per troppe stagioni.
    La licenza eurolega non funziona solamente pagando, ma fornendo anche risltati costanti.

  • Frank58 02/12/2015, 20.13
    Citazione ( Riccardo2013 02/12/2015 @ 19:37 )

    E quindi secondo te chi la deve fare l'Eurolega, Sassari che ha vinto il misero campionato italiano o il Real che ha vinto l'Eurolega un anno fa? Oostende campione del Belgio si e il Maccabi campione di EL due anni fa no? A me piacerebbe un vero camp ...

    Quindi con l'esempio del Bayer mi confermi che non sono i meriti ma i soldi che contano e a te va bene cosi, che dire prendo atto. Personalmente avrei lasciato il vecchio regolamento con la variante di togliere le licenze A e le Wild Car, magari anzi sicuramente avrebbero vinto sempre gli stessi team ma sarebbe stato più equo e democratico. In Turchia il Pinar ha vinto il campionato, battendo Efes e Fenerbace e trovo giusto che faccia l'EL. Io non so se sei ricco o non ricco, dico solo che nella vita non si può comprare tutto non è giusto, a tutti bisogna dare una possibilità, forse sono un romantico ma credo ancora in questi valori.

  • Riccardo2013 02/12/2015, 19.37 Mobile
    Citazione ( Frank58 02/12/2015 @ 19:24 )

    Se parliamo di meritocrazia in EL proprio non esiste, ti faccio un esempio , nella coppa in corso il DORUSSAFAKA DOGUS iSTAMBUL, furbescamente hanno sponsorizzato l'EL, comprato una Wild Car e partecipano al torneo, ti dirò di più il loro palazzet ...

    E quindi secondo te chi la deve fare l'Eurolega, Sassari che ha vinto il misero campionato italiano o il Real che ha vinto l'Eurolega un anno fa? Oostende campione del Belgio si e il Maccabi campione di EL due anni fa no? A me piacerebbe un vero campionato europeo con le squadre più forti d'Europa. Se il Bayern ha soldi, strutture e un bravo management non vedo perché non ci dovrebbe essere, a favore di una squadra che ha azzeccato l'anno buono in un campionato minore. Vogliamo il merito? Benissimo, allora guardiamo il bilancio l-w negli ultimi 10 anni in Europa e diamo il giusto peso ai campionati nazionali, cioè ZERO, perché se parliamo di merito i campionati nazionali non danno nessun merito in Europa, e se si guardano quelli si favorisce chi gioca in campionati poco competitivi (come il nostro)

  • Frank58 02/12/2015, 19.24
    Citazione ( Riccardo2013 02/12/2015 @ 10:12 )

    Scusa eh, ma prima dici che devono partecipare le prime due di ogni nazione e poi che Malaga resta fuori...Se in ACB la quinta e' molto più forte della seconda israeliana, della terza greca, della seconda italiana e dei campioni di Belgio, Polonia, ...

    Se parliamo di meritocrazia in EL proprio non esiste, ti faccio un esempio , nella coppa in corso il DORUSSAFAKA DOGUS iSTAMBUL, furbescamente hanno sponsorizzato l'EL, comprato una Wild Car e partecipano al torneo, ti dirò di più il loro palazzetto ha 3500 posti, so che per regolamento ne deve avere non meno di 5000, vado avanti il Bayer per partecipare ha pagato una Wild Car, il Lokomotiv Kuban ha pagato una Wild Car ecc. Ora se contano i risultati... ipotiziamo che Real Madrid e Maccabi Telaviv non passino il primo turno, mi chiedo perchè devono a tutti i costi fare l'EL il prossimo anno questo secondo i nuovi regolamenti quando entreranno in vigore. Quindi le 11 squadre che oggi hanno la licenza A per diritto divino si sono garantite la partecipazione al torneo per i prossimi 10 anni, bene ne prendo atto ma consentimi comunque la guardi mi sembra una follia, gli altri possono anche cambiare sport.

  • Riccardo2013 02/12/2015, 10.12 Mobile
    Citazione ( Frank58 01/12/2015 @ 22:55 )

    Il problema è alla base, la licenza A non dovrebbe esistere, proprio come nel calcio, io non sono mai d'accordo con Petrucci ma qui ha ragione. Devono partecipare alla EL solo le prime due di ogni nazione, perchè questa disparità, la Spagna lo sco ...

    Scusa eh, ma prima dici che devono partecipare le prime due di ogni nazione e poi che Malaga resta fuori...Se in ACB la quinta e' molto più forte della seconda israeliana, della terza greca, della seconda italiana e dei campioni di Belgio, Polonia, Francia, perché devono mettere squadre più scarse che sono avvantaggiate dal basso livello del loro campionato? E ancora: che senso avrebbero VTB League e Lega Adriatica? A quel punto converrebbe fare il campionato nazionale per avere meno concorrenza e butteremmo a mare due competizioni bellissime. I campionati nazionali non devono contare nulla in Europa. La meritocrazia si conquista in Europa, dove si compete con tutti, non in un campionato minore (vedi il calcio, bella meritocrazia: un miliardario arabo furbo anziché comprare una squadra inglese o spagnola se ne compra una francese, così non rimane senza Champions neanche se fa giocare le riserve in campionato)...

  • OttoLamphred 02/12/2015, 08.13
    Citazione ( Anklebreaker 01/12/2015 @ 16:48 )

    Per non parlare di quelle in croato..... ok, mi eclisso

    Ussignur...

  • OttoLamphred 02/12/2015, 08.11
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 15:33 )

    una cosa giusta però l'ha detta: il diritto sportivo è sacrosanto. purtroppo è più forte di me, le licenze in questa maniera per me sono assurde

    Ma infatti ha scritto bene prima Mike6mito: anche quando dice cose sostanzialmente giuste, ci infila sempre qualche ca**ata che rovina tutto

  • Frank58 01/12/2015, 23.06
    Citazione ( MaxOne70 01/12/2015 @ 22:16 )

    Se il Sig.Armani dovesse lasciare fra 2 anni? Con cosa gli farà gli altri 8 anni Milano???

    Se non rispetti il contratto decennale, per uscire devi pagare una penale di 10 milioni di euro, insomma una pizza e una birra, pensiamo che nella nostra serie A ci sono squadre con budget di 1,5 milioni.

  • Frank58 01/12/2015, 22.55

    Il problema è alla base, la licenza A non dovrebbe esistere, proprio come nel calcio, io non sono mai d'accordo con Petrucci ma qui ha ragione. Devono partecipare alla EL solo le prime due di ogni nazione, perchè questa disparità, la Spagna lo scorso anno aveva ben 5 squadre, Con queste nuove regole si rendono insignificanti i campionati nazionali a tal punto che le 11 squadre con licenza A potrebbero anche decidere di non parteciparvi, fa bene la FIBA a non mollare la presa, fra l'altro ci sono fior di squadre che rimarrebbero tagliate fuori, penso a Malaga, Lokomotiv Cuban, Khimki, ed altre che comunque non sono competitive oggi ma lo potrebbero essere domani.

  • GalRODMI86 01/12/2015, 22.19
    Citazione ( MaxOne70 01/12/2015 @ 22:16 )

    Se il Sig.Armani dovesse lasciare fra 2 anni? Con cosa gli farà gli altri 8 anni Milano???

    Lo stesso discorso vale per tutti quelli che partecipano alla coppa. L'Olympiakos fino a metà anni 90 non era a questi livelli. Qualcuno poi ha deciso di investirci.....

  • MaxOne70 01/12/2015, 22.16 Mobile

    Se il Sig.Armani dovesse lasciare fra 2 anni? Con cosa gli farà gli altri 8 anni Milano???

  • grizznation 01/12/2015, 22.15 Mobile
    Citazione ( Riccardo2013 01/12/2015 @ 22:03 )

    Io infatti spero che Eurolega rompa gli indugi e proponga un vero campionato europeo: 16 squadre top im Eurolega, 32 in Eurocup e un sistema di promozioni/retrocessioni da una all'altra, magari inizialmente scambiando le prime due di EC con le ultime ...

    sicuramente questa formula che proponi te sarebbe molto più interessante è giusta. anche a me una cosa del genere non dispiacerebbe

  • MaxOne70 01/12/2015, 22.14 Mobile
    Citazione ( Riccardo2013 01/12/2015 @ 17:49 )

    Io tifo Rimini, quindi l'Eurolega la seguo solo per vedere quello che per me e' il top del basket, più della NBA che faccio sempre più fatica a guardare, e molto più del campionato italiano. Dubito che mi stancherò mai di vedere CSKA-Barcellona o ...

    Non discuto quello che dici perché il ragionamento è giusto. Allora che si faccia anche una coppa dove accedono solo le rispettive vincenti di ogni campionato e venga richiamata Coppa dei Campioni.

  • MaxOne70 01/12/2015, 22.10 Mobile
    Citazione ( Anklebreaker 01/12/2015 @ 16:48 )

    Per non parlare di quelle in croato..... ok, mi eclisso

    Aaahhhaaahhh bellissima :))

  • Riccardo2013 01/12/2015, 22.03 Mobile
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 20:11 )

    negli ultimi dieci arrivare a due partite dalle final four mi sembra un po pochino come risultato.....comunque il punto non è quello il punto è che come la metti la metti, con tutti e due i sistemi rimane fuori qualcuno che non lo merita. però se ...

    Io infatti spero che Eurolega rompa gli indugi e proponga un vero campionato europeo: 16 squadre top im Eurolega, 32 in Eurocup e un sistema di promozioni/retrocessioni da una all'altra, magari inizialmente scambiando le prime due di EC con le ultime due di EL, poi stabilendo un ranking su base pluriennale che tenga conto del bilancio l-w degli ultimi anni, in modo da rendere necessario vincere più partite possibili comunque

  • grizznation 01/12/2015, 21.15 Mobile
    Citazione ( Mozart 01/12/2015 @ 21:00 )

    son due discorsi diversi : da 32 si passa a 16 (poi le altre 16 verranno "ripescate" nella Champions fiba) per cui ovvio qualcuno resti fuori (il Krasnodar dell'esempio).Ho scritto che la prima fase è troppo lunga, a maggior ragione facendo un giron ...

    per quello dico, quella che sta nascendo è una formula storpia per me

  • Mozart 01/12/2015, 21.00
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 20:14 )

    è invece un eurolega da 15 partite di andata e ritorno non sarebbe lunga? non ci sarebbero partite inutili anche lì? se una squadra dopo 15 partite è fra le ultime in classifica e non può più ambire ad andare alla fase successiva secondo scende ...

    son due discorsi diversi : da 32 si passa a 16 (poi le altre 16 verranno "ripescate" nella Champions fiba) per cui ovvio qualcuno resti fuori (il Krasnodar dell'esempio).Ho scritto che la prima fase è troppo lunga, a maggior ragione facendo un girone verso la fine ci saranno molte partite anche inutili....fosse per me farei un format tutto diverso (sullo stile mondiali....) con 24/32 squadre.

  • GalRODMI86 01/12/2015, 20.45
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 18:11 )

    ma io non discuto la bellezza di un cska-barca e via dicendo, mi piacerebbe solo che queste squadre partecipassero alla coppa perché forti e competitive ogni anno piuttosto che includere a priori delle squadre che per un motivo o per un altro tra 5 ...

    A livello di risultato conta molto anche il campionato. Milano ha vinto poco, ma negli ultimi anni ha comunque sempre fatto i po, giocato diverse semifinali e finali.
    A livello di eurolega, nelle ultime 4 stagioni (non considerando questa), 2 partecipazioni alle top 16 e una ai quarti.
    Il resto poi è il solito meccanismo della Uleb.

  • Pietrone01 01/12/2015, 20.15 Mobile
    Citazione ( TragicBronson 01/12/2015 @ 19:31 )

    Pure io. Infatti adesso mi prendo un'altra birra, che è meglio.

    Io mi farò una sambuca....dopo cena però....

  • grizznation 01/12/2015, 20.14 Mobile
    Citazione ( Mozart 01/12/2015 @ 18:56 )

    perché appunto stiamo dicendo che la prima fase è troppo lunga....per cui si passa a 16 invece che 32....poi va beh il Krasnodar giocasse in un altro stato tipo italia non avrebbe la concorrenza di cska unics nizhny kjimki etc...

    è invece un eurolega da 15 partite di andata e ritorno non sarebbe lunga? non ci sarebbero partite inutili anche lì? se una squadra dopo 15 partite è fra le ultime in classifica e non può più ambire ad andare alla fase successiva secondo scende in campo dando l'anima?? ok se volete un eurolega tipo regular season Nba fate pure, dove per 40 partite l'anno dieci squadre pascolano per il campo. se per voi quello vuol dire divertimento....

  • grizznation 01/12/2015, 20.11 Mobile
    Citazione ( Riccardo2013 01/12/2015 @ 19:54 )

    Milano due anni fa e' arrivata a due partite dalle F4, il Maccabi ha vinto l'Eurolega quell'anno! Il Kuban non e' mai arrivato ai PO. Lo Zalgiris non e' competitivo ad altissimi livelli da qualche anno, ma rappresenta la scuola lituana e non vorrei m ...

    negli ultimi dieci arrivare a due partite dalle final four mi sembra un po pochino come risultato.....comunque il punto non è quello il punto è che come la metti la metti, con tutti e due i sistemi rimane fuori qualcuno che non lo merita. però se permetti con il metodo attuale se un anno il valencia fa bene entra e se il barca stecca sta fuori, con la nuova formula il valencia probabilmente resterà sempre fuori anche se fa bene e il barca sarà sempre dentro anche se farà male....per me questo non è lo sport come lo concepiamo noi in Europa e sinceramente scimmiottare l'America senza avere le stesse basi del loro sistema sportivo mi sembra una cavolata pazzesca. quindi nel dubbio, per non finire di rovinare un prodotto meraviglioso come l'eurolega, avrei lasciato la competizione così come era. che poi alla fine non si discosta molto da quello che diventerà ma almeno con 24 squadre puoi permetterti di avere comunque un sistema di licenze triennali alle migliori per garantire comunque un livello standard del prodotto abbastanza alto e dai la possibilità a tante realtà di parteciparvi comunque.

  • vdivac 01/12/2015, 20.02 Mobile

    Cosa avrebbe copiato il calcio?

  • Riccardo2013 01/12/2015, 19.54 Mobile
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 18:11 )

    ma io non discuto la bellezza di un cska-barca e via dicendo, mi piacerebbe solo che queste squadre partecipassero alla coppa perché forti e competitive ogni anno piuttosto che includere a priori delle squadre che per un motivo o per un altro tra 5 ...

    Milano due anni fa e' arrivata a due partite dalle F4, il Maccabi ha vinto l'Eurolega quell'anno! Il Kuban non e' mai arrivato ai PO. Lo Zalgiris non e' competitivo ad altissimi livelli da qualche anno, ma rappresenta la scuola lituana e non vorrei mai fosse escluso (poi le cheerleaders lituane valgono una licenza centennale!). Comunque si può discutere su chi inserire e chi no, io se fossi Bertomeu farei scendere le ultime due in Eurocup e salire le finaliste dell'Eurocup in Eurolega...Quello sarebbe merito sportivo, non vincere un campionato dove la concorrenza non e' paragonabile a quella degli altri...Esempio: se mandi le prime due greche Pana e Oly ci vanno senza problemi, mentre in VTB si scannano per un posto Khimky, Kuban, Kazan e Novgorod. Ti sembra giusto? Stesso discorso in Turchia: Efes e Fenerbahce devono vedersela con Gala, Karsiyaka, Banvit, Darussafaka, in Israele il Maccabi ha l'Happel e poco altro...Troppo diversi i campionati, se si vuole il merito si guarda solo a quello che si fa in Europa

  • Anklebreaker 01/12/2015, 19.34
    Citazione ( TragicBronson 01/12/2015 @ 19:32 )

    Anche tu, fai come me: bevici sopra.

    E' sempre la soluzione migliore: comincio oggi e mi faccio tutta una tirata fino al 9, sfruttando il ponte dell'immacolata :D

  • TragicBronson 01/12/2015, 19.32 Mobile
    Citazione ( Anklebreaker 01/12/2015 @ 16:48 )

    Per non parlare di quelle in croato..... ok, mi eclisso

    Anche tu, fai come me: bevici sopra.

  • TragicBronson 01/12/2015, 19.31 Mobile
    Citazione ( Pietrone01 01/12/2015 @ 19:01 )

    Noooo.....sono d'accordo con culodipietra.....aiuto!

    Pure io. Infatti adesso mi prendo un'altra birra, che è meglio.

  • Dado77 01/12/2015, 19.17

    Progetto della FIBA etico? Ah capisco, erano licenze "etiche".


    Allargate il numero delle partecipanti, fessi!

  • Pietrone01 01/12/2015, 19.01 Mobile

    Noooo.....sono d'accordo con culodipietra.....aiuto!

  • Mozart 01/12/2015, 18.56
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 18:38 )

    sia ben chiaro a me l'eurolega piace da impazzire ma credo andrebbe modificata solo alcuni aspetti della prima fase, per il resto va bene così. però dimmi perché devono essere penalizzate squadre come il krasnodar (che diciamo possiamo considerare ...

    perché appunto stiamo dicendo che la prima fase è troppo lunga....per cui si passa a 16 invece che 32....poi va beh il Krasnodar giocasse in un altro stato tipo italia non avrebbe la concorrenza di cska unics nizhny kjimki etc...

  • grizznation 01/12/2015, 18.38 Mobile
    Citazione ( Mozart 01/12/2015 @ 18:32 )

    la penso come te, preferisco vedemi efes- oly che una partita di campionato...e soprattutto che l'unico difetto sia la prima fase con 120partite per eliminare solo due squadre...poi dalle top16 in poi non c'è nulla che regga il confronto.

    sia ben chiaro a me l'eurolega piace da impazzire ma credo andrebbe modificata solo alcuni aspetti della prima fase, per il resto va bene così. però dimmi perché devono essere penalizzate squadre come il krasnodar (che diciamo possiamo considerare una sorpresa non essendo una squadra di tradizione) che con il nuovo formato avrebbe molte meno possibilità di partecipare

  • Mozart 01/12/2015, 18.32
    Citazione ( Riccardo2013 01/12/2015 @ 17:49 )

    Io tifo Rimini, quindi l'Eurolega la seguo solo per vedere quello che per me e' il top del basket, più della NBA che faccio sempre più fatica a guardare, e molto più del campionato italiano. Dubito che mi stancherò mai di vedere CSKA-Barcellona o ...

    la penso come te, preferisco vedemi efes- oly che una partita di campionato...e soprattutto che l'unico difetto sia la prima fase con 120partite per eliminare solo due squadre...poi dalle top16 in poi non c'è nulla che regga il confronto.

  • Aronnax 01/12/2015, 18.20
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 18:11 )

    ma io non discuto la bellezza di un cska-barca e via dicendo, mi piacerebbe solo che queste squadre partecipassero alla coppa perché forti e competitive ogni anno piuttosto che includere a priori delle squadre che per un motivo o per un altro tra 5 ...

    Sono d'accordo con te. Le cose son due, o fanno una lega chiusa dove ci stanno sempre le stesse per questioni economiche, oppure fondano un campionato dove ci si qualifica con merito e non per licenza. Avere un ibrido dove ci sono squadre di serie A e di serie B non va bene.


    Il problema è che il basket europeo è gestito da incompetenti, e non a caso la sua qualità cala ogni anno.
    Quando mi riferisco a lega chiusa, intendo comunque una coppa europea, ovvero real e compagnia ci partecipano, ma in contemporanea col campionato nazionale.

  • Porfy72 01/12/2015, 18.14 Mobile

    "Milano è uno dei club che ha già firmato per l'Eurolega ( sottinteso per 10 anni!!!) ma rimango fiducioso per il futuro (in ottica Fiba)" credo sia una delle più grandi antitesi mai pronunciate in ambito sportivo!!!

  • grizznation 01/12/2015, 18.11 Mobile
    Citazione ( Riccardo2013 01/12/2015 @ 17:49 )

    Io tifo Rimini, quindi l'Eurolega la seguo solo per vedere quello che per me e' il top del basket, più della NBA che faccio sempre più fatica a guardare, e molto più del campionato italiano. Dubito che mi stancherò mai di vedere CSKA-Barcellona o ...

    ma io non discuto la bellezza di un cska-barca e via dicendo, mi piacerebbe solo che queste squadre partecipassero alla coppa perché forti e competitive ogni anno piuttosto che includere a priori delle squadre che per un motivo o per un altro tra 5 anni potrebbero incappare in un triennio di rifondazione. guarda le figure che stanno facendo Milano e Tel Aviv quest'anno, perché dovrei inserirle in un elite di squadre quando non se lo meritano???milano negli ultimi dieci anni che risultati ha ottenuto per meritarsi di stare tra quelle squadre? includere oggi giorno lo zalgiris che senso ha?

  • Porfy72 01/12/2015, 17.53 Mobile
    Citazione ( TheMask 01/12/2015 @ 14:45 )

    Sono solo io che non trovò il filo nel discorso di petucci...??

    Sono le parole di un grande uomo politico: riesce a dire tutto e il contrario di tutto con poche parole. Splendida sintesi degli opposti!!! Il senso verrà quando si capirà meglio chi vince: salire sul suo carro sarà automatico.

  • Riccardo2013 01/12/2015, 17.49 Mobile
    Citazione ( grizznation 01/12/2015 @ 15:37 )

    una domanda per tutte le persone che qui leggo da tempo a favore della nuova eurolega: ma i soldi vanno in tasca a voi? io penso che chiunque (tifosi di Milano e delle altre squadre firmatarie escluse) debba poter avere accesso alla massima competizi ...

    Io tifo Rimini, quindi l'Eurolega la seguo solo per vedere quello che per me e' il top del basket, più della NBA che faccio sempre più fatica a guardare, e molto più del campionato italiano. Dubito che mi stancherò mai di vedere CSKA-Barcellona o Real-Oly, o Milano che gioca contro queste big. Le top16 sono fantastiche, la RS così non va, troppe 4 squadre qualificate su 6...Detto questo, vincere un campionato non e' un merito sportivo. Vincere il campionato italiano o israeliano o greco e diverso da arrivare quarto in ACB o VTB League. Se vogliamo premiare il merito l'unico modo e' guardare i risultati nelle Coppe europee. Se no troppo facile, arriva lo sceicco a Parigi in un campionato di seconda fascia, fa lo squadrone e va in Champions senza problemi tutti gli anni...

  • DRAZEN64 01/12/2015, 17.48

    Petrucci in questi giorni continua a dispensare perle di saggezza

  • GalRODMI86 01/12/2015, 17.22
    Citazione ( SHAKEnBAKE 01/12/2015 @ 17:19 )

    Ma poi le licenze sono purtroppo necessarie. Il merito sportivo è sacrosanto, ma non ti permette di programmare....voglio vedere non solo Milano, ma anche altre squadre restare fuori dall El con una annata storta....purtroppo nel calcio ci sono pi ...

    Quando si parla dell'eurolega, si dimentica sempre come è nata questa competizione. E' una lega privata, e come tale preferisce avere sempre squadre che possano rendere a un certo livello, piuttosto di una potenziale meteora che indovina l'annata e poi sparisce.
    Le licenze non sono il massimo, ma la competizione era un giusto compromesso per me. Nonostante tutto dovevano seguire dei risultati (Vedi Roma qualche stagione fa), altrimenti quest'ultima ti veniva revocata.

  • SHAKEnBAKE 01/12/2015, 17.19 Mobile
    Citazione ( GalRODMI86 01/12/2015 @ 16:00 )

    Rimane il fatto che l'alternativa aveva licenza alla stessa maniera dell'eurolega. Non vedo dove sia il merito sportivo. Sul discorso lega chiusa poi bisogna fare un distinguo. Se arriva una realtà con soldi, vedrete che magicamente si apriranno le ...

    Ma poi le licenze sono purtroppo necessarie. Il merito sportivo è sacrosanto, ma non ti permette di programmare....voglio vedere non solo Milano, ma anche altre squadre restare fuori dall El con una annata storta....purtroppo nel calcio ci sono più posti e più introiti nelle coppe minori che aiutano, qui è diverso, o EL o morte

  • Antonio1975 01/12/2015, 17.07

    Il progetto dell'EL non è etico... e se lo dice Petrucci... stiamo apposto...

  • Anklebreaker 01/12/2015, 16.48
    Citazione ( OttoLamphred 01/12/2015 @ 15:18 )

    E ne ho in serbo altre fortissime (cit.)

    Per non parlare di quelle in croato.....


















    ok, mi eclisso

  • sisisisi 01/12/2015, 16.12 Mobile
    Citazione ( Mike6mito 01/12/2015 @ 15:15 )

    Anche quando dice cose giuste, vedi primato del merito sportivo rispetto alle licenze decennali, gli basta mezza parola per rovinare tutto: sentire il capo di una federazione che impone balzelli continui alle società di tutti i livelli solo per mant ...

    Quoto...

  • GalRODMI86 01/12/2015, 16.00 Mobile

    Rimane il fatto che l'alternativa aveva licenza alla stessa maniera dell'eurolega. Non vedo dove sia il merito sportivo. Sul discorso lega chiusa poi bisogna fare un distinguo. Se arriva una realtà con soldi, vedrete che magicamente si apriranno le porte. 16 saranno le squadre di partenza, ma tutte le realtà appetibili avranno accesso prima o poi.

Pagina di 2